Principale
Tosse

Insufficienza cardiaca Tosse: sintomi e trattamento

Autore dell'articolo: Victoria Stoyanova, medico di II categoria, responsabile del laboratorio presso il centro di diagnosi e trattamento (2015-2016).

Da questo articolo imparerai: perché la tosse del cuore compare nell'insufficienza cardiaca? Quali ulteriori segni sono accompagnati da tosse cardiaca, metodi del suo trattamento.

La tosse si verifica nelle malattie del cuore a causa del ristagno di sangue nella piccola circolazione (polmonare).

Clicca sulla foto per ingrandirla

Questo sintomo indica la fase 2 dell'insufficienza cardiaca cronica e richiede un trattamento di emergenza. L'insufficienza cardiaca è un nome generico per una condizione in cui il cuore non è in grado di svolgere pienamente la sua funzione; può essere causato da diverse patologie.

È possibile sbarazzarsi di tosse cardiaca eliminando la causa di insufficienza cardiaca. Spesso questo può essere fatto solo con un'operazione.

I sintomi della tosse cardiaca sono certi, li troverai in questo articolo. Se trovi questo in te stesso, vai immediatamente da un cardiologo. Se non si presta attenzione a questo sintomo e non si inizia il trattamento o non si cambia la sua tattica, apparirà l'asma cardiaco.

Cause di tosse cardiaca

È causato da insufficienza cardiaca, che a sua volta appare sullo sfondo di difetti cardiaci congeniti o acquisiti.

La presenza di questa caratteristica distingue tali patologie:

  • ipertrofia ventricolare sinistra;
  • stenosi di una o più valvole cardiache;
  • fallimento di una o più valvole cardiache;
  • cardiomiopatia;
  • miocardite;
  • aterosclerosi dei vasi coronarici o della loro trombosi (provocano un insufficiente apporto di ossigeno al miocardio);
  • ipertensione cronica;
  • amiloidosi del cuore (una malattia metabolica, in cui le proteine ​​si depositano nei tessuti del cuore: si tratta di una malattia rara, caratterizzata da un'elevata mortalità e non può essere completamente curata);
  • difetto di una divisione interventricular.

Inoltre, una tosse secca può essere un effetto collaterale degli ACE-inibitori - farmaci per abbassare la pressione sanguigna. In questo caso, se il sintomo peggiora significativamente la qualità della vita del paziente (per esempio, gli impedisce di addormentarsi di notte), il medico sostituirà il medicinale con un altro - che il corpo del paziente tollererà meglio.

sintomi

La tosse cardiaca è sempre asciutta. Solo nell'ultima fase dell'insufficienza cardiaca può essere accompagnato dal rilascio di sangue.

È completato da altri segni di insufficienza cardiaca cronica:

Tosse cardiaca: segni, cause, trattamento

La tosse cardiaca è un sintomo di molte malattie del sistema cardiovascolare. Nonostante possa assomigliare a una tosse con bronchite, non è associato alla patologia delle vie respiratorie. In assenza di trattamento tempestivo, una tosse cardiaca può trasformarsi in asma cardiaco o edema polmonare. Queste condizioni richiedono la fornitura di cure mediche urgenti al paziente, in quanto rappresentano una potenziale minaccia per la vita.

Tosse cardiaca - che cos'è?

La tosse cardiaca è una sindrome clinica risultante dal ristagno di sangue nei polmoni. Il suo sviluppo è dovuto a una violazione dell'attività contrattile del cuore sinistro (insufficienza cardiaca).

I pazienti devono capire che la tosse cardiaca non è una malattia indipendente, ma semplicemente un termine medico che indica che un attacco di tosse non è associato alla patologia degli organi respiratori, ma è dovuto a una o un'altra malattia cardiaca.

Se il ventricolo sinistro non viene ridotto efficacemente, non ha il tempo di pompare nell'aorta (grande circolazione) l'intero volume di sangue che lo penetra attraverso le vene polmonari. Ciò contribuisce al ristagno del sangue nei vasi dei polmoni (nel circolo ristretto della circolazione sanguigna), al deterioramento dei processi di microcircolazione e all'aumento della pressione nei vasi polmonari, aumentando l'ipossia tessutale.

Con il progredire della malattia, la tosse aumenta e si verifica anche con un leggero carico, ad esempio durante una lunga conversazione.

A causa della carenza di ossigeno, le fibre di collagene iniziano a depositarsi sulle pareti dei capillari e sui setti interalveolari, che causano lo sviluppo graduale della pneumosclerosi.

Nel tempo, i piccoli vasi nei polmoni sono ricoperti di tessuto connettivo (obliterato). Ciò peggiora ulteriormente il processo di circolazione del sangue nel pool di arteria polmonare e provoca un ulteriore aumento della pressione nei polmoni (ipertensione polmonare), sullo sfondo del quale plasma, cioè la parte liquida del sangue, inizia a sudare attraverso le pareti dei vasi sanguigni nei tessuti circostanti. Il risultato è una compressione degli alveoli e una diminuzione del lume dei bronchioli a causa del gonfiore della mucosa. Questi cambiamenti innescano la tosse.

Il corpo, cercando di ridurre la sudorazione plasmatica (trasudazione), innesca risposte riflesse complesse volte a restringere i piccoli vasi polmonari. Queste reazioni sono chiamate il riflesso di Kitaev. Quindi, maggiore è la pressione aumenta nei vasi polmonari, più forte è la manifestazione del riflesso di Kitaev. Un circolo vizioso.

motivi

Ci sono un certo numero di patologie del sistema cardiovascolare, che possono manifestarsi con il verificarsi di tosse cardiaca. Questi includono:

  • varie forme di cardiopatia coronarica (angina pectoris, infarto miocardico, cardiosclerosi post-infarto);
  • ipertensione arteriosa;
  • cardiomiopatia;
  • miocardite;
  • difetti cardiaci congeniti e acquisiti;
  • aritmie cardiache (aritmie);
  • malattie aortiche (mesaortite, dissezione dell'aneurisma).

Altre cause di tosse cardiaca possono includere:

  • patologie mediastiniche;
  • squilibrio ormonale;
  • anemia grave;
  • stress nervoso frequente e grave;
  • il fumo;
  • abuso di alcol;
  • prendendo alcuni farmaci per il trattamento delle malattie cardiovascolari.
In posizione supina, il ventricolo sinistro trabocca di sangue, che provoca l'apparizione o il rafforzamento della tosse.

Un attacco di tosse cardiaca può verificarsi sotto l'influenza di:

  • aumento del contenuto nel fluido corporeo del paziente (sovraidratazione) associato a vari disturbi del metabolismo dell'acqua e degli elettroliti;
  • stress emotivo e fisico;
  • disturbi del regolamento nervoso centrale;
  • aumento del flusso sanguigno alla circolazione polmonare quando il paziente si trova in una posizione orizzontale (questo è ciò che spiega un tale segno di tosse cardiaca come la sua comparsa di notte).

Sintomi di tosse cardiaca

La tosse può apparire sullo sfondo di varie malattie. Comprenderne l'origine consente l'analisi dei reclami dei pazienti. Quindi, manifestazioni di tosse cardiaca includono:

  • assenza di espettorato (tosse secca), ma con grave insufficienza cardiaca a volte c'è una leggera espettorazione del muco con striature di sangue;
  • un attacco di tosse combinato con macchie blu (cianosi) del triangolo naso-labiale, polpastrelli, lobi delle orecchie);
  • gonfiore delle vene del collo;
  • mancanza di respiro;
  • palpitazioni e dolori nella regione del cuore (sviluppati a causa di eccessivo accumulo di sangue nelle cavità del cuore);
  • un attacco di tosse può essere accompagnato da uno sviluppo di uno stato pre-inconscio, e nei casi più gravi può provocare svenimento (questo sintomo è associato a una diminuzione della gittata cardiaca a causa dell'aumentata pressione toracica).

I sintomi inizialmente elencati di tosse nelle malattie cardiache sono lievi e si verificano sotto l'influenza di uno sforzo fisico. Ma man mano che la malattia sottostante progredisce, la tosse aumenta e si verifica anche con un leggero carico, ad esempio durante una lunga conversazione.

In posizione supina, il ventricolo sinistro trabocca di sangue, che provoca l'apparizione o il rafforzamento della tosse. Questo è caratteristico sia delle malattie cardiache che dell'asma bronchiale, quindi, quando appare un tale segno, il paziente deve essere esaminato per una diagnosi differenziale.

È inaccettabile assumere farmaci senza prescrizione medica, usando il consiglio di amici, in quanto ciò può portare a conseguenze imprevedibili.

Ci sono anche sintomi comuni di tosse cardiaca:

  • periodi di vertigini;
  • debolezza generale;
  • gonfiore degli arti inferiori.

Inoltre, in varie malattie, la tosse cardiaca presenta differenze:

  • tosse secca e irritante - osservata proprio all'inizio della formazione di insufficienza cardiaca, quando non ci sono ancora sintomi di ristagno nella circolazione sistemica;
  • tosse secca, corta e acuta - caratteristica della pericardite reumatica;
  • tosse parossistica secca, combinata con mancanza di respiro - spesso si verifica sullo sfondo della stenosi mitralica;
  • tosse estenuante e forte che appare quando il paziente si trova in una posizione orizzontale - accompagna l'insufficienza cronica del tipo ventricolare sinistro;
  • tosse con emottisi - tipica per grave stagnazione nei polmoni causata da insufficienza ventricolare destra, fibrillazione atriale, tromboembolia polmonare.
Vedi anche:

diagnostica

Se il paziente ha una tosse cardiaca, dovrebbe consultare un medico per un esame medico volto ad identificare la patologia del sistema cardiovascolare. Nello schema di indagine standard sono inclusi:

  • Esame a raggi X degli organi del torace - per diagnosi differenziale con malattie respiratorie, rilevamento di congestione polmonare;
  • elettrocardiografia (ECG) - consente di identificare ipertrofia e ischemia miocardica, aritmie cardiache;
  • ecocardiografia (Echo-KG) - consente di studiare in dettaglio la struttura del cuore, per valutare le caratteristiche della funzione contrattile dei ventricoli;
  • tomografia computerizzata - viene effettuata con l'obiettivo di uno studio dettagliato del miocardio.
Estesa e forte tosse che si verifica quando il paziente si trova in posizione orizzontale, accompagnato da insufficienza cronica del ventricolo sinistro.

Come trattare la tosse cardiaca

La tosse cardiaca, come menzionato sopra, è solo un sintomo di una particolare patologia del sistema cardiovascolare, quindi la terapia deve essere indirizzata alla malattia di base e essere nominata da un cardiologo. È inaccettabile assumere farmaci senza prescrizione medica, usando il consiglio di amici, in quanto ciò può portare a conseguenze imprevedibili.

Oltre al trattamento medico, il medico di solito raccomanda a un paziente con tosse cardiaca una serie di misure per modificare lo stile di vita:

  1. Rispetto del regime del giorno. L'alternanza di lavoro e riposo, l'evitare il superlavoro, il sonno almeno 8 ore al giorno - tutte queste condizioni hanno un effetto benefico sullo stato del muscolo cardiaco.
  2. Rifiuto di cattive abitudini. L'alcol e il fumo peggiorano i processi metabolici nel cuore e nei polmoni, quindi dovrebbero essere abbandonati il ​​prima possibile.
  3. Prevenzione dello stress In caso di patologie del cuore, gli stress rappresentano un pericolo per la vita dei pazienti, quindi, si consiglia di chiedere aiuto ad uno psicologo che ti insegnerà come resistere agli shock nervosi. Se necessario, può richiedere la nomina di tranquillanti o sedativi.
  4. Camminando all'aria aperta. I processi patologici che accompagnano la tosse cardiaca si verificano sempre con l'ipossia tessutale, cioè la loro carenza di ossigeno. Frequenti passeggiate all'aria aperta, aerare la stanza contribuiscono alla saturazione del sangue con l'ossigeno, che riduce la dispnea e la tachicardia, normalizza il sonno, migliora l'umore.
  5. Corretta alimentazione Si raccomanda ai pazienti con tosse cardiaca di escludere dalla dieta tè forte, caffè, salatura e fumo, cibi grassi e fritti. La quantità di sale è limitata. In presenza di edema e limitare il volume giornaliero di assunzione di liquidi.
  6. Lezioni di terapia fisica L'attività fisica regolare, tenendo conto della loro tollerabilità e delle condizioni generali del paziente, aiuta a migliorare la funzione contrattile del miocardio, riducendo gli effetti del ristagno.
La tosse con emottisi è tipica della grave congestione polmonare causata da insufficienza ventricolare destra, fibrillazione atriale, tromboembolia polmonare.

In conclusione, sottolineiamo ancora una volta che la tosse cardiaca è spesso il primo segno di una grave malattia cardiaca. Solo uno specialista dopo un esame approfondito del paziente può comprendere le ragioni del suo aspetto. Con un trattamento ritardato, l'insufficienza cardiaca progredirà rapidamente e in modo costante e la tosse cardiaca può trasformarsi in asma cardiaco, edema polmonare.

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Sintomi e trattamento della tosse cardiaca causata da insufficienza cardiaca negli adulti

La maggior parte non distingue tra un raffreddore e una tosse cardiaca, i cui sintomi sono gli stessi, ma con un piccolo grado di differenza che rimane impercettibile. È importante riconoscere il problema nel tempo, poiché i sintomi in esame possono indicare lo sviluppo di una grave cardiopatia. Ulteriori dettagli saranno considerati caratteristiche della diagnosi e del trattamento della tosse cardiaca, che è facile da seguire a casa, ma con la supervisione del proprio medico.

Sintomi di tosse cardiaca

La tosse è un meccanismo complesso per la pulizia dei polmoni dall'espettorato. Il concetto di "tosse del cuore" nella medicina ufficiale non esiste. Cosiddetto un attacco causato da insufficienza cardiaca. Non giova al corpo: non pulisce i polmoni o il cuore di batteri nocivi o espettorato, ma provoca solo disagio alla persona e indica lo sviluppo della malattia.

I segni di tosse cardiaca includono le seguenti caratteristiche e fattori:

  1. Il sintomo principale della tosse cardiaca è la sua secchezza, l'assenza di secreto dai polmoni. Il paziente può osservare solo i punti sangue assegnati.
  2. Durante un attacco, il paziente diventa blu in viso e la pelle intorno alle labbra diventa bianca. Un fenomeno simile può anche essere osservato sulla punta delle dita, che parla delle patologie del sistema vascolare.
  3. Un forte attacco è accompagnato da mancanza di respiro e mancanza di aria nei polmoni, causando il soffocamento del paziente. Mancanza di respiro può verificarsi con un leggero sforzo fisico.
  4. L'attacco aumenta, inizia con la tensione, e può essere statico, o in realtà c'è stato uno shock nervoso.
  5. La tosse è accompagnata da aritmia, polso rapido, dolore toracico, spesso bruciore.
  6. A causa della mancanza di ossigeno, il paziente avverte debolezza e vertigini, soffre di dolore alla testa e oscuramento degli occhi. Con un attacco prolungato, è possibile perdere la coscienza.
  7. In un paziente adulto, si può osservare il gonfiore delle vene nel collo o nella fronte.
  8. Nella posizione supina, più sangue scorre al cuore, quindi aumenta il rischio di un attacco. Spesso, tali pazienti iniziano a dormire su un cuscino alto o addirittura in posizione seduta.

Il segno principale dello sviluppo della tosse cardiaca è anche il gonfiore degli arti, che può essere osservato immediatamente dopo il risveglio. Ma gradualmente la malattia progredisce e il gonfiore non scompare durante il giorno.

Cause di

Nella maggior parte dei casi, vi è una tosse durante lo sviluppo di insufficienza cardiaca, che si verifica a causa dei seguenti motivi:

  • la presenza di ipertensione arteriosa - in questo caso si intende un aumento della pressione arteriosa di oltre 140/90 mm Hg. Art. in forma cronica;
  • lo sviluppo della miocardite - questa malattia appare sotto forma di infiammazione del muscolo cardiaco;
  • ipertrofia ventricolare sinistra - caratterizza un aumento del peso del cuore dovuto all'ispessimento delle pareti;
  • deformazione delle pareti dei ventricoli del cuore;
  • guasto della valvola cardiaca;
  • La stenosi valvolare è una malattia pericolosa che sembra essere un restringimento dell'aorta e della valvola aortica (questo porta a una riduzione dell'afflusso di sangue e alla mancanza di sangue nell'organo);
  • amiloidosi del cuore - la proteina si accumula nei tessuti del corpo a causa di un metabolismo compromesso;
  • cardiomiopatia: cambiamenti nella struttura e nello spessore del muscolo cardiaco;
  • farmaco, la cui azione è volta a ridurre la pressione sanguigna - questo è osservato nell'ipertensione.

Per eliminare la tosse cardiaca è necessario chiarire la natura della malattia cardiaca, provocando attacchi. Questo può essere fatto solo da un medico dopo un esame approfondito e una diagnosi del paziente.

diagnostica

La risoluzione dei problemi è possibile solo dopo una diagnosi approfondita, in cui il paziente dovrà sottoporsi al seguente esame:

  1. Esame da un medico: per cominciare, il paziente deve andare dal terapeuta in modo che possa escludere una tosse fredda e suggerire lesioni ischemiche. In futuro, il paziente viene inviato a un cardiologo, che per un breve periodo monitora la natura dell'attacco.
  2. Emocromo completo: aiuta a ottenere dati sulla salute del paziente.
  3. Analisi biochimica del sangue - in grado di determinare lo stato del cuore, il suo lavoro e le aree di danno tissutale in base alle deviazioni rilevate dalle norme negli indicatori.
  4. Analisi delle urine: determina la patologia dei reni, che spesso provoca ipertensione.
  5. ECG: determina la natura dell'errore in base al numero di deviazioni nella frequenza cardiaca.
  6. EchoCG - può determinare la struttura dell'organo e identificare la patologia esistente.
  7. EchoCG attraverso l'esofago - aiuta a determinare la presenza di coaguli di sangue nel cuore, lo studio fornisce risultati migliori e più dettagliati rispetto all'EchoCG standard.
  8. Angiografia coronarica - determina lo sviluppo di aterosclerosi. La malattia è la deposizione di colesterolo in eccesso nei vasi dell'arteria coronaria, che si verifica a causa di una violazione del metabolismo dei lipidi.
  9. Raggi X: può essere utilizzato per rilevare la stasi del sangue nel corpo.

I test presentati sono presi per intero, a condizione che il medico non possa determinare la causa dell'origine della tosse cardiaca. Se viene rilevata una patologia, un esame di follow-up includerà solo una parte dell'elenco fornito.

Le differenze di tosse cardiaca dal freddo

Per la tua tranquillità, si consiglia di studiare la questione su come distinguere la tosse cardiaca dal solito. Questo è necessario per il trattamento tempestivo al medico.

Le differenze sono presentate nella tabella:

Per distinguere la causa degli attacchi dovrebbe essere il tuo. Altrimenti, c'è un errato autotrattamento, a cui è severamente vietato partecipare. I pazienti assumono medicine fredde per la tosse cardiaca, che è dannosa per il corpo.

Trattamento della tosse

Non appena il medico ha determinato la causa delle crisi, fatto una diagnosi completa e altre misure, prescriverà il trattamento appropriato. Spesso, è complesso e non è progettato per eliminare i segni di insufficienza cardiaca, ma per ripristinare il lavoro di un organo, migliorare il flusso sanguigno.

Trattamento farmacologico

La tosse cardiaca è necessaria per riconoscere in modo indipendente e prendere i farmaci prescritti da un medico in conformità con le istruzioni e, se necessario. Il trattamento farmacologico completo prevede l'uso dei seguenti farmaci:

  1. Mezzi diuretici. Progettato per la rimozione tempestiva del fluido dal corpo, che ha un effetto positivo sulla perdita di peso e pressione sanguigna più bassa. Del comune, Furosemide, Furosemide, Indapamide dovrebbe essere evidenziato. Se sono presenti patologie aggiuntive nei pazienti, il medico prescriverà tinture a base di erbe che hanno un lieve effetto. Si raccomanda l'uso di farmaci diuretici per le persone in sovrappeso al fine di rimuovere il fluido dalla cellula adiposa. Quindi, con uno sforzo moderato, saranno bruciati, riducendo il peso del paziente.
  2. Vasodilatatori. Il gruppo di farmaci presentato è progettato per rilassare le pareti dei vasi sanguigni, motivo per cui viene rimosso uno spasmo e viene migliorata la circolazione del sangue. Trattare il problema dovrebbe essere farmaci a lunga azione, dal momento che alcuni di essi sono progettati per un singolo uso. Per la terapia a lungo termine, viene utilizzato Isoket o Cardix. L'effetto a breve termine può essere ottenuto da farmaci a base di nitroglicerina, prodotti sotto forma di compresse o spray.
  3. Farmaci antitosse Danno un effetto a breve termine, perché aiutano solo a liberarsi da un attacco di tosse, ma non hanno un effetto terapeutico sulla patologia del sistema cardiovascolare. Per i farmaci includono Codelac, Sinekod e altri, è possibile utilizzare farmaci progettati per la liquefazione e la rimozione di espettorato dai bronchi.
  4. Beta-bloccanti Con problemi con il lavoro del cuore, il corpo ha una funzione protettiva che mira a migliorare il flusso sanguigno. Per questo, l'adrenalina viene rilasciata e la sua presenza costante influisce negativamente sul sistema ormonale. Per normalizzare la produzione di adrenalina, assumere beta-bloccanti - acebutalolo o carvedilolo.

Assumere farmaci senza prescrizione medica è severamente vietato. I mezzi sono ubriachi rigorosamente secondo le istruzioni del produttore e del medico curante.

Rimedi popolari

Eliminare il disagio e aiutare il cuore nel lavoro aiuterà la medicina tradizionale. Tra le ricette efficaci ci sono:

  1. Infusione di miele Prendi 10 limoni e scottali con la buccia. Successivamente, il frutto viene tagliato e spremuto fuori dal succo. Aggiungere 1 kg di miele e 10 teste di aglio sbucciato spremute attraverso una pressa alla quantità ottenuta. Tutto è completamente mescolato e lasciato in una scatola per insistere per 10 giorni in un luogo buio, ma freddo. Dopo aver preso un cucchiaino 4 volte al giorno prima dei pasti. L'infusione è ottima per il trattamento e la prevenzione dell'aritmia.
  2. Infusione di viburno Mescolare in quantità uguali miele e viburno. È possibile utilizzare immediatamente 2-3 volte al giorno in una piccola quantità.
  3. Succo di carota In questo caso, semplicemente spremere il succo dalla verdura sbucciata e prenderlo tre volte al giorno per mezzo bicchiere.

Quando si sceglie un rimedio popolare per il trattamento della tosse cardiaca dovrebbe essere guidato dalle proprie preferenze alimentari. Non è possibile utilizzare quelle ricette in cui esistono componenti allergenici per l'uomo.

Cibo e dieta sani

Senza il rispetto delle regole del mangiare sano è impossibile ottenere risultati nel trattamento delle patologie cardiache e l'eliminazione della tosse. I pazienti devono seguire le seguenti raccomandazioni:

  1. È importante abbandonare il sale o usarlo in quantità minime. È meglio non salare il cibo durante la cottura, ma farlo solo più tardi, prima di mangiare. Quindi, molto meno sale dannoso entra nel corpo.
  2. Non puoi bere più di 1,5 litri di acqua al giorno - provoca un liquido stagnante e un aumento della pressione sanguigna.
  3. Necessario per ridurre il consumo di grassi e fritti. Se vuoi coccolarti con piatti fritti, è consigliabile scegliere piatti con un rivestimento antiaderente e friggere senza olio. Per quanto riguarda il grasso, è meglio dare la preferenza all'olio vegetale - si aggiunge alle insalate di verdure, utilizzate in cottura (ad esempio, cuociono una torta con l'aggiunta di carne magra, ma usano l'olio vegetale per il contenuto di grassi).
  4. In presenza di eccesso di peso è necessario mangiare cibi ipocalorici per ridurre gradualmente lo strato di grasso.

Nella dieta dovrebbe essere più verdure e frutta, erbe. Inoltre, si raccomanda di discutere con il medico il possibile uso di un complesso multivitaminico.

Interventi chirurgici

Le terapie per il trattamento dell'insufficienza cardiaca sono utilizzate raramente - solo nei casi in cui è necessario eliminare la patologia che minaccia la salute umana. L'intervento chirurgico è irto di sviluppo di complicanze, che è più probabile che si verifichino in età avanzata.

I metodi comuni ed efficaci includono:

  1. Valvola artificiale protesica - utilizzare un componente meccanico o biologico. Principalmente coinvolto nella stenosi o insufficienza valvolare del cuore.
  2. Spesso è necessario ricorrere al trapianto di cuore, che è necessario per la cardiomiopatia.
  3. Se a un paziente viene diagnosticata un'aterosclerosi o una trombosi dei vasi coronarici, viene utilizzato l'innesto di bypass delle arterie coronarie, l'ablazione rotazionale o lo stent. Il principio di tutti i metodi di intervento chirurgico si basa sul "bypass" dell'area interessata, che garantisce il buon funzionamento del cuore.

La chirurgia è l'ultima opzione possibile per migliorare la qualità della vita del paziente. I pre-medici risolvono i problemi della terapia farmacologica.

Prevenzione delle malattie

La prevenzione è raccomandata non solo per i pazienti con malattie cardiache, ma anche per i giovani che non hanno ancora pensato a tali problemi. I consigli includono:

  1. Corretta alimentazione: le basi sono presentate sopra. Inoltre, ci sono raccomandazioni per l'introduzione di grandi quantità di prodotti lattiero-caseari, carne magra. Durante la cottura, si consiglia di cuocere o cuocere a vapore.
  2. Rifiuto di cattive abitudini.
  3. Atteggiamento attento al tuo stato emotivo: si raccomanda di astenersi da stress e esaurimenti nervosi.
  4. Ogni giorno cammina all'aria aperta. Si consiglia di abbandonare il trasporto a motore personale in favore di camminare fino alle fermate degli autobus o della metropolitana.
  5. Rispetto del regime - è sufficiente andare a letto in orario (non più tardi delle 22: 00-23: 00 ore) e non saltare i pasti.

Sono stati esaminati in dettaglio i sintomi e il trattamento della tosse cardiaca negli adulti, che consente di determinare tempestivamente i prerequisiti per lo sviluppo della patologia. Non puoi auto-medicare, è meglio sottoporsi a un esame e determinare la causa dello sviluppo di convulsioni.

Tosse cardiaca: sintomi, trattamento

Molte persone credono che la tosse sia un sintomo di sole malattie dell'apparato respiratorio, ma non lo è. I polmoni sono strettamente interconnessi con il cuore e le navi. Ecco perché i disturbi circolatori possono influenzare il lavoro degli organi respiratori e una persona avrà un colpo di tosse al cuore. Questo sintomo di molte malattie del sistema cardiovascolare può comparire prima dell'inizio del trattamento o per questo. Una tosse cardiaca assomiglia a una tosse con bronchite normale, ma non è accompagnata dalla produzione di espettorato. Nei casi più gravi, possono comparire strisce di sangue nel contenuto della tosse. Con la progressione della malattia e l'assenza di trattamento, la tosse cardiaca può portare allo sviluppo di asma cardiaco o edema polmonare. Tali condizioni possono diventare pericolose per la vita e richiedono cure mediche immediate.

In questo articolo, esaminiamo le cause principali dell'apparenza, il meccanismo di sviluppo, i sintomi e i metodi di trattamento della tosse cardiaca. Questa conoscenza ti aiuterà in tempo a sospettare l'insorgenza della malattia e ad adottare le misure necessarie per eliminarla, il che impedirà lo sviluppo di terribili complicazioni.

motivi

La principale causa di tosse cardiaca è la stasi del sangue nei polmoni, che si verifica quando il cuore non è in grado di pompare sangue normalmente. Tale congestione, decomprimendo l'attività del cuore, porta all'accumulo di liquido nei polmoni, provocando l'irritazione dei bronchi e la tosse stessa. L'insufficienza cardiaca può essere provocata da molte patologie acute e croniche del cuore e dei vasi sanguigni, come ad esempio:

Anche le cause di tosse cardiaca possono essere malattie endocrine, abuso di alcool, fumo, forme gravi di anemia, assunzione di alcuni farmaci per il trattamento di patologie cardiovascolari, stress frequente e grave.

Perché compare un colpo di tosse?

L'afflusso di sangue ai polmoni è fornito da un piccolo circolo di circolazione sanguigna e la sua efficacia dipende in gran parte dall'utilità del ventricolo sinistro e dell'atrio. Lo sviluppo della tosse cardiaca passa attraverso diverse fasi. Il meccanismo di inibizione della funzione respiratoria è il seguente:

  1. I processi patologici che si verificano nel ventricolo sinistro, causano una diminuzione della sua contrattilità e non possono efficacemente pompare il sangue dalle arterie polmonari nell'aorta. Tali cambiamenti nel lavoro del cuore portano ad un aumento della pressione nei polmoni e alla lenta microcircolazione del sangue.
  2. Il lento flusso sanguigno provoca un aumento della pressione venosa e la carenza di ossigeno nei tessuti.
  3. A causa dell'ipossia, le fibre di collagene si depositano sui setti interalveolari e sulle pareti dei piccoli vasi, che causano lo sviluppo della pneumosclerosi.
  4. Piccole navi polmonari gradualmente sclerosate e completamente obliterate (ricoperte di tessuto connettivo). Tali processi patologici portano ad una diminuzione del flusso sanguigno nei polmoni e ad un aumento ancora maggiore della pressione nei vasi polmonari.
  5. Un'aumentata pressione nell'arteria polmonare porta a un aumento dello stress sul ventricolo sinistro e ad ipertrofia.
  6. Poi c'è dilatazione (espansione dei confini) della metà destra del cuore, che provoca il ristagno della grande circolazione. La parte liquida del sangue fuoriesce dal tessuto polmonare e irrita i recettori bronchiali. Il paziente ha una tosse cardiaca, che si manifesta cronicamente, appare quando cerca di assumere una posizione orizzontale ed è aggravato di sera o di notte.
  7. In grave complicazione del processo patologico nel cuore (per esempio, lo sviluppo di nuovi infarto attacco, aritmie, fibrillazione ventricolare e m. P.) sviluppare insufficienza acuta del ventricolo sinistro, e può causare una rapida progressione di attacchi di cuore di asma o di edema polmonare.

sintomi

La tosse cardiaca ha una serie di caratteristiche che la distinguono dalla tosse fredda o bronchiale:

  1. Tosse cardiaca secca Durante la tosse, il paziente non emette espettorato, muco o pus. Durante gli attacchi acuti, può verificarsi una scarica sanguinolenta.
  2. La tosse è accompagnata da cianosi (blu) delle labbra, triangolo naso-labiale, orecchioni o punta delle dita.
  3. Durante la tosse, il paziente ha una respirazione rapida. Inizialmente, dispnea e tosse compaiono solo durante lo sforzo fisico, ma mentre la malattia progredisce anche una lunga conversazione può causare soffocante tosse secca e respiro rapido.
  4. La tosse è accompagnata da dolore al cuore e palpitazioni, che sono causate dal sovraccarico di sangue del cuore.
  5. Una tosse può essere accompagnata da condizioni pre-incoscienti o fronzoli, che sono innescati da un aumento della pressione toracica e una diminuzione del volume di sangue al cuore.
  6. Durante gli attacchi di tosse, le vene del collo sono gonfie.
  7. La tosse appare o aumenta quando si cerca di sdraiarsi, perché in questa posizione del corpo il ventricolo sinistro è ancora più sovraccarico. Alcuni pazienti devono anche dormire in posizione semi-seduta. Lo stesso sintomo può essere osservato nell'asma bronchiale e quindi questa condizione del paziente richiede una diagnosi differenziale.
  8. All'inizio della malattia, la tosse è accompagnata da marcata debolezza, sudorazione e vertigini. Inoltre, il paziente appare gonfiore della caviglia alla sera. Negli stadi successivi il gonfiore diventa più denso, stabile e non scompare al mattino.

Le suddette caratteristiche della tosse cardiaca possono manifestarsi in vari gradi. La loro gravità dipende dalla causa della tosse e dalla gravità della cardiopatia sottostante.

Un colpo di tosse al cuore può essere:

  • irritante e secco - nelle fasi iniziali della malattia, quando la stagnazione nella circolazione sistemica non si è ancora sviluppata;
  • acuto, corto e secco, combinato con il dolore al cuore - spesso osservato nei reumatismi, che è stato complicato dalla pericardite;
  • secco e parossistico, accompagnato da difficoltà di respirazione - spesso osservato nella stenosi mitralica;
  • sera o notte, forte e debilitante, che appare in posizione prona o quando si cerca di assumere una posizione orizzontale è caratteristico dell'insufficienza ventricolare sinistra cronica;
  • tosse con emottisi - appare in grave congestione polmonare a causa di fibrillazione atriale e insufficienza ventricolare destra, può indicare lo sviluppo di tromboembolia.

Quando compaiono i primi episodi di tosse cardiaca, il paziente ha bisogno di consultare un medico e sottoporsi a un esame, che consentirà di identificare la causa delle deviazioni nell'attività del cuore. Il trattamento tempestivo della malattia rilevata si libererà rapidamente della tosse e rallenterà la progressione della malattia principale.

diagnostica

I sintomi della tosse cardiaca possono essere simili ai segni di molte malattie del cuore e dell'apparato respiratorio. Per una diagnosi accurata, al paziente vengono prescritti i seguenti metodi diagnostici:

  • ECG - per rilevare ischemia e ipertrofia del miocardio;
  • Echo-KG: per studiare e valutare la contrattilità dei ventricoli e uno studio più dettagliato delle strutture del cuore;
  • Raggi X: per rilevare la congestione nei polmoni;
  • tomografia - per uno studio dettagliato dello stato del miocardio.

trattamento

Per eliminare la tosse cardiaca, al paziente viene prescritto un ciclo di trattamento della malattia di base che lo ha causato. L'auto-trattamento di questo sintomo sgradevole è inaccettabile, perché i tentativi di sopprimerlo possono portare a conseguenze indesiderabili. Durante una tosse cardiaca, i bronchi vengono liberati e l'inibizione di questi processi causerà un accumulo di scarico dai polmoni. Ecco perché il corso della terapia dovrebbe essere nominato solo da un cardiologo.

Per sbarazzarsi della tosse cardiaca, oltre a curare la malattia di base, il medico raccomanderà un'intera gamma di attività.

Routine quotidiana

Il rispetto del regime di lavoro e di riposo in caso di patologie del sistema cardiovascolare consente di evitare sovraccarichi e ha un effetto benefico sul lavoro del cuore. Si raccomanda che tali pazienti dormano almeno 8 ore al giorno.

Rifiuto di cattive abitudini

Il fumo e l'alcol hanno un grave carico sul cuore e il loro rifiuto dovrebbe avvenire nel più breve tempo possibile.

Prevenzione dello stress

Le situazioni stressanti rappresentano una seria minaccia per le persone con patologie cardiache e il paziente deve imparare come resistere adeguatamente e non arrabbiarsi per le sciocchezze. Se necessario, il medico può raccomandare l'uso di sedativi.

Frequenti passeggiate all'aria aperta

Quando viene osservata tosse cardiaca, la carenza di ossigeno nei tessuti e le passeggiate nell'aria fresca contribuiscono alla saturazione di ossigeno. Tale ossigenoterapia non solo aiuterà a eliminare i battiti del cuore e la mancanza di respiro, ma normalizzerà anche l'umore e il sonno.

Cibo sano

Per le malattie del sistema cardiovascolare, il medico può prescrivere una dieta speciale o raccomandare di ridurre la quantità di sale consumata e scartare prodotti nocivi (carni grasse, fast food, carni affumicate, sottaceti, soda, tè forte e caffè). Si consiglia a tutti i pazienti di non mangiare troppo e controllare il loro peso, poiché questi fattori possono provocare e aggravare la tosse cardiaca. I pazienti non devono bere grandi quantità di liquidi (il volume del liquido consumato è determinato individualmente).

Attività fisica

Un'attività fisica sufficiente contribuisce alla normalizzazione della circolazione sanguigna e all'eliminazione del ristagno. La loro intensità deve essere individualizzata ed è determinata solo dalle condizioni generali del paziente. Inizialmente, dovrebbero essere minimi e con il miglioramento dello stato - aumentare gradualmente.

Terapia farmacologica

Per eliminare la tosse cardiaca, tali farmaci possono essere prescritti:

  • diuretici: Indapamide, Trifas, Veroshpiron e altri;
  • vasodilatatori: Atacand, Losartan, Kandekor;
  • antitosse con effetto anestetico: sono prescritti solo nei casi in cui gli episodi di tosse aggravano in modo significativo le condizioni del paziente, causando sincope e grave debolezza.

La scelta dei farmaci per eliminare la tosse cardiaca, il loro dosaggio e la durata della ricezione sono determinati solo da un medico. A seconda delle condizioni del paziente, il medico può regolare il regime di trattamento.

Rimedi popolari

La maggior parte dei cardiologi sconsiglia l'uso di rimedi popolari per eliminare la tosse cardiaca. È possibile utilizzare alcune ricette popolari solo dopo aver consultato un medico e aver diagnosticato la malattia di base che ha causato la comparsa di questo sintomo sgradevole.

La tosse cardiaca è la "prima campana" di molte patologie del sistema cardiovascolare e un motivo significativo per riferirsi a un cardiologo. Non tutte le persone che non sono legate alla medicina sono in grado di riconoscerla da sole. Il nostro articolo ti aiuterà in tempo a sospettare l'insorgenza di tosse cardiaca e ad adottare le misure giuste e tempestive. Non auto-medicare questo sintomo allarmante e sgradevole e non ritardare la visita dal medico, poiché può essere causato da molte malattie pericolose e complicato da asma cardiaco ed edema polmonare. Ricorda questo e sii sano!

Channel One, il programma "Live Healthy" con Elena Malysheva sul tema "Perché tossiamo? Cause insolite di tosse "(per il colpo di cuore, vedi 11:17):

Tosse di origine cardiaca: esordio, segni, come trattare

Cosa dire della gente comune, se i luminari della scienza della cardiologia nella loro pratica quotidiana usano un termine come "tosse del cuore"? Ecco perché ha il diritto alla vita, perché, dopo tutto, è un sintomo separato di una patologia cardiaca diversa. Qual è un'altra domanda, perché non tutte le malattie cardiache si manifestano con la tosse, ma molte sono accompagnate da mancanza di respiro, che, anche se tossisce, dà. A questo proposito, si scopre che è necessario ricordare l'asma cardiaco - uno stato serio e doloroso, perché anche qui non è senza questo atto riflesso.

Tosse torturata

Le persone con malattie cardiache hanno una tendenza alle malattie infiammatorie del tratto respiratorio superiore e ai polmoni, ma succede che solo una tosse porta una persona nello studio del medico, dove viene scoperta la causa dei problemi con gli organi respiratori. Si scopre che una tosse dolorosa, aggravata dallo sforzo fisico o costringendola a dormire stando seduti, non è altro che insufficienza cardiaca. In questi casi, ovviamente, il trattamento della tosse cardiaca inizia con un esame approfondito e un trattamento del cuore.

Malattie che scompensano l'attività cardiaca (difetti valvolari acquisiti, soprattutto della valvola mitrale, miocardite, cardiomiopatia, cardiosclerosi post-infarto, ecc.) Provocano insufficienza cardiaca, con conseguente congestione venosa in entrambi i circoli di circolazione.

La rottura del flusso sanguigno, o meglio, l'insufficienza della circolazione del sangue nei polmoni, causerà certamente broncospasmo, che non ti fa aspettare per molto tempo, poiché è quasi parallelo allo spasmo dei vasi sanguigni, quindi la tosse in questo caso sarà una conseguenza della malattia cardiaca. Inoltre, la tosse secca riflessa può essere non solo nelle malattie cardiache, può causare alterazioni patologiche nell'aorta (mesaortite, aneurisma) e malattie mediastiniche.

Cuore, polmoni... tosse

Per comprendere le cause di tosse cardiaca, dispnea persistente e in alcuni casi gravi di sviluppo di asma cardiaco con passaggio all'edema polmonare, è necessario considerare brevemente il meccanismo di depressione della funzione respiratoria, che attraversa diverse fasi:

  • I processi patologici che si verificano nel ventricolo sinistro portano ad una diminuzione della sua contrattilità, quando il ventricolo interessato non è in grado di pompare il sangue nell'aorta, che viene attraverso le vene polmonari. Di conseguenza, la pressione aumenta nella circolazione polmonare, cioè nei polmoni;
  • Il rallentamento del flusso sanguigno nella microvascolatura dei polmoni porta ad un aumento della pressione venosa e alla mancanza di ossigeno nei tessuti;
  • Sullo sfondo dell'ipossia (mancanza di ossigeno), i fibroblasti formano fibre di collagene, che si depositano nelle pareti dei piccoli vasi e nei setti interalveolari, che alla fine portano alla pneumosclerosi;
  • Piccoli vasi vuoti, sclerotici, obliterati (gli spazi vuoti scompaiono a causa del loro riempimento con tessuto connettivo), riducendo il volume del flusso sanguigno nei polmoni;
  • Il numero ridotto di vasi microvascolari aumenta ulteriormente la pressione nell'arteria polmonare, che porta prima all'ipertrofia e quindi alla dilatazione (espansione) del cuore destro, che contribuisce alla congestione venosa in un ampio cerchio. Ma in linea di principio, si scopre un circolo vizioso...
  • Con un decorso sfavorevole (fibrillazione ventricolare, infarto miocardico ricorrente, aritmie, asistolia), la funzione del ventricolo sinistro si indebolisce (insufficienza ventricolare sinistra) e il deflusso del sangue dai polmoni viene disturbato, che ristagna lì. Nel caso dello sviluppo di insufficienza ventricolare acuta, questi cambiamenti possono portare rapidamente alla formazione di asma cardiaco e quindi di edema polmonare.

Circolazione della circolazione sanguigna e ossigenazione

Tuttavia, se nella grande circolazione avviene solo la stagnazione, allora una tosse per insufficienza cardiaca (ventricolo sinistro) non comporterà necessariamente complicazioni così terribili come l'edema polmonare. Procederà cronicamente, come se fosse aggravato di sera o di notte, senza consentire al paziente di assumere una posizione orizzontale (perché queste persone preferiscono dormire a metà seduta).

Video: meccanismi respiratori umani

Segni di tosse cardiaca

Poiché questo complesso atto neuroriflesso, eseguito da una forte espirazione con una glottide chiusa e quindi dalla rimozione dell'espettorato dalle vie respiratorie, è esso stesso un sintomo di qualche malattia, è molto difficile determinare i sintomi della tosse cardiaca. Ed è più difficile per una persona malata connettere insieme manifestazioni come:

  1. Tosse secca;
  2. Cianosi (a volte);
  3. Dolore cardiaco, palpitazioni;
  4. Possono verificarsi svenimenti;
  5. gonfiore;
  6. Gonfiore delle vene del collo;
  7. Mancanza di respiro;
  8. Escrezione dell'espettorato, a volte con striature di sangue.

Pertanto, la tosse è spesso attribuita a malattie respiratorie, bronchiti o allergie. Tuttavia, il suo personaggio può ancora aiutare a spingere l'idea: dove, in quale luogo, e in quale circolo di circolazione c'è una patologia.

La tosse di origine cardiaca è:

  • Parossistica e secca, accompagnata da difficoltà respiratoria, caratteristica della stenosi mitralica e risultante da un forte aumento dell'atrio sinistro. In alcuni casi, l'emottisi si unisce alla tosse. La sudorazione, la debolezza e la temperatura corporale subfebrile possono anche essere compagni di problemi respiratori durante la stenosi mitralica;
  • Serata, estenuante e forte tosse, che appare in posizione orizzontale e costringe una persona ad alzarsi. Questo indica insufficienza ventricolare sinistra cronica, può riprendere più volte durante la notte, una persona si sveglia per soffocamento, è difficile per lui schiarirsi la gola, ma quando si scopre, arriva il sollievo;
  • Un colpo di cuore irritante e secco indica che il ristagno non ha ancora toccato il grande cerchio della circolazione sanguigna, ma se il ristagno polmonare è andato lontano, come risultato dei globuli rossi rilasciati dalla microvascolarizzazione, appare un espettorato "arrugginito" mescolato con inclusioni marroni (a volte nere) ( indurimento bruno dei polmoni);
  • Tosse acuta, secca e corta, spesso associata a dolore al cuore o all'intero petto, è caratteristica dei reumatismi complicati dalla pericardite;
  • L'emottisi può essere un segno di sindrome tromboembolica, che è presente nel grave ristagno polmonare, derivante dal fallimento del cuore destro contro la fibrillazione atriale.

Nei bambini, una eccessiva pressione nell'arteria polmonare, accompagnata da tosse cardiaca, si osserva con difetti cardiaci congeniti con arricchimento della circolazione polmonare. Ciò è dovuto ad un'ulteriore scarica di sangue da sinistra a destra (sindrome di Eisenmenger).

Come liberarsi e dormire bene?

Come trattare e se è possibile pacificare una tosse di origine cardiaca? Una domanda del genere, di sicuro, preoccupa tutti coloro che si esaurisce e si esaurisce. Soprattutto se è asciutto.

La primissima fase del trattamento di tale flagello sarà il trattamento della malattia di base, cioè la patologia cardiaca, ma questo è il business dei cardiologi. Il paziente, tuttavia, dovrebbe essere a conoscenza di alcuni farmaci che vengono utilizzati per il trattamento della tosse cardiaca. Questo è:

  1. Diuretici, che rimuovono il liquido, riducono il gonfiore e, quindi, riducono il carico eccessivo sul sistema circolatorio (indapamide, veroshpiron);
  2. Vasodilatatori, vasi dilatatori (losartan, atacand);
  3. Farmaci antitosse con un effetto anestetico o espettorante e diradamento dell'espettorato (se necessario);
  4. Quando l'emottisi viene principalmente assegnata all'esame per localizzare il sanguinamento (R-grafia) e l'espettorato bakposev, che nel caso di tosse di origine cardiaca, è in grado di rilevare "cellule di difetti cardiaci" - siderofagi. L'automedicazione è inappropriata qui, tali pazienti, di regola, sono nell'ospedale sotto l'occhio vigile del dottore.

Non è consigliabile utilizzare rimedi popolari per problemi come un trattamento, perché le erbe medicinali, come componenti delle ricette utilizzate a casa, possono influenzare il sistema cardiovascolare in modi diversi. Ma se è fortemente insopportabile fare un decotto o un'infusione con le proprie mani, allora è meglio consultare prima il medico curante e solo successivamente assumere farmaci.

La tosse cardiaca è un sintomo piuttosto ossessivo. E non solo per quanto riguarda l'homo sapiens. Tutti i mammiferi sono inclini a questo disturbo, perché i loro sistemi respiratori e circolatori hanno molto in comune con gli esseri umani, quindi non sorprende che questa patologia si verifica in cani e gatti. È vero, è rivelato più tardi, perché i nostri fratelli più piccoli non possono dire e lamentarsi. Tuttavia, guardando l'animale domestico, il proprietario inizia a notare una tosse uterina incomprensibile, che di solito provoca un corpo estraneo che si è accidentalmente caduto in gola. Attacchi frequenti diventano un motivo per visitare un medico.

Quali sintomi accompagnano la tosse del cuore e come liberarsene

La tosse cardiaca è un sintomo di numerose patologie del sistema cardiovascolare. Lo sviluppo della sindrome avviene gradualmente - è causato dalla disfunzione del lato sinistro del cuore. La contrazione insufficientemente attiva del ventricolo sinistro porta a una ridotta circolazione del sangue.

Che cos'è un colpo di cuore

Il ristagno venoso di sangue porta a un aumento dello stress sul sistema respiratorio. L'organo interessato non è in grado di attraversare autonomamente il volume di sangue necessario per il normale funzionamento. La mancanza di ossigeno è accompagnata da una tosse riflessa tesa. Lo sviluppo progressivo della tosse cardiaca accelera l'accumulo di collagene sulle pareti vascolari - sullo sfondo di questo appare la pneumosclerosi.

La patogenesi della sindrome clinica è un insieme di manifestazioni caratteristiche, con l'aiuto del quale lo specialista determina il possibile esito della patologia. Il trattamento e i sintomi della tosse cardiaca sono correlati tra loro - l'ulteriore terapia dipende dalla gravità di quest'ultimo.

Dolore al petto con tosse cardiaca

classificazione

Gli esperti identificano diversi tipi principali di tosse di origine cardiaca. Questi includono:

  • secco (abbaiare);
  • breve;
  • ad alta voce;
  • parossistica (hacking);
  • affilato;
  • estenuante.

Il più delle volte, il paziente lamenta una tosse parossistica acuta, che è accompagnata da mancanza di respiro e soffocamento, soprattutto di notte. La respirazione è accompagnata da respiro sibilante a causa del riempimento eccessivo dei polmoni con liquido. In uno stato di abbandono, espettorando espettorato, che sta rapidamente aumentando di volume all'interno dell'organo respiratorio.

Cause di tosse cardiaca

I sintomi di tosse nell'insufficienza cardiaca appaiono per una serie di motivi. Lo sviluppo dei sintomi si verifica sullo sfondo delle seguenti patologie:

  • infarto miocardico;
  • angina pectoris;
  • difetti cardiaci (acquisiti, congeniti);
  • aterosclerosi dei vasi cardiaci;
  • sbalzi di pressione sanguigna;
  • miocardite;
  • cardiomiopatia;
  • aritmia.

Predisposizione al verificarsi di fattori di tosse cardiaca:

  • abuso di bevande alcoliche e prodotti del tabacco;
  • stress psico-emotivo;
  • alterazione ormonale;
  • situazioni stressanti, apatia e depressione;
  • grave carenza di ferro;
  • sforzo fisico.

La tosse con malattie cardiache si verifica quando il ventricolo trabocca sul lato sinistro del cuore con sangue. In un attacco di cuore, tosse secca tesa può essere considerata un fenomeno residuo dopo un disturbo circolatorio acuto. La tosse dopo l'intervento al cuore, il più delle volte, si verifica quando il paziente trascorre in posizione orizzontale per la maggior parte del tempo.

I fattori più comuni per lo sviluppo della tosse cardiaca

sintomi

Dolore al cuore quando la tosse dà alla zona delle scapole e il lato sinistro. Il paziente viene spesso diagnosticato con una tosse secca quando si pizzica o si restringe il lume del canale aortico. La flemma da tosse viene escreta nei pazienti con grave insufficienza cardiaca. Il muco di sangue può essere presente nel muco.

Il secondo sintomo più significativo è la mancanza di respiro. Si verifica durante il sovraccarico fisico ed è accompagnato da un aumento della frequenza cardiaca. Nella fase iniziale di sviluppo, i sintomi sono lievi, è spesso confuso con la manifestazione di bronchite. Con il progredire della sindrome clinica, il paziente inizia a tossire anche dopo una lunga conversazione.

Sintomi di tosse cardiaca negli uomini

L'intensità dei segni e dei sintomi della tosse cardiaca negli uomini adulti varia a seconda dell'età del paziente e dello stadio di sviluppo della sindrome clinica. Nella fase iniziale, l'uomo ha una breve tosse secca, che viene in seguito sostituita da parossistica.

Ogni tosse è accompagnata da dolore al petto. Questo accade sullo sfondo di un grande carico sul muscolo cardiaco. L'attacco è aggravato se il paziente è sdraiato. Man mano che la tosse aumenta, la persona ha un triangolo nasolabiale blu, dita e lobi delle orecchie.

Sintomi durante la gravidanza

Durante la gravidanza, mentre il feto cresce, aumenta il carico sul cuore. La tosse durante la gravidanza è accompagnata da grave dispnea, le donne nella situazione notano una leggera confusione. I liquidi stagnanti nell'organo respiratorio causano vertigini a causa di disturbi del flusso sanguigno.

Vertigini in una donna incinta

Sintomi di tosse cardiaca nelle donne

I sintomi della tosse cardiaca nelle donne adulte non differiscono dai segni dello sviluppo della sindrome clinica negli uomini. Questi includono:

  • vertigini;
  • mancanza di energia;
  • tosse parossistica secca;
  • dolore al petto;
  • vertigini;
  • tachicardia;
  • cianosi della lamina ungueale, piega naso-labiale.

Nella fase iniziale, le donne possono avere segni indiretti di tosse cardiaca. Questi includono sudorazione, articolazioni doloranti, gonfiore e debolezza.

Sintomi di tosse cardiaca negli anziani

A causa di cambiamenti legati all'età, il cuore umano e il sistema circolatorio si logorano. La tosse cardiaca nelle persone anziane porta spesso a attacchi di asma. La dispnea cede il passo alla tachicardia, il paziente è preoccupato per il dolore intenso nella regione del cuore e delle scapole. La perdita di peso è dovuta all'incapacità di assumere cibo in pieno a causa di frequenti attacchi di tosse.

L'aumento della frequenza cardiaca e altre manifestazioni di tachicardia con tosse cardiaca durante la notte provocano lo sviluppo di problemi di sonno. Affaticamento, sudorazione eccessiva sono classificati come segni indiretti.

Estenuante tosse cardiaca in un uomo anziano

Sintomi di tosse cardiaca nei bambini

Le cardiopatie congenite sono spesso accompagnate da tosse. La tosse cardiaca ha i seguenti sintomi:

  • aumento della frequenza cardiaca;
  • attacchi d'asma;
  • debolezza generale;
  • svenimento;
  • respiro sibilante quando si tossisce.

Quando il bambino non ha abbastanza aria in un attacco di tosse, i vasi nella zona del collo si gonfiano. Il semi-svenimento è causato dall'aumento della pressione nei polmoni, in cui si interrompe lo scarico di sangue da un ventricolo all'altro.

Le differenze di tosse cardiaca dal freddo

Nelle prime fasi di sviluppo, la tosse del cuore è facilmente confusa con il raffreddore. Le principali differenze:

  • espettorazione per raffreddori accompagnata da secrezione di espettorato;
  • la tosse fredda è accompagnata da febbre;
  • il tipo a freddo può essere curato in 2-3 settimane.

L'intensità della tosse cardiaca varia a seconda dello sforzo fisico. È possibile sbarazzarsi di tosse in caso di insufficienza cardiaca solo dopo aver trattato il cuore e i vasi sanguigni.

diagnostica

La diagnosi di una sindrome clinica viene effettuata con diversi metodi. Questi includono:

  • diagnosi differenziale del sistema respiratorio;
  • radiografia dello sterno;
  • ECG (elettrocardiografia);
  • Echo-KG (ecocardiografia);
  • tomografia.

La radiografia del sondaggio rivela una congestione polmonare. Con l'aiuto di ECG ed Echo-KG specialista identifica ipertrofia, ischemia e studia in dettaglio i ventricoli e la struttura generale del cuore.

Come sbarazzarsi di tosse cardiaca

Molti pazienti con patologie del sistema cardiovascolare sono interessati a come sbarazzarsi rapidamente della tosse cardiaca. Ci sono 3 modi principali:

  • terapia farmacologica;
  • intervento chirurgico (metodo radicale);
  • medicina tradizionale.

La dieta e l'educazione fisica si riferiscono a metodi ausiliari di trattamento della tosse cardiaca.

Terapia farmacologica

La selezione dei farmaci viene effettuata da uno specialista sulla base dei risultati di indagini e analisi di raccolta. Non c'è una risposta inequivocabile alla domanda su come trattare un colpo di cuore: la terapia viene scelta individualmente. Per scopi terapeutici, utilizzare i seguenti gruppi di farmaci:

  1. Vasodilatatori. Con l'uso regolare di Molsidomina, Isonorbide mononitrato, il lume vascolare si espande.
  2. Diuretici. Ridurre la pressione sanguigna e accelerare la rimozione del liquido in eccesso. Queste medicine includono - Veroshpiron, Indap, Hlortalidon.
  3. Farmaci antiaritmici. Propafenone, Ritmonorm normalizzano la frequenza delle contrazioni del muscolo cardiaco.
  4. Farmaci antitosse. Questo gruppo include - Lasolvan, Solvan. Facilitano la condizione generale con attacchi forti.

In presenza di controindicazioni l'uso di droghe è vietato.

Trattamento farmacologico della tosse cardiaca

Interventi chirurgici

Come e come trattare la tosse cardiaca, dipende dalla gravità dei sintomi. Se la sindrome non risponde alle cure mediche, il medico può prescrivere una procedura chirurgica che eliminerà la causa alla radice. Esistono diversi tipi principali:

  1. La sostituzione artificiale della valvola è prescritta per la stenosi o l'insufficienza valvolare.
  2. Stenirovany, smistamento o angioplastica con palloncino aiuterà con trombosi e aterosclerosi vascolare.
  3. Il trapianto di cuore come metodo radicale è necessario per la cardiomiopatia.

L'intervento chirurgico per il trapianto di cuore richiede l'introduzione di un organo donatore. In questo caso, il cuore malato viene rimosso completamente.

Terapia fisica

Con patologie del sistema cardiovascolare, il paziente ha bisogno di esercizio fisico. Gli esercizi delicati in combinazione con la ginnastica respiratoria normalizzano il lavoro del cuore e del flusso sanguigno. A seconda delle condizioni generali, il medico può prescrivere allenamenti all'aria aperta, allenamenti facili da jogging, fitness e cardio.

dieta

Il trattamento farmacologico per la tosse del cuore deve essere accompagnato da una terapia dietetica. La revisione della dieta ridurrà il rischio di sviluppare gravi patologie dal sistema ematopoietico e dal cuore. Cibi proibiti per la tosse cardiaca:

  • piatti piccanti;
  • salsicce affumicate e grasse e carne;
  • cibi fritti

Nel menu del giorno, è necessario includere prodotti arricchiti con vitamine e minerali. I nutrizionisti consigliano di concentrarsi su verdure fresche, frutta e verdura. I pasti sono al vapore, bolliti o in umido con l'aggiunta di una piccola quantità di brodo vegetale o di pollo. Si raccomanda di ignorare la frittura.

Se hai un eccesso di peso, devi mangiare cibi ipocalorici. Energia e bevande alcoliche, è necessario eliminare completamente dalla dieta. Durante la cottura, è importante abbandonare completamente il sale e i condimenti contenenti pepe. Bere il regime - al giorno è necessario bere 1,5-2 l di acqua pura, succo di frutta fresco o tè verde.

Il peso della porzione non deve superare i 200 g. Per colazione vengono utilizzati porridge di latte leggero e zuppe di verdure per il pranzo. Carne e pesce (solo varietà a basso contenuto di grassi) vengono consumati 4 ore prima di coricarsi.

Rimedi popolari

I rimedi domestici di terapia danno un effetto a breve termine. Con il loro aiuto, è impossibile curare completamente la patologia, i rimedi popolari aiutano a fermare lo sviluppo di un sintomo clinico. Ricette popolari:

  1. Pulizia delle navi con limone, aglio e miele. Sciacquare 10-12 limoni medi con acqua bollente e raffreddare. Togliere la scorza, mettere la polpa nello spremiagrumi. Mescolare il succo di limone con miele di lime (1 kg). L'aglio sbuccia e passa attraverso la stampa. L'infusione, è necessario versare in un contenitore di vetro e metterlo in un posto scuro durante 12 giorni. Prendi 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno, prima di ogni pasto.
  2. Collezione dei Carpazi Semi di aneto, pre-essiccati (200 g) mescolati con radice di valeriana grattugiata (30 g). Miele (qualsiasi varietà floreale, 0,5 l) da sciogliere a bagnomaria e miscelare con estratti di erbe. Versare 1 litro di acqua bollente. Gli ingredienti si mescolano accuratamente, insistono per 5 giorni. Prendi 1 cucchiaio. l 3 al giorno.
  3. Raccolta di 3 erbe. Melissa, motherwort e zampe di gallina, prese in parti uguali (50 g). Dalla massa prendere 1 cucchiaino della raccolta, versare in un contenitore di vetro e riempire con acqua (250 ml). Insistere per 30 minuti a raffreddare. Durante il giorno, bere l'infuso in piccole porzioni.
Medicina popolare

Misure preventive

Le misure di prevenzione della tosse in caso di patologie del flusso sanguigno e del cuore contribuiranno a prevenire lo sviluppo di sintomi ausiliari. Misure preventive:

  • completa cessazione del fumo e cattive abitudini (alcol, eccesso di cibo);
  • frequenti passeggiate all'aria aperta;
  • nutrizione equilibrata frazionata;
  • conformità con il regime di bere.

La comparsa di tosse prolungata (più di 2 settimane) è motivo di trattamento immediato in un istituto medico. L'automedicazione è esclusa.

Tosse cardiaca si verifica per una serie di motivi. La diagnosi tempestiva di un sintomo clinico impedisce lo sviluppo di insufficienza cardiaca. Il trattamento farmacologico completo è accompagnato da terapia dietetica e dosaggio dell'attività fisica.