Principale
Bronchite

Tosse prolungata

La tosse lunga si verifica molto spesso nelle persone e non dipende dallo stato sociale o dalla sicurezza delle persone. Quando non passa una settimana, viene accusato di freddo e raramente si preoccupa di ciò. Ma cosa fare quando l'azione riflessiva incessante diventa invadente e dura per un anno intero? E se 5 anni o più? Va notato che ci sono un gran numero di malattie in cui vi è una tosse protratta. Può durare per diversi mesi e poi scomparire per sei mesi. Tali malattie comprendono allergie a pollini, bronchiti croniche, ecc.

Una tosse prolungata può essere una manifestazione di polmonite pigra. Se il mese dell'azione riflessa non passa, assicurati di chiedere l'aiuto di un medico. Questo deve essere fatto anche nel caso in cui una persona sia completamente fiduciosa nella causa dell'atto involontario. Il fatto è che una lunga tosse persistente può apparire a causa dell'influenza simultanea di diverse cause. Riconoscili solo quando superano test specifici. 3 settimane, 6 settimane o 6 mesi sono tempi lunghi durante i quali una malattia può trasformarsi in una forma più grave della malattia.

Questo è il motivo per cui i medici consigliano che entro due settimane dall'esordio della manifestazione di un atto riflesso, è imperativo giungere a un appuntamento, anche se non ci sono altri sintomi, come febbre, mal di gola, naso che cola. Spesso puoi sentire lamentele che una persona tossisce e non può fermarsi. Questa condizione può verificarsi per 2 settimane o per molti anni. Qual è la causa di una lunga tosse? È possibile evitare di avviarlo e cosa fare per questo?

Tosse protratta: un sintomo visibile

Una lunga tosse può svilupparsi indipendentemente dall'età. Molto spesso non ci sono ragioni serie per il suo aspetto. Una tosse prolungata in un adulto può durare per diversi anni e allo stesso tempo non portarlo molto fastidio. In questo caso, stiamo parlando di un atto riflesso, che accompagna i fan del fumo e dell'alcool. Queste cattive abitudini influenzano negativamente l'intero corpo nel suo complesso. Soprattutto danneggiano il buon funzionamento delle vie respiratorie.

Quando una tosse non va via per molto tempo, è necessario analizzare le manifestazioni visibili di un atto riflesso, cioè, che tipo di esso:

  • L'azione push è molto invadente, dura quasi senza fermarsi. Questo accade durante il picco di sviluppo di una malattia virale, un attacco di atto asmatico, involontario.
  • Una tosse prolungata non si ferma per diversi mesi, anche se il trattamento farmacologico di polmonite o bronchite è stato a lungo completato. Il fatto è che in questa situazione, questo effetto può essere osservato per quasi 5 settimane o più. Ciò è dovuto al fatto che i recettori antitosse non si sono ancora completamente ripresi dagli effetti distruttivi di virus e batteri, e qualsiasi, anche lo stimolo più insignificante, come il fumo, un forte odore, può causare un'azione riflessiva involontaria che tormenta le persone.
  • Una forte tosse espettorante si osserva nella bronchite cronica durante la sua esacerbazione, la fibrosi cistica.
  • L'atto riflesso secco, che non passa anche dopo l'assunzione di mucolitici, indica un effetto chimico sul tratto respiratorio. Qui è molto probabile una questione di avvelenamento da vapori nocivi o inalazione di sostanze sotto forma di sospensioni. Molto spesso, questa reazione è osservata nei lavoratori di industrie pericolose.
  • Se una tosse protratta dura più di sei mesi, allora questo può indicare una malattia così grave come la tubercolosi polmonare. Questa diagnosi viene verificata sottoponendo fluorografia e rilascio di espettorato per rilevare la concentrazione di bastoncini di Koch in esso. Va notato che in piccole quantità è presente nel corpo di ogni persona. Con una diminuzione dell'immunità, la tubercolosi può svilupparsi anche senza contatto con persone che hanno una forma aperta della malattia.

Una tosse umida prolungata è un segnale che i cambiamenti negativi si verificano al corpo. Può essere un sintomo non solo di malattie virali, ma anche di malattie del sistema cardiovascolare, che parlano della comparsa di disturbi nervosi. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, si tratta di effetti residui dopo la polmonite, la bronchite cronica.

Cause di tosse prolungata

È necessario evidenziare i seguenti motivi che hanno un impatto significativo sulla comparsa di una tosse prolungata lunga:

  • L'azione riflessa si manifesta negli anziani. Sfortunatamente, in questo caso stiamo parlando, molto spesso, di cambiamenti legati all'età nel corpo. Rimuovere completamente questo sintomo non è possibile. È addolcito con l'aiuto dell'esposizione ai farmaci.
  • Ciò che conta è la durata della tosse persistente. Un lungo atto parossistico involontario si verifica a causa dell'edema laringeo, dell'esposizione ai reagenti.
  • Influenza negativa dell'ambiente L'OMS osserva che nei centri industriali con l'industria sviluppata, l'azione riflessa sul bagnato può verificarsi in qualsiasi persona. La causa del suo verificarsi è lo stato negativo dell'ambiente. Va notato che l'espirazione forzata può durare per una settimana anche se viene rimossa l'influenza negativa dell'ecologia danneggiata. Questo periodo è necessario affinché il corpo sia in grado di affrontarlo in modo naturale.
  • Uso non sistematico di droghe. Quante volte le persone con auto-tosse si curano da sole? Sì, con l'aiuto dei mucolitici, una tosse secca può essere tradotta in un riflesso umido. Solo, purtroppo, la malattia spesso guarisce e diventa cronica. In questo caso, è molto difficile far fronte alla causa del verificarsi di un atto lungo, poiché si sviluppa la resistenza del corpo a determinati farmaci.
  • I fumatori tossiscono. Di norma, negli esseri umani, anche dopo aver rinunciato a questa abitudine negativa, l'azione riflessa dura a lungo. Ciò è dovuto al fatto che per molti anni i recettori della tosse irritati dalla nicotina hanno influenzato negativamente l'intero organismo, e per il suo recupero non occorrono 6-7 mesi, ma molto più tempo.

Si scopre che una tosse prolungata può durare più di un mese, sei mesi, un anno o anche diversi anni. E liberarsi completamente da questo sintomo è molto difficile. Per raggiungere questo risultato, è necessario conoscere esattamente la causa della malattia. Aiuto in questo sarà il passaggio di una visita medica completa.

La tosse non passa alcuni anni

Domande correlate e raccomandate

5 risposte

Buongiorno
Ho una domanda molto dolorosa per la nostra famiglia.
Mia nonna (67 anni) soffriva di una tosse secca impenetrabile per 3-4 anni, crescendo ogni anno. I viaggi ai medici non hanno prodotto risultati, i test sono puliti, le allergie non contano nulla, i polmoni sono normali. Una donna del tram consigliò di bere una tintura di vodka con cipolle sfilacciate e carote con miele (tutte a dosi uguali). Ho bevuto un mese - è andato tutto.
Per circa cinque anni, non ci fu la tosse. Ora è ricominciato, la vecchia birra non aiuta più.
Non sappiamo cosa possa causare un colpo di tosse, perché non può venire dal nulla! Nonna completamente disperata.
Ti chiedo di aiutarti con i consigli.

Cordialmente, Christina!

Cerca nel sito

Cosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre la domanda aggiuntiva sulla stessa pagina se è sulla domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri medici risponderanno. È gratis Puoi anche cercare le informazioni necessarie in domande simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Saremo molto grati se ci raccomanderai ai tuoi amici sui social network.

Medportal 03online.com svolge consultazioni mediche nelle modalità di corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte dei veri praticanti nel tuo campo. Attualmente il sito fornisce consulenza su 45 aree: allergologo, venereologo, gastroenterologo, ematologo, genetista, ginecologo, omeopata, dermatologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, neurologo pediatrico, endocrinologo pediatrico, nutrizionista, immunologo, infectiologist, neurologo pediatrico, chirurgo pediatrico, endocrinologo pediatrico, dietologo, immunologo, ginecologo pediatrico logopedista, Laura, senologo, un avvocato medico, psichiatra, neurologo, neurochirurgo, nefrologo, oncologo, urologia oncologica, ortopedia, traumi, oculistica, pediatria, chirurgo plastico, proctologo, psichiatra, psicologo, pneumologo, reumatologo, sessuologa-andrologo, dentista, urologo, il farmacista fitoterapevta, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 95,63% delle domande.

La tosse non passa già 2 anni

Radice medicinale di Altea - 37,5 mg, vitamina C - 25 mg, fiori di verbasco ordinario - 25 mg, foglie di betulla verrucosa - 12,5 mg, estratto della corteccia di una formica - 12,5 mg, semi di anice ordinario - 12,5 mg, le foglie della piantaggine grande - 12,5 mg, fiori di tiglio a forma di cuore - 12,5 mg, bromelina - 12,5 mg, radice di liquirizia - 6,25 mg, foglie di melissa - 6,25 mg, quercetina - 6,25 mg, estratto di semi d'uva - 0,25 mg, vitamina A - 0,16 mg. Eccipienti: cellulosa microcristallina, amido, biossido di titanio, complesso di rame clorofilla, idrossipropilmetilcellulosa, polietilenglicole, maltodestrina, talco. ) o SPIREA Il primo livello di questo complesso è Gutta Viva - il nanosorbente di una nuova generazione. Prepara idealmente il corpo per il massimo assorbimento dei principi attivi contenuti nella compressa del complesso principale, che dovrebbe essere assunto 30-40 minuti dopo il nanorisorbente. Questo nanosorbente rimuove i prodotti metabolici, neutralizza istantaneamente le tossine e purifica il corpo a livello cellulare e intercellulare grazie alle nanoparticelle attive.

I principi attivi del complesso principale del secondo livello di Spirea proteggono il corpo dall'ipossia di qualsiasi origine. Usando gli ingredienti del complesso, la mucosa bronchiale resiste attivamente ai microrganismi e cerca di rimuoverli dal tratto respiratorio.

La base di Spirea è un potente complesso antiossidante "Cifrol-5". Si oppone attivamente agli effetti dannosi dei radicali liberi. L'unicità del complesso "Cifrol-5" è che alcune delle sue sostanze reagiscono istantaneamente con i radicali liberi e formano composti inattivi. Altri componenti del complesso reagiscono già con questi composti, assumendo un radicale libero e riducendo la prima sostanza antiossidante. Tale reazione a catena aumenta il periodo di azione di Cifrol-5 diverse volte rispetto a ciascuno dei suoi componenti e consente a 24 ore di fornire all'organismo un controllo affidabile sui radicali liberi.

Il complesso è realizzato sotto forma di una pillola di scheletro, che consente di programmare il tempo e l'ordine di rilascio delle sostanze attive nel corpo, a differenza di una pillola farmaceutica, in cui lo scheletro è un vettore inerte della sostanza attiva.

Grazie all'utilizzo della tecnologia della compressa scheletrica, Spirea è riuscita a includere 4 estratti naturali e 20 componenti attivi responsabili del pieno funzionamento del sistema respiratorio. Oltre alle sostanze con attività antiossidante, il complesso contiene ingredienti con effetti antitossici ed anticancerogeni. Riducono il rischio di distruzione dei tessuti del sistema respiratorio sotto l'influenza di tossine e radicali liberi, riducono il danno causato dall'esposizione prolungata a fattori ambientali avversi, così come il fumo attivo o passivo.

Una delle proprietà importanti degli estratti vegetali inclusi nel complesso è un effetto positivo sulle funzioni dei macrofagi e la loro attrazione per il luogo di impatto negativo, vale a dire, nei bronchi. Ciò consente di ripristinare l'immunità locale nel sistema respiratorio e fornire al corpo una protezione affidabile contro la penetrazione di microbi patogeni.

Studi clinici condotti hanno dimostrato che il complesso "Spirea" provoca un aumento del numero di macrofagi nella mucosa bronchiale. Dopo aver preso il complesso di queste cellule principali del sistema immunitario diventa 1,5 volte più rispetto al loro contenuto iniziale.

Domanda numero 41 - Come curare una tosse che non passa più di un anno?

Inna Makarova di Novovyatsk chiede:

Diversi anni fa, ha sofferto di bronchite, dopo di che non ha avuto alcun raffreddore. Ma per lungo tempo cominciarono a comparire colpi di tosse, specialmente di notte. Dimmi cosa fare se la tosse non passa più di un anno?

La risposta del nostro esperto:

È necessario fissare un appuntamento con un pneumologo. Un medico esperto può determinare la diagnosi anche per le caratteristiche distintive di una tosse che non è passata da più di un anno: timbro, umidità, durata e frequenza degli attacchi. Per chiarire l'eziologia, è imperativo superare test, esame a raggi X, ECG.

Sintomi caratteristici di un sintomo a seconda del tipo di malattia

Le cause di tosse, che non durano un anno, o anche più, sono malattie infettive croniche che causano l'ostruzione delle vie respiratorie. Oltre ai fattori che provocano sono allergie, invasioni parassitarie, insufficienza cardiaca e molte altre patologie.

  • Il silenzio si verifica a causa di lesioni delle corde vocali (laringite cronica).
  • Un timbro luminoso indica una malattia della laringe.
  • Quando la pleurite è un sintomo di tipo improduttivo, accompagnato da dolore acuto.
  • Suoni sordi e tosse parossistica secca si verificano a causa dello sviluppo di enfisema o bronchite ostruttiva.
  • Asma bronchiale, BPCO spesso si verificano sullo sfondo di tosse secca, con un espettorato scarso e viscoso piccolo.
  • Quando gli attacchi di bronchite da parte dei fumatori iniziano al mattino presto, durano fino all'espettorato, quindi si fermano.
  • Sintomo forte e lungo accompagnato da soffocamento - un compagno di infiammazione delle adenoidi, sinusite cronica.
  • Con il reflusso gastroesofageo è di tipo improduttivo, con eruttazione acida, dolore alla laringe.
  • Gli attacchi di tosse secca e opaca con malattie cardiache si verificano sullo sfondo di mancanza di respiro, insufficienza respiratoria.
  • Episodi di tosse secca continua possono verificarsi dopo l'assunzione di alcuni farmaci per l'ipertensione e l'asma.
  • Secche periodiche, a lungo termine, provocano le larve dei parassiti, portate dal flusso sanguigno agli organi respiratori.

Aiuta con l'attacco

La ragione più innocua (che è facile escludere per evitare la tosse) è che una persona non consuma abbastanza liquidi. E bevi spesso e molta acqua semplice e desiderabile. In tutti gli altri casi è molto importante determinare correttamente l'eziologia della malattia e seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Allevia le convulsioni a casa nei seguenti modi:

  • Bagnare costantemente l'aria all'interno della stanza asciutta.
  • Ridurre la temperatura dell'aria a 18-21 gradi.
  • Spesso fuori l'appartamento.
  • Rimuovere la polvere e tutti i possibili allergeni.
  • Non fumare e non spruzzare rinfrescante.
  • Durante una tosse parossistica secca, una bevanda calda dovrebbe essere servita al paziente.

L'inalazione del nebulizzatore aiuta molto bene, ma il medico deve prescrivere farmaci per la procedura, l'autotrattamento può portare a broncospasmo.

Perché la tosse degli adulti non scompare? Cosa dovrebbe fare il paziente?

K Achel è un processo naturale e normale. Questa è la risposta del corpo alla penetrazione di oggetti estranei nelle vie aeree superiori e inferiori. Questi possono essere essudato, contenuto di aspirazione e altri oggetti.

Secondo le statistiche mediche, la tosse si sviluppa nel 100% dei pazienti a un certo punto della loro vita. Nella stragrande maggioranza dei casi stiamo parlando di cause patologiche. Le malattie sono multiple.

Dalla natura del riflesso può essere secco o bagnato. Spesso la tosse non va via da sola.

Come già notato, il fenomeno in esame è una normale risposta fisiologica del corpo. Ma, nonostante tutta la riflessività, se dura più di 5 giorni, stiamo già parlando del processo patogenico.

Se il sintomo non scompare per 2 settimane o più, è necessario identificare la causa principale del problema e iniziare un trattamento urgente. Spesso dobbiamo parlare di malattie difficili e serie, ma quali? Cosa devi sapere su un sintomo così difficile come un colpo di tosse?

Le cause di tosse secca non passano

Il riflesso secco o improduttivo accompagna quasi sempre i processi patologici. Contrariamente alla credenza popolare, una tosse che non va via per alcune settimane o un mese o più si forma a causa di problemi con i polmoni ei bronchi non sempre. Di quali malattie si deve parlare?

Ipertiroidismo con gozzo

Il gozzo è un ingrossamento nodulare o spesso diffuso della tiroide, innescato da numerosi fattori esogeni ed endogeni.

La tosse in questo caso si sviluppa a causa della compressione della trachea e dei bronchi da parte di un organo endocrino troppo cresciuto.

Una pressione eccessiva causa irritazione alle basse vie respiratorie.

Il risultato è la formazione di un riflesso intenso che non passerà fino a quando l'operazione non viene eseguita.

Allo stesso tempo, la produzione di espettorato non è tipica e non viene mai osservata. L'output dell'essudato non è evidenza a favore della genesi tiroidea della malattia.

pleurite

Infiammazione del rivestimento esterno dei polmoni. La pleura è un guscio sottile di strutture broncopolmonari, svolge principalmente una funzione protettiva.

Quasi mai la pleurite si forma come patologia primaria.

Molto spesso parliamo del processo secondario, che si spiega con l'infiammazione delle strutture polmonari, dei bronchi, della tracheite (durante la discesa della flora patogena nel tratto respiratorio inferiore).

La malattia è accompagnata da sintomi aspecifici, principalmente una tosse intensa e dolorosa senza espettorato che può durare per mesi, dolore dietro lo sterno e altri.

Rinite, sinusite e altre malattie del tratto respiratorio superiore

Paradossalmente, la formazione della tosse è possibile anche con la sconfitta dei passaggi nasali e del nasofaringe. Il motivo è il flusso di muco ed essudato, che viene attivamente prodotto durante il naso che cola nel tratto respiratorio inferiore.

Successivamente, il meccanismo segue la via standard. L'epitelio ciliato e le sue ciglia percepiscono il muco e l'essudato come oggetti estranei che devono essere espulsi dalle mosse. Si sviluppa un forte riflesso della tosse.

Nello stesso momento i sintomi accompagnatori sono praticamente assenti. Questa è una caratteristica della natura nasale della tosse.

Pertosse

Malattia dei bambini Nell'ambiente dei pazienti adulti quasi non si verifica, il che è comprensibile.

Questa patologia si sviluppa con un'immunità significativamente ridotta, che si riscontra raramente nei pazienti più anziani.

La tosse è intensa, dolorosa e ostruttiva. Viene al fatto che il paziente inizia a vomitare sulla forza del riflesso.

Un'altra malattia infiammatoria-infettiva, che si verifica principalmente nei bambini e negli adolescenti sotto i 16 anni di età. È caratterizzato dalla stessa tosse agonizzante, lunga, anche se non sempre. Molto dipende dalla forza dell'infezione.

Insufficienza cardiaca

Strano, tuttavia, una tosse può anche formarsi come risultato di una lesione stagnante del profilo cardiologico, che è spiegato dallo stiramento dei ventricoli del cuore.

Il tutto in violazione dello scambio di gas. Quando il muscolo cardiaco smette di funzionare, come dovrebbe, il sangue viene alimentato peggio di ossigeno.

Inizia la mancanza di respiro, che porta all'asciugatura delle mucose delle vie respiratorie. Il risultato è una tosse, anche se non sempre intensa.

Questo è solo uno dei meccanismi di formazione del riflesso nell'insufficienza cardiaca. La malattia è accompagnata da una varietà di sintomi di terze parti. Una tale tosse secca non passa un mese finché i problemi cardiaci non vengono eliminati.

faringite

Sembra essere una malattia in cui si verifica l'infiammazione delle mucose faringee e dei tessuti epiteliali.

Questo spiacevole processo è accompagnato da dolori alla gola, diminuzione della deglutizione delle strutture muscolari, tosse secca, disturbi della voce (diventa rauco, rauco o scompare del tutto).

Nonostante tutto il disagio della situazione, la faringite raramente dà sintomi complessi e pericolosi alla vita e alla salute. Anche se la minaccia è ancora lì.

La maggior parte della malattia è di natura infettiva, è possibile la discesa della flora patogena nel tratto respiratorio inferiore e lo sviluppo di lesioni secondarie delle strutture broncopolmonari.

laringite

Nonostante la somiglianza dei nomi, non ha nulla a che fare con la faringite. Si forma l'infiammazione della laringe. La tosse nella laringite è specifica: abbaia, soffoca e rimbomba nel personaggio.

È necessario un trattamento tempestivo, poiché la formazione di insufficienza respiratoria secondaria e soffocamento è del tutto possibile. Tuttavia, la morte si verifica estremamente raramente.

Una tosse secca, non passante, quindi, si sviluppa per una serie di ragioni, ma i fattori della formazione di un riflesso umido sono ancora maggiori.

Tosse umida

Un riflesso produttivo si sviluppa per diverse decine di ragioni. Se la tosse con espettorato non passa un mese o più, stiamo parlando di un certo numero di malattie che sono inclini al corso cronico, a lungo termine. Tra tutte le più comuni sono le seguenti malattie:

  • Danno influenzale Comprese le malattie respiratorie acute di diversa natura. Sicuramente tutti conoscono i seguenti sintomi di raffreddore: tosse umida con molto espettorato, mancanza di respiro, problemi di respirazione. Queste sono manifestazioni di influenza o altre malattie respiratorie acute. L'influenza stessa, come altre malattie, non causa la tosse. La parola su tracheite secondaria, di regola, la bronchite secondaria è collegata meno spesso.
  • Bronchite. Infiammazione delle strutture broncopolmonari. Accompagnato da tosse intensa con una grande quantità di espettorato (ma non sempre), dolore al petto, mancanza di respiro. Forse soffocando. La bronchite, a differenza della polmonite, è meno aggressiva e porta meno spesso alla formazione di un esito letale del decorso della malattia. La patologia tende ad essere cronologizzata, causando una tosse residua che dura per mesi.
  • Polmonite. L'infiammazione dei polmoni non sempre coesiste con una tosse umida. Forse il corso della malattia e senza alcuna manifestazione di riflesso dal tratto respiratorio inferiore. Ma il più delle volte c'è una leggera tosse con una piccola quantità di espettorato. Analogamente alla bronchite, la patologia può assumere forme lente che non passano per anni.
  • Tracheiti. Definito come una lesione infiammatoria della mucosa tracheale. È questa struttura più ricca di nervi e epitelio ciliare, quindi reagisce attivamente all'infiammazione e al gonfiore. La tosse è forte, con molto espettorato, dura in media 2-3 settimane con un trattamento appropriato.
  • Asma bronchiale. Malattia ostruttiva, durante la quale viene il restringimento del lume bronchiale e problemi respiratori. Flussi parossistici, con uno scarico di una piccola quantità di essudato mucoso. Tale tosse non dura a lungo negli adulti e nei bambini, la patologia può accompagnare un paziente per tutta la vita.
  • Tubercolosi e cancro ai polmoni. Entrambe le patologie sono uniformi nei sintomi. La manifestazione principale è la scarica di espettorato sanguinante.
  • BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva). Più spesso osservati in pazienti con una buona esperienza nel fumo. È caratterizzato da distruzione di un albero bronchiale, un'ostruzione costante, incapacità di respirare normalmente, e una tosse umida. Malattia potenzialmente non curabile.
  • Esofagite da reflusso con aspirazione di contenuti gastrici. Fino a quando la causa della debolezza dello sfintere gastrico non viene eliminata (succede così che non può essere curata), il riflesso della tosse perseguiterà il paziente.
  • Bronchiectasie. Accompagnato dallo scarico di essudato purulento. Per una malattia, la formazione di inclusioni purulente negli alveoli è tipica: le strutture alveolari si trasformano letteralmente in sacche con essudato.

In alcuni casi, è possibile combinare più malattie contemporaneamente, ad esempio, asma bronchiale con tracheite, ecc. In questo caso, il decorso di entrambi i mali si aggrava a volte, sovrapponendosi l'un l'altro.

Tossisca più di un mese

Se la tosse non passa un mese o più, può svilupparsi a seguito del decorso delle malattie di entrambi i gruppi descritti.

Tuttavia, il più delle volte si tratta di polmonite, bronchite, processo asmatico.

Queste malattie durano sempre a lungo, sono difficili da trattare e tendono a prendere una forma cronica - ecco perché la tosse non va via per molto tempo.

Tuttavia, se l'asma scorre a causa di una lesione allergica, quando la sostanza istamina viene prodotta attivamente, è sufficiente escludere l'allergene in modo che il problema non sia così urgente.

Sintomi correlati

Quasi mai la tosse viene da sola. Oltre ad alcune delle malattie sopra descritte.

Nella maggior parte dei casi, dobbiamo parlare delle seguenti manifestazioni di accompagnamento:

  • Dolore da sterno. Rafforza quando si tocca, cercando di fare un movimento completo di respirazione (di solito durante l'inalazione). Spiegato dal processo infiammatorio.
  • Mancanza di respiro Aumentare il numero di movimenti respiratori in un determinato momento (al minuto). Aumenta durante l'attività fisica, ma rimane in uno stato di riposo.
  • Suffocation. È l'impossibilità di adeguati movimenti respiratori. Spesso il risultato è gas soffocante. Il risultato è insufficienza respiratoria. Se non si inizia normale, il trattamento rischia di essere fatale.
  • Sonagli e fischi nelle strutture polmonari durante la respirazione.

Un altro sintomo caratteristico che si verifica solo con tosse intensa, tubercolosi e cancro ai polmoni è l'emottisi.

Il paziente tossisce sangue sotto forma di striature o interferisce con la struttura dell'essudato mucoso. In questo caso, l'espettorato sembra schiumoso, ha una tonalità rosata.

Le manifestazioni gastrointestinali sono possibili se la causa della tosse è nascosta nei reflussi o nella gastrite.

Metodi diagnostici

Le misure diagnostiche sono piuttosto complesse, è impossibile diagnosticare se stessi. Inoltre, l'autodiagnosi non è consentita. È necessario consultare un medico per iniziare la terapia in modo tempestivo.

Per diagnosticare e trattare la tosse con espettorato e riflesso secco dovrebbe essere uno specialista.

Il medico di profilo è un pneumologo, ma a causa dell'impossibilità di consultare uno specialista, si consiglia di consultare il medico primario.

Il trattamento più difficile della tosse umida. Ecco perché è necessaria una diagnosi tempestiva per non perdere tempo prezioso.

All'ammissione iniziale, viene condotta una valutazione generale delle condizioni del paziente, un sondaggio orale e un'anamnesi.

Poi arriva il turno della ricerca specializzata:

  • Radiografia del torace.
  • Broncoscopia.
  • Analisi dell'espettorato e profilo batteriologico di ricerca materiale.
  • EGD.
  • Esami del sangue
  • Ascoltando il suono broncopolmonare.
  • Ricerca fisica

In generale, la diagnosi presenta alcune difficoltà. È particolarmente difficile distinguere tra diagnosi diverse.

Principi generali di trattamento

Cosa fare se la tosse non passa? - I principi generali della terapia prevedono l'uso di farmaci specializzati.

  • Se non ci sono problemi funzionali, è necessario sopprimere la tosse stessa. A questo scopo, vengono assegnati agenti farmaceutici speciali per inibire il riflesso a livello centrale e periferico. Di conseguenza, i centri cerebrali speciali e l'epitelio ciliare sono inibiti. Se gli adulti non tossiscono, il più delle volte prendono le loro droghe di questi gruppi, il che è sbagliato. Hai bisogno di capire la situazione.
  • Le allergie sono trattate con broncodilatatori e antistaminici. Questo è Berodual, Salbutamol, altre droghe.
  • Le malattie infiammatorie e infettive, compresa la tubercolosi, sono soggette alla cura mediante antibiotici, principalmente fluorochinolonici.
  • In tutti i casi difficili, quando si verifica un'insufficienza respiratoria, è necessario l'uso di Prednisolone e di altri corticosteroidi.

I nomi specifici sono selezionati solo da uno specialista. Altrimenti, c'è un'alta probabilità di un decorso imprevedibile della malattia.

La tosse è un processo complesso e complesso che si verifica regolarmente nelle persone per vari motivi. A causa dell'enorme numero di fattori probabili del problema, la diagnosi è molto difficile. È necessario passare in tempo per iniziare un trattamento competente. Quindi la previsione sarà il più favorevole possibile.

Terapeuta - consultazione online

Tosse per diversi anni ora

N. 19 754 Terapeuta, 16/05/2015

Ho un colpo di tosse per diversi anni. Raggi X tutto pulito. Reso tutto pulito. Controllato che la ghiandola tiroidea sia normale. Tosse spesso durante il giorno e prima di coricarsi. C'è una temperatura di 37. 7. Quando si tossisce, il muco pulito viene espettorato. Cosa può essere ciò che consigli.

Sysoev Sergey, Vladivostok

Benvenuto! È possibile utilizzare un unguento per tetraciclina (3%) per gli occhi se al momento non c'è niente a portata di mano. Un'infezione compare dopo le lenti, mentre una sottile linea di pus si insinua dal bordo dell'iride. Ha bevuto 2 compresse Biseptol. Grazie

Ciao Ho un raffreddore. Tutto iniziò con un mal di gola, il primo giorno che la temperatura non era il secondo giorno un naso che cola scomparve una temperatura della voce apparve 37.5 Per me, questa febbre. Ora è il quarto giorno e la temperatura non scende per rimanere 37. Inalazione del naso dal freddo Ingalipt dal mal di gola (aerosol). Pillole fredde rimantadina, sciroppo per la tosse Ambroxol 30 e finora nessun cambiamento. Aiutare a curare.

Benvenuto! Mi chiamo Andrew, ho 20 anni. 10 giorni fa ho iniziato ad avere una brutta tosse e naso che cola. Mi hanno prescritto degli antibiotici, ma ho finito di prenderli ieri. Tosse e naso che cola più o meno andato. Ma 4 giorni fa, ho iniziato a posare l'orecchio destro. Ieri sono andata a Laura in un'ambulanza (il fatto è che non sono riuscito ad arrivare alla solita Laura come sciopero dei medici in Estonia adesso). Guardò l'orecchio con l'aiuto di un dispositivo speciale e disse che c'era acqua nell'orecchio e prescritto pillole e gocce per il naso. Detto a se stesso.

Buona giornata! Un bambino ha 3 anni, non ha la tosse secca per un anno e mezzo. Tosse soprattutto al mattino e alla sera, l'ultima settimana tossisce un po 'con un fischio. prescritto nazonex 1 dose durante la notte e trattamento con zyrtec. Durante questo periodo, sono stati effettuati esami: 1. citologia della secrezione nasale a luglio, Eisenophils 28%, ottobre Eisenophils 98% (passato sul nasonex), adenoidi non sono stati trovati. 2. I lubrificanti dalla gola della clamidia Mycoplasma sono negativi 3. lg e 149,9 (luglio), 108,4 (ottobre) 4. sangue per gli allergeni domestici.

Buon pomeriggio La situazione è questa: un bambino (ragazza di 3 anni e 2 mesi) è stato ammalato da metà novembre - un naso che cola, tosse, temperatura 38, prima la diagnosi di broncopneumopatia ostruttiva, prescritto reaferon, erespal, aqualore, protargol 2%, ha fatto una foto - bronchite, dopo un peggioramento della salute mettici in ospedale Sono stati trattati con clacidus, bromhexin, inalazioni - Berodual e Lazolvan, sono stati dimessi a casa in perfette condizioni, una settimana dopo, dopo una sessione di 2 giorni della scuola materna, un naso che cola, un colpo di tosse, ricominciò.

Ciao, dottore. Ill 2 settimane fa - ha iniziato subito a tossire. Temperatura 2 settimane 36. 3. Ha preso 4 giorni Kagocel. Mi sentivo abbastanza bene. Il 5 ° giorno, la tosse cominciò ad aumentare con fischi e gorgoglii. Furono aggiunti starnuti, mal di gola, fotofobia, le ghiandole sottomascellari e parotidei iniziarono a dolere. Dalla casa non è uscito, una nuova infezione non poteva essere. Il terapeuta diagnosticò la bronchite. Bevuto per 3 giorni come prescritto dal medico Sumamed, Ascoril, Erespal, Bioparks. Il prossimo giorno canta.

18+ Le consultazioni online sono informative e non sostituiscono la consultazione faccia a faccia con un medico. Accordo per gli utenti

I tuoi dati personali sono protetti in modo sicuro. I pagamenti e il lavoro sul sito vengono eseguiti utilizzando SSL sicuro.

Ho tormentato per 2 anni

Ho 43 anni, Volgograd. Ho sofferto con la tosse da 2 anni, esce a crepapelle e forte, e molto muco va, l'ENT sta guardando - faringite e funghi. Ho bevuto il farmaco - niente è migliorato, ho bevuto antibiotici e immunostimolanti - nulla è migliorato. Non c'è temperatura, i test sono normali, una radiografia dei polmoni è normale, e ogni notte posa la narice, gocciola la naftizi, il muco salino freddo appiccicoso è trasparente o bianco, e schiumoso, e io vomito. Sono molto stanco Il pneumologo non sa cosa sia, anche il terapeuta. I miei linfonodi della tiroide e della ghiandola paratiroidea sono infiammati, ma può dare una tale tosse molto sonora e ansimante, poi la voce si attenua, ansimando. A volte muco a volte striato di sangue. Chi può aiutarmi Ho bevuto tutto ciò che è possibile, tutte le preparazioni per la tosse, liquirizia, tantum verde, risciacquo con stotidone, strepsil succhiano costantemente, pizzicando naso, nazivin, vibrocil, fluoifort, toepk per non soffocare. SALVO ME! A chi dovrei andare?

Ciao, Marina. Hai fatto test di respirazione funzionale? In caso contrario, devono essere fatti, sono necessari per valutare la funzione della respirazione esterna (cioè, il volume dei polmoni che partecipano allo scambio d'aria è stimato). È stato a lungo controllato il cuore, ha fatto un ECG - con insufficienza cardiaca può essere un ristagno nei polmoni, che manifesterà gorgoglii e mancanza di respiro. A volte viene effettuata una broncoscopia diagnostica (se ci sono dubbi nella diagnosi) - questo è l'esame dei bronchi mediante una speciale videocamera flessibile. Questo riguarda i polmoni. Per quanto riguarda la congestione nasale - perché si ricarica regolarmente naftintina, che peggiora il problema esistente nel naso. Qui posso consigliare solo una cosa - è necessario contattare un otorinolaringoiatra qualificato, che valuterà il grado di cambiamenti nella cavità nasale, molto probabilmente si avrà sia una curvatura del setto nasale che una rinite vasomotoria (si tratta di una rinite cronica quando si posiziona alternativamente metà del naso e flussi di muco trasparenti). E queste patologie richiedono un trattamento chirurgico.

Sì, il setto è curvo, ma prima ho vissuto in qualche modo per 40 anni e non ho avuto tosse e congestione nasale, solo quando l'ho avuto. Andò da una Laura esperta, fece test respiratori, la pervietà bronchiale fu ridotta del 30 percento. Il pneumologo ha detto che non era l'asma, bere immunostimolanti e antiossidanti amoxiclav, ma non ha senso. L'ECG è normale. Rinite vasomotoria sì, questo è quello che hanno detto.

La rinite vasomotoria è una conseguenza della curvatura del setto nasale. I cambiamenti delle membrane mucose si verificano gradualmente e possono trascorrere 30 e 40 anni prima che compaiano i sintomi. Non puoi trattare questa patologia, ma col tempo la congestione nasale aumenterà.

Cordialmente, otorinolaringoiatra EV Filatova
LLC "Orecchio, naso e gola clinica"
8-499-391-70-03

Un commento su " Ho tormentato già da 2 anni "

Sì, il setto è curvo, ma prima ho vissuto in qualche modo per 40 anni e non ho avuto tosse.....e congestione nasale, solo con l'arvi.
Sono andato da una Laura esperta, ho fatto test respiratori, la pervietà bronchiale è stata ridotta del 30 percento. pulmanologist ha detto che questo non è l'asma, bere immunostimolanti e antibiotici amoxiclav. ma non ha senso L'ECG è normale. rinite vasomotoria si, è quello che hanno detto.

Tosse prolungata

Spesso il sintomo di molte malattie dell'apparato respiratorio è la tosse. Di norma, dopo la cura della malattia, la tosse viene eliminata. Tuttavia, in alcuni casi, la tosse può rimanere e tormentare il paziente per molto tempo. In questo caso, si chiama protratto o cronico. Di solito questa terminologia è applicata a una tosse che dura più di un mese.

Cause di tosse persistente

In alcuni casi, la causa di una tosse protratta si trova in malattie come:

  • la bronchite da fumatore,
  • tumore benigno,
  • deviazioni nel sistema cardiovascolare,
  • lesioni delle strutture polmonari.

Per stabilire la causa di una tosse a lungo termine, è necessario effettuare una radiografia. I risultati sono particolarmente rivelatori quando è possibile confrontarli in dinamica - cambiando la natura e la localizzazione dei blackout nell'immagine. Se la radiografia non mostra anomalie, è necessario continuare a diagnosticare la situazione per identificare la vera causa della tosse.

La tosse cronica potrebbe non essere l'unica deviazione. Spesso i sintomi associati sono:

  • naso chiuso
  • respiro affannoso nei polmoni
  • flemma con sangue
  • pesantezza al petto
  • disagio nel rinofaringe, eruttazione.

Una delle cause più comuni della tosse è l'asma. L'asma può essere accompagnata da tosse prolungata e tosse allergica, che si verifica solo quando gli allergeni entrano nel corpo. La tosse per l'asma richiede un'eliminazione immediata, prendendo farmaci speciali, altrimenti può portare al soffocamento.

Un'altra causa di tosse a lungo termine è una malattia respiratoria acuta incompletamente trattata. In questo caso, la suscettibilità dei polmoni aumenta e la tosse si verifica a livello del riflesso. La ragione per la comparsa di tale tosse è l'auto-annullamento dei farmaci prescritti per il trattamento. Abbastanza spesso, i pazienti interrompono l'assunzione di medicinali dopo che appaiono i primi miglioramenti e la tosse spera che passi da sola. Atteggiamento particolarmente negativo agli antibiotici e considerarlo ingiustificato. In tal caso, la tosse va in forma protratta.

Una lunga tosse protratta rappresenta un grave problema per il paziente, che compromette in modo significativo la qualità della vita umana. Il sonno normale è disturbato, vertigini, affaticamento della vista, mal di testa, sudorazione eccessiva, incontinenza urinaria.

Una tosse prolungata non può essere lasciata senza trattamento - può essere un sintomo di una malattia più formidabile. Oltre alla radiografia, i medici ascoltano attentamente il paziente, eseguono esami del sangue e delle urine, test dell'espettorato, in alcuni casi il test di Mantoux è fatto.

Come trattare la tosse

Se l'eziologia della tosse non è chiara, allora prescrivi un numero di farmaci che sopprimono la tosse, la canfora, il miele, i farmaci con la codeina. Per facilitare lo scarico dell'espettorato dare mucolitici - Ambroxol, Mukaltin, Bromhexin, Ambrobene, Rinofluimucil, Flavamed. Di solito questi farmaci sono disponibili sotto forma di compresse per adulti e sotto forma di sciroppo per i bambini. Meglio di tutto, se l'inalazione con oli di piante medicinali viene effettuata con questi preparati.

Trattamento della tosse secca e umida a lunga durata

L'irritazione alla gola e la tosse provocatoria devono essere trattate. Idealmente, il corso della terapia dura 5-7 giorni. Nei primi tre giorni, il sintomo secco diventa produttivo, che è caratterizzato dalla separazione dell'espettorato, dopo di che la malattia viene eliminata in breve tempo. Se la tosse non scompare per più di 2-3 settimane, la diagnosi non è stata effettuata correttamente, è stato prescritto un ciclo di trattamento inefficace o, a causa di determinate circostanze, si è verificata l'accessione a una malattia secondaria.

Un riflesso lungo e forte per il raffreddore può indicare una transizione della patologia alla bronchite. Allo stesso tempo, un lieve sintomo diventa il risultato della traduzione del problema in una forma cronica.

Cause di tosse prolungata

Di per sé, il riflesso non è qualcosa di strano e di cattivo, perché è una reazione protettiva del corpo allo stimolo. Con l'aiuto di una tosse, una persona si sbarazza di un oggetto estraneo, muco, ecc. A seconda della causa, c'è un riflesso umido e secco, e in alcuni casi un sintomo di una volta non è pericoloso.

Le ragioni per cui una tosse non va via per molto tempo possono essere alcune malattie. Di solito, i pazienti credono che un riflesso secco e duraturo si formi come risultato dello sviluppo di patologie nei polmoni e nei bronchi. Ma questo non è sempre il caso.

Perché dura la tosse secca?

Il seguente elenco di problemi diventa fastidioso:

  1. Faringite. Il quadro clinico della malattia è vario (i sintomi non sono pericolosi), accompagnato da tosse secca, raucedine della voce, disagio alla gola e diminuzione dell'attività dei muscoli responsabili della deglutizione. Questo processo è osservato a causa dell'infiammazione dell'epitelio e delle mucose faringee. Possibile complicazione sotto forma di aggiunta di malattie secondarie dei bronchi.
  2. Ipertiroidismo con gozzo. La ghiandola cresce come risultato di un allargamento nodulare o diffuso dell'organo, che porta alla compressione dei bronchi e della trachea. Questo provoca una tosse, perché la spiacevole pressione irrita e combatte le mucose. È possibile liberarsi di una funzione riflessiva solo con l'aiuto di un intervento chirurgico. Flemma non spicca.
  3. Morbillo. Malattia infantile, che colpisce sempre più la popolazione adulta. Durante il corso della patologia, una persona soffre di un gran numero di sintomi, ma la loro intensità dipende dallo stadio dell'infezione. Il riflesso sarà lungo e doloroso.

Perché dura una tosse bagnata?

Due, tre o addirittura quattro mesi di un sintomo produttivo prolungato diventano segni di una condizione patologica completamente diversa di una persona. La natura protratta della malattia fornisce il seguente numero di motivi:

  1. Polmonite. Il processo infiammatorio nei polmoni non si manifesta per molto tempo. È caratterizzato da un flusso lento con una tosse non intensa. La flemma può partire, ma in piccola quantità. In alcuni casi, la patologia ha tormentato il paziente per anni.
  2. Influenza o infezioni respiratorie acute. La tosse è dovuta a una lesione secondaria della trachea o dei bronchi. Segni: riflesso umido con separazione del muco, mancanza di respiro e difficoltà di respirazione.
  3. Tracheiti. La patologia è in ritardo per 14-21 giorni a causa del processo infiammatorio nella trachea. Poiché c'è un sacco di epitelio ciliare e terminazioni nervose, una persona sviluppa una forte tosse con un sacco di muco secreto.

I medici dicono che il sintomo espettorante può essere osservato a causa della presenza di molte delle suddette malattie.

Cause di tosse prolungata durante la gravidanza

Le future mamme sono particolarmente attente alla loro salute nel periodo di trasporto di un bambino, ma molti di loro non sanno cosa fare se la tosse non va via per diverse settimane o addirittura mesi e con ciò che è collegato. Tale ansia non è un segno di una donna incinta squilibrata. Le donne hanno perfettamente ragione: una tosse forte e secca che persiste - la vera causa di una rottura del polmone o la formazione di pneumotorace quando l'organo cade e cade.

Tensione eccessiva dei muscoli addominali porta a ipossia intrauterina del feto, che è causata da spasmo dei vasi dell'utero. Nei casi gravi, la patologia muscolare addominale provoca l'aborto.

In estate, una donna è raramente infastidita da una tosse, il più delle volte si ammala in autunno, primavera e inverno. L'enorme diffusione del virus SARS riduce notevolmente la sua immunità, quindi alla futura madre verranno immediatamente diagnosticati i seguenti sintomi:

  • temperatura;
  • graffiante;
  • formazione di moccio;
  • dolore al petto;
  • arrossamento degli occhi;
  • forte tosse

Se l'ARD è facile, la patologia non ha effetti negativi sul feto. Dobbiamo ricordare che la temperatura, il naso che cola e una debole tosse non possono danneggiare il bambino.

Sarà più difficile curare la tracheite e la laringite, poiché la durata della malattia raggiunge 3 settimane. Una dottoressa si lamenterà di una tosse notturna che la tormenterà molto. Per sbarazzarsi della patologia, il paziente deve sempre osservare il riposo a letto e bere molti liquidi (tisane o composte, tisane).

La ragione per la formazione di un forte attacco di tosse diventa l'influenza. Puoi indovinare questa condizione con le seguenti caratteristiche:

  • la rapida salita della temperatura a 38 gradi;
  • tosse;
  • malessere generale e stanchezza;
  • forte mal di testa.

Se hai questi sintomi, dovresti chiamare immediatamente un equipaggio di ambulanza, e in nessun caso non farti auto-medicare a casa.

A volte una forte tosse provoca una reazione allergica. Questo è possibile in assenza di sintomi respiratori. Per eliminare il riflesso, il paziente trova l'allergene e interrompe la sua esposizione, eliminando completamente il contatto con esso.

Le complicanze del raffreddore sono patologie batteriche. Ad esempio, polmonite o bronchite. Possono essere trattati solo con antibiotici, quindi la donna viene inviata all'ospedale per monitorare costantemente le condizioni del feto e della paziente stessa.

Piano d'azione se il bambino ha una tosse protratta

Un lungo sintomo parla di patologie dell'apparato respiratorio. Possono accumulare muco, formare gonfiore delle mucose. Inoltre, un comando arriva al cervello, cioè al centro della tosse, che provoca l'insorgenza di un riflesso. In tutti i casi, è necessaria la diagnosi di un medico che ascolterà il torace, raccoglierà l'anamnesi e farà una diagnosi. A volte devi essere testato.

Se un bambino ha una tosse con espettorato, che non passa un mese, la madre ha bisogno di ricordare il momento di esacerbazione del sintomo. Con il riflesso mattutino, che disturba solo poche volte, è possibile una collezione di muco nella gola o nel rinofaringe. La flemma in questo caso è ben espettorata. Un quadro completo della malattia dirà all'UT, che prescriverà il trattamento appropriato.

A casa, i genitori possono loro stessi esaminare la gola del bambino. Per fare questo, utilizzare lo specchio tascabile nasofaringeo, in cui si rifletterà il muco. Se non c'è espettorato, ispezionare la faringe. Sulla parete posteriore può essere irritazione o arrossamento. In questo caso, è necessaria una diagnosi di gastroenterologo e gli sciroppi non avranno l'effetto desiderato.

Se la tosse non dura per 2 settimane, il pediatra ti dirà cosa dovrebbe fare il bambino. A seconda della causa della malattia, al bambino verranno prescritti farmaci antibatterici o antivirali. Per asciugare l'aria non peggiora la condizione della mucosa del paziente, è utile che i genitori effettuino la pulizia e l'inumidimento continui. Assicurati di nutrire il bambino con un sacco di liquido caldo, che contribuisce al rapido recupero.

Una tosse persistente è un segno di un processo infiammatorio che non viene curato fino alla fine. È efficace in questo momento effettuare inalazioni di vapore con l'aggiunta di olii essenziali al bambino, così come gargarismi con una miscela di sale e soda. Aiuta in questo periodo a massaggiare il torace, che è in grado di provocare una fuoriuscita di espettorato.

Se il bambino spesso tossisce fino a vomitare, può sviluppare pertosse, falsi cereali o morbillo. Tutte queste patologie richiedono cure mediche immediate. Uscire in un asilo o in una scuola con tali problemi è severamente proibito, poiché si tratta di malattie contagiose. L'automedicazione non avrà l'effetto, abbiamo bisogno di assistenza medica qualificata.

Se si sospetta una patologia respiratoria cronica, il bambino assumerà una coltura batterica sulla microflora o determinerà la sensibilità del patogeno a diversi antibiotici. Dopo aver ricevuto i risultati del test, il medico prescriverà un ciclo di terapia.

Riflesso costante

Se una tosse in un adulto non va via per un lungo periodo, non si dovrebbe ritardare la diagnostica. Ad esempio, durante un mese una persona continua a soffrire costantemente di un sintomo. Ci sono diversi motivi:

  • patologia del sistema cardiovascolare;
  • un tumore benigno;
  • danno ai tessuti polmonari;
  • fumare (bronchite).

In certi periodi, la persona soffre di una tosse parossistica. È in ritardo per un lungo periodo, fino a quando l'allergene non viene eliminato. Il paziente viene diagnosticato con asma bronchiale.

Se hai una tosse per 2 mesi, cosa fare per migliorare e come affrontare il problema? La prima azione è una visita medica e una diagnosi, e solo dopo si può essere trattati con il corso corretto della terapia. Considera la tosse, che dura fino a 7-10 giorni.

La patologia prolungata è una preoccupazione. Lo sviluppo possibile di tubercolosi dovrebbe essere escluso passando un test di Mantoux e un esame del sangue per il muco espettorante. Per impedire il trasferimento della malattia alla forma cronica, a una persona verrà prescritto un ciclo di antibiotici e medicinali per la pulizia dei bronchi.

La patologia viene posticipata a lungo, se non si cerca aiuto da un medico. Si verifica la cronologia della malattia Questo può essere tubercolosi e bronchite e persino problemi esofagei. Una categoria separata di pazienti viene diagnosticata con asma bronchiale o conseguenze dopo l'assunzione di determinati farmaci.

Non è sempre il medico che può determinare la causa della malattia e quindi prescrive farmaci efficaci. Per trasudare i mucolitici prescritti:

Affinché una persona possa iniziare a tossire di meno, deve prendere prodotti fatti sulla base di:

Misure diagnostiche

Nessuno può determinare da solo la malattia, quindi è pericoloso bere medicine senza prescrivere un medico. Il pneumologo è uno specialista in questo campo, ma può essere necessario un esame primario del terapeuta. Un medico di famiglia può prendere l'anamnesi, ascoltare i reclami, confrontare i sintomi con segni di malattie precedenti, al fine di rintracciare la relazione.

Successivamente, un adolescente e un paziente adulto con una tosse lunga (diversi mesi - sei mesi) saranno inviati a sottoporsi a tali procedure:

  • broncoscopia;
  • sangue ed espettorato;
  • EGD;
  • radiografia del torace;
  • ricerca fisica;
  • ascoltando il suono prodotto dalla tosse dei polmoni e dei bronchi.

Dopo aver ricevuto i risultati e la formazione della diagnosi del paziente verrà inviato per il trattamento a uno specialista stretto. Questo può essere un neurologo, gastroenterologo, otorinolaringoiatra, pneumologo o cardiologo.

Corso di terapia farmacologica

Se un paziente non soffre di tosse per molto tempo, il trattamento può consistere in un intero complesso di preparati farmaceutici, unguenti, ricette di medicina tradizionale e altre procedure. La prima cosa da prescrivere al paziente è lo sciroppo per la rimozione della flemma, che ha un effetto anestetico e sedativo. Quindi gli verranno prescritti farmaci che sopprimono il riflesso della tosse a livello periferico e centrale.

Elenco dei più efficaci:

  • bronholitin;
  • Herbion sciroppo di piantaggine o primula;
  • Dottor mamma;
  • Prospan;
  • Gedeliks.

Gli adulti hanno maggiori probabilità di prescrivere compresse che hanno un effetto mucolitico. Causano una persona all'espettorazione, ammorbidiscono la mucosa tracheale e hanno una proprietà anestetica locale. Elenco dei farmaci:

In presenza di un allergene per smettere di tossire, vengono presi antistaminici e broncodilatatori: soprastina, béodual, salbutamolo, claritina o diazolina.

Tra gli antipiretici, puoi scegliere: Panadol, Nurofen o Ibuprofen. Conduci lo sfregamento della schiena e del torace, della capra o del grasso di tasso. Si adatta bene a questa patologia della propoli. Per l'espettorazione dovrebbe essere usato grasso d'oca, premiscelato con 2 cucchiai di vodka. Se si osserva una depressione del processo respiratorio, il medico dovrà prescrivere corticosteroidi (Prednisone).

Medicina popolare per la tosse persistente

In combinazione con la terapia farmacologica, al paziente è permesso portare a casa tinture, decotti o miscele terapeutiche di prodotti naturali. Il latte con miele, succo di ravanello, vitamine, tisane e inalazioni sarà utile. Il vero rimedio popolare è propoli. Per la preparazione della bevanda curativa in una tazza di latte caldo aggiungere 3 gocce di tintura acquosa. L'effetto sarà evidente dopo la prima dose.

Lo zenzero ha molte caratteristiche positive, quindi nessun trattamento per una malattia virale può farne a meno. Versare il latte in un contenitore (30 ml), aggiungere la radice di zenzero tritata (pezzettino) e 2 cucchiaini. tè verde Far bollire per 2 minuti 3 volte a fuoco basso, quindi insistere per 5 minuti. La miscela viene filtrata e mescolata con miele o zucchero. È meglio bere la bevanda prima di coricarsi, dopo di che è bene avvolgerti, poiché si osserverà un effetto di riscaldamento.

Rigorosamente proibito

In nessun caso non è necessario esitare con la diagnosi e il trattamento. La tosse non passa quasi mai da sola. È possibile commettere un errore quando si scelgono farmaci per il trattamento del riflesso, se non si conoscono le caratteristiche della terapia sintomatica umida e secca. Non puoi fare un paio di procedure, prendere una pillola magica per svegliarti completamente sano al mattino. Inoltre, è vietato visitare luoghi pubblici (scuole, asili nido, lavoro) con un tale problema, poiché la mancanza di una diagnosi accurata non dà agli altri la certezza di non essere infetti.

Pertanto, è un errore adottare i mucolitici se la tosse non è produttiva. Non c'è espettorato nei bronchi in modo che possa fuoriuscire, saranno irritati dalle droghe. È anche vietato assumere farmaci a base di butamirato (per bloccare il processo di tosse) con un riflesso umido. Il muco deve essere rimosso necessariamente, e questo è possibile solo con la tosse.

Alle alte temperature è vietato salire gambe o inalazioni. Nella fase acuta non strofinare. Non usare antibiotici o agenti antivirali per una reazione allergica. Ogni paziente dovrebbe dimenticare l'auto-trattamento, senza fallire nel contattare un medico per un aiuto.

Perché la tosse non passa per molto tempo, guarda nel video: