Principale
Bronchite

Freddo all'inizio della gravidanza

Proprio ieri, ti sei rallegrato delle foglie autunnali e della scoperta più grande: sotto il cuore lascia che un piccolo, benché non ancora completamente formato, ma un bambino! Oggi, asciugandoti il ​​naso con un tovagliolo, rimbomba sulle nuvole grigie e ti preoccupi: "come sta lui?". Sei malato

Il raffreddore comune, soprattutto nel primo trimestre di gravidanza, è una cosa insidiosa. Non è così facile trattarlo rimanendo in una posizione "interessante". E tutto a causa del fatto che le donne incinte sono controindicate un certo numero di farmaci usati nella vita "semplice".

Ma cosa fare? È necessario essere trattati in qualche modo! Ora è il momento di chiamare tua nonna e imparare da lei un paio di ricette popolari. Ma non dimenticare di visitare anche il dottore, perché l'automedicazione nella tua posizione è semplicemente inaccettabile!

I medici, citando le statistiche, sostengono che la solita malattia respiratoria acuta, di regola, non minaccia la salute del nascituro. Ma questo non significa che non debba essere trattato.

Tuttavia, tra gli "effetti collaterali" del raffreddore comune all'inizio della gravidanza si notano: processi infiammatori degli organi genitali interni, parto difficile, ritiro precoce del liquido amniotico e sanguinamento, mancanza di ossigeno e molte patologie nel bambino. Se una donna ha una malattia virale nel primo trimestre, il bambino può nascere con una lesione nel sistema nervoso centrale. Con questi messaggi, non stiamo affatto cercando di intimidirti e metterti in uno stato di stress! Dopotutto, se sei informato, non permetterai la malattia, altrimenti saprai chiaramente come agire, e i guai ti faranno passare. La conferma di questo - molti anni di esperienza di madri che nelle prime fasi non potevano proteggersi da un raffreddore, ma hanno dato alla luce bambini forti.

Quindi, prima ascolta il tuo corpo e guarda quali sintomi hai. Naso che cola? Aumento della temperatura? Tosse?

Come affrontare un naso che cola, abbiamo descritto in dettaglio nell'articolo "Un naso che cola all'inizio della gravidanza". Qui vi verrà aiutato lavando il naso con una soluzione a base di sale marino, instillazione di olio di mentolo, strofinando il lobo temporale con un asterisco, bagni caldi per le mani.

Se hai mal di gola, puoi sciacquarlo con un estratto di camomilla, salvia, calendula, corteccia di quercia. Non danneggiare l'inalazione con l'aggiunta di bicarbonato di sodio, ma anche mentolo, camomilla, oli di eucalipto. Puoi avvolgere la gola con una sciarpa calda e indossare calze di lana, con senape secca pre-riempita lì. Sono consentiti risciacqui e inalazioni.

Cosa sono i pericolosi raffreddori all'inizio della gravidanza?

Ciao, future mamme! Oggi parleremo di che freddo. Quanto è pericoloso il freddo durante la gravidanza nelle fasi iniziali per le future mamme ei loro figli che crescono nel grembo materno? E cosa fare al primo segnale di malessere. Tutto ciò imparerai dal nostro articolo.

Freddo: di cosa si tratta?

Il raffreddore comune è comunemente chiamato malattie respiratorie virali (ARVI) o influenza, che possono ammalarsi in qualsiasi momento dell'anno. Ma il picco, che cade nel periodo autunno-primavera, quando il corpo è il più debole. La malattia è accompagnata da:

  • brividi;
  • temperatura elevata da 38 ° C e oltre;
  • articolazioni doloranti (con influenza);
  • debolezza generale;
  • mal di testa;
  • nausea;
  • diminuzione o mancanza di appetito;
  • fenomeni catarrale nel rinofaringe.

Questi ultimi sono facilmente identificabili dal gonfiore della mucosa nasale e dell'orofaringe. L'edema è accompagnato da starnuti, tosse, mal di gola, congestione nasale e rinite (moccio), "lombalgia" nell'orecchio (otite media).

Anche nella vita di tutti i giorni, il raffreddore sul labbro, le ali del naso, il mento, meno spesso la zona degli occhi sono chiamate eruzioni cutanee causate dall'introduzione del virus dell'herpes nel tessuto o esacerbazione di questa infezione. L'esacerbazione dell'infezione da herpes si verifica più spesso con i seguenti sintomi:

  • una sensazione di disagio;
  • condizione subfebrile (temperatura 37.0-37.3 o C);
  • malessere generale;
  • debolezza e letargia.

Le eruzioni erpetiche sono vesciche piene di un liquido chiaro giallastro con un gran numero di elementi virali. Le bolle sono graffiate, aperte, il liquido scorre verso il tessuto sano. Quindi le ferite si incrostano e guariscono.

Il virus dell'herpes, una volta sul corpo umano, rimane lì fino alla fine della vita e si attiva quando il sistema immunitario si indebolisce: dopo lo stress, l'ipotermia o contro lo sfondo di un'altra malattia infettiva. È un tale aggravamento durante la gravidanza e cosa?

Che freddo all'inizio del trasporto è irto

Probabilmente, ogni futura mamma sa che qualsiasi malattia, specialmente di natura infettiva durante la gestazione (gravidanza, trasporto di un bambino) dovrebbe essere evitata. Sfortunatamente, siamo costretti a visitare luoghi affollati durante questo periodo (negozi, trasporti pubblici, consulto di donne), quando è molto facile catturare ARVI.

Cosa minaccia il raffreddore all'inizio del trasporto? Per una donna, il suo pericolo non è maggiore che in qualsiasi altro periodo della sua vita. Ma il bambino può prenderlo. In che modo ARVI o l'esacerbazione dell'herpes influenzano lo sviluppo dell'embrione?

Se hai preso un virus e un'infezione batterica per un periodo di 1-2 settimane di gestazione, prima del ritardo. Molto probabilmente, l'embrione non sarà in grado di impiantare e sarà espulso. Non saprai nemmeno di essere incinta.

Se il "respiratore" ha superato la donna incinta nel primo mese di gravidanza, il feto potrebbe semplicemente smettere di svilupparsi. E se non vai dal dottore in tempo, morirà. Avrai bisogno di una "pulizia".

Se la futura madre soffriva di infezioni virali respiratorie acute per un periodo di 5-12 settimane, allora per un bambino che cresce nel suo ventre questo è pieno di anomalie nello sviluppo dell'organo e del sistema che stavano crescendo attivamente durante il periodo della malattia. È vero, un raffreddore non è tragico, ma solo uno spiacevole incidente. Il più delle volte finisce con conseguenze appena percettibili o per niente diagnosticabili.

Pericoloso per il feto non è tanto il virus stesso, quanto l'aumento della temperatura corporea della futura mamma. Minaccia:

Ma non fatevi prendere dal panico subito dopo aver letto questo testo, se siete ancora infetti. In che modo il "respiratore" in ciascun caso dipende dal sistema immunitario della futura madre e dall'aggressività del ceppo.

Le malattie respiratorie e il virus dell'herpes sono un fenomeno comune e non così spesso causano effetti globali. Ci sono più infezioni pericolose. Pur avendo avuto un'infezione virale respiratoria, hai tutte le possibilità di dare alla luce un bambino sano.

Trattamento a freddo all'inizio della gravidanza

Cosa fare se ci sono segni di infezione o esacerbazione di herpes? Inizia la lotta contro l'infezione con uno specialista. Non bere le solite pillole (Nurofen, Aspirina, Analgin) per alleviare i sintomi della malattia senza la raccomandazione del medico. Molti di loro sono vietati in termini gestazionali precoci.

Non è necessario abbandonare la lista malata, anche se la temperatura è bassa. I sintomi della malattia non sono pronunciati e la condizione della donna incinta è soddisfacente. Trasferito "ai piedi" di un'infezione virale può avere conseguenze, ad esempio, pielonefrite, tonsillite acuta e cistite inizieranno o peggioreranno.

Il trattamento di un raffreddore nel primo periodo di gestazione, di regola, si riduce all'appuntamento:

  • farmaci antinfiammatori non steroidei che possono essere assunti durante la gravidanza (paracetamolo);
  • vitamine in compresse o con prodotti naturali (limone, lampone);
  • bevanda abbondante (rosa canina, composta da frutta secca);
  • ricreazione.

Ciò che viene trattato dipende dalla specifica malattia. Tra le raccomandazioni generali ci sono i gargarismi:

  • estratto di acqua di propoli;
  • decotto di erbe;
  • soluzioni di sale soda.

Questo aiuterà ad evitare l'angina. Per la rinite, che non consente di respirare, il medico può raccomandare gocce di vasocostrittore (Otrivin). Un buon effetto dà instillazione del 10% di estratto acquoso di catrame d'api (propoli) nel naso.

Catrame di api - ha un marcato effetto antibatterico, dovuto all'acido caffeico e ai flavonoidi nella composizione del prodotto delle api. I virus influenzali, l'herpes virus, lo stafilococco e alcuni altri microrganismi sono sensibili ad esso. L'uso di preparati di propoli è privo degli svantaggi dell'uso di antibiotici. Non puoi usare questo strumento solo per allergie.

I farmaci antibatterici sono prescritti se la madre ha gravi complicanze. Assumere antibiotici per un massimo di 12 settimane è molto indesiderabile.

Misure preventive

La prevenzione delle malattie virali riduce al minimo il contatto con le persone malate. Meno visiti i centri commerciali, meglio è. Non raffreddare troppo, cerca di non essere nervoso mangiare più frutta e verdura fresca, se la stagione lo consente.

Se qualcuno della famiglia è malato, si consiglia di isolarsi in una stanza separata e di non contattare il paziente.

Questo conclude la storia di un raffreddore durante la gestazione. Speriamo che il nostro sia utile per te e inviterà gli amici al nostro sito tramite i social network.

Come trattare un raffreddore all'inizio della gravidanza

Il primo trimestre è il periodo in cui il nascituro ha organi interni. Il raffreddore precoce può causare ipossia, insufficienza cardiaca o renale, che renderà il feto non idoneo e una varietà di patologie. Mamma, che ha saputo della gravidanza tanto attesa, si raccomanda di vestirsi calorosamente, evitare grandi folle di persone e bere vitamine per non ammalarsi. E ai primi sintomi di ARVI, corri dal medico e seleziona il trattamento.

Riposa e niente infezioni

Il raffreddore comune è una pericolosa malattia virale o infettiva che non può essere trasportata sulle gambe. Il corpo di una donna, impoverito di cambiamenti ormonali e tossicosi, ha bisogno di riposo e di congedi per malattia. La futura madre rimane a casa fino a quando i sintomi scompaiono completamente, perché i trasporti pubblici, i negozi e persino i parchi sono fonti di batteri aggiuntivi. I microbi extra peggiorano lo stato di salute e aumentano il rischio di sviluppare difetti in un bambino.

Non è desiderabile trattare i raffreddori con la droga nelle prime fasi. La maggior parte delle medicine ha un numero di effetti collaterali e influenza negativamente il bambino non formato. Prima di usare erbe e altri prodotti popolari, una donna incinta dovrebbe consultare un ginecologo o un medico generico. Un medico nel periodo di esacerbazione di influenza e infezioni virali è meglio chiamare a casa. In ospedale, una donna incinta può ricevere un'ulteriore dose di virus, che porterà a complicazioni.

Se una visita alla clinica è inevitabile, la donna indossa una benda di garza, lubrifica i passaggi nasali con un unguento ossolinico e prende con sé un tubo di gel antisettico. Sono adatti anche i guanti antibatterici bagnati.

Il medico dirà alla donna incinta quali farmaci battono la temperatura se sale a +38 e oltre. Alcuni terapeuti prescrivono antibiotici, ma le medicine potenti sono prese nei casi in cui il raffreddore comune ha una complicazione. Con la solita tosse, naso che cola e mal di gola, tali fondi non sono necessari. Distruggono solo la microflora intestinale, ed è in questo organo che si trovano le cellule immunitarie.

La gravidanza limita la comunicazione con altri membri della famiglia. Marito e figli più grandi che vanno all'asilo o alla scuola possono essere potenziali portatori di virus. Mentre la donna è malata, a casa segui alcune regole:

  1. Non fare rumore. Un pieno otto o nove in punto accelera il recupero.
  2. Preparare autonomamente, lavare i piatti, pulire e fare il bagno. Meno una donna lavora, più energia viene lasciata nel corpo per combattere i virus.
  3. Non turbare la futura madre e non litigare con lei. Lo stress indebolisce il sistema immunitario, aumentando il rischio di complicanze e aborto.
  4. Dopo ogni passeggiata, lavati le scarpe, le mani e il viso. I microbi si accumulano sugli indumenti esterni e sulla pelle esposta. In modo che non entrino nell'appartamento, è necessario seguire le regole di igiene.

Una donna incinta dorme non solo di notte, ma anche dopo pranzo. Il corpo viene ripristinato durante il riposo. Quando hai il raffreddore, non puoi allungare troppo gli occhi leggendo libri o lavorando a un computer portatile. La TV è consentita, ma non per molto. Il freddo passa più velocemente se la donna incinta mangia correttamente, beve molti liquidi e non fa troppo lavoro.

Trattamenti termici

Con i sintomi di infezioni virali respiratorie acute nelle prime fasi non può essere congelato. La casa è mantenuta ad una temperatura di +20 a + 22-24 gradi. L'aria è costantemente inumidita e le stanze sono periodicamente arieggiate. L'ossigeno riduce la concentrazione di microbi nei locali. È più difficile per il corpo combattere i virus se è caldo e soffocante in un appartamento.

Alle donne incinte si consiglia di indossare calze di lana spesse o spesse, il pigiama con maniche lunghe e pantaloni, ma è controindicato per avvolgere con diverse coperte. Quando si surriscalda nel corpo, la circolazione sanguigna accelera e si può verificare il tono uterino, che porterà a un aborto spontaneo.

A un raffreddore è utile scaldare i seni mascellari con uova sode o borse di stoffa con sale arroventato. Sono consentite inalazioni di patate e soda, con decotti alle erbe o oli essenziali. La procedura con additivi aromatici viene eseguita se la donna incinta non è allergica ai componenti.

Decotti di erbe per scaldare il naso sono preparati da piante medicinali:

  • corteccia di quercia;
  • calendula;
  • salvia;
  • eucalipto;
  • camomilla;
  • boccioli di betulla;
  • foglie di fragola o ribes.

Le tinture a base d'acqua deboli dell'acqua vengono utilizzate per i gargarismi durante lo schiacciamento e la separazione del pus. Puoi cucinare un decotto di camomilla e salvia, mescolando 1 cucchiaio. l componente con 500 ml di acqua, e quindi dividere la medicina naturale in due parti. Il primo viene versato in una tazza e raffreddato. Riscaldare l'infuso lavato con le tonsille e passaggi nasali. La seconda parte, mentre è calda, è coperta da un cappuccio di carta pulito. Naso o bocca inalare delicatamente fumi caldi.

In modo simile, le inalazioni vengono effettuate con olii essenziali. 5-6 gocce dell'additivo vengono sciolte in una ciotola di acqua calda. Insistere per 3 minuti e poi inalare i vapori eterei. Olio d'oliva adatto rosa canina, eucalipto o timo.

Quando si esegue l'inalazione è meglio non coprirsi con un asciugamano. L'aria troppo umida e calda porta ad una mancanza di ossigeno, vertigini e ipossia del feto. La procedura viene interrotta per eventuali sensazioni spiacevoli o strane.

I primi raffreddori non sono trattati con intonaci di senape, banche, compresse alcoliche o pediluvi. Massimo - una doccia calda, che rimuove temporaneamente il gonfiore della mucosa nasale e facilita la respirazione.

Preparativi: cosa può e non può essere

Nel primo trimestre, una temperatura nell'intervallo di 37-37,2 gradi è considerata normale. Il calore da un raffreddore non viene abbattuto fino a quando il termometro mostra più di 38-38.5. La temperatura si riduce bevendo abbondantemente: tè nero o verde con limone, viburno o mirtillo, acqua. Non è possibile utilizzare più di 2 litri di liquidi al giorno. L'acqua ristagna nei tessuti molli, causando gonfiore e preeclampsia.

In caso di calore, le medicazioni vengono applicate ai polsi e alla fronte e inumidite con aceto. Se tutto il resto fallisce, prendere preparazioni di paracetamolo. Invece di pillole, compra sciroppi o supposte che funzionano più morbido.

L'antipiretico consentito include:

Il naso che cola e l'edema della mucosa vengono puliti con gocce con proprietà vasocostrittrici: Sanorin, Naphthyzinum o Otrivin. Nelle prime fasi della gravidanza, Pinosol è dimesso. Il farmaco è costoso, ma sicuro ed efficace. Le gocce di vasocostrittore vengono utilizzate fino a 4 volte al giorno, ma non più di 3 giorni. Quando vengono maltrattati, alterano la circolazione sanguigna e portano alla fame di ossigeno del feto.

Con il raffreddore, i passaggi nasali vengono lavati con spray sulla base di acqua di mare. Idrizzano la mucosa, ammorbidiscono e leniscono l'infiammazione. Acquamarina e Humer adatti. Gli spray sostituiscono la soluzione salina poco costosa. Il farmaco consiste in acqua e sale purificati, quindi non danneggia il bambino.
Il mal di gola rimuove "Faringosept", "Lizobakt", "Stopangin".

Immunomodulatori e antipiretici con acido acetilsalicilico sono controindicati. La prima causa aritmia e ipertensione. Quest'ultimo assottiglia il sangue, aumentando il rischio di rigetto della placenta e aborto. Preparativi "Biseptol" e "Bactrim" provocano lo sviluppo della bocca del lupo. "Indometacina" è la causa dell'ipertensione polmonare e del rifiuto dell'embrione, e "Citramon" provoca sanguinamento uterino. Sono inoltre vietate le tinture alcoliche di echinacea, eucalipto, calendula e altre piante. I preparati a base di erbe non possono fare gargarismi o sciacquare il naso.

Per raccogliere fondi da un raffreddore dovrebbe uno specialista. Qualsiasi pillola presa da una donna senza il permesso del medico può causare anomalie o morte fetale.

Dieta per il raffreddore

Le cellule immunitarie responsabili della distruzione dei virus sono prodotte nell'intestino. Il compito della donna incinta è quello di ripristinare la microflora di questo organo e avviare la produzione di leucociti. Il corpo durante il raffreddore non è in grado di digerire cibi pesanti. La futura mamma rimuove dalla dieta salsiccia, burro, maiale e agnello, carne affumicata, pancetta e pancetta, patate fritte e fast food.

Marinate e cibi con una grande quantità di sale trattengono il fluido nel corpo. L'edema crea un onere aggiuntivo per i reni e il cuore di una donna incinta. Sottaceti e pomodori, funghi in scatola, cracker, aringhe e pesce essiccato scompaiono dal menu.

La composizione di una dieta equilibrata e sana include:

  • zuppe di verdure;
  • porridge mucoso;
  • carne di pollo al vapore o bollita;
  • pesce di mare cotto;
  • insalate fresche di frutta e verdura;
  • gelatine di bacche;
  • bevande a base di latte fermentato;
  • ricotta

Le donne incinte che non hanno un'allergia agli agrumi dovrebbero mangiare arance, pompelmi e mandarini. Le fonti esotiche di vitamina C sostituiscono il decotto dei fianchi. Nelle bacche rosse c'è molto acido ascorbico, ma per conservarlo, la billetta viene versata con acqua calda e ha insistito. Bollire il brodo dai fianchi non può essere.

I sintomi del raffreddore rimuovono il latte caldo con miele e soda. Il burro viene aggiunto alla bevanda quando prude e tossisce, può essere tasso o olio di pesce. Il miele è un rimedio universale per la rinite, mal di gola e bronchite, ma il prodotto delle api non deve essere abusato durante la gravidanza. Al giorno per mangiare fino a 60 g di dolcificante naturale, in modo da non provocare un'allergia.

Il miele si scioglie in brodo vegetale e bevande alla frutta. Dessert vitaminico preparato dal prodotto delle api e limone tritato. La medicina agli agrumi è vietata alle donne con gastrite, bruciore di stomaco o ulcera.

Ricette a base di erbe

Le piante curative aiutano a rafforzare il sistema immunitario e ad eliminare i sintomi del raffreddore nelle fasi iniziali:

  1. Il tè dai fiori di tiglio si beve a temperature elevate e brividi. Mescolare in proporzioni uguali con i fiori di sambuco, misurare 1 cucchiaio. l. infornare e aggiungere una tazza di acqua bollente.
  2. Un decotto di salvia gargarismi con mal di gola per prevenire un mal di gola. Combina 30 g di erba tritata con un bicchiere di acqua calda. Filtrare il farmaco a temperatura ambiente. All'interno dell'infusione non viene preso, colpisce gli ormoni della gravidanza e porta alla morte dell'embrione.
  3. Il tè al lampone rinforza il sistema immunitario, accelerando il recupero. Foglie e rami non usano piante, solo bacche secche o fresche. Il prodotto è mescolato con fianchi e ribes. Prendi 1 cucchiaio. l. bacche, infornare 0,5 litri di acqua bollente. Nella bevanda presente aggiungere 35 ml di miele. Tutti i 500 ml di medicina sono bevuti al giorno.
  4. La tosse, anche secca e abbaiante, viene trattata con le foglie della madre e della matrigna. La pianta non influisce sullo sviluppo del feto e non ha controindicazioni. Un pizzico di erbe viene mescolato con una tazza di acqua, piastra riscaldata o un bagno d'acqua. Insistere in calore per mezz'ora, bere con miele o senza.
  5. Infusione utile di 12 dosi e 500 ml di acqua. La frutta secca fa bollire per 30 minuti. I frutti mangiano e il tè viene diviso in 2-3 porzioni e bevuto con forti attacchi di tosse.

Le donne incinte spesso soffrono di sintomi del raffreddore nel primo trimestre. Ma oltre l'80% delle mamme che hanno avuto ARVI danno alla luce bambini sani e forti. La cosa principale è seguire tutte le istruzioni del ginecologo, mangiare bene e non preoccuparsi. E poi il freddo passerà rapidamente e non danneggerà il bambino.

Freddo all'inizio della gravidanza

Nel primo trimestre di gravidanza in una donna, le funzioni protettive del corpo si indeboliscono. In questo periodo, per condurre una terapia farmacologica, tanto più è vietato l'uso di agenti antivirali e antibatterici. La loro azione può danneggiare il nascituro.

Al fine di non avere il raffreddore nelle prime fasi della gravidanza, è necessario effettuare la prevenzione della malattia, aderire alla dieta fortificata e migliorare l'immunità.

Come si manifestano i raffreddori

Il raffreddore precoce durante la gravidanza si manifesta sotto forma di malattia respiratoria acuta. Le donne incinte si lamentano di:

  • aumento della fatica;
  • debolezza e malessere;
  • mal di testa e vertigini;
  • congestione nasale.

Ma i sintomi di cui sopra sono anche caratteristici dell'inizio della gravidanza. Questa condizione è associata alla ristrutturazione del corpo. Una caratteristica distintiva di un attacco virale è febbre e mal di gola.

Non puoi ignorare il freddo all'inizio della gravidanza. Il trattamento tardivo può portare a gravi conseguenze. Eventuali malattie dovrebbero essere segnalate al medico.

Quali sintomi del raffreddore rappresentano una minaccia per lo sviluppo del feto?

Una persona normale viene curata per l'influenza a casa. Ma una donna incinta non può rischiare la sua posizione in questo modo. E quando ha un forte aumento di temperatura, tosse secca, mal di gola, secrezioni dal naso, è necessario chiamare un'ambulanza o andare da un medico.

Con il trattamento sbagliato di un raffreddore nelle donne in gravidanza nelle prime fasi, le conseguenze potrebbero essere irreversibili. Soprattutto le malattie virali sono pericolose nei primi mesi di gravidanza, quando la placenta si forma solo e l'uovo fecondato è completamente privo di difese contro l'attacco del virus.

In che modo la SARS influisce sull'embrione

Molte donne incinte non sono consapevoli della gravità del periodo di trasporto di un bambino. Davvero non sanno cosa siano i pericolosi raffreddori all'inizio della gravidanza. Senza andare dal medico, iniziano il trattamento nel solito modo, hanno l'influenza "in piedi", bevono farmaci antivirali. Le conseguenze delle malattie virali sono diverse. Secondo le statistiche, il 15% dei casi termina con l'interruzione anticipata della gravidanza.

Il trasferimento di un raffreddore all'inizio della gravidanza può essere una conseguenza dello sviluppo di un bambino:

  • difetti del sistema nervoso;
  • carenza di ossigeno;
  • ipossia e ritardo dello sviluppo.

È nel primo trimestre che vengono posti tutti gli organi e i sistemi del bambino, quindi un raffreddore nelle fasi iniziali è semplicemente indesiderabile.

Come trattare un raffreddore durante la gravidanza nelle prime fasi

Prima di iniziare il trattamento, devi sapere che puoi prendere le donne incinte con il raffreddore nelle prime fasi. L'auto-trattamento è indesiderabile, tutte le loro azioni dovrebbero essere discusse con un medico. Le condizioni severe richiedono il ricovero in ospedale. Prima dell'esame medico è permesso:

  • osservare il rigoroso riposo a letto;
  • per ventilare la stanza in cui si trova la donna incinta più volte al giorno;
  • risciacquare la gola con un decotto di camomilla, salvia o calendula appositamente preparato;
  • inalazione di vapore con olio di eucalipto;
  • prendere una bevanda calda e abbondante con miele, ribes nero, lampone.

Durante la malattia, è necessario mangiare cibo sano per il corpo, assumere complessi vitaminici, intraprendere azioni per migliorare l'immunità. Cosa si può bere dalla droga per le donne incinte nelle prime fasi di ARVI è determinato dal medico.

Come liberarsi da un raffreddore

La congestione nasale porta disagio non solo alla futura mamma, ma anche al bambino. A causa di insufficiente apporto d'aria, il bambino subisce una carenza di ossigeno. Inoltre, insieme allo scarico del muco, il corpo di una donna incinta perde molto liquido. Per alleviare le tue condizioni hai bisogno di:

  • metti un altro cuscino nella testiera;
  • massaggiare il naso;
  • indossare le aste e il ponte nasale balsamo "Stella";
  • mantenere l'inalazione.

A volte come una cura per le donne incinte per il raffreddore nelle fasi iniziali, i metodi tradizionali possono essere utilizzati. Ma qui è necessario consultare un dottore. Molte erbe medicinali hanno un effetto negativo sulla gravidanza.

Come ridurre la temperatura corporea durante la gravidanza

L'aumento della temperatura corporea è solitamente accompagnato da brividi. E quando combatti la febbre, devi prima riscaldarti, bere tè caldo, coprirti con una coperta, ecc. Un modo comprovato per ridurre la temperatura corporea è lo sfregamento con vodka e aceto con aggiunta di acqua. Il calore si placa quasi istantaneamente.

Come trattare la tosse

Per il trattamento della tosse secca, i guaritori popolari raccomandano l'uso di decotti di camomilla, salvia, piantaggine. Queste erbe medicinali leniscono le mucose irritate e alleviano l'infiammazione delle prime vie respiratorie. Il sollievo arriva tra pochi giorni: la tosse si bagna, l'espettorato inizia a partire.

Trattamento della gola

Nelle malattie della gola non si possono prendere pillole per la suzione. Per facilitare il solletico, puoi trascorrere l'inalazione, l'aromaterapia. Bene aiuta l'olio di olivello spinoso, hai bisogno solo di un po 'di soldi da tenere in bocca.

Da rimedi popolari, è possibile utilizzare decotti di salvia, camomilla, inalazione con olio di rosa canina. Per cucinare, è necessario riscaldare l'acqua e aggiungere alcune gocce del prodotto nella padella con acqua calda, e coprendo con un asciugamano è necessario stare sopra il vapore per diversi minuti. Dopo la procedura, la donna incinta diventa molto meglio. L'inalazione può essere ripetuta due volte al giorno.

Vitamine durante la gravidanza

Per sopportare pienamente il feto, il corpo di una donna incinta di volta in volta ha bisogno di vitamine. Quale uso dipende dalla durata della gravidanza. Bere è consigliato solo con una prescrizione del medico. Per i raffreddori, i medici di solito raccomandano l'acido ascorbico o l'ascorutina. Rafforzano le pareti dei vasi sanguigni e riducono la probabilità di sanguinamento con la SARS.

È importante monitorare l'amministrazione delle vitamine della farmacia. Non puoi esagerare con l'assunzione di vitamine. Esiste il rischio di ipervitaminosi e comporta una serie di complicazioni.

Un eccesso di vitamine ha anche gravi conseguenze. Ad esempio, l'eccesso di vitamina A porta allo sviluppo di malformazioni nel feto, e C e D causano un invecchiamento precoce della placenta.

Per prevenire tali complicanze, le vitamine dovrebbero essere assunte solo con la prescrizione del medico e una donna incinta può consumare frutta e verdura in quantità illimitate. Stai attento con il succo di carota.

Cosa non fare quando sei incinta di un raffreddore

Secondo i medici, la solita ARD non è pericolosa per il feto e per lo sviluppo della gravidanza. Le complicazioni causano azioni anormali della donna incinta durante la malattia e l'accesso ritardato a un medico. È impossibile durante la gravidanza e il raffreddore nelle prime fasi:

  1. Usa droghe ed erbe. Alcuni di questi sono controindicati da bere durante la gestazione.
  2. Sollevare i piedi e fare bagni caldi.
  3. Effettuare fortificazioni intensive.
  4. Bevi molta acqua senza prendere il controllo del liquido ubriaco ed escreto. In presenza di edema, al contrario, dovrebbe essere limitato a bere.
  5. Usa tinture e pozioni alcoliche.

I pediluvi caldi possono causare un aborto. E le donne incinte con ipertensione non sono raccomandate per lavarsi i piedi, anche in acqua calda durante la gravidanza.

Prevenzione delle malattie

Non è importante come trattare un raffreddore per le donne incinte nelle prime fasi, ma come prevenire la malattia. E dovrebbe iniziare prima della pianificazione della gravidanza. La prevenzione è questa:

  1. Una donna dovrebbe sempre monitorare la propria salute, praticare sport, migliorare la propria immunità.
  2. È necessario rafforzare le proprietà protettive del corpo con l'aiuto di vitamine naturali. Mangia più verdure e frutta, mangia bene. Fast food e cibo spazzatura dovrebbero essere eliminati dal menu.
  3. Durante la gravidanza, non dovresti visitare luoghi pubblici, specialmente durante un'epidemia di influenza.
  4. Per ventilare la stanza e inumidire la stanza con vari metodi disponibili di umidificazione.
  5. Dovrebbe essere più frequente eseguire l'igiene delle mani con uno speciale sapone antibatterico.

È meglio per una donna incinta evitare l'infezione con l'influenza che curarla. Ma, se dopo tutto è successo l'infezione, allora ci sono molti metodi di trattamento delle infezioni respiratorie acute e raffreddori, ma non dovrebbero essere usati per più di tre giorni.

Come curare il raffreddore all'inizio della gravidanza

I raffreddori all'inizio della gravidanza sono abbastanza comuni nelle donne in gravidanza. Quando il corpo di una donna viene ricostruito per sopportare la condizione speciale di un bambino, un nuovo sistema funzionale si forma nel corpo della madre, che è progettato per fornire tutte le condizioni necessarie per il pieno sviluppo del feto. Questo, sebbene uno stato insolito, ma del tutto naturale, porta ad una generale diminuzione dell'immunità e, di conseguenza, ad un alto rischio di raffreddore. Ecco perché i raffreddori frequenti sono considerati un segno di una gravidanza precoce.

Leggi in questo articolo.

I sintomi del raffreddore all'inizio della gravidanza

Il raffreddore comune è il nome generico di varie malattie respiratorie acute dovute a virus o infezioni nell'uomo. I primi sintomi di un raffreddore sono: affaticamento, debolezza, vertigini e congestione nasale. Ma tutti i disturbi sono caratteristici della gravidanza precoce, quando il corpo viene ricostruito. Per il riconoscimento tempestivo di raffreddori o altre malattie simili, la futura mamma dovrebbe monitorare attentamente la temperatura corporea e le condizioni della gola. Dopotutto, questi due indicatori distinguono la semplice ipotermia dall'infezione del corpo con un virus. Se una donna si blocca durante la gravidanza nelle prime fasi, non chiudere mai gli occhi!

I sintomi che richiedono cure mediche immediate

I sintomi che indicano la necessità di cercare aiuto includono:

  • Un forte aumento della temperatura è un segno di infezione con l'influenza, porta a brividi, muscoli e mal di testa, i dolori del corpo e una debole tosse secca appare.
  • Scariche nasali spesse, dolore agli occhi, mal di testa e tosse secca sono senza dubbio l'infezione adenovirale, che si manifesta inizialmente con il naso che cola, con frequenti starnuti e solo dopo un po 'di febbre.
  • Solletico e mal di gola, che è difficile deglutire, sono i primi segni di un'infezione da rinovirus. Inoltre, con questa malattia, la respirazione diventa difficile, e una sensazione di bruciore e formicolio inizia nel rinofaringe.

Il verificarsi di uno qualsiasi dei disturbi sopra descritti in una donna incinta indica l'urgente necessità di consultare un medico al fine di stabilire una diagnosi accurata e di prescrivere il trattamento efficace corretto.

L'effetto del freddo sullo sviluppo fetale

La maggior parte delle donne moderne non sono sufficientemente informate sull'importanza e sulla serietà del processo di trasporto di un bambino. Questo è il motivo per cui con la malattia nelle prime fasi, molti sono trattati con i soliti, ma inaccettabili, o non vengono affatto trattati, soffrendo la malattia "in piedi". Ma come risultato della SARS nelle prime fasi della gestazione, secondo le statistiche mediche, oltre il 10% delle donne ha una sospensione precoce della gravidanza.

Il comune raffreddore di una futura madre che si è verificato nella 5a-6a settimana dell'età gestazionale dell'embrione può causare un difetto nel sistema nervoso del bambino, poiché è in questa fase di sviluppo che si forma il tubo neurale fetale. Respirazione difficile e, di conseguenza, una semplice congestione nasale durante l'inizio della gravidanza può portare a una carenza di ossigeno nell'embrione e, di conseguenza, alla sua ipossia e ritardo nello sviluppo. Nel primo trimestre di gravidanza (periodo embrionale) avviene la deposizione e la formazione di tutti gli organi più importanti e, di conseguenza, è questo periodo di gestazione che influenzerà l'intera vita futura di una persona futura.

Come trattare nelle fasi iniziali

Cosa fare se la donna è ancora malata all'inizio della gravidanza? È molto importante visitare sia il terapeuta generale, che determinerà la diagnosi e rimanderà a uno specialista qualificato, sia l'ostetrico-ginecologo che sta conducendo la gravidanza.

Ma con tutte le precauzioni che la futura mamma prende, ci sono casi di incompetenza del medico principale, che può danneggiare in modo critico sia il feto che la donna stessa. Come si suol dire "fidati, ma verifica", quindi è necessario sapere quali farmaci possono e quali non dovrebbero essere usati nel primo trimestre di gravidanza.

Preparati sicuri contro il raffreddore durante il trasporto di un bambino

Sfortunatamente, i farmaci più veloci sono spesso controindicati durante la gravidanza. Per le donne nella posizione, puoi scegliere i mezzi presentati nella tabella.

Gruppi di farmaci che non dovrebbero essere assunti durante la gravidanza

Il principale pericolo dell'autoterapia è nell'ignoranza dell'azione dei farmaci sul feto. Se non è possibile visitare l'ospedale, è necessario evitare l'uso di tali medicinali:

  1. Antibiotici, escluse le serie di penicilline. La stragrande maggioranza degli antibiotici causa interruzioni del processo di sviluppo embrionale, specialmente nei primi periodi di gravidanza.
  2. Aspirina. Il suo uso influenza negativamente lo sviluppo del sistema cardiovascolare e dei polmoni del bambino, e vi è anche il rischio di distacco della placenta.
  3. Pertussin. Questo farmaco viene spesso prescritto se il paziente ha mal di gola, nelle prime fasi della gravidanza il suo uso è vietato, a causa del fatto che i principi attivi del farmaco causano un aumento del tono dell'utero e spesso portano ad aborto spontaneo.
  4. Glicodin e ACC. Non utilizzare questi farmaci a causa della pronunciata azione mucolitica, che può causare sanguinamento, ipotensione e tachicardia.

In effetti, l'elenco dei farmaci proibiti e non raccomandati durante la nascita del bambino è molto di più, c'è una gamma molto limitata di sostanze innocue per il feto. Pertanto, è molto più facile e sicuro cercare di curare i raffreddori con i metodi della "nonna" e non con i preparati farmaceutici. Inoltre, la natura ha davvero qualcosa da offrire alla futura mamma e al suo bambino. Molte sostanze naturali ampiamente utilizzate sono in grado di far fronte efficacemente ai raffreddori.

Metodi tradizionali per il trattamento di raffreddori

Oltre alle misure preventive per il raffreddore, che sono familiari a tutti, è anche necessario prestare la massima attenzione durante i periodi di bassa stagione: dopo la camminata, si dovrebbe lavarsi le mani, mangiare cibi ricchi di vitamine, evitare l'ipotermia e le correnti d'aria. Quando compaiono anche sintomi apparentemente innocui, come i brividi precoci durante la gravidanza, è urgente adottare misure per prevenire le malattie.

Ai primi segni di indisposizione, una donna deve passare a "riposo a letto", si raccomanda anche di bere molta acqua calda o composta. La stanza in cui la madre trascorre più tempo dovrebbe essere calda e arieggiata. Se necessario, andare in luoghi pubblici devono lubrificare i seni nasali con una piccola quantità di unguento ossolinico. Questo farmaco è stato usato con successo per decenni. Sono anche utili alcune infusioni a base di erbe che sono in grado di alleviare l'infiammazione delle mucose e migliorare l'immunità.

Infusi alle erbe per tutti i sintomi del raffreddore

Esistono diverse ricette comprovate di decotti dimostrati negli anni che sono efficaci nella lotta contro il raffreddore:

  • Il tè di tiglio dai fiori è accettato se la donna sta tremando durante la gravidanza nelle prime fasi. La ricetta del tè è semplice: mescolare fiori di tiglio e fiori di sambuco nero in proporzione uguale, due cucchiai della miscela vengono aggiunti ad un bicchiere di acqua bollita. Questa infusione dovrebbe essere bevuta moderatamente in un solo passaggio.
  • Le foglie di farfara aiutano a tossire bene e non hanno assolutamente controindicazioni per la futura madre. E con una tosse secca, che abbaia, un buon rimedio è un'infusione data in questa forma: bollire 10-12 date in mezzo litro di acqua per 30 minuti. Bevi una bevanda calda per il massimo effetto positivo.
  • Il lampone al miele ha un effetto tonico e aumenta l'immunità. Vale la pena notare che le foglie di lampone sono proibite durante la gravidanza, solo le bacche di lampone sono usate per l'infusione. Preparare una bevanda medicinale secondo la ricetta: far bollire mezzo litro di acqua bollente su un cucchiaio di miele, rosa canina, lampone, bacche di ribes e infondere la miscela per 15 minuti. Bere l'infuso dovrebbe essere prima dei pasti 3 volte al giorno.

Come trattare un naso chiuso

Per battere il raffreddore all'inizio della gravidanza, non solo puoi irrigare il naso con soluzioni saline, ma anche usare inalazioni terapeutiche. Le ricette per la preparazione di miscele per inalazione di una quantità enorme, tuttavia, non tutte sono adatte per il corpo della futura madre. Il rimedio più innocuo è considerato patate bollite. Per inalazioni benefiche viene utilizzata la pulizia delle patate bollite, in cui è necessario respirare a coppie, coperte con un asciugamano spesso.

Come trattare un mal di gola

Molte tinture per il risciacquo fanno fronte a un mal di gola, tuttavia, la futura mamma ha bisogno di monitorare attentamente la mancanza di alcol in loro, se il farmaco viene acquistato in farmacia. Preparare indipendentemente la soluzione per gargarismi può essere utilizzando sale, soda o infuso di salvia. Il risciacquo con i rimedi casalinghi eliminerà gli effetti negativi di entrambi i bambini nell'utero della madre e nel suo corpo, quindi devono prestare particolare attenzione.

L'infuso di salvia viene preparato insistendo un cucchiaio di erbe in un bicchiere d'acqua bollente per trenta minuti. Gargarismi e cavità orale con questo medicinale devono essere particolarmente attenti e in nessun caso devono essere ingeriti. La salvia è vietata per uso interno alle donne durante la gestazione, perché influenza in modo significativo gli ormoni e causa la contrazione uterina.

La gola di soda dovrebbe essere secondo lo schema: 2 cucchiaini diluiti in 250 millilitri di acqua calda, risciacquare tenere cinque volte al giorno. L'uso della soda per il cavo orale aiuterà a liberarsi dagli starnuti durante la gravidanza nelle prime fasi, perché con questa soluzione è efficace risciacquare il naso durante il raffreddore. Lo stesso effetto si verifica quando si utilizza una soluzione salina per mal di gola e naso.

Ogni madre cerca di dare al figlio solo il meglio, e la buona salute è un regalo prezioso! E dipende interamente dai 9 mesi che il bambino cresce e si sviluppa nel grembo materno. È molto importante essere consapevoli di tutte le responsabilità che ogni donna che porta un bambino porta sulle sue fragili spalle. Guardando la loro salute, la giovane madre fornirà la salute e il suo bambino non ancora nato.

. durante la gravidanza nei primi periodi al di sopra della norma di 37,5 C, provoca disagio in una donna, segnala la presenza di un raffreddore o.

Ecco perché è importante sapere quale prevenzione del raffreddore durante la gravidanza nelle fasi iniziali sia corretta ed efficace.

E sentirsi male, attribuito al suo raffreddore o infezione. Ma se la cistite è effettivamente comparsa durante la gravidanza, non la mette in croce.

Freddo precoce durante la gravidanza

Il raffreddore precoce durante la gravidanza è un fattore altamente indesiderabile. Tuttavia, è molto raro che una donna incinta eviti il ​​raffreddore.

Il pericolo è il fattore che questo periodo è associato alla formazione del feto e raffreddori indesiderati possono influire negativamente sul suo sviluppo. Il trattamento delle donne in gravidanza dovrebbe essere affrontato con molta attenzione. Sarebbe bello al freddo limitare il soggiorno in luoghi affollati, prendersi cura di vestiti caldi e cibo vitaminico.

Ma, nella vita reale, anche con l'osservanza di questi requisiti, non è sempre possibile proteggere la futura mamma da un raffreddore. I virus possono entrare in casa con i membri della famiglia. Inoltre, i virus che sono spesso dormienti nell'apparato genetico delle cellule iniziano ad attaccare dall'interno. Un corpo indebolito di una donna incinta diventa un ambiente favorevole.

Un raffreddore all'inizio della gravidanza è una seria minaccia per lo sviluppo del feto e può portare ad aborto spontaneo. Rigorosamente controindicato nel periodo di un raffreddore nelle prime settimane di gravidanza, i farmaci e i preparati fito dovrebbero essere presi con cautela, a volte la fitoterapia è più potente dei farmaci chimici!

Trattamento fitomattico

Metodo popolare a lungo provato per trattare un raffreddore all'inizio della gravidanza - succo di rafano, mescolato con zucchero. Questo rimedio a base di erbe aiuta a migliorare il sistema immunitario senza danneggiare né la madre né il corpo del bambino.

Il rafano viene strofinato su una grattugia, coperto di zucchero, tenuto per almeno due ore e mezzo cucchiaio preso prima dei pasti per tre giorni, poi tre giorni - una pausa. Questo medicinale non dà effetti indesiderati, si può prendere durante il periodo di freddo acuto ogni giorno su 1 tavolo. cucchiaio ogni ora

Tinture alcoliche di liquirizia, citronella, Leuzea, Rhodiola rosea, Echinacea, Zamaniha, ginseng aumentano la pressione sanguigna, e quindi aumenta il carico sul cuore della madre e il sistema vascolare immaturo del bambino. Il piccolo cuore del feto lavora ad un ritmo frenetico, la velocità degli scioperi supera i 200 battiti al minuto. Carichi eccessivi accelereranno solo il processo di usura del muscolo cardiaco in via di sviluppo e serviranno da base per le malattie cardiache in futuro.

Inoltre, il sistema cardiovascolare della donna incinta lavora in un ritmo eccessivamente attivo, e non c'è motivo di aumentare ulteriormente il carico aumentato.

Misure per prevenire raffreddori a 5-6 settimane di gravidanza

I cambiamenti climatici osservati negli ultimi anni, l'alternanza costante di gelate e disgeli durante l'inverno, aumentano significativamente il rischio di sviluppare raffreddori sia virali che diversi nell'uomo. Molto più di altri sono il rischio di contrarre l'influenza o altri raffreddori stagionali future madri.

Un raffreddore alle 5-6 settimane di gravidanza si verifica abbastanza spesso e ciò è dovuto a un significativo deterioramento del sistema immunitario, che funziona sullo sviluppo e sulla gestazione del feto.

Nel linguaggio dei medici, la caratteristica fisiologica del sistema immunitario del corpo della donna incinta è che si verifica l'immunosoppressione, cioè il rimborso obbligatorio dell'attività da parte dell'organismo. Pertanto, il corpo della donna risponde adeguatamente alla nuova vita che si sviluppa al suo interno, non percepisce il feto come una formazione aliena. Altrimenti, può iniziare il rifiuto. L'incompatibilità tessutale della madre e del bambino è spiegata dalla presenza del bambino, oltre che dalla madre, anche dai geni del padre.

Allo stesso tempo, garantendo la sicurezza del feto, il sistema immunitario è molto peggio che proteggere la donna stessa da vari patogeni di malattie virali. E i raffreddori per la futura madre sono più probabili che per gli altri, spesso la gravidanza e il raffreddore vanno di pari passo.

Come proteggersi in questa situazione?

Durante la gravidanza, molte donne nel primo trimestre riducono il numero di uscite nella speranza di ridurre al minimo il rischio di prendere il raffreddore, ma anche questo non risparmia, la malattia non avvisa e non chiede il permesso. Come comportarsi al primo segno di indisposizione? Forse dovremmo ignorare e aspettare che il freddo passi da solo? Immediatamente si dovrebbe dire che questa non è l'opzione migliore. A causa della ridotta immunità, la malattia in una donna incinta durerà molto più a lungo.

E la donna incinta non è affatto piacevole con la febbre, il naso costantemente arrossato e gli occhi gonfi e lacrimosi per settimane o forse mesi. Inoltre, una tale dolorosa condizione della madre non influirà nel modo migliore sul benessere del bambino.

Pertanto, non è necessario tentare il destino e il rischio, il freddo nel primo trimestre di gravidanza è soggetto a trattamento obbligatorio.

Molte donne incinte hanno paura del panico che i farmaci prescritti possano danneggiare la salute del bambino e causare conseguenze spiacevoli.

Naturalmente, si osserva l'impatto negativo dei farmaci sul feto, ma il trattamento del raffreddore nelle donne in gravidanza deve essere effettuato in conformità con caratteristiche specifiche che sono progettate per proteggere il feto da conseguenze indesiderate.

Il ruolo delle vitamine per la gravidanza durante il raffreddore

Il fabbisogno di vitamine durante la gravidanza è molto alto e durante la malattia aumenta ancora di più. Questo significa che devi assumere vitamine extra?

Non c'è una risposta unica. Tutto dipende dalle caratteristiche della malattia e dalla durata della gravidanza. È necessario consultare il proprio medico e non aumentare la dose di vitamine della farmacia da soli. Forse in questa situazione, il medico consiglierà l'assunzione di acido ascorbico al fine di ricostituire le sue riserve a causa dell'aumento del consumo di infezioni. A volte prescritto ascorutina, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce il rischio di sanguinamento durante l'influenza.

In questa situazione, la cosa principale è non attraversare la linea sottile: ricostituire il corpo con sostanze vitali la cui deficienza è causata dalla malattia e allo stesso tempo non portare il corpo a ipervitaminosi.

Cosa è pericoloso per l'ipervitaminosi?

Con un eccesso di vitamina A nei primi periodi di gravidanza, si osservano difetti nello sviluppo del feto e con un eccesso di vitamine C e D negli ultimi mesi si è verificato un processo di invecchiamento della placenta.

Un prezioso consiglio in questa situazione è un aumento del consumo di frutta e verdura fresca e succhi spremuti. L'unica eccezione è il succo di carota. Il corpo stesso capirà cosa manca e assorbirà le vitamine mancanti da frutta e verdura senza una sovrabbondanza.

Trattamenti termali per il trattamento di raffreddori durante la gravidanza

Se una donna è abituata a fare un bagno caldo con tinture salate e alle erbe durante il raffreddore, allora durante il raffreddore all'inizio della gravidanza dovrai dimenticarti di questa procedura. Si sconsiglia inoltre di sollevare le gambe, in modo da non provocare l'utero per interrompere la gravidanza o il parto. Anche se ciò non accade, è ancora indesiderabile afflusso di sangue alle vene delle gambe e alla comparsa di edema, e il bambino sperimenterà inconvenienti dovuti alla mancanza di ossigeno e di nutrizione durante il deflusso di sangue dalla placenta.

Puoi consigliare la futura mamma come un eccellente rimedio per il trattamento della rinite e mal di gola salire sotto il rubinetto con le mani di acqua calda. Non provocare danni al calore secco. Caldi pigiami, calze di lana, una calda sciarpa intorno al collo e un letto caldo contribuiranno a far fronte alla malattia. Puoi mettere delle pezzature tagliate dall'intonaco di senape in calze o metterci sopra senape secca.

Combattere il freddo

Un naso che cola e un raffreddore alla nona settimana di gravidanza non solo rendono difficile respirare la mamma, ma crea anche disagio per il bambino, poiché riceve meno ossigeno. Inoltre, insieme all'abbondante muco, il corpo perde un'enorme quantità di liquido, il cui ricostituimento viene compensato da un abbondante consumo di alcol.

Durante il sonno, un cuscino aggiuntivo può essere posizionato sotto la testiera per evitare edemi e infiammazioni delle mucose, rendendo più facile la respirazione. Quando la congestione nasale aiuta a massaggiare la base esterna delle narici con le punte degli indici.

Balsamo a rilievo "Stella", applicato alle tempie, al naso e in altri luoghi dove c'è disagio. L'applicazione può essere ripetuta per tutto il giorno.

Bene aiutare a far fronte con un naso che cola e antritis infusioni calde di erbe piantaggine, erba di San Giovanni e fragole selvatiche. Per preparare l'infuso, versare 2 cucchiai di erba in casa con un bicchiere di acqua bollente e, dopo un'infusione di 30 minuti, sono sufficienti 2-3 prese al giorno per mezzo bicchiere.

Un efficace metodo fitoterapico per il trattamento del raffreddore durante la gravidanza per 12 settimane e l'inizio della rinite è l'instillazione di carota e succo di mela o infusi a base di erbe. Le infusioni di erbe possono anche essere usate giornalmente per inalazione. 3-4 inalazioni di 5 minuti sono sufficienti.

Le seguenti erbe vengono utilizzate per inalazioni: erba di San Giovanni, corteccia di salice, corteccia di quercia, fiori di tiglio, menta, achillea, maggiorana, salvia, radice viola tricolore, corteccia di viburno, gemme di pino, fiori di malva selvatica e farfara.

Come sbarazzarsi della febbre durante la gravidanza

A una temperatura durante il raffreddore durante la gravidanza per 13 settimane, è necessario prima riscaldarsi. Per questo si adattano una coperta calda, un tè caldo, bottiglie di acqua calda ai piedi e alle palme.

Non appena il corpo si sente caldo, dovresti iniziare a combattere con la temperatura. È preferibile utilizzare prodotti provati della nonna: strofinare il corpo con la vodka o il 3% di aceto (precedentemente diluito con acqua). Si consiglia di togliersi tutti i vestiti, strofinare delicatamente il corpo e non affrettarsi a concludere. La temperatura scende all'istante e il calore del corpo diminuisce.

Per combattere la febbre, usano anche tè alle erbe a base di bacche di lampone (2 cucchiai), erbe e farfara (4 pezzi), piantaggine (3 pezzi), origano (2 pezzi). Si consiglia inoltre 4 volte al giorno di utilizzare 1 cucchiaio di infuso di acqua calda di corteccia di salice bianco.

Trattamento della tosse durante la gravidanza

Quando compare una tosse secca, dovresti bere un ammorbidimento della laringe e dei bronchi, decotti di camomilla, fiori di tiglio, salvia e erbe di piantaggine. Hanno un effetto calmante sulla mucosa del tratto respiratorio irritato e alleviare l'infiammazione.

Di solito per 2-3 giorni, la tosse diventa umida, l'espettorato inizia a partire. Ora dovresti prendere i brodi con l'essiccazione e l'effetto espettorante. Sono preparati da alpinisti di serpenti, foglie di mirtillo, eucalipto, rosmarino selvatico, successione e achillea.

Se, nonostante le misure adottate, la tosse non scompare entro la fine della settimana, è necessario consultare un medico per prevenire lo sviluppo di polmonite.

Malattia di gola

Il trattamento della gola durante la gravidanza viene effettuato risciacquando con acqua tiepida e aggiungendo succo di barbabietola o cipolla in proporzioni uguali. Risciacquare preferibilmente ripetuto ogni 2 ore.

In presenza di faringite cronica e la bevanda tonsillitis è utile: 1 cucchiaino. cucchiaio di sciroppo di rosa canina, 2 tavoli. l. Kefir, 2 cucchiai. l. succo di barbabietola con l'aggiunta di mezzo succo di limone.

Non è raccomandato alle donne incinte di usare pillole e pastiglie per la farmacia durante il raffreddore nella 16a settimana di gravidanza quando hanno mal di gola. È meglio sostituirli con olio di olivello spinoso o una foglia di aloe. Per fare questo, tieni in bocca un cucchiaino di olio o un pezzo di foglia di aloe.

Cosa è pericoloso per una donna e un bambino freddo all'inizio della gravidanza?

Il raffreddore comune non è solo una malattia molto sgradevole, ma anche estremamente insidiosa. Le complicazioni inaspettate presentano il pericolo, molti dei quali sono anziani, bambini e donne incinte. E le future mamme hanno meno voglia di prendere il raffreddore, che è un pericolo per la salute del futuro bambino.

Qualsiasi malattia, compreso un raffreddore nella quinta settimana di gravidanza, può causare processi anormali irreversibili nello sviluppo del feto. In questa fase si formano gli organi vitali del bambino, le cellule si moltiplicano alla velocità della luce.

Trasferito nelle prime fasi della gravidanza a freddo può causare un malfunzionamento della placenta, gravi violazioni nei processi di nutrizione del feto. Inoltre, il rischio di patologia nello sviluppo di tali organi vitali del bambino come il cuore, il fegato e il cervello, e in alcuni casi porta ad aborto, aumenta molte volte.

Nonostante un rischio così elevato delle conseguenze di un raffreddore per una donna incinta, con un trattamento tempestivo in ospedale e l'adozione di misure urgenti, può essere ridotto al minimo o generalmente ridotto a zero. L'importante è essere vigili, non permettere negligenze in relazione alla salute del futuro bambino e del proprio, in modo che non si verifichi un errore fatale, che non può più essere corretto.