Principale
Otite

Posare il naso di notte: perché un tale sintomo si verifica negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza?

SOMMARIO:

Quando l'infiammazione della mucosa nasale nelle persone compaiono sintomi spiacevoli: naso che cola, congestione nasale, bruciore o secchezza. Ma a volte il naso si distende solo di notte. Perché sta succedendo questo? E come puoi curare questo disturbo patologico?

Trovare le risposte a queste domande è molto importante, perché la congestione nasale notturna influenza non solo la qualità del sonno, ma anche le prestazioni di una persona. Inoltre, la mancanza di ossigeno in connessione con l'insufficienza respiratoria in un bambino può portare al fatto che egli non può percepire le informazioni ricevute, riducendo così lo sviluppo mentale.

Le principali cause di congestione nasale durante la notte

Ci sono molte ragioni che possono causare gonfiore delle mucose. Se una persona ha un naso chiuso e nessun moccio, questo potrebbe indicare un effetto negativo dei seguenti fattori:

  • Rinite cronica, sinusite;
  • Aria interna secca;
  • Entrata nella cavità nasale di un oggetto estraneo;
  • Rinite allergica cronica;
  • Disturbi anatomici della struttura della cavità nasale;
  • Neoplasie (polipi, adenoidi, cisti).

Se la congestione nasale compare solo di notte, la prima ragione potrebbe essere una reazione allergica agli acari domestici che vivono in lettiera. Per scoprire l'esatta irritante allergizzante, è necessario contattare un allergologo che effettuerà prelievi o esami del sangue. Dopo aver determinato l'allergene, il paziente deve rimuoverlo dalla sua camera da letto. Ad esempio, se la biancheria da letto è fatta di piumino naturale, i cuscini e una coperta possono essere sostituiti con prodotti realizzati con materiali ipoallergenici.

Se si verifica un'allergia durante il sonno a causa della polvere nella stanza, il paziente deve eseguire regolarmente la pulizia a umido nella stanza. Inoltre, prova a rimuovere tutti gli oggetti che raccolgono polvere (tappeti soffici, peluche, soffi voluminosi, ecc.) Solo in questo modo la congestione nasale può essere eliminata durante la notte.

Un'altra causa comune di congestione nasale durante la notte è sinusite cronica o naso che cola. Di regola, sono accompagnati da una tosse secca. A volte il naso è ancora ammucchiato di notte se il paziente ha avuto il seno mascellare. Sebbene l'infiammazione sia già stata eliminata e la malattia sia stata curata con mezzi efficaci, il gonfiore dei passaggi nasali può disturbare il paziente per qualche tempo.

Ma il più delle volte, la congestione nasale notturna suggerisce che un processo cronico inizia a svilupparsi nel corpo umano, quindi è imperativo che l'ENT sembri essere in grado di stabilire una diagnosi accurata di questo sintomo.

Un naso è infarcito, ma non c'è moccio: che cos'è un sintomo pericoloso?

Se la congestione nasale è causata da rinite allergica, allora il paziente potrebbe non avere gravi complicanze. I passaggi nasali si depositano di più quando una persona si trova in una posizione orizzontale, ma dopo essersi alzati al mattino tutti gli spiacevoli sintomi scompaiono. Tuttavia, se la rinite allergica non si preoccupa durante il giorno, ciò non significa che non abbia un effetto negativo sull'organismo nel suo insieme. Un riposo inadeguato durante la notte può causare nervosismo, stanchezza cronica e persino depressione.

Se la congestione nasale senza moccio è causata da un agente infettivo nella cavità nasale, allora questo sintomo causerà complicazioni quali otite, sinusite, meningite, ascesso cerebrale, ecc. Inoltre, l'infezione può diffondersi ad altre persone, quindi il paziente diventa una minaccia per la salute altri.

Pone il naso di un bambino

A differenza degli adulti, i bambini non possono sempre spiegare che qualcosa li infastidisce. Di norma, i genitori dovrebbero riconoscere la comparsa di disturbi patologici nella cavità nasale dai sintomi comuni che si verificano nei neonati, sia di notte che durante il giorno. I principali segni di congestione nasale in un bambino possono essere:

  • Annusare durante il sonno;
  • Spesso bocca aperta;
  • Aumento della temperatura;
  • Capricciosità, irritabilità;
  • Naso fiutante;
  • Toccando regolarmente l'ugello, il bambino può massaggiarlo, cercando di migliorare la respirazione;
  • Disturbi del sonno

La principale causa di congestione nasale in un bambino senza moccio è la curvatura del setto nasale. Inoltre, un sintomo può causare adenoidi, infezioni, allergie.

Uno specialista deve eseguire la terapia della congestione nasale nei neonati. Prima di utilizzare qualsiasi farmaco, è necessario stabilire la causa esatta del disturbo patologico.

Congestione nasale durante la gravidanza

Molto spesso, le donne incinte si lamentano del disagio durante la respirazione nasale. Alcuni hanno un naso che cola abbondante, altri hanno la congestione nasale notturna. La ragione di tali fenomeni è principalmente l'insufficienza ormonale durante la gravidanza.

La mancanza di ossigeno in una donna incinta può causare complicazioni nello sviluppo del feto, quindi, anche se la causa della congestione nasale sono cambiamenti ormonali, si raccomanda di migliorare la respirazione nasale con farmaci sicuri o procedure di fisioterapia.

  • Se la congestione nasale provoca aria secca nella stanza, un umidificatore può essere fornito alla donna incinta;
  • Se la causa è sinusite o rinite cronica, allora la cavità nasale può essere lavata con soluzioni sicure con sale marino;
  • Si raccomanda inoltre di aumentare la quantità di fluido consumato;
  • Puoi inalare con la camomilla o la soluzione salina;
  • È meglio evitare i posti dove fumano, perché il fumo di sigaretta causa congestione nasale.

Ma prima di iniziare a migliorare la respirazione nasale in uno di questi modi, è necessario vedere l'ENT per stabilire la causa esatta della congestione nasale. Questo sintomo può essere causato da una reazione allergica, per il cui trattamento è necessario assumere antistaminici. Quindi l'ENT riferirà la donna incinta all'allergologo.

In nessun caso, durante la gravidanza, puoi usare gocce vasocostrittive da solo, perché possono danneggiare il nascituro e persino provocare un aborto spontaneo. Possono essere assegnati solo da uno specialista se la minaccia alla salute della madre e del bambino supera il rischio di sviluppare complicazioni dall'assunzione di farmaci vasocostrittori.

Se la congestione nasale notturna in un adulto o un bambino è associata a disturbi anatomici nella cavità nasale, i pazienti possono richiedere un trattamento chirurgico. La curvatura del setto o gli effetti delle lesioni nasali possono causare gonfiore permanente della membrana mucosa, che col tempo causerà lo sviluppo di sinusite cronica, naso che cola o comparsa di polipi. Pertanto, sarà impossibile eliminare la congestione nasale senza intervento chirurgico.

Se la congestione notturna è causata da un'infezione o da un agente allergico, allora questo problema viene eliminato prendendo farmaci antibatterici e antistaminici. Dopo la riabilitazione della cavità nasale, un tale spiacevole sintomo non disturberà più il paziente.

Cause della notte congestione nasale

La congestione nasale in assenza di naso che cola causa molti problemi. La congestione nasale notturna non consente al corpo di rilassarsi completamente. Se la difficoltà di respirazione è presente per lungo tempo, può causare mal di testa, vertigini, disturbi dell'attività cerebrale, depressione costante e affaticamento. Il trattamento di questa manifestazione deve iniziare con l'identificazione della causa della congestione. È necessario capire perché si distende il naso senza un raffreddore durante la notte.

Ragioni principali

Prima di iniziare a cercare la causa e la risposta alla domanda per cui il naso non respira, è necessario escludere la possibilità di ipotermia.

  • Inizia il raffreddore. Se è presente una tale probabilità, è necessario andare avanti per combattere un raffreddore. Per alleviare la congestione nasale in questo caso, è consigliabile utilizzare procedure di inalazione (in assenza di temperatura).
  • Abbastanza spesso, il naso non respira a causa di allergie. La patologia può provocare il polline. Non possiamo escludere la possibilità di una reazione allergica in inverno. Fiori domestici dall'odore intenso possono fungere da provocatori. La congestione nasale può verificarsi a causa del sonno su un cuscino di piume. La ragione in questo caso sta nel fatto che tutti i tipi di parassiti e polvere sono raccolti nel riempitivo.
  • La causa della congestione nasale può essere nascosta in un'eccessiva aria secca nella stanza. La camera da letto deve essere ventilata prima di coricarsi. In inverno, per aumentare l'umidità dell'aria, è consigliabile utilizzare dispositivi speciali - umidificatori.
  • Va ricordato che l'incapacità di inspirare con il naso può essere un sintomo di una malattia come la sinusite. Quando una persona assume una posizione orizzontale, il muco si accumula e diventa molto difficile respirare attraverso il naso.
  • Difficoltà respiratorie negli adulti si verificano spesso sullo sfondo delle lesioni del setto nasale. L'operazione aiuterà a ripristinare il normale funzionamento.
  • Le cause della congestione cronica possono essere molto diverse: disturbi ormonali, grave situazione ambientale, formazione nella cavità nasale (polipi).

Altri motivi

Vale la pena notare che la risposta alla domanda sul perché il naso è farcito di notte non è sempre associato a allergie e raffreddori.

  • La congestione spesso si manifesta sullo sfondo di inalazione di aria inquinata, motivo per cui i residenti delle grandi città spesso affrontano questo problema. Una persona si adatta rapidamente alle cattive condizioni, perché tali fenomeni non sono cronici. Pace spesso scompare da solo entro una settimana.
  • L'alcol e la nicotina possono causare difficoltà respiratorie. Tali elementi causano alterata circolazione sanguigna, causano gonfiore del rinofaringe.
  • La congestione nasale prima di coricarsi si manifesta spesso in "fan" di agenti vasocostrittori. I pazienti devono essere consapevoli che l'uso a lungo termine di questi farmaci porta alla dipendenza. Interrotto il naturale funzionamento delle mucose del naso, si verifica la congestione nasale.
  • Vale la pena notare che la ragione dell'incapacità di respirare attraverso il naso di un bambino è spesso nascosta in presenza di un corpo estraneo nella cavità nasale. In questo caso, è necessario contattare uno specialista per eliminare la fonte di disagio.

Come sbarazzarsi della congestione

Per alleviare la congestione nasale, si consiglia di utilizzare farmaci, comprese le gocce di vasocostrittore. Certo che puoi usarli, ma non dovresti essere zelante. L'uso prolungato di questi farmaci porta alla dipendenza.

  • aerazione regolare della stanza prima di coricarsi;
  • dormire con la testa sollevata;
  • bere pesantemente;
  • l'uso di liquidi caldi (decotto di erbe, tè);
  • mangiare cibi piccanti;
  • lavare la cavità nasale con soluzioni speciali;
  • inalazione.

I farmaci sono anche usati per eliminare la congestione nasale:

  1. Vasocostrittore gocce nasali e spray.
  2. Unguento anti-freddo. La composizione di questi farmaci include il mentolo, una respirazione molto più facile.
  3. Farmaci per l'edema orale.
  4. Farmaci antiallergici. Si consiglia di prenderli se la difficoltà di respirazione è causata da allergie.

Vale la pena ricordare che la congestione nasale prolungata durante la notte è un motivo per contattare uno specialista. Questa condizione può essere scatenata da gravi patologie. Difficoltà a respirare senza un raffreddore può essere un sintomo di sinusite, che è abbastanza difficile da curare senza antibiotici. In alcune situazioni, se il naso non respira, ma il paziente ha un naso che cola, ricorre all'intervento chirurgico. Questo è necessario nel caso della presenza nella cavità di corpi estranei, polipi, adenoidi.

Metodi alternativi

I metodi popolari di trattare la congestione nasale non sono meno popolari. Nella maggior parte dei casi, queste tecniche si basano sul trattamento del calore secco e umido (riscaldamento). È importante ricordare che prima di utilizzare tali strumenti è necessario assicurarsi che non vi siano controindicazioni. Le procedure termiche sono rigorosamente controindicate nel seno e in altri processi infiammatori delle cavità nasali. È necessario utilizzare tali metodi con estrema cautela, se lo stato di salute del paziente peggiora, la procedura deve essere interrotta.

Un metodo popolare di trattamento è l'uso di decotti e infusi di erbe per inalazione. Per la preparazione delle soluzioni dovrebbero essere selezionate le erbe che hanno effetto anti-infiammatorio, lenitivo e curativo.

Consigliato per le erbe inalatorie includono:

Le procedure di inalazione possono eliminare la secchezza del naso, alleviare il gonfiore, accelerare il processo di guarigione del danno.

Per ripristinare la respirazione, i guaritori tradizionali raccomandano l'uso di metodi basati sull'uso del calore secco. Per la procedura, il sale deve essere riscaldato alla temperatura richiesta in una padella asciutta o in un forno a microonde. Versare la sostanza in un fazzoletto e applicare un tampone di riscaldamento sul naso e sulla zona dei seni mascellari.

Il massaggio dei seni mascellari è il mezzo più efficace per combattere questa condizione. Questa procedura aiuta ad aumentare la circolazione del sangue nei tessuti. Questo aiuta ad accelerare il metabolismo e rimuovere il gonfiore. Vale la pena ricordare che il massaggio deve essere eseguito con attenzione, senza esercitare pressione sulle aree interessate.

Vale la pena notare che i metodi tradizionali di trattamento possono alleviare la congestione solo per un po ', ma la normalizzazione delle condizioni del paziente richiede un esame completo, l'identificazione delle cause di questa condizione e, in alcuni casi, un ciclo di terapia farmacologica.

Perché negli adulti di notte pone un naso e come affrontare questo sintomo

La maggior parte dei pazienti si reca ad un appuntamento con un medico ORL per un motivo abbastanza comune: si mettono il naso di notte. Questo sintomo può apparire a causa di vari motivi, spesso i fattori che provocano sono malattie croniche o catarrali.

Una sgradevole sensazione di stuffiness degrada in modo significativo la qualità della vita di una persona, specialmente se appare di notte, non permettendo di dormire e riposare completamente. Inoltre, la sindrome può provocare disturbi respiratori e questo già affronta gravi complicazioni. Pertanto, se stai deponendo il naso senza un raffreddore durante la notte - non dovresti impegnarti nell'autodiagnosi e nel trattamento, è meglio contattare immediatamente uno specialista qualificato.

Le cause della congestione notturna

Ci possono essere diversi motivi per cui il naso è farcito di notte. Queste sono malattie croniche e insufficiente umidità dell'aria nella stanza e, stranamente, una conseguenza dei disturbi ormonali nel corpo.

Prima di iniziare il trattamento, è necessario fare una diagnosi appropriata, e solo allora, sulla base delle cause alla radice, eliminare la sindrome sgradevole.

Malattie croniche

La causa più comune di congestione notturna è l'infiammazione lenta dei seni paranasali, che è sorto a causa di un raffreddore che non è stato curato, e che non ha subito una terapia adeguata nel tempo ed è diventato cronico.

La sinusite (infiammazione dei seni mascellari) nella fase acuta è caratterizzata da sintomi gravi - il paziente soffre di mal di testa, febbre e l'essudato purulento fluisce costantemente dal naso, spesso con striature di sangue.

La fase cronica della malattia si manifesta con un decorso quasi asintomatico, e talvolta può essere riconosciuta solo dal fatto che di notte il naso è infarcito, non c'è naso che cola, così come altri sintomi di infiammazione.

Di notte, il corpo è in posizione orizzontale, il muco non scorre dalle narici e non scorre lungo la parte posteriore della gola, come fa durante il giorno - questo è il motivo per cui il naso è posto nella posizione notturna, e non quando la persona è sveglia.

Accumulando nei passaggi nasali sul lato su cui giace il paziente, il moccio ostruisce completamente una narice impedendo alla persona di respirare completamente e c'è una falsa sensazione che il naso non sia bloccato da moccio.

È necessario che il paziente prenda una posizione verticale, poiché pochi minuti dopo si toglie il naso. Ciò è dovuto al fatto che il muco in eccesso fuoriesce dalla faringe liberando il passaggio dell'aria (in una persona sana circa 700 millilitri di muco nasale scorre lungo la gola di una persona sana, completamente inosservata da lui, in un paziente questa cifra si avvicina a un litro).

Interruzioni ormonali

Stranamente, lo squilibrio ormonale esistente nel corpo può influenzare direttamente la funzione respiratoria. Questa sindrome nella pratica medica è chiamata rinite vasomotoria e ha una base scientifica. Una caratteristica di questa patologia è che le sue manifestazioni soffrono, soprattutto le donne di età superiore ai 20 anni.

A causa di disturbi ormonali che si sviluppano durante la menopausa, la gravidanza e il sovraccarico nervoso, si forma una disfunzione dei capillari situati nella cavità nasale. Si forma una stagnazione di sangue e le secrezioni nasali si gonfiano, che si manifesta con una sensazione di congestione nasale, aggravata in posizione orizzontale, più spesso di notte, quando il sangue si riversa alla testa. Allo stesso tempo, ci sono voci nasali, starnuti e una diminuzione della funzione olfattiva.

Un altro motivo potrebbe essere un malfunzionamento della ghiandola tiroidea, quando c'è una diminuzione della produzione dei suoi ormoni, ad esempio, come conseguenza della carenza di iodio. Allo stesso tempo, una narice depone di notte, e non entrambe contemporaneamente, a seconda del lato del corpo che una persona dorme.

Rinite allergica

Questa malattia è altrettanto comune negli adulti e nei giovani pazienti e non è così facile distinguere una rinite allergica da un vasomotore o da un raffreddore.

Una caratteristica della malattia è la capacità di mascherarsi come una normale infezione respiratoria, di conseguenza una persona viene curata per un raffreddore e la congestione nasale notturna non scompare.

Manifestazioni di allergie associate alla mancanza di una corretta respirazione in un sogno possono essere causate dalle condizioni in cui una persona si trova durante il riposo notturno. I seguenti fattori possono provocare una congestione nasale allergica:

  • l'odore dei fiori;
  • peli di animali domestici;
  • prenota la polvere;
  • stampi che sono sulle pareti, sul pavimento o sul soffitto, ma nascosti agli occhi umani;
  • acari da letto (il problema più comune);
  • materiale di scarsa qualità da cui sono fatti la biancheria da letto o la camicia da notte.

Per eliminare i sintomi della congestione notturna causata da allergie, è necessario identificare ed eliminare le sostanze irritanti e consultare un allergologo - effettuerà test cutanei, prescriverà un trattamento e indicherà con precisione quali fattori il paziente deve limitare il contatto (prodotti chimici domestici, animali domestici, fiori, ecc.).

Insufficiente umidità dell'aria

Di per sé, l'aria secca nella stanza non provoca un naso chiuso durante la notte. La situazione può essere aggravata dal fatto che durante un raffreddore che scorre, quando si è allergici o durante l'esacerbazione della sinusite cronica, un'adeguata umidificazione dell'aria rende la mucosa nasale asciutta e sottile.

Di conseguenza, c'è un gonfiore del tessuto, che blocca i passaggi nasali durante il sonno, impedendo alla persona di dormire a sufficienza.

È particolarmente importante umidificare l'aria nel periodo invernale - durante il funzionamento dei dispositivi di riscaldamento, la sua umidità relativa necessaria scende spesso al 25-30%, cioè quasi il doppio. Questo costringe il corpo a combattere la secchezza dell'epitelio da solo, producendo intensamente il muco per proteggere e idratare il naso.

Formazione di polipi

L'aumento dei sintomi della patologia in questo caso si verifica gradualmente. Spesso il paziente non è consapevole della proliferazione del tessuto epiteliale nella cavità nasale, che può verificarsi fino a diversi anni consecutivi, fino a quando non viene disturbato dalla sensazione di congestione notturna, ma non ha il raffreddore. La causa delle crescite polifere può essere un fattore o la loro combinazione:

  • infezioni respiratorie frequenti;
  • malattie croniche delle prime vie respiratorie;
  • immunità ridotta;
  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • cattive abitudini - fumo, abuso di alcool.

Quando i polipi raggiungono la loro dimensione massima, diventa sempre più difficile per una persona respirare, il che lo porta a consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, crescite così grandi non possono essere eliminate in modo conservativo, il che implica un metodo chirurgico di trattamento.

Conseguenze della lesione

È una curvatura del setto osseo del naso, che può essere congenita o acquisita. Se la struttura anomala dell'osso e del tessuto cartilagineo si forma alla nascita, problemi come la congestione, raffreddori frequenti, malattie croniche dei seni paranasali, infastidiranno il paziente fin dalla prima infanzia.

Se la curvatura si forma a seguito di un trauma (colpo o incidente), i pettini formati nella cavità nasale feriscono permanentemente le mucose, causando gonfiore e congestione. Per aiutare a far fronte al problema può otorinolaringoiatra o un chirurgo.

Cause di congestione nasale

Se la congestione nasale è accompagnata da un'abbondante secrezione mucosa, è molto più facile determinare la causa del comune raffreddore. In una situazione in cui questa sindrome si manifesta in forma secca, cioè non ci sono manifestazioni di rinite di per sé, il medico deve occuparsi della diagnosi, poiché possono esserci diverse ragioni:

  • la rinite posteriore è un sintomo di un comune raffreddore, caratterizzato dal fatto che l'infiammazione colpisce le parti distanti del rinofaringe, mentre il muco scorre lungo la parete posteriore e durante il giorno una persona non nota la scarica;
  • rinite medica - si verifica a seguito di abuso di agenti vasocostrittori, provoca un forte gonfiore dei tessuti e congestione nasale, soprattutto di notte;
  • una delle fasi delle infezioni respiratorie acute viene osservata un giorno o due prima che la rinite diventi acuta e la congestione secca può disturbare il paziente per altri tre giorni dopo la malattia, fino al completo recupero;
  • corpo estraneo nel naso - può causare una lunga sensazione di disagio, accompagnata da congestione e processi infiammatori costanti;
  • rinite medicinale - si sviluppa come reazione all'uso di determinati farmaci, come antistaminici, steroidi, farmaci antibatterici e antivirali.

Un motivo piuttosto raro per cui depone il naso senza un raffreddore durante la notte è considerato come una sorta di disturbo da parte del sistema cardiovascolare, di solito questa patologia è accompagnata da mal di testa. È necessario condurre all'interno della diagnosi ospedaliera, perché la condizione può essere pericolosa per la vita.

Pronto soccorso per la congestione

Se la natura della congestione è virale o batterica, le gocce vasocostrittive produrranno l'effetto più rapido: Nazivin, Nazol, Weeks, Rinosprey, Adrianol.

Si tratta di farmaci a lunga esposizione (l'effetto dura 8-12 ore), che ti aiuterà a dormire bene, ma non cancellerà la visita dal medico. È importante capire che questi non sono farmaci, agiscono sulla causa della difficoltà di respirazione e eliminano solo il sintomo.

Le gocce di esposizione prolungata creano dipendenza e diventano inutili se impiegate per più di 4 giorni.

Saranno inefficaci in caso di origine allergica della congestione notturna, della rinite, dei polipi, dei disturbi ormonali e delle patologie cardiache.

Per facilitare la respirazione prima di andare dal medico e svolgere la diagnostica, è necessario osservare il seguente algoritmo di azioni:

  1. fare un'inalazione su un nebulizzatore - durante la procedura è possibile utilizzare cloruro di sodio, acqua da tavola Borjomi o Narzan, nonché soluzioni Miramistina e Rotokan;
  2. Per disinfettare la lampada a infrarossi - il dispositivo è in molte famiglie e la procedura consente di interrompere la riproduzione di agenti virali nella cavità nasale, a condizione che venga eseguita tre volte al giorno per 10 minuti;
  3. lavati il ​​naso con una soluzione salina o preparati della serie Dolphin, Aquamaris, Marimer - la procedura porterà l'effetto migliore se il naso è ostruito da uno spesso o un moccio;
  4. monitorare il grado di umidità dell'aria (l'umidità relativa deve essere compresa tra 50 e 70%);
  5. utilizzare quanto più liquido possibile;
  6. effettuare la pulizia a umido e aerare regolarmente la stanza.

Queste sono misure di pronto soccorso per la congestione nasale notturna. Se si sospetta malattie croniche, allergie, presenza di un corpo estraneo nel naso o curvatura del setto a causa di lesioni, consultare immediatamente un medico ENT.

diagnostica

L'esame del medico ORL inizia con un esame utilizzando un endoscopio - questo permetterà al medico di ottenere informazioni sui corpi estranei, la curvatura del setto e di valutare le condizioni generali della mucosa nasale.

  • Per confermare la natura batterica o virale della patologia, il paziente passa esami del sangue e delle urine, nonché uno striscio dal naso, per determinare il tipo di patogeno.
  • Per stabilire una rinite di natura infettiva o allergica, il medico può raccomandare un esame del sangue per la presenza di anticorpi: questo metodo di ricerca consente di identificare il problema anche in assenza di altri sintomi oltre alla congestione.
  • In caso di sospetto di sinusite e sinusite, la radiografia viene eseguita in due proiezioni.
  • Per confutare o confermare l'assunzione della presenza di polipi o di tumori benigni nei passaggi nasali e nei seni nasali, può richiedere la risonanza magnetica o la risonanza magnetica.
  • La rinite allergica è confermata dai risultati di test cutanei condotti da un allergologo.
  • Se si osservano fallimenti ormonali nel corpo e si sospetta una rinite vasomotoria, l'ENT dirige il paziente a un endocrinologo per l'esame e il test degli ormoni.

Metodi di trattamento

Dopo che è stata stabilita la ragione esatta che determina la congestione nasale durante la notte, viene selezionata l'opzione di trattamento ottimale, il cui scopo principale è quello di influenzare la causa principale della malattia e non solo i sintomi. Successivamente, prenderemo in considerazione modi per trattare le cause più comuni di congestione notturna.

Aria secca

Se il naso si distende dall'insufficiente umidità dell'aria nella stanza, la terapia consisterà in due fasi: la prima ripristinerà il livello naturale di umidità della mucosa nasale;

Idratare l'epitelio nei seguenti modi:

  • bevi più liquido possibile - questo ripristinerà il bilancio idrico e migliorerà la condizione della mucosa;
  • seppellire le gocce saline, cloruro di sodio o acqua di mare nei passaggi nasali;
  • più spesso all'aria aperta e rafforzare il sistema immunitario.

L'ulteriore trattamento della rinite sarà prescritto da un medico.

Rinite vasomotoria

Il suo trattamento è solitamente difficile e i farmaci vengono selezionati in base alla causa principale: potrebbero essere necessari corticosteroidi, preparazioni di iodio e altri farmaci.

Spesso, non è possibile sconfiggere una rinite vasomotoria dal primo momento, ma in alcuni casi va via da solo dopo aver regolato lo sfondo ormonale.

Deviazione del setto nasale

Affrontare il problema con l'aiuto del trattamento farmacologico è improbabile che abbia esito positivo, pertanto, con indicazioni acute, viene eseguito un intervento chirurgico.

L'operazione viene eseguita in anestesia generale, il periodo di riabilitazione è di due settimane. Durante l'intervento, è possibile livellare il tessuto osseo danneggiato, nonché rimuovere le creste formate, che hanno danneggiato l'epitelio delle mucose e causato il suo eccessivo gonfiore.

Rinite medica

Con questa patologia, i vasi della mucosa nasale cessano di contrarsi in modo indipendente, perdendo il loro tono normale. Con lo sviluppo della dipendenza, il paziente semplicemente non può liberarsi della congestione senza gocce: si crea un circolo vizioso. Per eliminare il problema, è necessario ridurre la dose giornaliera di un vasocostrittore.

Un rifiuto completo di gocce e spray porterà a una grave congestione, che i pazienti sperimentano piuttosto duramente. Ma, se si subiscono 3-4 giorni, le navi inizieranno a tornare alla normalità, acquisendo nuovamente la capacità di auto-riduzione. Una tattica così acuta porta al completo recupero in 10-15 giorni.

Polipi e corpi estranei

Con la proliferazione di polipi, il medico sceglie il metodo appropriato di rimozione chirurgica - con un laser, utilizzando la crioterapia, un ciclo e altri metodi.

Spesso, dopo l'intervento, le escrescenze iniziano a ripresentarsi dopo un po 'di tempo, nel qual caso il trattamento chirurgico deve essere combinato con il rinforzo conservativo - antibatterico, immunomodulante.

Quando un oggetto estraneo viene trovato nella cavità nasale, dopo una risonanza magnetica o una radiografia, il medico rimuove il corpo con un lungo uncino, osservando il processo con un endoscopio.

Rinite allergica

Dopo aver identificato un fattore provocante, al paziente viene prescritto un trattamento che include l'assunzione di antistaminici all'interno - Claritin, Suprastin, Zyrtek.

Allo stesso tempo, il trattamento sistemico viene effettuato utilizzando i farmaci combinati Polidex, Isofra.

Nei casi più gravi, il paziente è raccomandato farmaci corticosteroidi topici - spray Fliksonaze, Bekonaze, Nasoneks. Oltre al trattamento farmacologico, limitare il contatto con una sostanza irritante diventa una misura obbligatoria.

Sinusite e sinusite

Se la congestione nasale notturna deriva da una sinusite cronica o non trattata, il paziente viene trattato con le seguenti misure:

  • assumere farmaci antibatterici;
  • uso di antistaminici;
  • lavare i seni usando il metodo "Cuckoo" o il catetere YAMIK;
  • farmaci con azione vasocostrittrice;
  • mezzi di azione locale - Isofra, Polydex, Rinofluimucil, Protargol.

In caso di incoerenza della terapia farmacologica, il medico raccomanda la puntura del seno, con l'evacuazione del contenuto purulento e il successivo lavaggio con una soluzione antisettica.

per riassumere

È necessario chiarire che la congestione nasale notturna può essere causata sia da una ragione che dalla loro combinazione. Il trattamento di patologie complesse che causano una sindrome sgradevole è effettuato da specialisti stretti - un cardiologo, un endocrinologo, un neuropathologist, se c'è un'indicazione clinica.

Per la prevenzione delle malattie del rinofaringe, si raccomanda di condurre procedure di tempra, di abbandonare cattive abitudini, più spesso di essere all'aria aperta, e anche di trattare le malattie croniche nel tempo.

La respirazione nasale peggiore durante il sonno notturno

Normalmente, la respirazione nasale non dipende da un cambiamento nella posizione del corpo. A volte può diventare più raro o superficiale, tuttavia, a causa di ciò, non avvertiamo alcun disagio. Succede, mettendo il naso in posizione prona durante la notte, il che, naturalmente, ci causa molte domande.

Contenuto dell'articolo

In questo articolo cercheremo di descrivere le cause più comuni della congestione nasale notturna. Potrebbe essere:

  • rinite vasomotoria;
  • reazione allergica agli acari della polvere;
  • condizioni di vita sfavorevoli;
  • raffreddori;
  • violazione dei passaggi nasali (polipi, deformità settale, corpo estraneo).

Ora in dettaglio su ciascuna ragione.

Rinite vasomotoria

La base per lo sviluppo della rinite vasomotoria è un cambiamento nel tono vascolare, così come l'infiammazione della mucosa nasale. La malattia può svilupparsi in qualsiasi momento dell'anno.

motivi

Un disturbo nella regolazione del tono vascolare può essere dovuto a:

  1. uso prolungato di mezzi nasali con un effetto vasocostrittore, che crea dipendenza. Per ottenere l'effetto iniziale, una persona ha bisogno di seppellire il farmaco in grandi dosi;
  2. disturbi ormonali. Sono osservati in pazienti che ricevono o annullano farmaci ormonali. Inoltre, i cambiamenti nella composizione degli ormoni nel sangue possono essere osservati nelle malattie del sistema endocrino, durante la gravidanza, nell'adolescenza;
  3. fattori di stress. A volte depone il naso di notte nelle persone con la psiche labili. I cambiamenti del tono vascolare dovuti allo stress predispongono alla rinite vasomotoria;
  4. cattiva ecologia. Se una persona vive in una zona con aria inquinata, la mucosa nasale e i vasi sanguigni locali sono irritanti, con conseguente rinite;
  5. anomalia della struttura del naso. Questi possono essere difetti alla nascita o una conseguenza di un fattore traumatico;
  6. malattie del sistema nervoso, cardiovascolare. Nella distonia vegetativa-vascolare, la regolazione del tono dei vasi sanguigni è disturbata, a causa della quale una persona può sperimentare vertigini, mal di testa, indisposizione, estremità fredde, battito cardiaco accelerato, brividi, insufficienza cardiaca, formicolio nella zona del cuore;
  7. la malnutrizione. Nella maggior parte dei casi, le persone che abusano di piatti piccanti e caldi soffrono di rinite vasomotoria.

Segni clinici

Complesso di sintomo rappresentato da tali segni:

  1. colore trasparente di scarico acquoso;
  2. bruciore, disagio nella zona nasale;
  3. starnuti;
  4. aumento della sudorazione.

Quando cambi la posizione del corpo, così come di notte, depone una narice. Di conseguenza, la mancanza di respiro è osservata attraverso il passaggio nasale a valle.

trattamento

Per combattere la malattia è necessario:

  • identificare ed eliminare la causa principale del deterioramento;
  • temperare il corpo;
  • utilizzare soluzioni saline per lavare le cavità nasali;
  • scavare con farmaci vasocostrittori;

Per il sollievo della respirazione nasale, sono raccomandati i preparati omeopatici (Delufen), che possono essere utilizzati da un lungo corso.

  • condurre procedure di fisioterapia (elettroforesi, laser, massaggio);
  • esercizio, che tonifica perfettamente il corpo e ripristina la regolazione dei vasi sanguigni.

L'intervento chirurgico viene effettuato se necessario, modificare la struttura del setto. Al fine di ridurre il gonfiore della mucosa, può essere raccomandata la rimozione dei vasi sanguigni locali, la cui espansione provoca la comparsa dei sintomi della malattia. L'operazione viene eseguita utilizzando ultrasuoni o laser.

Tick ​​allergia

Lo sviluppo di una reazione allergica è dovuto ad un aumento della concentrazione di zecche in casa. Il contenuto nella polvere di cellule epiteliali morte, prodotti di scarto di animali influisce favorevolmente sulla riproduzione delle zecche. Il rapido emergere di nuove colonie è irto di sviluppo di una reazione allergica.

habitat

Le zecche di solito vivono in tessuti naturali, tappeti, tende e libri. La comparsa di congestione nasale notturna è dovuta alla stretta vicinanza dei percorsi respiratori alla biancheria da letto, ai cuscini, ai copriletto, dove gli acari della polvere piace particolarmente essere.

La probabilità di allergie è aumentata nelle persone che sono state a lungo in stanze fumose, inquinate e umide.

sintomatologia

La reazione allergica si manifesta:

  1. starnuti frequenti;
  2. tosse secca;
  3. strappo;
  4. congestione nasale;
  5. prurito della punta del naso;
  6. gonfiore dei tessuti nasali e delle palpebre;
  7. malessere generale;
  8. rinofaringe secca.

La gravità dei sintomi allergici di solito aumenta durante il sonno, quando si estrae un tappeto o si rimuove la polvere dalla superficie dei libri.

trattamento

Le misure terapeutiche implicano il miglioramento delle condizioni di vita e l'assunzione di farmaci antistaminici (soprastin, diazolina).

Condizioni di vita

Le ragioni del deterioramento della respirazione nasale durante la notte possono essere in un microclima sfavorevole nella stanza. Se una persona è al lavoro tutto il giorno e il naso giace solo dopo essere tornato a casa, forse il fattore provocante è nella stanza.

Di solito, il naso è pieno di notte se la stanza è molto secca. Per facilitare la respirazione, dovresti:

  1. aumentare l'umidità dell'aria fino al 60-65%;
  2. ridurre la temperatura a 19 gradi;
  3. utilizzare per dispositivi di riscaldamento che non asciugano l'aria;
  4. effettuare regolarmente la pulizia a umido, per aerare la stanza.

Comune raffreddore

Se una persona ha raffreddato troppo a causa del forte vento, del gelo o della pioggia, c'è il rischio di sviluppare un raffreddore. Nella fase iniziale, si manifesta attraverso starnuti, gonfiore della mucosa dei passaggi nasali e malessere.

Raccomandazioni terapeutiche

Solo con il pronto inizio del trattamento e un alto livello di protezione immunitaria, il freddo può essere limitato alla congestione nasale.

Quindi, cosa fare dopo l'ipotermia?

  1. effettuare l'inalazione con una soluzione antisettica (Chlorophyllipt) o inalare un paio di cipolle, aglio. Il fatto è che sotto l'influenza del fattore freddo, la mucosa nasale diventa più sensibile ai microbi, il che aumenta il rischio di infezione;
  2. assumere una dose di carico di limone o acido ascorbico;
  3. bere tè caldo con miele, limone, zenzero, ribes nero, lampone ogni ora;
  4. eseguire le procedure di riscaldamento. Per cucinare pediluvio bisogno di senape e acqua calda. L'obiettivo principale è raggiungere il riscaldamento di tutto il corpo. Se lo desideri, puoi fare un bagno caldo con le erbe. Non appena senti il ​​riscaldamento interno, devi indossare un maglione caldo, calzini e avvolgerti con una coperta.

Se era possibile bloccare lo sviluppo di un raffreddore nel tempo, nei primi giorni dopo l'ipotermia, si può posare una narice, dopo di che diventa molto più facile respirare.

Il rafforzamento dell'immunità dovrebbe essere affrontato ogni giorno. Per fare ciò, è necessaria una dieta sana, un buon sonno, sport, procedure di indurimento e aria fresca.

Violazione del naso

Ridurre il diametro delle vie nasali porta a gonfiore della mucosa, a causa della quale vi è un disturbo della respirazione nasale.

Crescita polifera

Crescite simili di tessuti nel nasofaringe o nei seni paranasali sono di origine benigna. Possono essere singoli o organizzati in gruppi. I polipi sono più suscettibili alle persone di età superiore a 40 anni, con asma aspirina o fibrosi cistica.

La gravità dei sintomi clinici dipende dallo stadio dei polipi. La congestione nasale di notte può comparire nel primo stadio, quando i tumori riempiono una piccola parte delle cavità nasali. In un adulto, mentre la malattia progredisce, il naso si distende da due lati, motivo per cui non respira affatto. C'è anche una notte di russare, nasale, starnuti e naso che cola.

Le cause dei polipi includono:

  • predisposizione ereditaria;
  • rinite frequente;
  • immunodeficienza;
  • deformazione del setto;
  • tendenza a reazioni allergiche;
  • sinusite cronica.

Le tattiche di trattamento conservativo includono:

  1. eliminazione del fattore provocante;
  2. lavare le cavità nasali con soluzioni saline;
  3. conduzione di esercizi di respirazione, massaggio;
  4. somministrazione di antistaminici, ormonali, vasocostrittori o farmaci antibatterici;
  5. conduzione immunoterapia;
  6. uso di rimedi omeopatici a base di erbe.

Il trattamento chirurgico viene effettuato in diversi modi:

  1. polipotomia (escissione ad anello);
  2. rimozione endoscopica;
  3. esposizione laser;
  4. rimozione del microdebrider.

Deformazione del setto

Cause di congestione nasale durante la notte possono essere nella curvatura del setto e altre anomalie del rinofaringe. Al minimo impatto di un fattore avverso, come aria secca o ipotermia, un passaggio nasale più stretto può diventare invalicabile.

Il gonfiore della mucosa porta a difficoltà di respirazione e disagio.

Corpo estraneo

Dopo la penetrazione di un corpo estraneo nei passaggi nasali, può essere localizzato nella zona del choanale e non causare sintomi acuti. L'irritazione della mucosa può essere osservata quando la posizione dell'oggetto nel naso cambia quando una persona va a letto.

Una conseguenza della lesione ai tessuti può essere il loro gonfiore, motivo per cui il naso non può fornire un adeguato flusso d'aria nel tratto respiratorio.

Il pericolo risiede nell'elevato rischio di spostare un oggetto estraneo lungo il rinofaringe verso la trachea e i bronchi. Con un brusco cambiamento nella posizione del corpo, può entrare nei bronchi e causare broncospasmo.

Abbiamo capito perché il naso si posa di notte. Ora, conoscendo le possibili cause, puoi salvare te stesso e tuo figlio dalle gravi complicazioni associate all'ostruzione dei passaggi nasali.

Provoca la congestione nasale durante la notte

Problemi con la congestione nasale negli esseri umani sono spesso associati a malattie infettive o allergiche.

Un naso chiuso non solo porta disagio, questa condizione non consente al paziente di riposare, disturbando il sonno, se il naso si trova in posizione prona.

Per sbarazzarsi di questo problema, è importante scoprire le cause della sua insorgenza e iniziare il trattamento dopo aver consultato un medico.

I sintomi della congestione nasale durante la notte

A seconda delle cause della congestione nasale, i sintomi della malattia possono essere i seguenti:

  1. gonfiore dei passaggi nasali a causa della grande quantità di muco accumulato;
  2. gola ardente e secca, come una persona respira attraverso la sua bocca;
  3. respirazione alterata durante il sonno, o apnea, che si verifica a causa della respirazione di una persona in un sogno per bocca;
  4. russare disturbando il sonno. È provocato dal muco accumulato e da una violazione della respirazione nasale.

Solo un otorinolaringoiatra può determinare le cause della congestione nasale durante il sonno e fornire un trattamento adeguato.

Cause della malattia con il raffreddore

Ci sono un certo numero di malattie, in presenza delle quali il naso viene solitamente deposto in posizione prona.

Allergia e rinite allergica

Irritante, entra nel corpo, promuove la produzione di anticorpi da parte del sistema immunitario.

Questi sono principi attivi che hanno un effetto vasodilatatore sulla mucosa nasale. Di conseguenza, le alte vie respiratorie si gonfiano, causando difficoltà respiratorie in una persona.

I seguenti sintomi appaiono:

  1. starnuti;
  2. prurito della mucosa;
  3. tosse secca;
  4. aumento della lacrimazione;
  5. incapacità di respirare completamente l'aria;
  6. rinofaringe secca.

Se i sintomi allergici aumentano durante il sonno, allora la probabile causa di allergia può essere polvere, acari e materiale da lettiera.

Rinite cronica

La malattia provoca infiammazione della mucosa a causa di una violazione del tono vascolare.

La rinite cronica può verificarsi in qualsiasi momento dell'anno. Le manifestazioni della malattia sono accompagnate dai seguenti sintomi:

  1. lo scarico ha un colore chiaro e una consistenza acquosa;
  2. nell'area nasale, il paziente avverte disagio;
  3. ci sono starnuti frequenti;
  4. forse una forte sensazione di bruciore;
  5. in un sogno depone solo una narice.

La congestione nasale con rinite è causata dai seguenti fattori:

  1. uso regolare di farmaci nasali con effetto vasocostrittore, che porta alla rinite medica;
  2. disturbi ormonali durante l'assunzione o la cancellazione di farmaci ormonali;
  3. se, a causa dello stress, si sono verificati cambiamenti nel tono vascolare;
  4. quando si vive in luoghi con scarsa ecologia;
  5. se ci sono anomalie nella struttura del naso;
  6. nelle malattie cardiovascolari e nervose;
  7. con frequenti abusi di piatti speziati.

sinusite

Con la sinusite, c'è un naso che cola prolungato, caratterizzato da processi infiammatori prolungati.

I seni paranasali si gonfiano, ed è difficile per una persona respirare, specialmente quando si è sdraiati.

Il più delle volte il naso è infagottato su un lato. Produce un muco chiaro che, con il progredire della malattia, assume tonalità gialle e verdastre. Forse la presenza di pus mescolato con il sangue.

La persona perde quasi completamente l'olfatto. Intorno al naso, la pelle si infiamma e diventa rossa. Il paziente soffre di notte una forte tosse e dolore alle sopracciglia, alle cavità oculari o al naso.

Aria secca

La mucosa è influenzata negativamente dall'aria secca in una zona residenziale. Le esacerbazioni si verificano più spesso in inverno, quando gli appartamenti includono il riscaldamento.

Lo stato di salute generale di una persona si sta deteriorando, il muco inizia a secernere un segreto per ammorbidire e idratare la cavità interna del naso.

Per evitare la congestione nasale, si consiglia di utilizzare un umidificatore. L'umidità dovrebbe essere almeno del 60-65%.

Si consiglia inoltre di ventilare la stanza il più spesso possibile, di eseguire la pulizia a umido, di appendere un foglio umido o un asciugamano sulla batteria. Tutte queste attività permetteranno a una persona di alleviare la respirazione.

Polipi, cisti

Queste sono crescite benigne che crescono nei tessuti del rinofaringe e nei seni paranasali.

Polipi e cisti sono più spesso diagnosticati in persone di età superiore a 40 anni, in pazienti con fibrosi cistica e asma indotta da aspirina.

I pazienti hanno congestione nasale durante il sonno. I pazienti in posizione prona non riescono a respirare affatto, poiché due narici sono posate.

Per questo motivo, la persona russa fortemente, e durante il giorno ha un naso che cola e starnutisce. La voce acquisisce una sorta di nasale.

Provocano lo sviluppo di polipi e cisti:

  1. rinite;
  2. predisposizione genetica;
  3. debole sistema immunitario;
  4. sinusite cronica;
  5. allergia.

Curvatura del setto

Il naso può giacere in posizione prona con la curvatura del setto.

L'aria secca o l'ipotermia possono causare un restringimento del passaggio nasale. La mucosa si gonfia, causando disagio e difficoltà di respirazione.

Il paziente durante un sogno russa, nel pomeriggio si lamenta di un prurito e un'irritazione.

Cambiamenti ormonali

Questa è la causa più innocente della congestione nasale: la distruzione ormonale nel corpo provoca gonfiore della mucosa.

Tali sintomi sono spesso osservati negli adolescenti in età di transizione, nelle donne in gravidanza e nelle donne durante la menopausa.

Questo problema si risolve da solo non appena lo sfondo ormonale viene normalizzato.

ferita

Quando si ferisce il naso, può comparire un ematoma: si tratta di una cavità piena di sangue.

La sua posizione è tra la membrana mucosa e il setto cartilagineo. Inoltre, quando ferito, può comparire tra il pericondrio e la cartilagine.

Con piccole dimensioni, non provoca la secrezione di muco. Successivamente, se non per iniziare il trattamento, è possibile la formazione di un ascesso purulento, dal quale il pus fluisce nella cavità nasale, causando l'ostruzione dei passaggi.

Questo è l'unico sintomo che indica un trauma e provoca una congestione nasale.

Dispone di un bambino

Nei bambini, la congestione è più spesso causata da adenoidi. Se non tratti la malattia, c'è una maggiore probabilità di sinusite o tonsillite.

Le tonsille, in crescita, provocano gonfiore delle mucose nei bambini. I ragazzi spesso annusano, starnutiscono, il muco si allontana appena.

Durante il sonno a causa della congestione nasale, i bambini non riescono a respirare completamente. Hanno sonno irrequieto, c'è il russare.

Successivamente, il bambino diventa pigro e irritabile, il suo morso è disturbato, la sua voce diventa rauca e nasale.

Caratteristiche in donne in gravidanza

A causa di cambiamenti ormonali nelle donne in gravidanza, la congestione può apparire, è provocata dalla produzione attiva di estrogeni nel corpo.

L'ormone contribuisce ad un aumento del muco, che causa gonfiore dei tessuti nel naso.

Questa non è una malattia patologica. Pertanto, per la salute della donna incinta e lo sviluppo del feto non è una minaccia.

Trattamento con gocce di vasocostrittore

Per facilitare la respirazione e migliorare il benessere, si consiglia di utilizzare i seguenti farmaci:

Farmaci anti-infiammatori

I rimedi efficaci sono:

lavaggio

Idratare bene le mucose e rimuovere la congestione del lavaggio con sale marino o preparazioni con soluzioni saline:

antistaminici

Sono usati se il problema è provocato da reazioni allergiche agli stimoli. I più efficaci sono:

Rimedi popolari per russare e starnutire

Si raccomanda di effettuare l'inalazione usando decotti di piante medicinali.

Per fare questo, un cucchiaio della pianta viene diluito con un bicchiere di acqua bollente, versare il brodo nel contenitore e respirare per 3-5 minuti, coprendo la testa con un asciugamano.

Puoi usare le seguenti piante:

  • camomilla farmacia;
  • calendula;
  • foglie di eucalipto;
  • oli essenziali di pino e abete;
  • salvia;
  • timo.

I decotti possono essere assunti per via orale 1/2 tazza 2-3 volte al giorno.

Conseguenze e quando vedere un dottore per adulti e bambini

Nonostante il fatto che la congestione nasale durante il sonno non rappresenti una minaccia per la salute, si raccomanda di contattare un otorinolaringoiatra.

Se una persona respira attraverso la sua bocca per lungo tempo, l'aria entra nei polmoni inquinata, non inumidita e non riscaldata. Questo può innescare infezioni del tratto respiratorio, tra cui bronchite e polmonite.

La gola secca può innescare l'infiammazione nel rinofaringe. Il corpo non riceve abbastanza ossigeno e inizia a sperimentare l'ipossia.

Il paziente lamenta mal di testa, affaticamento e perdita di forza, depressione. A causa di edema, sinusite, sinusite, si può sviluppare otite.

Se di notte nella posizione prona, pone il naso, si consiglia di visitare uno specialista.

Solo un medico ORL può diagnosticare, determinare la causa di questo sintomo e prescrivere un trattamento di qualità per bambini e adulti.

Video utile sulla mattina e la notte

Video su come sbarazzarsi rapidamente della congestione nasale cronica: