Principale
Tosse

Remantadin con ARVI

Remantadin KR è uno dei farmaci più utilizzati per la SARS e l'influenza. È usato per diversi decenni, ma fino ad oggi non perde la sua rilevanza. La pratica dimostra che la rimantadina per il raffreddore e l'ARVI è altamente efficace con una lista relativamente piccola di controindicazioni.

La cura per l'influenza rimantadina è un farmaco antivirale sintetico - nella sua composizione derivata da un elemento chimico chiamato "adamantano". Questa sostanza non si trova praticamente in natura e può essere trovata solo nei prodotti petroliferi, e anche in piccole quantità. Ecco perché per la produzione di compresse per l'influenza rimantadina applicare una formula chimica complessa per ottenere un farmaco per sintesi.

Rimantadine aiuta con ARVI? Sicuramente sì. Il farmaco è stato sviluppato da scienziati americani nella metà degli anni '60 del secolo scorso e ha rapidamente guadagnato popolarità grazie ai suoi alti risultati nella lotta contro le malattie catarrali virali. Per un po 'di tempo, la rimantadina fu prodotta solo da compagnie farmaceutiche statunitensi. Oggi, tra i produttori ci sono aziende farmaceutiche in molti paesi, tra cui la droga prodotta attivamente in Russia.

Principio di funzionamento

Come fa la rimantadina con ARVI? Se descrivi il principio del farmaco in breve, la rimantadina con influenza e freddo impedisce al virus di entrare nella cellula e quindi blocca la malattia anche sugli "approcci" al corpo. Questo è il motivo per cui la rimantadina è ampiamente raccomandata per la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute e può essere prescritta anche con l'encefalite trasmessa dalle zecche: il medicinale impedisce agli agenti patogeni di diffondersi durante l'infezione, riducendo significativamente l'area catturata dal virus.

Inoltre, il farmaco è noto per la sua capacità di essere eliminato per un lungo periodo: significa che l'ingrediente attivo rimane più a lungo nel corpo e combatte più tempo con batteri e virus che causano malattie.

Cosa è incluso

Il principale ingrediente attivo è la rimantadina, un composto ottenuto sintetizzando. Le sostanze ausiliarie possono essere chiamate:

  • Povidone.
  • Amido.
  • Lattosio.
  • Diossido di silicio
  • Acido stearico

Remantadin è disponibile sotto forma di compresse e sciroppi. Nella composizione dello sciroppo (oltre alla rimantadina) acqua con zucchero, alginato di sodio, colorante naturale. I farmacisti possono variare la composizione del farmaco, sperimentando i sapori, la quantità di zucchero.

Lo sciroppo è prodotto con una concentrazione leggermente inferiore del componente principale, la rimantadina, ed è un liquido rosso denso. Dettagli: come prendere la rimantadina con l'influenza pediatrica dovrebbe dirlo a un pediatra, questa forma è più spesso prescritta ai bambini.

Chi può usare il farmaco

Il trattamento dell'influenza con rimantadina deve essere effettuato rigorosamente su consiglio di un medico: i medici devono consigliare quando prendere rimantadina contro l'influenza e in quali dosi.

Il farmaco è ben collaudato nella lotta:

  • Con il virus dell'influenza A, sensibile all'adamantano.
  • Herpes del primo, secondo tipo.
  • Encefalite trasmessa da zecche.
  • Come la prevenzione di influenza e raffreddori.

Il farmaco è consentito per i bambini di età compresa tra 7 anni e anche i bambini di un anno: è dimostrato che il farmaco è sicuro per la prima infanzia se assunto su raccomandazione del medico e sotto la sua supervisione.

Come bere la droga con l'influenza

  1. La prima regola è iniziare a usare il farmaco nei primissimi giorni, non appena si sente male.
  2. Hai bisogno di bere la medicina dopo un pasto e bere un bicchiere d'acqua.
  3. Come prendere le compresse di rimantadina per la prevenzione dell'influenza? Una compressa dopo i pasti una volta al giorno per 30 giorni. È particolarmente importante bere il farmaco durante le epidemie stagionali di raffreddore e influenza.
  4. I bambini sotto i 10 anni dovrebbero bere una compressa 2 volte al giorno. Older: 3 compresse al giorno.
  5. A partire dai 14 anni (e dagli adulti), i medici raccomandano di assumere 2 compresse 3 volte al giorno. Durante l'esacerbazione della malattia, è accettabile una singola dose giornaliera (6 compresse), è inoltre possibile dividere la dose in 2 parti e berla al mattino e alla sera.
  6. Il corso del trattamento è sempre di 5 giorni.

Come accennato, la rimantadina può essere assunta non solo con la SARS, ma anche con l'encefalite trasmessa da zecche. Per prevenirlo, il farmaco viene preso immediatamente dopo che l'aceto è spuntato. Il terzo giorno non dovresti prendere il farmaco: la sua efficacia sarà bassa. Dosaggio - 2 compresse al mattino e alla sera. Ricorda: durante l'infanzia, solo un medico dovrebbe prescrivere la quantità del farmaco!

Diamo sciroppo ai bambini

Spesso, la rimantadina con influenza e ARVI è prescritta ai bambini. Si consiglia di darlo sotto forma di sciroppo: è piacevole al gusto, assorbito più velocemente e agisce con parsimonia sul tratto gastrointestinale del bambino.

Quando somministrare lo sciroppo ai bambini, è importante aderire al seguente schema:

  1. Ai primi segni della malattia, un bambino di un anno avrà bisogno di 10 ml ciascuno. droga tre volte al giorno.
  2. Se la malattia ha raggiunto la fase di esacerbazione, la rimantadina deve essere somministrata in 5 ml (questo è 2 misurini) due volte al giorno.
  3. A partire dal quarto giorno, la dose deve essere ridotta a 30 ml, dividendolo in proporzione a tre dosi.
  4. Ai bambini di età pari o superiore a tre anni devono essere somministrati 30 ml di farmaco 3 volte al giorno.
  5. Dal secondo al terzo giorno il dosaggio sarà di 3 cucchiaini: al mattino e alla sera.
  6. Dal quarto giorno è sufficiente somministrare 30 ml di sciroppo una volta al giorno.

È importante ricordare! Non dimenticare: prima cominci a dare al bambino Remantadine di ARVI, più velocemente aiuta. La cosa più importante è non perdere le prime 18 ore dopo i primi segnali della malattia: quindi la probabilità di un rapido recupero aumenta più volte. Non è consigliabile somministrare lo sciroppo ai bambini fino all'anno: a una così tenera età il lavoro dei reni del rene non è perfetto e il corpo non sarà in grado di affrontare il carico sull'eliminazione dei prodotti di degradazione del farmaco.

Come riconoscere l'overdose

Gli studi hanno dimostrato che la rimantadina contro ARVI e l'influenza non porta quasi mai a un sovradosaggio. Soprattutto se lo prendi rigorosamente secondo lo schema delineato nelle istruzioni.

I seguenti segni possono indicare una overdose del farmaco:

  • Disturbo del ritmo cardiaco
  • Iperattività.
  • Ansia.
  • Allucinazioni (registrate molto raramente).

Se noti sintomi simili, deve interrompere immediatamente l'assunzione del medicinale e chiamare un medico: il più delle volte, per neutralizzare l'effetto della rimantadina, prescrive l'iniezione di fisostigmina. Il dosaggio di fisostigmina in questi casi è di 0,5 mg (per i bambini da un anno) e di 2 mg quando il paziente ha già 14 anni.

Possibili effetti collaterali

Con il trattamento tempestivo iniziato di infezioni virali respiratorie acute, il rispetto del dosaggio, negli adulti e nei bambini, i preparati di rimantadina in compresse e sciroppi sono molto facilmente tollerati. Ma i casi di intolleranza individuale si verificano ancora e gli effetti collaterali possono essere giudicati da segni quali:

  1. Eruzione cutanea, arrossamento della pelle, comparsa di brufoli.
  2. Ci può essere un disturbo delle feci, una maggiore formazione di gas.
  3. A volte si verifica nausea o vomito.
  4. La voce diventa rauca, notevolmente "si siede".
  5. L'attenzione è ridotta
  6. L'andatura diventa "ondeggiante".
  7. Appare letargia, sonnolenza.
  8. Nelle orecchie inizia a "fare rumore".

Qualsiasi dei sintomi sopra riportati dovrebbe essere la base per l'immediata cessazione del farmaco e la consultazione con il medico.

Analoghi del farmaco

Oggi, la rimantadina con l'influenza viene spesso suggerita per essere sostituita da altre preparazioni moderne di origine sintetica.

Tra i mezzi più pubblicizzati:

Di norma, tutti gli analoghi sono significativamente più costosi di Remantadine, il cui prezzo medio non supera mai i 200 rubli per confezione. E, se credi alle recensioni dei pazienti, non sempre gli analoghi hanno un effetto terapeutico maggiore.

Attenzione! A volte le farmacie offrono di acquistare un farmaco con un nome simile. Si chiama "Rimantadina" (la differenza nell'ortografia è solo una lettera "e") e, secondo la sostanza attiva, è una copia assoluta di Remantadine, con la sola differenza che è prodotta da un'altra compagnia farmaceutica.

Effettuiamo la prevenzione correttamente

Come prendere rimantadina per prevenire l'influenza? La regola principale è rispettare il dosaggio. La quantità massima consentita del farmaco è di 50 mg al giorno per adulti e bambini e il corso standard di trattamento è di 10 giorni.

È molto importante iniziare a prendere il farmaco, non c'è quasi alcun rischio di contrarre l'influenza o il raffreddore - di solito i medici raccomandano di bere un corso nelle stagioni autunnale e primaverile, così come quando viene annunciata un'epidemia. Prima si inizia a bere il farmaco, meno è probabile che si debba prendere il virus.

Remantadin per la prevenzione delle infezioni virali respiratorie acute "funziona molto bene" in combinazione con vitamine e anche rimedi popolari: limoni, tè con lamponi, decotti di erbe medicinali. Una dieta equilibrata aiuterà a sostenere l'azione, quando le proteine ​​sane, i carboidrati lenti sono inclusi nella dieta e lo zucchero nella sua forma pura, i grassi e gli alimenti con conservanti sono ridotti al minimo. Tutte queste misure sono volte a rafforzare il sistema immunitario, che sarà pronto a resistere all'assalto dei virus.

Comunicazione con altri farmaci

  1. Usando il farmaco, va tenuto presente che può ridurre l'efficacia dei farmaci prescritti contro l'epilessia.
  2. Eventuali assorbenti (Polysorb o carbone attivo) possono peggiorare il processo di assorbimento del farmaco, in quanto hanno proprietà astringenti e di rivestimento.
  3. Tali farmaci come l'acetazolamide, il bicarbonato di sodio aumentano l'efficacia del farmaco: sospendono la sua escrezione dai reni e il farmaco agisce più a lungo.
  4. Paracetamolo e aspirina, al contrario, possono ridurre la concentrazione di rimantadina nel sangue dell'11%.
  5. L'effetto è anche influenzato dal farmaco Tsimedin, riducendo l'efficacia del 18%.

Non dimenticare: come qualsiasi altra medicina, bere la rimantadina con l'alcol è inaccettabile. Qualsiasi bevanda contenente alcol (anche il vino o la birra più "leggeri") può provocare una reazione dal sistema nervoso umano. E questa "miscela esplosiva" è severamente vietata a chiunque guidi un'auto.

A chi il farmaco è controindicato

Il motivo principale per la sospensione del farmaco (anche quando la rimantadina è utilizzata per la prevenzione dell'influenza e ARVI) è un'allergia a determinati componenti o intolleranza individuale. Sintomi dell'inizio di una reazione allergica - qualsiasi eruzione cutanea che compare solitamente dopo il primo utilizzo di compresse o sciroppo.

Con grande cura e solo secondo la testimonianza di un medico, è possibile prendere rimantadina, se identificata:

  • Disturbi della tiroide.
  • Malattie del fegato.
  • Malattia renale
  • Il diabete mellito.
  • Disturbi del sistema cardiovascolare.
  • Malattie del tratto gastrointestinale.

Assicurarsi di interrompere la ricezione se si notano violazioni degli organi interni: consultare il proprio medico e riprendere la ricezione solo dopo la sua risoluzione.

Ricevimento durante la gravidanza e l'allattamento

Posso bere il farmaco durante la gravidanza? Secondo test di laboratorio, grandi dosi del farmaco possono avere un effetto tossico sulla placenta e sullo sviluppo fetale. Ecco perché ostetrici e ginecologi prescrivono analoghi della rimantidina incinta per il periodo di trasporto di un bambino.

Le stesse raccomandazioni sono rilevanti anche per le madri che allattano: i prodotti di decadimento dei farmaci possono essere dannosi per il bambino e possono avere un impatto negativo sulla crescita e sullo sviluppo del bambino. Se hai finito di dar da mangiare al tuo bambino, chiedi al pediatra di dirgli come bere la rimantadina per prevenire l'influenza.

Come conservare il farmaco

Remantadin è immagazzinato in un posto asciutto in cui la luce solare diretta non penetra. La temperatura ottimale di conservazione è di 25 gradi. Assicurati che pastiglie o sciroppi non siano disponibili per i bambini e assicurati di seguire le date di scadenza. Remantadin può essere utilizzato entro 5 anni dalla data di produzione.

Compatibilità con antibiotici

Posso bere rimantadina con ARVI con antibiotici? Di per sé, il farmaco non è un antibiotico, tuttavia, come dimostra la pratica, la convenienza dell'uso simultaneo con potenti farmaci può essere giustificata. Questo è permesso quando un'infezione batterica si "unisce" allo sfondo di un raffreddore o influenza. La combinazione di rimantadina e antibiotici ha un pronunciato:

  • Effetto antivirale
  • Battericida.
  • Antimicrobica.

La medicina è perfettamente combinata con farmaci come Faringosept, Chlorophyllipt, Otrivin. In combinazione con loro, allevia rapidamente mal di gola, elimina la congestione nasale, aiuta a ridurre la temperatura corporea. Naturalmente, solo un medico dovrebbe prescrivere la terapia - l'auto-trattamento non è permesso.

Riassumendo

L'uso del farmaco è molto apprezzato sia dai pazienti che hanno avuto l'influenza o ARVI, e dai medici. Remantadin con ARVI e influenza può e deve essere assunto ai primi segni della malattia: è in una fase iniziale che il farmaco può fornire un aiuto inestimabile per ripristinare le difese del corpo.

Il basso costo e l'alta efficienza, ovviamente, rendono la droga molto attraente per le persone. Ma prima di iniziare il trattamento con qualsiasi farmaco, è sempre meglio avere la consulenza di uno specialista qualificato. Quindi recupererai rapidamente la salute ed eviterai complicazioni.

Cosa aiuta "rimantadina": come assumere le pillole per la prevenzione e il trattamento

La prevenzione attiva delle malattie virali catarrale è una componente necessaria per mantenere la salute e migliorare l'immunità. Infatti, in ogni caso dell'invasione di una microflora virale, si impiegano enormi riserve per combatterlo, in conseguenza di tali perdite il corpo può eliminare completamente la sua naturale difesa immunitaria. L'agente antivirale "Remantadin" può essere utilizzato sia per la prevenzione che per il trattamento di varie patologie provocate dall'introduzione della microflora virale.

Il farmaco è stato utilizzato per un lungo periodo, a seguito del quale è stata accumulata molta esperienza pratica del suo utilizzo, sono state ottenute informazioni affidabili sui possibili effetti collaterali. È possibile scoprire come prendere compresse Remantadine e ciò che aiutano in questa pagina, che presenta la composizione chimica, proprietà farmacologiche, dosaggi e molte altre informazioni utili.

La composizione di "rimantadina" e da cosa aiutano queste pillole?

La composizione chimica di "rimantadina" comprende il principio attivo principale, la rimantadina cloridrato e i componenti ausiliari. Una compressa contiene 50 mg, che corrisponde a una singola dose per un adulto. Non sono fornite altre forme di rilascio. Nella confezione standard - 20 compresse, questa quantità è sufficiente per un ciclo di trattamento dell'influenza e una malattia virale fredda.

Per capire a cosa serve Rimantadine, è necessario esaminare in dettaglio le sue proprietà farmacologiche e terapeutiche. Al suo centro, è un farmaco antivirale con un effetto attivo sul fattore di formazione di anticorpi specifici. Si basa su una sostanza derivata dall'adamantano, che è un inibitore dell'attività della trascrizione virale della molecola di RNA. L'impatto negativo sul virus inizia al momento del tentativo del microrganismo di penetrare nelle strutture cellulari delle mucose del corpo umano. L'azione farmacologica nella fase iniziale dell'infezione impedisce la progressione del processo patologico e protegge le cellule dai danni. A causa di ciò, la durata dell'infezione è significativamente ridotta, le manifestazioni cliniche di intossicazione generale della reazione infiammatoria locale sono ridotte. L'unico inconveniente significativo è l'incapacità di avere un effetto terapeutico all'inizio del trattamento 2 giorni dopo lo sviluppo del quadro clinico di influenza o ARVI.

Dovresti anche capire perché queste pillole "Remantadin" non sono d'aiuto nemmeno in alte dosi giornaliere. Queste sono infezioni del virus dell'herpes, varicella, HPV e una serie di altri agenti patogeni, tra cui l'epatite. L'azione mirata può trattare efficacemente con questo strumento tutti i raffreddori causati dall'introduzione di virus respiratori e ceppi di influenza A2. È anche possibile una prevenzione specifica dell'encefalite da zecche in caso di puntura da parte di una zecca infetta. Un risultato positivo è osservato sia nel caso di pre-vaccinazione, sia in sua assenza.

Dopo l'assimilazione, il principio attivo nelle maggiori concentrazioni si trova nella secrezione mucosa dei passaggi nasali, della gola, della trachea e dei bronchi. La concentrazione plasmatica è inferiore del 60%, ma questo è sufficiente per superare con successo la barriera emato-encefalica. Droga ritirata esclusivamente mediante filtrazione renale. Esiste il rischio di sovradosaggio nelle persone con malattie croniche del sistema urinario. In alte concentrazioni nel plasma sanguigno, l'ingrediente attivo acquisisce proprietà tossiche.

Come prendere il farmaco antivirale "rimantadina": l'uso e la somministrazione di compresse, il dosaggio

Prima di prendere "rimantadina", è necessario consultare il medico. La questione dell'opportunità di tale terapia, il dosaggio, l'esclusione di possibili controindicazioni. La somministrazione indipendente di "Remantadin" è controindicata in considerazione della complessità del singolo regime di dosaggio e della determinazione del ceppo del virus dell'influenza o ARVI circolante nella popolazione al momento.

Ci sono indicazioni strettamente limitate per l'uso di questo agente farmacologico, che includono:

  1. influenza causata da ceppi di sierotipo A2;
  2. SARS e ARD causati da ceppi respiratori;
  3. profilassi dopo un morso di zecca, che è stato determinato in laboratorio per essere infetto;
  4. prevenzione dell'infezione da virus dell'influenza durante il periodo di attività epidemiologica.

L'uso di compresse "rimantadina" in età avanzata richiede una particolare attenzione, perché il paziente può deteriorarsi se ha una forma maligna di ipertensione, marcata aterosclerosi dei vasi coronarici e cerebrali, il morbo di Parkinson. In pratica, i casi di sviluppo di disturbi emorragici della circolazione cerebrale con una prognosi molto sfavorevole nella categoria di persone sopra i 50 anni sullo sfondo del trattamento con questo farmaco non sono rari. Inoltre, non usare per il trattamento in pazienti con una storia di crisi epilettiche ed emicranie.

Il farmaco antivirale "Remantadin" non influisce negativamente sui virus dell'influenza appartenenti ai sierotipi B, tuttavia, la dinamica positiva del flusso di tali casi sullo sfondo della terapia con questo farmaco riducendo lo stress tossico è stata dimostrata in modo pratico.

Inoltre, la tabella ha proposto un dosaggio standard di "Remantadina", raccomandato dal produttore e progettato per un adulto e un bambino di età superiore ai 7 anni:

Dosi singole, di corso e giornaliere

Trattamento dell'influenza adulta

Il primo giorno, 2 compresse 3 volte al giorno, poi 2 giorni, 2 compresse 2 volte al giorno e dal 4 ° al 6 ° giorno, 2 compresse una volta al giorno.

Trattamento dell'influenza nei bambini da 7 anni

1 compressa (50 mg) 2 volte al giorno per 5 giorni.

Prevenzione dell'influenza nei bambini e negli adulti

A 50 mg una volta al giorno al mattino per 7 giorni.

Prevenzione dell'encefalite da zecche

Nei primi 3 giorni dopo la puntura della zecca, 2 compresse 2 volte al giorno (3 giorni).

Come bere il farmaco antivirale "rimantadina" con un morso di zecca per la prevenzione?

Medicina antivirale "Remantadin" si è raccomandato positivamente come profilassi contro l'encefalite da zecche, la borreliosi e la malattia di Lyme, se è stata avviata la somministrazione tempestiva e corretta delle compresse. È molto importante fare un'analisi di laboratorio del segno di spunta prima di eseguire la terapia. Se l'insetto è un portatore di microflora patogena virale, la prevenzione può includere la somministrazione di immunoglobuline specifiche e l'uso concomitante di questo farmaco.

Prima di bere "Remantadin" quando una zecca morde, dovresti conoscere le possibili controindicazioni e calcolare attentamente il dosaggio, tenendo conto delle malattie associate esistenti. Ciò eliminerà gli effetti collaterali e gli effetti negativi che potrebbero persistere abbastanza a lungo.

La prevenzione della "remantadina" in caso di morsi infetti da morsi dà un risultato positivo solo se si inizia a prendere le pillole nei primi tre giorni dopo l'incidente. La ricezione tardiva è assolutamente inutile. Come prendere lo strumento - puoi vedere nella tabella qui sopra. Se si osservano tutte le regole, vi è una completa assenza di segni clinici di encefalite trasmessa da zecche e lo sviluppo di conseguenze negative a lungo termine di questo tipo di infezione. In alcuni casi, la malattia si manifesta sotto forma di sindrome respiratoria con dolori articolari e muscolari, mal di testa, naso che cola e aumento della temperatura corporea ai parametri subfebrillari.

È possibile bere "rimantadina" per i bambini e durante la gravidanza?

"Remantadin" per i bambini può essere usato come agente terapeutico e profilattico dopo che il bambino raggiunge l'età di 7 anni. Un periodo precedente è una controindicazione categoriale per l'assunzione di questo farmaco a causa della sua capacità di influenzare negativamente il processo di produzione dei leucociti.

Va tenuto presente che la "rimantadina" può essere somministrata ai bambini solo tenendo conto della dose di età. I regimi per adulti non sono usati. In alcuni casi, ad esempio, con un ritardo nello sviluppo fisico, la mancanza di peso corporeo, è necessario un aggiustamento individuale della dose giornaliera, una tantum e della dose.

La risposta alla domanda se è possibile bere "Remantadin" durante la gravidanza è fornita dal produttore del farmaco ed è abbastanza definita. L'uso dettagliato di un rimedio farmacologico è controindicato anche con indicazioni gravi. Durante l'allattamento, queste pillole non possono essere utilizzate perché il principio attivo penetra attivamente nel latte e può danneggiare il sistema immunitario del bambino.

Controindicazioni, effetti collaterali "rimantadina" e sovradosaggio

Un sovradosaggio di "rimantadina" porta al fatto che il principio attivo acquisisce proprietà tossiche. Ha un effetto negativo sui tubuli renali, sulla struttura del fegato, sulla milza e sul midollo osseo. La produzione di globuli rossi e bianchi può essere interrotta. Nei casi più gravi, richiede il ricovero in ospedale nel reparto tossicologico e il collegamento al dispositivo "rene artificiale". Le persone con patologia del sistema vascolare hanno maggiori probabilità di sviluppare crisi ipertensive ed emorragie nel cervello.

Gli effetti collaterali di "rimantadina" possono manifestarsi direttamente nel periodo di trattamento e dopo un po '. Immediatamente dopo la somministrazione, potrebbe esserci dolore acuto nello stomaco e trazione nel fegato. Un numero di pazienti ha un aumento della bilirubina diretta e delle transaminasi epatiche in un esame del sangue biochimico. Questa è un'indicazione diretta per l'interruzione urgente del farmaco, poiché esiste un'alta probabilità di sviluppare epatite tossica a lungo termine.

Ci possono anche essere mal di testa e vertigini, accompagnati da nausea e perdita di appetito. Possono verificarsi insonnia, irritabilità, diminuzione della concentrazione e concentrazione. Tutti questi fenomeni scompaiono dopo l'interruzione della terapia.

Le controindicazioni al trattamento e alla prevenzione comprendono tutte le patologie dei reni e del fegato nelle fasi acute e in caso di esacerbazione di malattie croniche. Non può essere usato per tireotossicosi, nei bambini di età inferiore ai 7 anni, nelle donne in gravidanza e in allattamento.

Se ha domande da porre al medico, si prega di chiedere loro nella pagina di consultazione. Per fare ciò, fare clic sul pulsante:

rimantadina

Remantadin appartiene al gruppo di farmaci antivirali ad azione diretta.

L'elemento terapeuticamente attivo della composizione dell'agente è rappresentato dalla rimantadina cloridrato, che è un derivato della sostanza adamantano. Il principale meccanismo di azione del farmaco è la capacità del componente attivo di sopprimere la replicazione specifica dei virus in una fase iniziale, a partire dalla penetrazione dell'infezione nella cellula e fino allo stadio iniziale della trascrizione dell'RNA.

Questo è il motivo per cui il farmaco mostra il massimo grado di efficacia terapeutica proprio all'inizio dell'infezione.

Rilascia forma e composizione

Le compresse di rimantadina hanno un colore bianco o giallo chiaro, forma cilindrica piatta e rotonda. Da un lato c'è un rischio di separazione per una rottura conveniente del tablet a metà. Il principio attivo principale del farmaco è la rimantadina. Il suo contenuto in questa pillola è di 50 mg. Contiene anche adiuvanti, che includono:

  • Amido di mais
  • Stearato di magnesio
  • Lattosio monoidrato
  • Diossido di silicio colloidale anidro.

Le compresse di rimantadina sono confezionate in un blister da 10 pezzi. La confezione contiene 2 blister con pillole e istruzioni per l'uso del farmaco.

Come funziona la droga?

Remantadin, le istruzioni per l'uso confermano questo, un farmaco chemioterapico con attività antivirale, che deriva da amantadina e midantana. Questo medicinale è usato come agente antiparkinson.

Il farmaco è attivo contro il virus dell'encefalite da zecche e l'influenza A. Il farmaco ha un effetto antitossico e immunomodulatore sul corpo umano. Poiché la circolazione prolungata del farmaco nel corpo per fornire la sua struttura polimerica, la lunga emivita rende possibile assegnare tale strumento non solo per scopi terapeutici, ma anche per la prevenzione dell'influenza e encefalite.

Applicazione rimantidina aumenta la funzionalità dei linfociti, generazione di interferoni alfa e gamma, nonché soppressione specifica di riproduzione virus nella fase iniziale. Questo farmaco impedisce alle particelle virali di fuoriuscire dalle cellule.

Remantadin riduce il rischio di contrarre l'influenza. In presenza di questa malattia, il rimedio di cui sopra contribuisce alla pronta guarigione. Il farmaco è più attivo nelle prime 18 ore di sensazione di malessere. La fase iniziale dell'influenza è l'indicazione principale per l'assunzione di pillole.

Cosa aiuta?

Remantadin deve essere assunto solo su appuntamento di uno specialista. Ignorare la prescrizione di un medico o di auto-applicazione può causare l'aggravamento delle patologie.

per gli adulti

I pazienti adulti ricevono rimantadina somministrata nelle seguenti condizioni:

  • prevenzione e cura dell'influenza causata da un ceppo di virus di tipo A nelle prime fasi della malattia;
  • prevenzione della natura virale dell'encefalite da zecche.

per i bambini

Ai bambini di 7 anni viene prescritto un agente per la prevenzione e il trattamento dell'influenza causata da un virus di tipo A.

Remantadin è anche prescritto come farmaco per la prevenzione dell'infezione da virus dell'encefalite con punture di zecche.

I bambini sotto i 7 anni non dovrebbero usare il farmaco.

per le donne incinte e durante l'allattamento

Durante il periodo di gravidanza, l'uso di rimantadina è severamente proibito. Durante l'allattamento, i farmaci possono essere utilizzati solo con il completo fallimento dell'allattamento al seno.

Controindicazioni

  • malattia renale acuta e cronica;
  • malattia epatica acuta;
  • ipertiroidismo;
  • intolleranza ereditaria al lattosio, deficit di lattasi o malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • gravidanza e allattamento;
  • ipersensibilità ai componenti della rimantadina.

Uso in pediatria: sotto forma di compresse, il farmaco non è indicato per i bambini fino a 7 anni, sotto forma di capsule - fino a 14 anni.

  • ipertensione arteriosa;
  • aterosclerosi dei vasi cerebrali;
  • epilessia, nella storia compreso;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • insufficienza epatica;
  • vecchiaia

Dosaggio e modalità d'uso

Remantadin deve essere assunto per via orale dopo i pasti: deglutire compresse / capsule intere e bere molta acqua.

  • Adulti e adolescenti di età superiore ai 14 anni: il 1 ° giorno - 100 mg (1 capsula o 2 compresse) 3 volte al giorno, 2-3 giorni - 100 mg 2 volte al giorno, 4-5 giorni - 100 mg 1 volta al giorno. Il primo giorno di malattia è consentita una dose singola di rimantadina in una dose di 300 mg (3 capsule o 6 compresse);
  • Bambini da 11-14 anni: 50 mg (1 compressa) 3 volte al giorno;
  • Bambini 7-10 anni: 50 mg 2 volte al giorno.

La durata del trattamento è di 5 giorni. Si consiglia di iniziare a prendere il farmaco immediatamente dopo la comparsa dei primi sintomi di influenza. Remantadin è più efficace se il trattamento è iniziato entro le prime 24-48 ore.

Le persone anziane, i pazienti con insufficienza epatica e insufficienza renale cronica sono prescritti 100 mg 1 volta al giorno.

Per la prevenzione dell'influenza, agli adulti e ai bambini sopra i 7 anni viene prescritta 1 compressa di rimantadina 1 volta al giorno per 10-15 giorni.

Quali effetti collaterali possono verificarsi?

In generale, la rimantadina è ben tollerata dai pazienti e il verificarsi di effetti collaterali è estremamente raro. Ma sullo sfondo del consumo dei farmaci antivirali considerati può apparire:

  • vertigini e disturbi della concentrazione;
  • mal di testa di carattere leggero e insonnia;
  • nervosismo e stanchezza immotivata;
  • secchezza delle fauci, nausea e vomito;
  • aumento della formazione di gas;
  • dolore nella posizione anatomica dello stomaco;
  • reazione allergica classica - orticaria, prurito.

Se compare almeno uno di questi effetti indesiderati, deve interrompere immediatamente l'assunzione di rimantadina e consultare il medico in merito all'opportunità di un ulteriore corso di assunzione dell'antivirale in questione. Più spesso, gli esperti effettuano una sostituzione completa del farmaco o regolano il dosaggio.

overdose

Il sovradosaggio si manifesta con nausea, l'aspetto del gusto metallico in bocca, la voglia di vomitare. Caratterizzato da un viaggio psichedelico, accompagnato da paura, panico, delusioni, allucinazioni, intenso processo di pensiero. Viene prescritta la somministrazione per via endovenosa di fisostigmina 1-2 mg (per adulti) e 0,5 mg per i bambini.

Interazione con altri farmaci

  1. Remantadin riduce l'efficacia dei farmaci antiepilettici utilizzati simultaneamente.
  2. L'assorbimento sarà ridotto se la sua ricezione è combinata con adsorbenti, avvolgenti e astringenti.
  3. Il cloruro di ammonio e l'acido ascorbico contribuiscono a ridurre l'efficacia della rimantadina, poiché la sua escrezione da parte dei reni aumenterà.

Istruzioni speciali

La somministrazione profilattica di rimantadina è efficace ad alto rischio di infezione durante un'epidemia influenzale, con la diffusione dell'infezione in collettivi chiusi e in caso di contatto con la malattia.

Il farmaco può contribuire all'esacerbazione di malattie croniche concomitanti. Le persone anziane con ipertensione arteriosa aumentano la probabilità di sviluppare un ictus emorragico.

Se la terapia anticonvulsivante viene eseguita durante il trattamento con rimantadina, aumenta il rischio di un attacco epilettico. Al fine di evitare complicazioni in questo caso, il paziente deve assumere il farmaco 100 mg 1 volta al giorno.

Forse l'emergere di virus resistenti a rimantadina.

In caso di influenza causata dal virus B, il farmaco ha un effetto antitossico.

Il farmaco fondamentalmente non influenza la velocità di reazione e la capacità di concentrazione. Tuttavia, tenendo conto del rischio di effetti collaterali del sistema nervoso centrale (mal di testa, vertigini, sonnolenza, ecc.), Si raccomanda di prestare attenzione quando si guida un'auto e si eseguono tipi di lavoro potenzialmente pericolosi.

Recensioni

Compresse Remantadine, da quello che prendono? È un farmaco antivirale che inibisce la riproduzione del virus. È un "fegato lungo" nel mercato dei farmaci antivirali - usato dal 1975. La sua amministrazione profilattica è efficace nelle epidemie influenzali in collettivi chiusi, come riportato in molte recensioni. Tuttavia, negli ultimi anni, la maggior parte dei virus dell'influenza A (fino al 50%) sono diventati resistenti a questo farmaco, quindi ha perso la sua rilevanza. Non è efficace in altre malattie virali respiratorie e il virus A / H1N1 che causa le pandemie è resistente ad esso. A questo proposito, il Ministero della Sanità e dello Sviluppo Sociale della Federazione Russa non raccomanda l'uso della rimantadina nel periodo della pandemia.

La sensibilità dei virus ai farmaci di classe II rimane: oseltamivir, zanamivir, peramivir. I farmaci di classe III (aprotinina, kamostat) sono apparsi di recente e occupano una posizione di primo piano nel trattamento dell'influenza.

Recensioni di rimantadina contengono anche la sua applicazione per la perdita di peso. Questo si basa sul fatto che uno degli effetti collaterali del farmaco è una diminuzione dell'appetito, fino all'anoressia inclusa. Va notato che le indicazioni per l'uso di rimantadina non prevedono la sua ricezione per questo scopo. La presenza di effetti collaterali, tra cui danni ai reni e al fegato, disturbi neuropsichiatrici (nel 45,5% dei casi), anemia non giustifica il suo uso al fine di ridurre il peso. Accetto che si possa pagare un prezzo elevato per i chilogrammi persi.

analoghi

In farmacia, è possibile acquistare altri medicinali che curano le infezioni virali e vengono utilizzati per la prevenzione dell'influenza.

Esistono i seguenti analoghi della rimantadina con il componente attivo della direttività antivirale:

  1. Polyrem (sciroppo, compresse);
  2. Algirem (sciroppo);
  3. Kagocel (compresse);
  4. Rimantadina Actitab (compresse);
  5. Rimantadina (compresse);
  6. Amiksin (compresse);
  7. Tamiflu (capsule, polvere);
  8. Arbidol (capsule, compresse).

Prezzo Rimantadine

Il prezzo approssimativo di rimantadina sotto forma di capsule in catene di farmacia è 211-237 rubli (10 pezzi sono contenuti nella confezione). È possibile acquistare compresse per circa 74-170 rubli, a seconda del produttore (ci sono 20 pezzi in un pacchetto).

Termini e condizioni di conservazione

Immagazzinare in protetto da luce e umidità, il posto, inaccessibile per bambini, a una temperatura fino a 25 ºС.

Periodo di validità di capsule - 2 anni, targhe - 5 anni.

"Remantadin": recensioni dei pazienti. Farmaco antivirale "rimantadina"

Con l'inizio del clima freddo, le persone iniziano ad ammalarsi di influenza. Come proteggersi e non raccogliere il virus in autunno e in inverno? Quale droga ti aiuterà a rimanere in salute? Le compresse "Rimantadine" (il nome internazionale del farmaco "Rimanthodine") sono uno strumento eccellente che può prevenire e curare l'influenza negli adulti e nei bambini. Oggi considereremo i seguenti punti principali riguardo a questo farmaco: le regole per prenderlo, gli analoghi, le opinioni delle persone, i costi.

struttura

Il farmaco "rimantadina", indicazioni per l'uso di cui si può leggere sotto, ha la seguente struttura:

  • Il principio attivo è rimantadina cloridrato (50 mg).
  • Componenti ausiliari - lattosio (74,5 mg), fecola di patate (24 mg), acido stearico (1,5 mg)

Meccanismo di azione

Per capire come il rimedio antivirale "Remantadina" influisce sul paziente, è necessario scoprire come il corpo è danneggiato. Quando il virus entra nella cellula, inizia a moltiplicarsi attivamente in essa. Quindi, quando la quantità di agente patogeno raggiunge un certo livello, il virus lascia la cellula e inizia a infettarne una nuova, e la precedente, naturalmente, muore.

Il farmaco "rimantadina" blocca la proteina M2, che è responsabile della riproduzione del virus. Di conseguenza, l'agente patogeno infettivo entra nella cellula, tuttavia, non può più diffondersi in essa. Pertanto, affinché la medicina funzioni, è necessario prenderla sia per la prevenzione che per il trattamento. È il primo giorno che il numero di cellule colpite è piccolo, quindi il farmaco si adatta perfettamente al virus e non permetterà alla malattia di svilupparsi ulteriormente.

Medicina "Rimantadina": indicazioni per l'uso

Questo strumento è assegnato per eliminare tali malattie:

- influenza dello stadio iniziale e sua prevenzione;

- encefalite virale trasmessa da zecche;

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile in pillole da 50 mg. Una confezione può contenere 10, 20, 30, 40 e 50 compresse.

farmacocinetica

Il farmaco "rimantadina", le cui revisioni indicano la sua efficacia, viene assorbito nel tratto digestivo dopo 2-4 ore dalla somministrazione. Il principio attivo del farmaco viene metabolizzato nel fegato. L'emivita dell'agente dal corpo è di circa 30 ore. Tuttavia, nei pazienti anziani, il tempo di rilascio del farmaco aumenta. Ma nei bambini, l'emivita di Remantadin, al contrario, diminuisce.

Come prendere?

I pazienti devono ingerire compresse e bere acqua bollita ordinaria. Il farmaco è preso in corsi, e il regime di trattamento dipende dall'età del paziente.

Per il trattamento degli adulti, è usato per 2 compresse secondo questo schema: 1 giorno - 3 volte; 2 e 3 giorni - 2 volte; 4 giorni - 1 volta.

Come terapia per i bambini: 1 pillola. Per bambini dai 7 ai 10 anni - 2 volte al giorno; da 11 a 14 anni - tre volte al giorno. La durata del trattamento non deve superare i 5 giorni.

Effetti collaterali

L'agente antivirale "rimantadina" nel suo uso in alcuni casi può portare alla comparsa di tali reazioni indesiderabili:

  • Dal sistema nervoso. Affaticamento, sonnolenza, mal di testa, ansia, concentrazione ridotta, irritabilità.
  • Da parte del sistema digestivo. Dolore allo stomaco, nausea, vomito, flatulenza, secchezza delle fauci, perdita di appetito.
  • Altri effetti collaterali: eruzione cutanea, prurito.

Feedback positivo da parte delle persone

Le revisioni di "Rimantadine" di medicina di pazienti ricevono per lo più positive. Questa medicina è abbastanza popolare. La gente nota il fatto che queste pillole, se applicate correttamente, aiutano davvero a far fronte all'influenza nelle fasi iniziali. Già il terzo giorno dopo il trattamento con questo farmaco, i pazienti iniziano a sentirsi meglio, la sensazione di indisposizione scompare, il mal di testa e la temperatura scompaiono. La cosa principale che la gente consiglia nei numerosi forum sul farmaco "Rimantadina" è seguire le istruzioni, e quindi l'influenza andrà abbastanza rapidamente e senza complicazioni.

Inoltre, un sacco di feedback positivi è stato lasciato dai pazienti che hanno preso questo rimedio come profilassi contro le malattie virali. Effetto particolarmente evidente del farmaco in inverno, quando le persone iniziano ad avere massiccia influenza. E poi il rimedio viene in aiuto ai pazienti con Remantadin, che non consente al corpo di una persona sana di prendere il virus.

Inoltre, senza dubbio, l'efficacia di questo farmaco, ha un altro vantaggio - il prezzo. Il costo di questo farmaco è basso, quindi la gente lo elogia, dicono, per un tale prezzo, l'effetto è semplicemente sorprendente. E non è necessario acquistare costosi farmaci stranieri, che, inoltre, potrebbero non essere d'aiuto. È meglio comprare uno strumento domestico che non consenta alle persone di ottenere l'influenza.

Feedback negativo da parte delle persone

Il farmaco "Rimantadine" recensioni ha non solo positivo, purtroppo, ma anche negativo. Certo, sono pochi, ma lo sono ancora. Ora proviamo a capire perché alcuni pazienti parlano poco di questo strumento.

I pazienti scrivono che questo farmaco non li ha aiutati a far fronte all'influenza. Tuttavia, secondo le persone stesse, hanno cominciato a portare avanti la terapia con questo strumento 3-4 giorni dopo la malattia. Sebbene le istruzioni per il farmaco abbiano chiaramente indicato che le compresse "Remantadin" combattono efficacemente il virus dell'influenza nella sua fase iniziale. Pertanto, il risultato corretto non è stato osservato.

Un'altra cosa: il regime di dosaggio. I pazienti che non hanno letto attentamente le istruzioni o non l'hanno affatto aperto, e non hanno preso il farmaco secondo lo schema, hanno osservato effetti collaterali di per sé: la comparsa di eruzioni cutanee, prurito, vertigini, nausea. E queste persone incolpavano Remantadin per l'intera medicina, anche se in realtà le stesse persone erano la radice del male. Pertanto, al fine di prevenire l'insorgenza di effetti indesiderati dall'assunzione di queste pillole, è necessario seguire le istruzioni del medico e leggere attentamente le istruzioni per il farmaco. E poi non ci saranno recensioni negative.

Mezzi simili

Il medicinale "Rimantadine", di cui si possono acquistare analoghi in qualsiasi farmacia, viene rilasciato senza prescrizione medica. Questo farmaco ha diversi effetti simili. Quindi, un farmaco simile nella composizione sono compresse "Rimantadina". Questo nome del farmaco è quasi lo stesso, cambia solo una lettera. La differenza è solo nel produttore. Ci sono anche mezzi in cui il principio attivo è lo stesso del medicamento a cui l'articolo è dedicato. Questo sciroppo "Algirem" e "Orvirem".

Secondo il meccanismo di influenza sul corpo umano, il farmaco "Remantadin" ha anche analoghi. Queste sono capsule "Arbidol", pillole "Anaferon", compresse "Kagocel" e "Amiksin".

Costo di

Il farmaco "Rimantadine", il cui prezzo è abbastanza conveniente, può essere acquistato in media per 60 rubli, e questo è per un pacchetto completo (20 compresse). Questo farmaco è uno strumento economico rispetto alle loro controparti. Quindi, compresse "Rimantadin" è possibile acquistare un po 'più costoso - una media di 100 rubli. Ma gli sciroppi "Algirem" e "Orvirem" sono venduti a 250 rubli, e le capsule "Arbidol" costano 350 rubli.

Controindicazioni

Le persone che soffrono di malattie acute del fegato, dei reni, non possono assumere le pillole "rimantadina". Da ciò che questo farmaco può salvare, è stato descritto sopra. Ma in quali casi è vietato eseguire la terapia con l'aiuto di questo strumento, considerare di seguito.

Il farmaco è controindicato nelle donne che sono in posizione, così come le madri che allattano. Lo strumento non può essere assegnato a bambini di età inferiore ai 7 anni. Il farmaco è vietato a prendere persone che hanno un'allergia ad esso.

Con estrema cautela dovrebbe essere trattato con compresse "Remantadin" in questi casi:

  1. Se il paziente ha ipertensione (per le persone anziane), poiché l'assunzione di queste pillole può portare allo sviluppo di un ictus.
  2. Con qualsiasi malattia cronica, dal momento che questo strumento può causare esacerbazione della malattia.

overdose

Se il paziente ha rispettato il regime posologico del medicinale "Remantadin" prescritto da un medico, le cui revisioni possono essere lette sopra, allora non avrà alcun problema di salute. Tuttavia, se una persona ha violato la procedura per assumere questo farmaco e ha bevuto le pillole più spesso, allora potrebbe avere tali segni caratteristici di un sovradosaggio: allucinazioni, un disturbo del ritmo cardiaco, iperattività. In questo caso, il paziente deve essere presentato con urgenza al medico, che deve condurre una terapia sintomatica. E prima che il medico arrivi, i parenti della paziente dovrebbero aiutarlo nel modo seguente: lavare lo stomaco, dare carbone attivo da bere e provvedere al riposo.

Ora sai quali sono le pillole "Remantadin", da cui vengono prescritte, in quanto vengono correttamente prese. Abbiamo anche determinato che questo farmaco ha analoghi, ma il farmaco a cui è dedicato l'articolo è la medicina più economica. E l'effetto di esso, a giudicare dalle numerose recensioni di pazienti, è notevole.

rimantadina

C'è una forma di dosaggio speciale di rimantadina, creata per i bambini. Il farmaco è disponibile sotto forma di sciroppo e si chiama Orvirem.
Droga implementata in flaconi da cento millilitri. Cinque millilitri di sciroppo contengono dieci milligrammi del principio attivo principale: la rimantadina cloridrato.

Assegna lo sciroppo - un analogo della rimantadina per la prevenzione e il trattamento della SARS e dell'influenza nei bambini da uno a sette anni. La speciale formula chimica del farmaco consente un rilascio lento del principio attivo, che prolunga la sua azione. Una tale struttura rende il farmaco più sicuro per il corpo e più efficace.

Per utilizzare il farmaco deve essere lavato con una piccola quantità di liquido. La ricezione deve essere effettuata dopo aver mangiato cibo.
I bambini da un anno a tre anni sono prescritti dieci millilitri del farmaco una volta al giorno per dieci-quindici giorni. I pazienti dai tre ai sette anni sono prescritti quindici millilitri una volta al giorno per dieci-quindici giorni. Ai pazienti dai sette ai quattordici anni vengono prescritti venti millilitri di sciroppo una volta al giorno per lo stesso periodo.
Come agente terapeutico, il farmaco è prescritto come segue:

A causa dell'elevata incidenza di infezioni respiratorie acute, gli scienziati prestano grande attenzione all'efficacia e alla sicurezza dei farmaci antivirali. Uno di questi, il più economico e utilizzato da più di dodici anni, è la rimantadina.

Gli studi sul farmaco sono stati condotti con la partecipazione di persone di diverse fasce d'età. Questo farmaco si è rivelato il più efficace in gruppi di persone di giovani e di mezza età. Ma il farmaco non aiuta i bambini e gli anziani. In media, l'efficacia del farmaco in diverse fasce d'età era dal cinquanta all'ottanta per cento. Particolarmente efficace contro l'influenza di tipo A, che è il più pericoloso ed è in forme più gravi. All'inizio del trattamento il primo giorno - tre da quando l'insorgenza dei sintomi ha aiutato ad alleviare le condizioni del paziente. Nel condurre uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, si è scoperto che i pazienti trattati con rimantadina sono migliori del 50% rispetto ai pazienti che assumono il trattamento convenzionale e il placebo. Esistono prove che l'uso di questo farmaco può prevenire la polmonite, spesso sviluppandosi dopo l'influenza.

Va detto che in un'analisi comparativa della tollerabilità della rimantadina e della sua amantadina farmaco correlato, è stato riscontrato che il primo farmaco non provoca effetti collaterali nei pazienti. Mentre l'amantadina causa disturbi del sonno, nervosismo, compromissione della coordinazione e persino stati convulsi. Sulla base dei dati ottenuti, i medici raccomandano l'uso della rimantadina per i corsi di prevenzione a lungo termine.

Lucidato. Questo analogo della rimantadina è disponibile sotto forma di sciroppo e compresse. Il farmaco è prodotto sotto il controllo dell'Istituto di ricerca scientifica di influenza presso l'Accademia delle scienze russa. Farmaci prescritti per la prevenzione e il trattamento dell'influenza. Lo sciroppo può essere utilizzato nel trattamento di bambini dall'età di uno.
E 'vietato utilizzare il farmaco in violazione dei reni e del fegato, durante la gestazione del feto, così come i pazienti affetti da tireotossicosi e intolleranza individuale al farmaco.

Algirem è uno sciroppo con il principio attivo principale rimantadina. Un millilitro di sciroppo contiene due milligrammi della sostanza attiva, oltre a tre grammi di zucchero, che dovrebbero essere considerati quando si trattano i bambini diabetici.

Il farmaco è stato testato sulla base dell'Istituto di Virologia presso l'Accademia delle Scienze della Federazione Russa. Gli scienziati hanno stabilito che l'uso della rimantadina nella qualità precauzionale di questo analogo riduce il rischio di infezione da quattro a cinque volte tra i bambini che frequentano l'asilo nido. Se si utilizza il farmaco per il trattamento delle infezioni virali, i segni della malattia scompaiono entro tre giorni e mezzo dall'inizio del trattamento. In questo caso, il trattamento con questa rimantidina analogica non causa complicazioni. Se si combina l'uso di questo farmaco con farmaci antinfiammatori paracetamolo, le manifestazioni della malattia possono scomparire in due giorni. Il farmaco non ha provocato reazioni allergiche anche nei bambini che precedentemente soffrivano di allergie.
Rimantadina è un analogo della rimantadina, prodotto sotto forma di polvere e compresse.

Un gruppo di scienziati di San Pietroburgo ha condotto uno studio sull'efficacia della rimantadina per il trattamento e la prevenzione delle infezioni virali nei bambini. L'esperimento ha coinvolto settecentoquarantadue studenti di scuole, così come sessanta bambini da tre a sei anni, affetti da influenza A, A + B o B, nonché influenza in combinazione con altri virus respiratori. La metà dei partecipanti ha ricevuto rimantadina e metà placebo. I bambini hanno ricevuto il farmaco nella quantità di 1,5 milligrammi per chilogrammo di peso tre volte al giorno per tre giorni.

Tutti i bambini erano in ospedale e hanno subito gli esami di laboratorio necessari. Secondo i risultati dell'esperimento, il secondo giorno di assunzione del farmaco, la percentuale di bambini con la febbre è diminuita da quarantacinque a tredici, e il quinto giorno di trattamento non è stato osservato alcun bambino.

Durante il trattamento di bambini con influenza di tipo A (H1N1), la temperatura è tornata alla normalità il quarto giorno. In questo caso, i bambini hanno ricevuto il farmaco dal primo giorno di insorgenza dei sintomi. In media, i bambini che hanno assunto il farmaco hanno avuto la febbre di due giorni e mezzo e nel gruppo di controllo tre giorni e mezzo.
Nei bambini con ARVI, una diminuzione della temperatura è stata anche notata già il secondo giorno di trattamento. Dati simili suggeriscono che il farmaco ha un'abilità antitossica.

Va detto che il decorso di altri segni della malattia, ad esempio, congestione nasale e mal di gola, non ha influito sulla somministrazione del farmaco. Sia nel gruppo che assumeva il farmaco sia nel gruppo di controllo, la loro durata era in media di cinque giorni.

Remantadin è prescritto per il trattamento dell'influenza causata dal virus di tipo A nelle sue fasi iniziali, nonché per la prevenzione della malattia nei pazienti di qualsiasi età. Inoltre, prescrivere il farmaco e per prevenire l'encefalite da zecche causata da un'infezione virale.

Per il trattamento dell'influenza, il farmaco è preso come segue:

  • il primo giorno di cento milligrammi al mattino, pomeriggio e sera,
  • al secondo e terzo giorno, cento milligrammi al mattino e alla sera,
  • al quarto e quinto giorno, cento milligrammi una volta al giorno.

È permesso il primo giorno di consumare centocinquanta milligrammi al mattino e alla sera, o trecento milligrammi alla volta.
Come misura precauzionale, ai pazienti adulti vengono prescritti cinquanta milligrammi una volta al giorno per quattro settimane.

Cinquanta milligrammi del farmaco sono prescritti al mattino e alla sera per cinque giorni per piccoli pazienti di età compresa tra sette e dieci anni.

Per prevenire l'encefalite virale causata da un'infezione virale, i pazienti adulti prendono cento milligrammi al mattino e alla sera con una pausa di dodici ore per tre giorni. A volte, dopo aver consultato un virologo, per cinque giorni. L'uso del farmaco dovrebbe iniziare il prima possibile dopo la scoperta di una puntura d'insetto, ma non più di due giorni. Le persone a rischio possono assumere il farmaco per un massimo di due settimane di fila.
Il farmaco può causare una serie di effetti collaterali: dolore allo stomaco, distensione addominale, disturbi del sonno e dolore simil-emicranico, coordinazione alterata e attenzione.

Remantadin è un farmaco antivirale a base di adamantano. Il farmaco agisce contro un'ampia varietà di virus dell'influenza A, nonché contro i virus dell'herpes simplex del primo e del secondo tipo, così come il virus dell'encefalite trasmessa dalle zecche nell'Europa centrale e il virus dell'encefalite trasmessa da zecche russo del tipo primavera-estate.

Il farmaco riduce l'effetto delle tossine dei virus sul corpo e influenza anche il sistema immunitario. La specifica struttura chimica del farmaco crea la possibilità di presenza a lungo termine di rimantadina nei tessuti. Pertanto, viene utilizzato sia come agente terapeutico che come preventivo. Il farmaco colpisce il virus al momento del suo ingresso nelle cellule del corpo, ma prima ancora che inizi a influenzare l'acido ribonucleico, attiva la sintesi degli interferoni, aiuta le cellule killer a distruggere i virus. Influenzare alcune parti delle cellule virali, non consente loro di trasferire parte del loro genotipo alle cellule colpite. Inoltre, il farmaco previene il rilascio del virus da una cellula già colpita.

L'uso preventivo del farmaco nella quantità di duecento milligrammi riduce la possibilità di contrarre il virus dell'influenza, facilita il decorso della malattia. Il sollievo arriva anche quando il farmaco viene assunto diciotto ore dopo l'inizio dei segni di un'infezione virale.
Il farmaco viene espulso dal corpo attraverso i reni, circa il quindici percento del farmaco viene escreto invariato. L'emivita è di ventiquattro a trentasei ore.

Il produttore non esclude che ci siano nuove mutazioni di virus che non sono sensibili al farmaco. Se la rimantadina viene utilizzata per l'influenza causata da un virus di tipo B, il farmaco riduce l'effetto velenoso dei virus sul corpo. L'uso preventivo del farmaco riduce effettivamente il rischio di malattia. In questo caso, la durata dell'uso profilattico dovrebbe essere di almeno dieci giorni dal momento della comunicazione con il paziente.

Il farmaco ha anche un effetto in caso di contatti multipli con persone malate durante epidemie e quando si comunica in ambienti chiusi. Quando una situazione epidemica dovrebbe prendere il farmaco ogni giorno per mezzo o due mesi. È possibile interrompere l'uso del farmaco dopo la comparsa della protezione immunitaria causata dalla vaccinazione contro l'influenza A. Se viene effettuata la vaccinazione contro l'influenza di tipo A, quindi per due o tre settimane è necessario assumere il farmaco fino a quando il corpo sviluppa un'immunità stabile. Questa situazione è particolarmente vera per i pazienti anziani, poiché la garanzia di protezione contro la malattia è tra il settanta e l'ottanta per cento.

Nel caso in cui la vaccinazione non possa essere somministrata per qualche motivo, l'uso della rimantadina è consentito per un massimo di tre mesi.
Se i familiari hanno usato il farmaco per scopi preventivi prima della malattia di uno di loro, allora l'effetto del suo ulteriore utilizzo potrebbe essere inferiore, poiché il paziente diffonde virus che sono già insensibili al farmaco.
Le persone che assumono il farmaco per scopi preventivi dovrebbero tenere presente che inibisce la capacità di concentrazione e il tasso di reazione.

Durante la gravidanza, l'immunità delle donne riduce in qualche modo la sua attività. Pertanto, le malattie della SARS e l'influenza per le future mamme non sono affatto rare.
Purtroppo, tra i prodotti che possono essere utilizzati durante la gravidanza per la prevenzione e il trattamento delle infezioni respiratorie acute, la rimantadina non è elencata. Il produttore proibisce severamente l'uso di questo farmaco in qualsiasi momento durante la gravidanza.

Ma le madri di bambini che sono già nati sono autorizzati a prendere questo farmaco. Tuttavia, è consigliabile farlo dopo aver consultato un terapeuta o un pediatra. Per il periodo di assunzione del farmaco non è necessario interrompere l'allattamento al seno.

Per prevenire l'influenza durante la gravidanza, è meglio ricorrere alla vaccinazione. È preferibile mettere radici prima della gravidanza. Ma se tale opportunità non si presentasse, bisognerebbe aspettare le prime quattordici settimane di gestazione e solo allora procedere alla vaccinazione.

Per prevenire l'infezione da infezioni respiratorie acute durante la gravidanza, è possibile utilizzare l'unguento ossolinico. Dovrebbe elaborare la mucosa nasale e introdurre unguento il più lontano possibile nel naso. È possibile applicare e pomata Viferon, è anche molto efficace. Dopo essere stati in luoghi affollati, si consiglia di lavare il naso con una soluzione di soluzione salina, acqua marisa o solo una soluzione salina debole. Inoltre, la gola deve essere risciacquata con tintura diluita con alcool di eucalipto o calendula.

L'uso di speciali complessi multivitaminici, il camminare all'aria aperta e la ricarica aiuteranno a proteggere il corpo dai virus senza droghe.

Remantadin è disponibile non solo sotto forma di compresse, ma anche sotto forma di polveri. Questa forma di dosaggio è più conveniente per l'uso in pediatria. La polvere viene venduta in pacchetti di un grammo, che contiene venti milligrammi di rimantadina cloridrato, che è una singola dose del farmaco. Oltre al principio attivo nella polvere, c'è l'amido di patate, il lattosio e l'acido stearico.

Assegnare le polveri ai bambini rimantidina per la prevenzione e il trattamento della SARS e dell'influenza durante i periodi di malattie di massa, nonché per prevenire l'encefalite da zecche causata da infezione virale.

È consigliabile iniziare a prendere il farmaco ai primi segni della malattia. Se il bambino o un adulto hanno ricevuto il primo dosaggio di rimantadina non più tardi di quarantotto ore dopo l'insorgenza dei sintomi, l'effetto del farmaco sarà più forte.
Per usare la polvere, dovrebbe essere diluito in cento millilitri di acqua potabile leggermente riscaldata. Mangia il farmaco dovrebbe essere dopo i pasti.

Per scopi terapeutici, i bambini da un anno a dieci anni, il dosaggio giornaliero del farmaco è di cinque milligrammi per chilogrammo di peso corporeo. Questa somma dovrebbe essere divisa in tre cottage. La durata del trattamento va da quattro a cinque giorni. In questo caso, la dose giornaliera non deve superare i cinque pacchetti o i cento milligrammi. I pazienti da undici a quattordici anni possono assumere centoquarantaseimila milligrammi del farmaco al giorno in tre dosi. Ai pazienti di età superiore ai quattordici anni vengono prescritti dosaggi per adulti.