Principale
Sintomi

Tobrex - istruzioni per l'uso, analoghi, recensioni, prezzi

Descrizione del 12 maggio 2014

  • Nome latino: Tobrex
  • Codice ATX: S01AA12
  • Principio attivo: Tobramicina (Tobramicina)
  • Produttore: Alcon-Couvreur N.V. S.A.; Rijksweg 14, B-2870 Puurs, Belgio

struttura

1 ml di soluzione contiene 3 mg di tobramicina come sostanza principale, nonché sostanze ausiliarie: benzalconio cloruro, acido borico, sodio solfato, sodio idrossido o acido solforico (per stabilizzare il livello di pH), tilaxopol, acqua purificata.

Modulo di rilascio

Disponibile in versione trasparente, incolore o con una sfumatura di paglia della soluzione in goccioline "Drop Tayner" da 5 ml ciascuna con possibilità di dosaggio. 1 bottiglia in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

La tobramicina è un antibiotico che agisce su una vasta gamma di agenti patogeni e appartiene al gruppo degli aminoglicosidi. A bassa concentrazione, appare un effetto batteriostatico (inibisce la subunità 30S dei ribosomi e sospende la sintesi proteica), in alta concentrazione l'effetto battericida è più pronunciato (cambia la permeabilità delle membrane cellulari, causando citolisi).

L'attività antibatterica è alta in relazione a: Staphylococcus spp. (inclusi Staphylococcus epidermidis, Staphylococcus aureus e loro produzione di penicillina, ceppo coagulasi negativo e coagula positivo), Streptococcus spp. (compresi ceppi beta-emolitici del gruppo "A", alcuni ceppi non-emolitici, Streptococcus pneumoniae), Enterococcus spp., Escherichia coli, Proteus spp. (compresi Proteus vulgaris, Proteus mirabilis, ceppi indolegativi e indolegativi), Serratia spp., Enterobacter spp. (Enterobacter aerogenes), Providencia spp., Citrobacter spp., Haemophilus aegyptius, Morganella morganii, Acinetobacter calcoaceticus (Herellea vaginacola), Moraxella lacunata, alcuni rappresentanti di Neisseria spp. (inclusa Neisseria gonorrhoeae).

La tobramicina è simile nello spettro alla gentamicina, ma la prima è più attiva contro i ceppi resistenti alla gentamicina e può essere usata come farmaco di scelta con bassa efficacia di colliri contenenti neomicina.

La tobramicina è altamente efficace contro le infezioni causate da Pseudomonas aeruginosa.

La tobramicina ha bassa efficacia contro la maggior parte dei ceppi di streptococco appartenenti al gruppo D.

Farmacodinamica e farmacocinetica

L'assorbimento nella circolazione sistemica è praticamente assente se il farmaco viene applicato localmente.

Indicazioni per l'uso

Colliri, come l'unguento per occhi di Tobrex, sono usati per trattare le lesioni infettive e infiammatorie dell'occhio e dei tessuti circostanti:

È anche ragionevole usare Tobrex con orzo (meybomit) e prevenire le complicanze prima e dopo gli interventi oftalmologici.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale al farmaco e ai suoi componenti.

Effetti collaterali Tobreksa

Nell'1,5% dei casi, sono state rilevate reazioni allergiche che si manifestano come prurito, lacrimazione, arrossamento congiuntivale.

Nell'1% dei casi sono stati rilevati gonfiore e arrossamento delle palpebre, gonfiore della congiuntiva e disagio nella zona degli occhi.
In meno dell'1% dei casi sono stati rilevati casi di chemosi (edema congiuntivale), blefarite (infiammazione dei margini delle palpebre), cheratite (infiammazione della cornea), dolore agli occhi, ulcerazioni isolate.

Con un trattamento a lungo termine, può verificarsi una superinfezione fungina.

Istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Le istruzioni per il collirio Tobrex e le istruzioni per il collirio Tobrex 2x differiscono nella molteplicità della somministrazione del farmaco: il primo consiglia di applicare 1 goccia 4-5 volte al giorno, il secondo consiglia di applicare 1 goccia 2-3 volte al giorno; Unguento di Tobrex viene applicato 1 cm di colonna 2 volte al giorno.

La differenza tra Tobrex e Tobrex 2x nella molteplicità di utilizzo è dovuta alla consistenza più spessa dell'ultima preparazione. Questa caratteristica consente al principio attivo di rimanere più a lungo nel sacco congiuntivale e, quindi, ridurre la frequenza di somministrazione del farmaco senza compromettere l'effetto terapeutico. Il corso del trattamento è di 7-10 giorni.

In casi speciali, è possibile praticare l'instillazione ogni ora, ma dopo che la gravità dei sintomi si è attenuata, è necessario tornare allo schema precedente. Di notte, si raccomanda di integrare il trattamento con un unguento di Tobrex per prolungare il contatto con il farmaco.

overdose

Le caratteristiche di questo farmaco non implicano l'apparizione di alcun sintomo di avvelenamento se usato correttamente, così come se il contenuto di una fiala viene accidentalmente ingerito.

I reclami in caso di sovradosaggio possono essere simili agli effetti collaterali osservati in alcuni pazienti (cheratite da agopuntura, aumento della lacrimazione, arrossamento, gonfiore e prurito delle palpebre).

Se, quando applicato localmente, si verifica un sovradosaggio del farmaco Tobrex, si raccomanda di lavare l'occhio con acqua tiepida.

interazione

È necessario escludere l'uso combinato di Tobreks con i seguenti farmaci:

  • con acido etacrilico o furosemide, perché si osserva un effetto ototossico;
  • con capreomicina, carboplatino, teicoplanina, cefepime, cefotaxime, perché c'è un effetto oto-e nefrotossico;
  • con vancomicina, perché effetto oto-, nefro e neurotossico osservato;
  • con cifamandolo, cefaperazon, cefuroxime, amfotericina B, perché effetto nefrotossico osservato.

Inoltre, non si dovrebbe consentire l'uso simultaneo di Tobrex con farmaci che hanno la tetraciclina nella composizione (a causa del contenuto di tyloxapol nel primo).

Condizioni di vendita

In Russia, Tobreks è venduto senza prescrizione medica, in Ucraina solo su prescrizione medica.

Condizioni di conservazione

Conservare in luogo protetto dai bambini e inaccessibile a luoghi illuminati ad una temperatura di 17-27 ° C, la fiala aperta deve essere utilizzata entro 30 giorni.

Periodo di validità

3 anni, a condizione che la confezione sia stretta.

Istruzioni speciali

Un aumento irragionevole della frequenza di somministrazione e della durata del farmaco può portare alla comparsa di microrganismi insensibili ai componenti del farmaco, tra cui danni fungini agli occhi. Se compaiono sintomi di superinfezione, si raccomanda di consultare un medico.

Analoghi Tobreksa

Tobreks 2x, Tobrosopt e Tobrimed sono completamente analoghi a Tobrek in termini di forma e composizione. Da 51 a 34 grivna - questo è il prezzo in Ucraina per questi analoghi di colliri, in Russia si va da 126 a 221 p.

Tobrex per bambini

L'istruzione per i bambini che hanno ricevuto gocce di Tobrex indica che il farmaco può essere utilizzato nella pratica pediatrica in bambini di età pari o superiore a 1 anno in dosi per adulti. Gli studi confermano che l'uso del farmaco è sicuro ed efficace nei bambini, così come i neonati che soffrono di congiuntivite, a cui è stata prescritta una dose giornaliera cinque volte del farmaco durante la settimana.

Tobrex per i neonati

L'istruzione indica che Tobrex può essere usato come collirio per i neonati rigorosamente su prescrizione del medico. Quando i neonati ricevono feedback positivi e non ci sono dati che indicano un effetto collaterale del farmaco, nel rispetto del dosaggio e della frequenza di somministrazione.

Con antibiotici

L'interazione di Tobrex con altri antibiotici è descritta sopra (vedere Interazione).

Durante la gravidanza e l'allattamento

La quantità limitata di dati sull'uso della tobramicina per via topica da parte delle donne in gravidanza non consente di trarre conclusioni sulla tossicità riproduttiva del farmaco. Si raccomanda di astenersi dall'utilizzare il farmaco durante la gravidanza.

Non ci sono studi che confermino l'ingestione di tobramicina nel latte materno, ma il rischio per il bambino che allatta non può essere escluso. È necessario scegliere tra la possibilità di astenersi dall'allattamento al seno per il periodo di trattamento con Tobrex e il rifiuto della terapia farmacologica, tenendo conto dell'effetto positivo dell'allattamento al seno su un neonato e dell'uso del farmaco per una madre che allatta.

Recensioni di Tobrex

Numerose recensioni di gocce di Tobrex indicano un rapido effetto terapeutico. Inoltre, questi colliri secondo i pazienti hanno un numero estremamente piccolo di effetti collaterali o casi in cui non vi è alcun effetto dalla terapia. Esistono prove dell'uso efficace di Tobrex come gocce nasali per i bambini affetti da rinite.

Prezzo Tobreks, dove comprare

Il prezzo russo degli occhiali Tobrex, come il prezzo dell'unguento con lo stesso nome, non differisce da quello dell'Ucraina. In generale, il prezzo delle gocce in Russia varia nella regione di 191-217 rubli, il prezzo dell'unguento è di circa 190 rubli; In Ucraina, il prezzo da pagare per questi farmaci è in media da 49 a 64 UAH.

Istruzioni collirio Tobreks, analoghi e recensioni

Tobrex (tobrex) è un farmaco il cui scopo principale è il trattamento delle lesioni infettive e infiammatorie dell'occhio. La composizione di questo farmaco è un componente antibatterico dal gruppo di aminoglicosidi - tobramicina. Ha un effetto dannoso su molti tipi di microflora patogeni - stafilococchi e streptococchi, E. coli e molti altri microrganismi che possono causare malattie agli occhi.

Composizione e forma di rilascio

Tobrex è un collirio. È una soluzione chiara, inodore e incolore o con una leggera sfumatura giallastra.

1 ml di soluzione contiene 3 mg di tobramicina. Inoltre, la composizione delle goccioline include componenti ausiliari - idrossido di sodio e solfato, acido borico, ecc. Le gocce sono commercializzate confezionate in flaconi contagocce in polietilene morbido da 5 ml.

Oltre a questa forma di dosaggio, altri colliri sono venduti nella catena di farmaci - Tobrex 2X. Le azioni e le indicazioni per l'uso di questi due farmaci sono approssimativamente identiche. La differenza è che le gocce di Tobrex 2X hanno una durata maggiore. Possono essere sepolti 2 volte al giorno. Questa forma di colliri ha una consistenza più spessa, che è causata dalla presenza di gomma di xanthoum. Questo componente ausiliario consente di mantenere un'elevata concentrazione del principio attivo nel sacco congiuntivale.

Proprietà farmacologiche

Tobrex è un farmaco antibatterico con un ampio spettro di azione antimicrobica.

La tobramicina, un antibiotico del gruppo degli aminoglicosidi, ha un duplice effetto farmacologico. Se la tobramicina entra nell'organismo in piccole quantità, ha un effetto batteriostatico - inibisce la sintesi delle proteine ​​nelle cellule dei microrganismi patogeni e quindi ferma la loro crescita e riproduzione. Alte concentrazioni del farmaco portano alla distruzione delle pareti cellulari dei microrganismi e ne causano la morte (effetto battericida).

La tobramicina esibisce attività antibatterica contro molti microrganismi patogeni:

  1. Stafilococchi.
  2. Streptococchi.
  3. Proteus.
  4. Klebsiella.
  5. E. coli
  6. Gonococco.
  7. Enterobacteriaceae.

Lo spettro dell'azione antibatterica della tobramicina è simile a quello della gentamicina. Tuttavia, la tobramicina ha una maggiore attività contro ceppi resistenti di microrganismi patogeni. Ecco perché la tobramicina viene spesso prescritta quando l'agente patogeno è resistente alla gentamicina. Va notato che per quanto riguarda gli streptococchi del gruppo D, l'attività della tobramicina è molto bassa.

Poiché questi colliri sono destinati all'uso topico, non entrano nel flusso sanguigno generale e non hanno un effetto sistemico sul corpo. Ciò causa un piccolo numero di effetti collaterali e controindicazioni e un alto grado di sicurezza dei farmaci.

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni per l'uso allegate, i colliri con la tobramicina sono usati per trattare le malattie infettive e infiammatorie degli organi visivi e dei tessuti molli nell'area orbitaria. Quanto segue è un elenco delle principali indicazioni per l'uso di questo farmaco:

  1. La cheratite è una malattia infiammatoria della cornea dell'occhio.
  2. Infiammazione del secolo - blefarite.
  3. La congiuntivite è un'infiammazione della mucosa.
  4. Cheratocongiuntivite infettiva e blefarocongiuntivite.
  5. L'iridociclite è un'infiammazione dell'iride dell'occhio.
  6. Endoftalmite purulenta - danno alle membrane interne del bulbo oculare.
  7. Orzo o meybomit.

Nella pratica medica, Tobrex è ampiamente usato non solo per il trattamento delle malattie degli occhi, ma anche come gocce nasali. È spesso usato nei processi infiammatori nella cavità nasale e nei seni paranasali - sinusiti, sinusiti frontali, etmoiditi. Le gocce aiutano a sopprimere rapidamente la crescita della microflora patogena e ad evitare lo sviluppo di gravi complicanze.

Con lo scopo preventivo Tobreks è spesso prescritto nel periodo postoperatorio. Tale uso di questi colliri aiuta a prevenire le complicanze postoperatorie e previene lo sviluppo di infezioni purulente e processi infiammatori.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Tobrex può essere utilizzato a qualsiasi età a partire dai primi mesi di vita. La letteratura medica di riferimento non fornisce dati sul possibile danno delle gocce sul corpo del bambino.

Se il processo infiammatorio non ha luogo, le gocce vengono utilizzate ogni 4 ore. Per i bambini dalla nascita alla dose singola di 1 anno è 1 goccia. Per i bambini oltre 1 anno, può salire a 2 gocce in ciascun occhio.

Se la malattia dell'occhio è grave e acuta, un oftalmologo può ordinare a Tobrex di seppellire ogni ora. Con il diminuire della gravità e della gravità del processo infiammatorio, il divario tra i trattamenti aumenta a 4 ore.

La durata del corso nel trattamento della congiuntivite è di 7 giorni.

Il farmaco Tobrex X2 viene utilizzato in modo simile. Tuttavia, questa forma di dosaggio è sufficiente per utilizzare 2-3 volte al giorno.

Il dosaggio e la durata del trattamento devono essere determinati dal medico curante individualmente per ciascun paziente. Non usare questo farmaco senza prima consultare uno specialista.

Tecnica di caduta

La procedura di rilascio non è difficile. È sufficiente rispettare un algoritmo specifico:

  1. Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone prima di procedere con l'instillazione.
  2. La bottiglia con le gocce viene agitata vigorosamente e il tappo viene rimosso da esso.
  3. Il paziente deve essere posto o seduto. La testa viene gettata all'indietro e la palpebra inferiore viene estratta.
  4. Ruota con attenzione la bottiglia e tienila in posizione verticale. È importante assicurarsi che la punta non entri in contatto con le palpebre e la mucosa degli occhi.
  5. Seppellire con cura 1 o 2 gocce nell'angolo esterno dell'occhio.
  6. Chiedere al paziente di coprire le palpebre e premere l'angolo interno dell'occhio con il dito. Fai alcuni leggeri movimenti massaggianti.
  7. Il farmaco in eccesso risultante rimosso delicatamente con un batuffolo di cotone o una garza sterile.

Per il secondo occhio, la procedura viene eseguita allo stesso modo. Dopo il completamento della bottiglia con gocce dovrebbe essere strettamente chiuso e messo via in un luogo buio e fresco.

Se durante l'instillazione del dosaggio è stato accidentalmente superato, non fatevi prendere dal panico. Lavare l'occhio con acqua tiepida e rilasciare nuovamente le gocce.

Va ricordato che la bottiglia deve essere utilizzata entro un mese dal momento dell'apertura. Prima dell'uso, assicurarsi che il farmaco non sia scaduto sulla confezione.

Usare nei bambini

Istruzioni per l'uso Tobreksa per i bambini non è praticamente diverso da quello negli adulti. Se il medicinale si trova in un luogo freddo prima dell'uso, deve essere preriscaldato a temperatura ambiente. Questo è particolarmente importante nel trattamento dei bambini nei primi mesi di vita. In questa forma, il farmaco non irrita l'occhio infiammato. È necessario scavare in gocce, avendo deposto il bambino orizzontalmente.

Nei neonati, il farmaco ha la massima efficienza, che consente di essere ampiamente utilizzato nella pratica pediatrica. Il corso del trattamento per i bambini piccoli non deve superare i 7 giorni.

Istruzioni aggiuntive

L'uso di Tobrex nelle donne durante la gravidanza e l'allattamento al seno è una questione controversa e rimane aperto fino ad oggi. Gli esperti raccomandano l'uso di queste gocce nei casi in cui i benefici previsti del loro uso superino significativamente i potenziali rischi.

Poiché la tobramicina non ha praticamente alcun effetto sistemico sul corpo, il rischio di complicazioni ed effetti collaterali in questi casi è trascurabile.

Al momento dell'uso della droga, Tobreks dovrebbe rifiutarsi di indossare lenti a contatto morbide. Se ciò non è possibile, le lenti vengono rimosse prima dell'inizio della procedura e si indossano non prima di 15 minuti dopo l'iniezione delle gocce.

Se il farmaco viene applicato continuamente per 24 giorni o più, questo diminuirà la sua efficacia. Resistenza formata di microflora patogena all'antibiotico. Se l'effetto terapeutico atteso non è stato raggiunto entro 5-7 giorni, è necessario eseguire una semina batteriologica prima dell'inizio del trattamento e dopo il suo completamento determinando la sensibilità ai farmaci antibatterici.

Non è consigliabile prescrivere gocce con tobramicina contemporaneamente ad altri antibiotici del gruppo di aminoglicosidi. Tale uso simultaneo può causare un aumento degli effetti collaterali sistemici. Molto spesso ci sono danni all'udito, danni ai reni tossici, disfunzione degli organi che formano il sangue.

In alcuni casi, dopo l'instillazione del collirio, i pazienti notano una chiarezza visiva compromessa a breve termine. Detto questo, non dovresti metterti al volante per mezz'ora dopo che le gocce erano gocciolate negli occhi.

Effetti collaterali e controindicazioni

Una delle poche controindicazioni all'uso di gocce di Tobrex è l'ipersensibilità o intolleranza individuale.

Quando si utilizza il farmaco Tobreks può causare effetti collaterali indesiderati:

  1. Sullo sfondo della soppressione della normale microflora, le infezioni fungine possono essere attivate.
  2. Rossore della congiuntiva dell'occhio.
  3. Prurito pronunciato, gonfiore e bruciore delle palpebre.
  4. Dolore e comparsa di piaghe sulla cornea.
  5. Con l'uso prolungato del farmaco (più di 3 settimane), può verificarsi dipendenza dal farmaco, quando il patogeno della malattia diventa insensibile al farmaco. La superinfezione può svilupparsi molto rapidamente e può essere trattata molto più duramente.
  6. Nei bambini, il primo anno di overdose di vita del farmaco può causare danni all'udito fino alla sua completa perdita.
  7. Possibili violazioni dei reni.
  8. Per i bambini piccoli, i sintomi di sovradosaggio sotto forma di sindrome convulsiva e depressione respiratoria sono caratteristici.

Va tenuto presente che l'uso simultaneo con altri antibiotici aumenta significativamente la frequenza degli effetti collaterali. Pertanto, se il paziente sta assumendo un po 'più di antibiotici o ha subito un ciclo di trattamento recentemente in relazione ad altre malattie, uno specialista dovrebbe essere avvisato di questo.

Se si verificano effetti collaterali nei bambini, il farmaco deve essere immediatamente interrotto e consultare uno specialista.

Analoghi del farmaco

Analoghi del farmaco, simili in effetti farmacologici e terapeutici, ma più economici, possono essere considerati farmaci Normaks, Levomycetinum, Oftaviks, Sulfacil sodico, Albucidum.

Recensioni dei pazienti

Mio figlio a 6 mesi ha avuto una congiuntivite forte. Il pediatra ha prescritto gocce Tobrex. Il dottore ha detto che sono sicuri e di buon aiuto. Ma ancora, ho studiato attentamente le istruzioni Tobreksa. L'infiammazione era sparita in 4 giorni.

Di recente, mio ​​figlio ha massaggiato gli occhi gravemente e, di conseguenza, è apparsa una grave infiammazione. Il bambino si svegliava più volte durante la notte e piangeva per il dolore. Al mattino si rivolse all'oculista. Il medico ha prescritto una pomata per gli occhi e gocce con la tobramicina. Acquistato in farmacia occhio Tobreks per i bambini. Per due giorni, il bambino è diventato molto meglio.

Tobrex è una droga molto forte. Mia figlia ha avuto sintomi freddi di congiuntivite. Ho gocciolato qualche goccia, e il rossore è andato via, il gonfiore era addormentato. Quando altre gocce non aiutano, è meglio usare Tobrex. Solo è necessario consultarsi con l'oculista e leggere l'annotazione.

Collirio Tobrex: istruzioni per l'uso per bambini e raccomandazioni per i genitori

Collirio I Tobrex per bambini si sono dimostrati efficaci nel trattamento delle lesioni agli occhi batteriche. Colpisce un grande gruppo di agenti patogeni.

Questo farmaco può trattare i neonati fin dai primi giorni di vita. Nell'articolo vi terremo informati sulle istruzioni dettagliate per il collirio Tobrex per bambini, forniamo i prezzi medi e le recensioni dei genitori.

Composizione, descrizione e forma di rilascio

Il farmaco è una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra. La componente terapeutica delle gocce di Tobrex è la tobramicina antibiotica (con una concentrazione dello 0,3%).

Sostanze ausiliari - acido borico, solfato di sodio anidro, acido solforico o idrossido di sodio, benzalconio cloruro e acqua distillata.

Il medicinale è disponibile in una bottiglia di plastica da 5 ml con un dispensatore per l'instillazione negli occhi. La bottiglia è chiusa con un tappo a vite in plastica.

Il farmaco ha istruzioni per l'uso. La bottiglia e le istruzioni sono poste in una scatola di cartone.

testimonianza

Secondo le istruzioni, Tobrex collirio per i bambini è prescritto per i danni agli occhi causati da batteri che causano una serie di malattie:

  • blefarite (infiammazione cronica delle palpebre causata da Staphylococcus aureus);

congiuntivite (infiammazione delle mucose degli occhi);

cheratite (infiammazione, annebbiamento della sclera e ulcerazione sulla cornea del bulbo oculare);

blefarocongiuntivite e cheratocongiuntivite;

  • iridociclite (infiammazione dell'iride dell'occhio e della sua coroide).
  • È prescritto dopo la chirurgia oculare per prevenire lo sviluppo di un ambiente batterico.

    Scopri quali sono le principali cause di orzo di fronte ai bambini leggendo il nostro articolo.

    Dr. Komarovsky e altri specialisti parlano del trattamento della varicella nei bambini in questo articolo.

    I sintomi e il trattamento dell'influenza intestinale nei bambini sono descritti nella nostra prossima pubblicazione.

    Controindicazioni

    Il farmaco è controindicato nei bambini che hanno ipersensibilità o intolleranza individuale del principale o di uno dei componenti ausiliari del farmaco.

    Molto probabilmente un pediatra o un oftalmologo non prescriverà Tobrex se a un bambino malato è stato prescritto un ciclo di antibiotici dello stesso gruppo di tobramicina.

    Come e dopo che ora

    Il componente principale del farmaco è la tobramicina antibiotica. Questa sostanza colpisce un ampio gruppo di batteri, tra cui stafilococchi e streptococchi, batteri difterici ed E. coli.

    A piccole dosi, la tobramicina blocca la moltiplicazione dei batteri e la loro crescita. Ma se smetti di prendere la medicina, la riproduzione dei batteri continuerà.

    Grandi dosi di antibiotico portano alla completa morte di batteri patogeni.

    L'effetto del farmaco inizia immediatamente dopo l'uso, ma l'effetto tangibile nei casi lievi sarà evidente dopo alcune ore, nei casi più gravi, al terzo o al quarto giorno.

    Dosaggio per età diverse e frequenza consentita dei trattamenti

    La letteratura non fornisce dati statistici sull'impatto negativo di Tobrex sulla salute dei bambini. Può essere utilizzato da persone di ogni età.

    Per i neonati e i bambini, è sufficiente far cadere 1 goccia di farmaco, i bambini più grandi - 1-2 gocce.

    Nella fase attiva della malattia, il medico può prescrivere l'uso di gocce ogni 60 minuti. Mentre il processo infettivo si estingue, gli intervalli tra le procedure aumentano gradualmente fino a 4 ore.

    Il corso del trattamento per le malattie di piccola e media gravità è di 7 giorni.

    Come applicare la medicina del bambino

    La droga gocciola nel sacco congiuntivale, tirando leggermente indietro la palpebra inferiore.

    Se il farmaco si trova in un luogo fresco, si consiglia di riscaldarlo a temperatura ambiente, soprattutto se il trattamento è prescritto a un bambino piccolo o piccolo. Allora le gocce irriteranno meno gli occhi irritati.

    È necessario gocciolare la medicina quando la testa del bambino viene lanciata o si trova in posizione orizzontale.

    Istruzioni speciali

    Con un trattamento prolungato (diverse settimane), lo sviluppo di un fungo sui tessuti dell'occhio è una complicazione. Quando compare un fungo, il medico annulla il trattamento con Tobrex e prescrive altri farmaci.

    Se un bambino usa lenti a contatto, è necessario ricordare che il farmaco non può essere gocciolato direttamente su di loro. Le lenti a contatto devono essere rimosse e quindi utilizzare gocce.

    Puoi indossarli di nuovo solo dopo 15-20 minuti. Le lenti a contatto possono essere indossate se indossare non causa disagio durante la malattia.

    I bambini che hanno diminuito la chiarezza visiva dopo aver applicato le gocce non devono eseguire alcuna azione che richieda una buona reazione e una maggiore concentrazione. In questo caso, è necessario attendere il ripristino della chiarezza.

    La bottiglia non può essere conservata aperta, deve essere chiusa con un tappo dopo ogni utilizzo.

    I genitori spesso chiedono qual è il trattamento efficace della scarlattina nei bambini. La risposta alla domanda, guarda nella nostra recensione.

    Come determinare la presenza di stafilococco nella gola di un bambino? I sintomi principali sono elencati in questa pubblicazione.

    Su cosa si possono trovare in questo articolo i farmaci per curare la faringite nei bambini. Scopri di più!

    Interazione con altri farmaci

    Quando si trattano gli occhi con Tobrex, è possibile aumentare le reazioni locali e gli effetti collaterali se i bambini assumono contemporaneamente altri antibiotici (streptomicina, kanamicina, netilmicina, sisomicina, amikacina o izepamicina).

    Tutti appartengono al gruppo degli antibiotici aminoglicosidici e alla tobramicina, che fa parte delle goccioline. I medici curanti non prescrivono mai questi medicinali insieme.

    overdose

    In caso di sovradosaggio di Tobrex, possono comparire cheratite puntata dello strato superiore della cornea, eritema cutaneo, lacrimazione abbondante, fastidio nella zona degli occhi.

    La cheratite da agopuntura è una delle complicanze frequenti dell'esposizione a grandi dosi di antibiotici. In caso di sovradosaggio, possono comparire piccoli difetti puntuali della cornea, che si traducono in ulteriori arrossamenti e gonfiori, aumento dell'irritabilità agli occhi. Di conseguenza, è possibile una visione ridotta.

    Eritema: arrossamento della palpebra e della pelle intorno agli occhi. Questa complicazione può verificarsi anche dopo un sovradosaggio.

    Tale rossore non è considerato pericoloso; di solito scompare entro poche ore dopo la cessazione dell'esposizione al farmaco.

    L'eritema è spesso accompagnato da edema delle palpebre inferiori e superiori e dal loro dolore.

    Lo strappo nel sovradosaggio si verifica frequentemente, ma si arresta anche se il farmaco viene utilizzato a intervalli lunghi.

    Queste complicazioni sono spesso accompagnate da prurito, quindi i genitori devono assicurarsi che il bambino non si gratti gli occhi e non causi un'infezione aggiuntiva.

    Effetti collaterali

    Gli effetti collaterali del farmaco possono apparire sintomi spiacevoli e al solito dosaggio prescritto da un oftalmologo o pediatra. Spesso sono causati dall'intolleranza individuale di uno dei componenti del medicinale.

    In caso di completa intolleranza ai componenti di Tobrex, possono verificarsi gravi reazioni allergiche, tra cui eruzioni cutanee e gonfiore, nausea, insufficienza renale e convulsioni.

    Le reazioni allergiche a questo farmaco sono rare.

    Prezzi medi in Russia

    I prezzi per le gocce per bambini Tobreks differiscono non molto. Il costo del farmaco nelle catene di farmacie è determinato dal fornitore. Prezzi medi nelle città russe:

    • Mosca - 171-195 rubli;

    San Pietroburgo - 191-199 rubli;

    Krasnodar - da 166 a 198 rubli;

    Krasnoyarsk, Abakan, Novosibirsk - da 175,6 a 197,5 rubli;

  • Khabarovsk - da 185 a 201 rubli.
  • Il prezzo medio in Russia è di 190 rubli. I prezzi all'ingrosso delle case farmaceutiche (produttori americani, spagnoli, belgi) sono quasi gli stessi.

    Se il farmaco viene ordinato in farmacia via Internet, il suo costo può essere inferiore al prezzo di vendita di 10-12 rubli.

    Nota dei genitori: scopri come si manifesta la pertosse nei bambini. Informazioni su un centinaio di giorni di tosse possono esserti utili!

    Per informazioni su come identificare lo strabismo nei bambini, leggere in questa pubblicazione.

    Come e come viene trattata la mononucleosi virale nei bambini? La risposta alla domanda ti aiuterà a notare e curare la malattia in modo tempestivo.

    Condizioni di conservazione e congedo, durata di conservazione

    Il farmaco non deve essere congelato, la temperatura di conservazione raccomandata è definita in un ampio intervallo - da più 8 a più 30 gradi Celsius. Puoi conservarlo in un luogo luminoso e buio.

    La durata di conservazione del farmaco è di tre anni. Dopo l'apertura (violazione della tenuta della bottiglia), il medicinale viene conservato per non più di 4 settimane, quindi deve essere scartato.

    Recensioni

    Anna: "Il mio bambino ha pus nell'occhio destro fin dai primi giorni di vita. Anche la pelle intorno all'occhio era rossa e la palpebra gonfia. Quello che solo non ho provato! Un'infermiera esperta consigliava le gocce di Tobrex: anche suo figlio aveva problemi simili. L'effetto curativo che ho visto il secondo giorno! "

    Veronika: "Mia figlia ha due anni. La congiuntivite cominciò improvvisamente, durante il raffreddore, in entrambi gli occhi contemporaneamente. Alcune gocce - e il rossore degli occhi si attenuò, la figlia si sentì meglio.

    Tobrex è una potente droga. Consiglio a tutti se non altro aiuta. "

    Galina: "Quando mio figlio aveva due mesi, aveva il pus nei suoi occhi. A volte non riusciva ad aprire gli occhi al mattino e doveva lavarli con tè o salvia.

    Il dottore ha consigliato la somministrazione di Tobrex. Il rossore è passato in due giorni, ma c'è ancora del pus ".

    Daria: "Mia figlia ha sette anni. Stavano per andare in vacanza, ma tre giorni prima della sua partenza apparve pus agli angoli degli occhi, le palpebre arrossate e gli occhi che cominciavano ad annaffiare. Siamo andati dal pediatra, ha scritto le gocce di Tobrex. Il rossore è scomparso il mattino dopo, pus - a giorni alterni. "

    Elena: "Le gocce di Tobrex sono state prescritte congiuntiviti per mio figlio. Ho provato prima su me stesso. Quando la soluzione entra nell'occhio, non c'è sensazione di bruciore, la sensazione è abbastanza confortevole. Drip due giorni, poi si fermò. L'infiammazione agli occhi è ricominciata. Il dottore disse che nel nostro caso era necessario gocciolare la soluzione per almeno cinque giorni. Ora farò tutto proprio come ha detto il pediatra. "

    Solo allora il farmaco aiuterà a curare completamente la malattia.

    Collirio Tobrex per l'istruzione dei bambini

    Tobrex Eye Drops

    Tobrex è un farmaco per il trattamento delle malattie infettive e infiammatorie oculari.

    L'antibiotico aminoglicosidico, la tobramicina, che fa parte di Tobrex, ha un effetto dannoso su streptococchi, stafilococchi, Proteo, E. coli, Klebsiella, enterobatteri, acinetobatteri, difterite, gonococchi e altri microbi.

    Tobrex è disponibile sotto forma di collirio e unguento per gli occhi.

    • Collirio: soluzione allo 0,3% di 5 ml in un flacone di plastica sterile.
      1 ml di soluzione contiene Tobramicina 3 mg ed eccipienti.
    • Unguento oftalmico da 0,3% a 3,5 g in un tubo di alluminio.

    Indicazioni per l'uso

    • Congiuntivite (infiammazione della mucosa dell'occhio);
    • cheratocongiuntivite;
    • cheratite (infiammazione della cornea);
    • blefarocongiuntivite;
    • blefarite (infiammazione dei margini palpebrali);
    • dacriocistite (infiammazione del sacco lacrimale);
    • iridociclite (infiammazione dell'iride e del corpo ciliare del bulbo oculare);
    • endoftalmite (infiammazione purulenta delle membrane interne del bulbo oculare);
    • meybomity (infiammazione delle ghiandole sebacee delle palpebre).

    Tobrex è efficace nel trattamento di queste malattie se sono causate da batteri sensibili alla tobramicina.

    Tobrex può anche essere usato per scopi profilattici (per prevenire lo sviluppo di infezioni dopo l'intervento chirurgico) in oftalmologia.

    Intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

    Alcuni pazienti possono sperimentare rossore congiuntivale,

    e gonfiore delle palpebre. In rari casi, celebrato

    e l'aspetto delle ulcere sulla cornea.

    L'uso prolungato di Tobrex (oltre 24 giorni) può essere accompagnato da un'aumentata crescita di microrganismi e funghi che sono insensibili alla tobramicina.

    L'effetto sistemico di Tobramicina nella composizione delle gocce oculari è molto piccolo. Ma se Tobrex viene prescritto contemporaneamente ad antibiotici aminoglicosidici, possono aumentare gli effetti collaterali sistemici (perdita dell'udito, tossicità renale e formazione del sangue). Dovresti informare il medico se gli antibiotici di questo gruppo sono stati usati poco prima della malattia o durante questa malattia, come prescritto da un medico in un'altra clinica.

    Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone;

    2. Prendi una bottiglia con gocce e agita diverse volte;

    3. Apri la bottiglia;

    4. Inclinare la testa all'indietro;

    5. Abbassare la palpebra inferiore;

    6. Tenendo il flacone in posizione verticale e senza toccare la mucosa e la palpebra con la punta, rilasciare il medicinale nel sacco congiuntivale inferiore, premendo delicatamente il fondo della bottiglia con l'indice;

    7. Rilasciare la palpebra inferiore, chiudere l'occhio;

    8. Premere con attenzione il dito sull'angolo interno dell'occhio e tenere premuto per un paio di minuti;

    9. Se hai bisogno di una goccia di Tobrex in entrambi gli occhi, ripeti la procedura per il secondo occhio;

    10. Chiudere la fiala.

    Se durante l'instillazione la dose è stata accidentalmente superata, è possibile lavare l'occhio con acqua tiepida.

    Quando si usano gocce, si sconsiglia di indossare lenti morbide. Se usi ancora gli obiettivi, questi devono essere rimossi prima dell'instillazione e indossati non prima di 15 minuti dopo l'instillazione.

    Dopo instillazione prima di 30 minuti, non è consigliabile guidare un veicolo o lavorare con attrezzature potenzialmente pericolose.

    Dopo aver aperto la bottiglia, le gocce possono essere utilizzate per non più di 1 mese.

    Tenere le gocce a una temperatura non superiore a 25 ° C.

    Se usi il farmaco sotto forma di unguento, usalo in questo modo: attira con attenzione la palpebra inferiore, metti nel sacco congiuntivale circa un unguento di 1-1,5 cm, quindi devi chiudere l'occhio e aprirlo più volte. Quando si depone l'unguento, non toccare la punta del tubo con la mucosa degli occhi o della palpebra.

    Tobrex può essere combinato sotto forma di gocce e come unguento (gocce durante il giorno e unguenti per la notte). L'unguento fornirà un contatto più lungo del tessuto oculare con il farmaco.

    Dosaggio di Tobrex I pazienti adulti vengono prescritti 1-2 gocce ogni 4 ore nel sacco congiuntivale inferiore dell'occhio per 7-10 giorni.

    Nei casi acuti, è possibile gocciolare 1-2 gocce ogni ora prima di attenuarsi e ridurre le manifestazioni di infiammazione, quindi passare al tasso di caduta sopra descritto.

    L'unguento di Tobrex viene somministrato 2-3 volte al giorno e, in caso di malattia grave, ogni 3-4 ore con una striscia di 1-1,5 cm.

    I bambini di età superiore a un anno nominano Tobrex 1 goccia 5 volte al giorno. Il corso del trattamento non è più di 7 giorni. Le indicazioni per il trattamento sono le stesse degli adulti (vedi sopra).

    Tobrex per i neonati Nonostante le istruzioni per il preparato contengano indicazioni di uno studio insufficiente sull'uso di Tobrex in bambini al di sotto di 1 anno di età, l'esperienza pratica dei pediatri indica l'elevata efficacia di Tobrex nei neonati. Positivo è il fatto che l'effetto arriva rapidamente, senza richiedere un trattamento a lungo termine.

    Tobrex è prescritto ai neonati 1 goccia 5 volte al giorno, non più di 7 giorni.

    Con la corretta osservanza, il dosaggio delle complicanze non si verifica. Se si violano le raccomandazioni del medico, con un sovradosaggio del farmaco, il bambino può sperimentare problemi di udito, problemi renali, paralisi dei muscoli respiratori. In caso di anomalie, interrompere il trattamento con Tobrex e consultare un pediatra o un oculista pediatrico.

    Utilizzare in modo indipendente Tobrex senza l'appuntamento di un medico non dovrebbe essere un bambino!

    Tobrex è usato per trattare la congiuntivite batterica, cioè causata dalla flora batterica e non

    , perché gli antibiotici non hanno alcun effetto sui virus e altri farmaci sono prescritti per il trattamento della congiuntivite virale.

    Sullo sfondo della congiuntivite virale, può anche entrare un'infezione batterica - tale congiuntivite può essere trattata con Tobrex in combinazione con altri farmaci.

    Altri farmaci sono usati anche per il trattamento della congiuntivite allergica e Tobrex non è efficace in questi casi.

    Pertanto, non è consigliabile auto-medicare con la congiuntivite, dal momento che solo un medico può determinarne la causa.

    Il medico determina la dose (frequenza di instillazione) e la durata del ciclo di trattamento.

    Maggiori informazioni sulla congiuntivite

    Vedi dosaggio sopra.

    Altro su orzo

    Maggiori informazioni sulla rinite

    Brulamicina, Bramitob, Nembitz, Dilaterob, Tobi, Tobratsin, Tobreks 2X, Tobracin ADS, Tobropt.

    Gli analoghi dello spettro d'azione sono:

    , Normaks, Tsipromed, Oftakviks,

    , Floksal, Sulfatsil sodico.

    Tutti i revisori hanno notato alta efficacia e buona tollerabilità del farmaco (il miglioramento è stato notato dopo 1-2 giorni). Le revisioni hanno rilevato l'efficacia di Tobrex e dell'infiammazione

    , e con infiammazione del dotto nasale e dopo lesione agli occhi da parte di un corpo estraneo.

    La maggior parte delle recensioni di genitori di bambini, compresi i neonati. Le mamme dicono, oltre all'efficacia del farmaco, l'assenza di gocce irritanti sull'occhio del bambino.

    In una delle recensioni, la madre del bambino avverte i genitori di non ripetere il suo errore - di non interrompere il trattamento dopo il miglioramento, perché l'infiammazione riprese di nuovo e dovette ricominciare tutto da capo.

    Quasi tutti gli autori notano l'alto costo del farmaco e una breve durata dopo l'apertura della bottiglia: quasi tutte le medicine devono essere gettate via.

    Il prezzo medio di Tobreks è di 270 rubli.

    Le malattie infiammatorie dell'occhio nei bambini sono abbastanza comuni. Se parliamo di bambini, l'elenco dei farmaci che possono essere trattati per una particolare condizione è ridotto. Le malattie degli occhi causate da batteri rispondono bene al trattamento con gocce speciali, come Tobrex. Come usare questo farmaco, quali sono le sue caratteristiche e se ci sono controindicazioni, considereremo in questo articolo.

    Il farmaco Tobreks è usato per trattare le malattie virali dell'occhio.

    Le gocce di Tobrex sono un antibiotico, cioè inibiscono l'attività vitale di alcuni tipi di batteri. Il principio attivo del farmaco - la tobramicina - si riferisce al gruppo degli aminoglicosidi. Nonostante questo antibiotico ad ampio spettro, funziona in modo più efficace contro questi tipi di batteri che causano malattie oftalmiche:

    • aureus;
    • E. coli;
    • streptococco;
    • Enterobacter;
    • bacillo blu del pus;
    • Klebsiella.

    La tobramicina non può far fronte ad altri tipi di microrganismi. Le istruzioni indicano che il trattamento farmacologico non porterà risultati se la malattia è causata da batteri anaerobici o clamidia. Enterococcus è curabile da Tobrex molto mediocre.

    Questo antibiotico locale è ben e completamente eliminato con l'urina senza cambiamenti. Il produttore nota che l'effetto di Tobramicina sul corpo è trascurabile. Inoltre, il dosaggio della sostanza attiva nella preparazione è delicato - solo il 3%. A causa delle proprietà elencate, Tobrex è indicato per l'uso da parte di bambini dalla nascita. Il medico dovrebbe determinare solo la durata richiesta dell'ammissione.

    Tobrex è usato per trattare congiuntivite e dacriocistite in un bambino

    Tobrex è disponibile sotto forma di gocce, così come unguento - dovrebbe avere un colore bianco o crema. L'unguento viene applicato sulla superficie interna della palpebra come una striscia. A causa della sua consistenza densa, il farmaco trattiene un effetto battericida più a lungo, ma questa forma è usata principalmente per gli adulti. Forse una combinazione di unguenti e gocce.

    Gocce Tobreks prodotti in bottiglie di plastica, contagocce, un volume di 5 ml. Questa quantità di soluzione è sufficiente per un ciclo di trattamento. La soluzione è chiara, può avere una tonalità leggermente giallastra. Oltre alla tobramicina, la soluzione contiene adiuvanti: acido borico, sodio solfato, sodio idrossido, ecc.

    Ci sono anche gocce di Tobrex 2X in vendita. Questo farmaco non è quasi diverso dall'analogo, ma ha una consistenza più spessa. Ciò è dovuto alla presenza tra gli ingredienti della droga xanthova gum. Grazie a questo componente, il farmaco è più lungo nel sacco congiuntivale e riesce a lavorare in modo più efficiente. Allo stesso tempo, la dose di gocce di Tobrex 2X deve essere ridotta di 2 volte, rispetto al Tobrex convenzionale.

    Il trattamento delle malattie oftalmiche nei bambini di età inferiore a un anno deve essere gestito da un medico. Tobrex per i bambini è prescritto se il bambino viene diagnosticato:

    • la dacriocistite è un'anormalità comune nei neonati causata dall'ostruzione del canale lacrimale;
    • endoftalmite - quando le membrane all'interno del bulbo oculare sono infiammate;
    • infiammazione corneale degli occhi, chiamata cheratite, nonché cheratocongiuntivite;
    • la malattia dell'area del secolo su cui crescono le ciglia - blefarite;
    • L'orzo è una malattia ben nota del follicolo o della ghiandola sebacea, che si manifesta come un "seme" purulento e infiammato;
    • congiuntivite - infiammazione del guscio superiore dell'occhio - congiuntiva, che si manifesta con rossore della proteina, nonché secrezioni purulente.

    Inoltre, queste gocce sono mostrate per l'uso dopo la chirurgia oftalmica. In questo caso, il loro compito è quello di prevenire il verificarsi di infiammazione nell'area operata.

    Tobrex non è prescritto per le infezioni oftalmiche virali. Comunque, la congiuntivite batterica, virale o allergica secondo il parere del profano differisce poco. A questo proposito, il medico dovrebbe fare una diagnosi e prescrivere un trattamento. Inoltre, molti pediatri insistono su test di laboratorio che dimostrano quanto sia sensibile l'agente patogeno a un gruppo specifico di antibiotici. Questa procedura è rilevante per i neonati, dal momento che il trattamento di tali bambini viene effettuato da una gamma molto limitata di farmaci. Analisi simile:

    • consentire al medico di prescrivere una terapia efficace;
    • offrirà l'opportunità di evitare l'assunzione di farmaci che non ne trarranno beneficio;
    • eliminare la probabilità di resistenza microbica agli antibiotici.

    Le istruzioni per il farmaco indicavano che Tobrex non può essere utilizzato per più di 7 giorni. Altrimenti, c'è il rischio di una superinfezione, che è molto più difficile da curare. La sovrainfezione si verifica spesso durante il trattamento con antibiotici. In diversi casi, il medico prescrive un regime di trattamento diverso. Quante gocce può gocciolare un bambino?

    Per il trattamento della congiuntivite, il farmaco deve essere instillato 1-2 gocce in ciascun occhio, spostando leggermente la palpebra inferiore. Se il processo infiammatorio non è complicato, ogni occhio dovrebbe essere instillato 2 gocce ogni quattro ore. Nella fase acuta della malattia, si raccomanda di seppellire più spesso gli occhi - una volta all'ora.

    Quando si trattano i bambini, è necessario seguire scrupolosamente le istruzioni fornite dal medico.

    Durante il trattamento dell'orzo, di solito il regime di trattamento viene dipinto in modo che l'intensità dell'effetto antibiotico diminuisca gradualmente. Ad esempio, i primi due giorni l'occhio dovrebbe essere seppellito 5 volte al giorno, poi 4 volte, 3 - e così via, fino a quando l'orzo non matura. Tuttavia, in ciascun caso, il medico può suggerire un piano di trattamento diverso, a seconda dell'età del bambino e dell'intensità del processo infiammatorio.

    Quando l'instillazione della dacryocystitis deve essere combinata con un massaggio. Per fare questo, massaggiare con le dita l'area dall'angolo interno dell'occhio all'ala del naso. Trucco su e giù in 10 movimenti, premendo leggermente. Il massaggio è comodo da fare durante l'allattamento. In alcuni casi, la dacriocistite è sondata canale lacrimogeno.

    Come seppellire i tuoi occhi?

    Sebbene la procedura di instillazione dell'occhio sia semplice, dovrebbe essere eseguita secondo le regole. La sequenza di azioni dovrebbe essere la seguente:

    • devi prima lavarti le mani;
    • agita la bottiglia con il farmaco;
    • metti il ​​bambino sulle spalle;
    • ritardare la palpebra inferiore;
    • capovolgere la bottiglia;
    • gocciolare l'occhio, senza toccare la punta della mucosa;
    • chiudi gli occhi, quindi massaggia leggermente la palpebra e asciuga il farmaco in eccesso con un tovagliolo.

    Dopo l'uso, la bottiglia deve essere chiusa e tenuta fuori dalla portata dei bambini. Il farmaco è adatto per l'uso entro 30 giorni dopo l'apertura.

    La procedura di instillazione del farmaco nell'occhio viene eseguita solo con le mani pulite.

    Il farmaco può avere effetti collaterali, ma si verificano raramente. Ci sono casi in cui i pazienti si sono lamentati di gonfiore delle palpebre, lacrimazione eccessiva dopo l'uso di gocce. Molto raramente, le situazioni sorgono quando un paziente ha più piaghe sulla superficie del bulbo oculare. Tutte queste manifestazioni sono dovute a intolleranza individuale a uno o più componenti della soluzione o allergie.

    Le gocce non sono prescritte insieme ad altri antibiotici dello stesso gruppo - aminoglicosidi. In questo caso, la loro concentrazione nell'organismo aumenta, il che moltiplica il rischio di effetti collaterali - perdita dell'udito, compromissione della funzionalità renale, malfunzionamenti nel processo di formazione del sangue.

    Tobrex da un raffreddore

    A volte i pediatri raccomandano il collirio instillato nel naso. Ciò è dovuto al fatto che questi farmaci asciugano la membrana mucosa, che copre i passaggi nasali. Molto spesso Tobreks (o analoghi) sono prescritti se un bambino ha un verde moccio e un naso che cola non va oltre i 7 giorni. Di regola, quindi, vengono trattate sinusite, sinusite, frontite. Tale rinite è di natura batterica e gli antibiotici locali sono ideali per combatterlo.

    Tuttavia, al fine di ottenere il massimo effetto, prima di annusare il naso con Tobrex, i passaggi nasali devono essere lavati con soluzione salina. Quindi pulire il naso del muco con un aspiratore se il bambino non può soffiarsi il naso.

    Tobrex è un farmaco abbastanza efficace, ma altri farmaci sono usati anche per il trattamento di neonati e bambini più grandi. Considera gli analoghi del farmaco, che di loro sono più economici, così come le loro caratteristiche.

    Tobrex ha diversi analoghi, tra i quali è possibile scegliere l'opzione di trattamento appropriata