Principale
Otite

Puliamo correttamente il naso del bambino: una revisione dei metodi e delle istruzioni passo passo

Come pulire il naso del neonato, per facilitare il suo respiro, ma non fa male e previene le complicazioni? Usa cotton fioc, una pera o un aspiratore? Una tabella comparativa dei vantaggi e degli svantaggi di questo o quel metodo aiuterà a capire.

L'ostruzione nasale nei bambini è abbastanza comune e può persino causare complicanze. Ciò è dovuto alla rinofaringe e agli organi dell'udito non ancora completamente formati. In questo caso, l'assistenza impropria può solo aggravare la condizione del bambino. Perché è importante scoprire la causa e sapere come pulire correttamente il naso del neonato.

Cause del problema

Una sensazione di congestione nasale si verifica quando la mucosa nasale si gonfia o produce molto muco. Nei primi giorni di vita, un neonato può tirare su col naso, perché si abitua solo a vivere non nell'acqua, come il ventre della madre, ma respirando aria in modo indipendente. Starnutendo, il bambino pulisce il naso del liquido rimanente. Di solito, la respirazione è normalizzata durante la prima settimana dopo l'ospedale. Se il bambino respira ancora con difficoltà, la ragione potrebbe essere:

  • aria secca;
  • sostanze irritanti: polvere, fumo di sigaretta, profumo;
  • malattie virali.

Inoltre, le malattie virali sono spesso il risultato di aria secca. Dopotutto, quando la membrana mucosa del naso del bambino si asciuga, si formano delle croste che diventano indifese nei confronti dei batteri inalati. Inoltre, la secchezza può causare sanguinamento. In ogni caso, è difficile per il bambino respirare, mangiare e dormire a causa della congestione.

Aiuti idratanti al naso

La pulizia naturale del naso nei neonati avviene durante gli starnuti. Ma quando si accumula troppo muco, può penetrare nel rinofaringe e persino nel condotto uditivo. Quindi i genitori devono agire.

Nonostante il fatto che ci siano molti farmaci ammessi per i bambini, non dovrebbero essere abusati. Le gocce possono seccare ulteriormente le mucose e causare gonfiore delle pareti del naso e dipendenza. Inoltre, i farmaci possono causare insonnia e costipazione in un bambino. Pertanto è meglio utilizzare gli ausili speciali.

Quindi, per il lavaggio su base regolare, è possibile utilizzare:

  • soluzione fisiologica di cloruro di sodio - venduta in farmacia;
  • una soluzione salina simile preparata a casa: per 1 litro di acqua bollita 1 cucchiaino di sale da cucina;
  • soluzione farmaceutica di acqua di mare per neonati in gocce, anche in tubetti monouso: "Aqualor", "Aquamaris", "Marimer", "Physiomer", "Fluimarin", "Doctor Theis Allergol", "Morenazal" (analogo domestico " Acquamarina ").

Panoramica dei metodi di pulizia

La scelta del dispositivo per la pulizia del beccuccio dipende dal grado di congestione.

  • Flagello di cotone o turundum. Non è molto conveniente ricavarle dalla lana ordinaria. Quindi è meglio prendere un batuffolo di cotone, esfoliarlo e poi strapparlo a metà. Il tampone risultante ск attorciglia il cono.
  • Cotton fioc È meglio scegliere su un bastone di plastica che può piegarsi, e non su uno di legno.
  • Pera, o doccia. Sempre con una punta di gomma morbida, in modo da non ferire il nasino.
  • Aspiratore. Ci possono essere diversi tipi:
    • meccanico - è un tubo cavo trasparente con un tubo, tra cui c'è un pad in schiuma per proteggere la madre dai batteri. Lavora tradizionalmente: la madre stessa succhia il muco attraverso il tubo;
    • elettronico - sembra una pera sulle batterie e funziona premendo un pulsante. Il design potrebbe essere più doccia, ma fatto in modo che fosse comodo da tenere in mano;
    • vuoto - sembra uno meccanico, ma può funzionare con un aspirapolvere. Questo può essere spaventoso, ma in effetti, se la potenza di aspirazione di un aspirapolvere può essere regolata, non c'è nulla da temere.

Tabella - Confronto dei metodi per la pulizia del naso

Passo dopo passo

Affinché una giovane madre sappia come pulire il naso di un bambino, prendi in considerazione le istruzioni dettagliate.

  1. Ammorbidire muco e croste. Il primo modo è gocciolare il naso con soluzione fisiologica. Per fare questo, metti il ​​bambino sulla schiena, in modo che la sua testa fosse leggermente inclinata all'indietro. Con i bambini è conveniente farlo, tenendoli tra le tue braccia. 2-3 gocce in ogni passaggio nasale saranno sufficienti. Non fa paura se il bambino starnutisce e parte della soluzione esce. Attenzione! Non usare spray per i neonati. La forza del farmaco iniettato può essere forte e danneggiare la mucosa nasale e persino il condotto uditivo. Il secondo modo - prima di pulire il naso la sera, prepara un bagno caldo per il tuo bambino. Allo stesso tempo, il muco si ammorbidisce e sarà più facile da raggiungere.
  2. Blocca la testa del bambino. Bene, se qualcuno ti aiuta a tenere il bambino. Se non c'è nessuno da aiutare, sovrapponi strettamente la testa del bambino con gli asciugamani piegati in modo che non possa allontanarsi bruscamente.
  3. Pochi minuti dopo l'instillazione, pulisci il naso con uno dei metodi. Attenzione! La profondità di accesso di qualsiasi dispositivo non deve essere superiore a 2 cm!
    1. Flagello di cotone Spingere con cura il flagello nel passaggio nasale e torcere. Per ogni narice è necessario utilizzare un turundum separato. Se si formano delle croste nel naso, lubrificare il batuffolo di cotone con olio per bambini o olio d'oliva.
    2. Cotton fioc Se la punta è troppo grande, togli il cotone in più. Metti il ​​bastone nel passaggio nasale, ruota delicatamente e rimuovi il muco.
    3. Pera (siringa). Versare acqua bollente sulla pera e lasciarla raffreddare. Quindi spremere la palla in modo da far uscire tutta l'aria. Inserire saldamente ma non profondamente la punta morbida nel passaggio nasale del bambino e rilasciare la palla. Sotto pressione, il muco uscirà. Risciacquare la pera prima di pulire la seconda narice. Fai attenzione a non soffiare accidentalmente aria nel naso del tuo bambino.
    4. Aspiratore. Bollire tutte le parti del dispositivo secondo le istruzioni. Innanzitutto, applica la punta al palmo per capire la forza con cui attira l'aria. Quindi inseritelo delicatamente nella narice e puntate non verso gli occhi, ma verso la parte posteriore della gola. Respira nell'aria e attraverso le pareti trasparenti dell'aspiratore vedrai se riuscirai a ottenere il muco. Per una maggiore efficienza durante la pulizia con una pera o un aspiratore di un passaggio nasale, è meglio chiudere il secondo. Ma se il bambino resiste fortemente e non glielo dà, non ti preoccupare.
  4. Instillare naso con gocce di vasocostrittore. Dovrebbero essere usati come indicato dal medico e se il muco si accumula troppo rapidamente. In questo caso, il gocciolamento del naso tali farmaci può essere non più di 5 giorni, altrimenti c'è una dipendenza.

È necessario pulire il naso del bambino quando si sporca. Ma prima di mangiare e dormire, assicurati di controllare il respiro del bambino.

Top 5 gadget per bambini dal programma "Miracle of Technology" su NTV. Tra i dispositivi testati c'è l'aspiratore nasale Baby-Vac.

Quando è ora di andare dal dottore

Un naso farcito può sembrare un fastidio quotidiano, ma se non va via per un lungo periodo di tempo o è accompagnato da altri sintomi, il problema potrebbe essere più serio. Quindi, vale la pena andare dal dottore se il tuo bambino ha:

  • temperatura elevata;
  • rash cutaneo;
  • gonfiore su qualsiasi parte del viso;
  • la congestione non va oltre le due settimane;
  • la respirazione è costantemente aumentata o troppo difficile, anche dopo aver schiarito il naso;
  • non c'è appetito o il bambino si rifiuta di nutrirsi del tutto;
  • stati d'animo forti e pianto costante.

Armato colui che è avvertito. Sapere come pulire un naso per un neonato è importante per aiutare il bambino e prevenire le complicazioni. I piccoli nasi non dovrebbero tirare su col naso, ma respirare liberamente!

Come pulire il naso del neonato?

Un piccolo grumo sniffling non può che causare gioia e affetto. Ma a volte capita che il bambino inizi ad annusare troppo forte. E se il naso che cola non se ne va, allora questo può essere un vero disastro per il bambino e i suoi genitori. Se respiri con difficoltà, le nuove impressioni e scoperte non sono più così eccitanti. Per non parlare del fatto che un naso chiuso può causare capricci, insonnia e cattiva alimentazione.

In tali momenti, le madri iniziano involontariamente a chiedersi come "Come pulire il naso di un bambino"? Dopo tutto, infatti, non è affatto così semplice come sembra - il processo ha le sue sfumature e sottigliezze, che non si adattano con un batuffolo di cotone. E se non con loro, allora come pulire il naso del neonato?

Cause di congestione nasale nei neonati

Il modo migliore per trattare rumori e respiri difficili di un bambino è prevenire il moccio nel naso. Quindi non si presentano problemi con la pulizia del naso del neonato.

Una sensazione di congestione con tutti i suoi inconvenienti appare quando la membrana mucosa si infiamma e comincia a produrre grandi quantità di muco. Nella prima settimana di vita, questo è difficile da evitare, dal momento che il neonato, una volta fuori dall'utero materno, sta solo imparando a respirare da solo. La purificazione del rinofaringe, di regola, avviene anche da sola - quando il bambino starnutisce. Entro la fine della seconda settimana, la respirazione dovrebbe già tornare completamente alla normalità. Se ciò non accade, quindi, molto probabilmente, i seguenti fattori:

  • aumento della secchezza dell'aria;
  • polvere;
  • fumo di sigaretta;
  • odori taglienti di profumo, acqua di colonia, ecc.

Si noti che molte malattie virali diventano anche una conseguenza frequente di aria secca, perché quando la mucosa si asciuga nel naso del bambino, si formano delle croste e diventa vulnerabile a virus e batteri. Per non parlare del fatto che l'aria interna secca può causare danni ai seni nasali.

La congestione nasale prolungata del neonato porterà non solo un sacco di disagio per il bambino, ma anche molta preoccupazione per i suoi genitori. Dopotutto, quando la respirazione è difficile, diventa difficile mangiare e dormire normalmente. E questo è un problema in più e le lacrime dei bambini.

Per evitare questo tipo di problemi, è necessario pulire la polvere in modo tempestivo e procedere alla pulizia a umido, evitando l'accumulo di sporcizia. Naturalmente, i fumatori a catena dovrebbero essere tenuti lontani dal nido, ma dovrebbero rifiutarsi dagli spiriti "caustici", per quanto a loro piaccia.

Un grande vantaggio sarà l'acquisizione di un dispositivo speciale per misurare il livello di umidità nell'aria - un igrometro. I parametri normali dovrebbero essere pari al 50 percento, ma se il naso del bambino è già posato, allora circa 70. Se l'aria è lontana da questi indicatori ideali, allora puoi salvare la situazione acquistando un umidificatore.

Cosa e come pulire il naso di un neonato?

Se non c'è nulla di sensato a portata di mano e si è reso necessario pulire rapidamente il naso di un bambino, puoi usare un normale cotone e olio di vaselina:

  1. un bel vello è attorcigliato in un sottile, ma forte e denso flagello possibile;
  2. estremità libera, che sarà imbibita e rimossa kozyavki, lubrificata con vaselina (o mezzi simili che non danneggiano il bambino);
  3. flagello inserito delicatamente nella narice e ruotato;
  4. se la prima volta per rimuovere tutto il moccio non ha funzionato, quindi ripetere la procedura con un flagello pulito.

È importante ricordare! Difficilmente a un bambino piaceranno le manipolazioni della mamma con il naso. Comincerà sicuramente a rigirarsi e girare la faccia con le mani, quindi, deve agire non solo in modo ordinato, ma velocemente. È consigliabile chiedere a tuo marito oa qualcuno dei parenti di distrarre la persona irrequieta.

I tamponi di cotone possono anche essere un analogo di un batuffolo di cotone idrofilo. Per fare questo, dovrai tagliarlo in almeno quattro pezzi. Ognuno di essi è strettamente attorcigliato, dopo di che è possibile procedere immediatamente alla procedura, estraendo le torbiere "bloccate" con una punta stretta. Mentre l'uso di oggetti grossolani - tamponi di cotone, fiammiferi, stuzzicadenti o dita - quando si pulisce il naso dei bambini è inaccettabile. Ma oltre al flagello di cotone fatto a mano, ci sono molti altri modi per pulire il naso di un neonato.

Usa la pera

Sapere come pulire il naso di un neonato con una siringa o una pera è responsabilità di ogni madre. Inoltre, puoi acquistare questo utile "strumento" in qualsiasi farmacia. Allo stesso tempo, è necessario scegliere un modello con un silicone morbido o una punta di gomma: uno duro può ferire la punta di un neonato.

Se ci sono croste o capre essiccate all'interno, devono essere pre-impregnati con una soluzione salina speciale, acqua di mare o altri mezzi innocui simili, che possono essere raccomandati da un pediatra.

È importante! Alcuni consigliano di usare il latte materno per ammorbidirlo. Ma è assolutamente impossibile usarlo al posto della soluzione salina! Questo è un terreno fertile ideale per germi e batteri, senza contare che tale "medicina tradizionale" può portare a complicazioni nel comune raffreddore.

La pera deve essere lavata accuratamente prima di ogni utilizzo. E per pulire il naso del bambino, deve essere compresso per liberarlo dall'aria, dopo di che viene inserito nella narice del bambino e delicatamente aperto. Lasciando andare pera troppo velocemente, come, per inciso, lentamente - non ne vale la pena. Il primo può danneggiare il bambino, e il secondo porterà solo al tempo trascorso.

Alla fine della procedura, la siringa deve essere immediatamente rimossa dalle formazioni remote e lavata.

Usa l'aspiratore

Questo dispositivo costerà più della solita pera, ma la sua efficacia è molto maggiore. Per il suo principio d'azione, è molto simile a tutti gli stessi succhi di muco dal naso con una siringa o il metodo più vecchio - per via orale. Ma, a differenza di loro, l'aspiratore lo fa meglio, più veloce e completamente igienico sia per le briciole che per sua madre. E il disagio della procedura di pulizia in sé non sarà così evidente.

Per pulire il naso del bambino con un aspiratore, è sufficiente attaccare alla narice l'estremità del tubo collegata ad un contenitore speciale. Dopo di ciò, prendi una seconda provetta in bocca e inspira, facendo un movimento di aspirazione. Questo è tutto! L'eccesso di muco e sopelki si sposta dal naso nel contenitore.

Mezzi di idratazione supplementare del naso del neonato

L'autopulizia del naso di solito si verifica quando si starnutisce. Ma a volte il moccio si accumula troppo, la mucosa si asciuga e le uova formano croste e "crescite" che impediscono la respirazione. In questo caso, i bambini non possono fare a meno dell'aiuto dei loro genitori.

Per ammorbidire le croste e idratare le mucose, è possibile utilizzare un certo numero di farmaci approvati per i neonati. Ma dobbiamo ricordare che il loro abuso può causare l'effetto opposto (secchezza) e spesso provoca dipendenza:

  • salina - cloruro di sodio;
  • soluzione di sale di casa - su 1 l di acqua calda 1 cucchiaino. sale marino

Ma anche nelle farmacie è possibile acquistare soluzioni saline pronte in gocce, progettate appositamente per i bambini.

Come pulire il naso di un neonato!

Oltre alla pratica di scavare nelle narici del latte materno, a volte le mamme inesperte raggiungono a volte strani e estremi provvedimenti. Ad esempio, una di queste è l'immersione del neonato sott'acqua mentre nuota. Gli "specialisti" motivano questo dicendo che una tale procedura non porterà alcun particolare pericolo al bambino, poiché anche in un'età molto giovane sono in grado di trattenere il respiro. E starnutire e tossire porterà con sé acqua in eccesso di muco, sporco e sporco.

Ma no. Non farlo mai! Non solo una simile "procedura" diventa lo stress più forte per un bambino, ma è anche in grado di inculcare in lui la paura dell'acqua e di radicarla in una fobia. E poi ogni bagno diventerà la sfida mentale di un bambino. Se anche un bambino starnutisce durante il periodo in cui non sa come soffiarsi il naso, allora questo dovrebbe essere fatto in modi più conservatori e sicuri.

Quanto spesso hai bisogno di pulire il naso del bambino?

Le madri esperte ritengono che non solo non sia necessario pulire il naso di un bambino ogni giorno con il moccio, ma può anche essere spesso dannoso. Soprattutto se la procedura utilizza tamponi di cotone o soluzioni "professionali". La questione di come pulire il naso di un neonato dovrebbe sorgere solo in quei momenti in cui il bambino non è stato disturbato da un brutto raffreddore per non il primo giorno, rendendo difficile dormire, mangiare e godersi la vita.

Il fatto è che l'umidità abbondante e la presenza di moccio nel naso del bambino sono fisiologicamente sani e non importa come tu cerchi di pulirli, appariranno di nuovo. Questa caratteristica, a sua volta, è completata da seni nasali stretti e ali del naso effettivamente fissate, che rendono così difficile l'accesso alla pulizia.

Sia l'uno che l'altro sono creati dalla natura stessa per proteggere il bambino dall'inalazione di oggetti di grandi dimensioni o dall'interno di batteri. Il "meccanismo" dell'autopulizia spinge il moccio all'uscita con una moltitudine di piccoli villi durante la respirazione e funziona al momento dello starnuto, aiutando il bambino a liberarsi di particelle e muco estranei da solo. Ora ricordiamo come hanno provato a spingere un batuffolo di cotone lì dentro nel desiderio di pulire il naso... È necessario?

Cosa può fare la pulizia giornaliera dell'ugello dal moccio?

E qui ci sono alcuni argomenti che ancora una volta preoccuparsi dello sbuffo di un bambino e rimuovere costantemente il moccio da lui è indesiderabile:

  • se pulisci il naso troppo spesso, il corpo delle briciole può iniziare a "proteggersi" con una contromisura abbastanza logica - il muco e il moccio aumenteranno di volta in volta;
  • può anche diventare la causa principale dell'eccessiva secchezza delle mucose, che influisce negativamente sulla sua salute;
  • le cellule del neonato producono non solo muco, contiene il cosiddetto interferone, che non consente ai batteri di infettare il bambino; un eccessivo zelo nella pulizia del naso può facilmente rimuovere lo strato protettivo e indebolire così il sistema immunitario.

Come pulire un naso appena nato

La maggior parte delle giovani madri e soprattutto i papà subito dopo essere stati dimessi dall'ospedale di maternità, cercano ancora una volta di non disturbare il loro piccolo, in modo da non spaventarlo o nuocergli. Quando si tratta di procedure igieniche, sono completamente persi e non capiscono cosa fare. Ma per imparare e imparare a pulire il naso di un neonato, avere. Anche una minima quantità di muco può influire negativamente sulla respirazione silenziosa del bambino.

Perché pulire il naso per un neonato

Nei primi mesi di vita, una procedura come la pulizia del naso è obbligatoria. Questo bisogno è dovuto al fatto che i passaggi nasali del neonato sono molto stretti, accumulano molta polvere, muco che rende difficile respirare, sono un ostacolo all'alimentazione e al sonno. Anche un piccolo villo con i vestiti può causare un naso di pasta intasato. Il bambino non sa come soffiarsi il naso, è troppo debole e non può affrontare da solo questo problema, quindi è necessario l'aiuto dei suoi genitori.

Cause della formazione della crosta

L'aspetto di capanne secche (croste) in un neonato è associato alle sue caratteristiche fisiologiche. La mucosa del naso produce costantemente muco, che viene esposto alla polvere e ad altre sostanze nocive dall'esterno. L'aria che i bambini piccoli inalano asciuga queste secrezioni mucose, di conseguenza, si formano delle croste. I neonati non sanno come soffiarsi il naso e respirare attraverso le loro bocche, quindi il verificarsi di moccio secco è inevitabile.

Le principali ragioni per la formazione di croste includono:

  • Raffreddori, naso che cola, che sono accompagnati da processi infiammatori della mucosa nasale.
  • Aria troppo secca nella stanza in cui il neonato.

Per ridurre la comparsa di croste nel naso del bambino è possibile, seguendo questi suggerimenti:

  • Controlla l'umidità dell'aria (indicatore ottimale -50-60%) nella stanza dove c'è un bambino.
  • Arieggiare costantemente la stanza del bambino, soprattutto in inverno, perché durante questo periodo si accendono vari dispositivi di riscaldamento e l'aria nella stanza diventa calda e secca.
  • Metti alcune piante viventi sul davanzale della finestra nella stanza del bambino, hanno un effetto benefico sul microclima, idratano e depurano bene l'aria.
  • Se possibile, installare un dispositivo speciale nella stanza per umidificare l'aria.

Come puoi pulire il naso del bambino

Pulire le vie respiratorie è una procedura igienica sgradevole per i bambini. Girerà la testa, piangerà e quindi deve stare estremamente attento. I pediatri moderni, come Dr. Komarovsky, non raccomandano di fare quanto segue:

  • Succhia il muco dal naso di un neonato con la bocca.
  • Per gocciolare nelle narici del latte materno, in cui i microbi possono immediatamente svilupparsi.
  • Non è possibile utilizzare per pulire i tamponi di cotone o le fiammiferi con la ferita di cotone, su questi dispositivi può traumatizzare la mucosa del bambino.

Prima di iniziare un neonato per pulire il naso, è necessario preparare in anticipo tutti gli elementi necessari. La scelta di tali dispositivi per la pulizia delle vie respiratorie dipende dal grado di contaminazione del naso, dall'età del bambino, dal motivo della procedura (congestione, cura quotidiana). Diamo un'occhiata agli strumenti più comuni per la pulizia del naso, i loro tipi e metodi di applicazione.

aspiratore

Un dispositivo igienico speciale per aspirare il muco dai neonati che non provoca disagio è chiamato un aspiratore. Prima di utilizzare questo beccuccio del dispositivo leggermente inumidito con una soluzione speciale. Esistono diversi tipi di aspiratori:

  • Meccanico. È un piccolo contenitore trasparente per moccio con una cannuccia e ugelli rimovibili. Una punta del tubo viene inserita nella narice del neonato, attraverso la seconda madre succhia l'aria e attira il muco dall'ugello in un apposito contenitore.
  • Elettronica. Questa è una "pera" speciale sulle batterie, che con il semplice tocco di un pulsante tira il moccio. L'aspiratore elettronico ha spesso funzioni aggiuntive: umidificazione, aerosol.
  • Vuoto. Questo dispositivo è usato molto raramente a casa. In apparenza, assomiglia ad un aspiratore meccanico, ma funziona collegandosi ad uno speciale aspirapolvere. Questo è scomodo, rumoroso, ingombrante.

akvamaris

Per inumidire la mucosa del naso di un neonato, le croste ammorbidenti usano l'acqua marina naturale Aquamaris. È permesso usare questa medicina a bambini fino a un anno solo nella forma di gocce, lo spruzzo è usato per bambini più vecchi di 1 anno. La composizione delle gocce Aquamaris comprende numerosi oligoelementi e principi attivi, grazie ai quali la preparazione rimuove perfettamente la polvere, si prende cura del normale funzionamento della mucosa nasale, migliora l'immunità locale.

siringa

L'aspiratore più semplice da usare e comune è una siringa. In apparenza, assomiglia al solito "pera", ma ha una punta in silicone rimovibile speciale. Per i neonati utilizzare la siringa di piccole dimensioni con ugelli di silicone morbido. Il principio del dispositivo è semplice: la siringa schiaccia una mano per far uscire l'aria, quindi è necessario inserire la punta nella narice del bambino, aprire la "pera" e sgonfiare il muco.

pera

Questo è un dispositivo tradizionale che è stato utilizzato dalle nostre madri e nonne. Era fatto di gomma spessa, aveva una punta sottile e morbida. L'utilizzo di tale dispositivo è scomodo e traumatico per un neonato. Le pere moderne sono migliorate:

  • hanno una punta larga che non entra troppo in profondità nella narice;
  • la punta del dispositivo è rimovibile, è facile da svitare, lavare;
  • Il materiale a pera è in silicone, che è molto più forte della gomma e porta ad una minore aspirazione del muco.

Flagello di cotone

I tamponi di cotone vengono utilizzati per rimuovere una piccola quantità di moccio, croste, procedure igieniche quotidiane con un neonato. Per creare un tale flagello, devi girarlo da un pezzo di lana lunga. Successivamente, il dispositivo è leggermente inumidito con una soluzione speciale o vaselina sterile e, con movimenti di rotazione lenti, il bambino viene introdotto in una narice a una profondità di 2 cm, quindi lentamente e delicatamente rimosso. La procedura viene ripetuta per l'altra narice, ma viene utilizzato un nuovo flagello.

Come pulire il naso del bambino

Per non danneggiare il neonato, durante la procedura igienica di pulizia dell'ugello è importante osservare le seguenti regole:

  • Se il bambino è cattivo, piange, rimanda la procedura finché non si calma.
  • Lavati accuratamente le mani con un sapone antibatterico per bambini, asciugale.
  • Preparare in anticipo tutti i dispositivi necessari, strumenti per la pulizia del naso del neonato.
  • Temperatura confortevole per i bambini nella stanza - 20-21 gradi.
  • Garantire la normale umidità nella stanza.
  • Assicurati che non ci sia polvere nella stanza.
  • Non inserire mai il dispositivo troppo in profondità nel naso del bambino.
  • Le croste essiccate devono essere ammorbidite prima dell'allungamento.

Per facilitare la pulizia del naso del bambino, prendi in considerazione una guida dettagliata:

  1. Il processo di ammorbidire la crosta e il muco. Gocciolare il naso del neonato con acquamarina o soluzione fisiologica. Se pulirai il naso la sera, cerca di organizzare un bagno caldo per il bambino, mentre il muco si ammorbidirà.
  2. Blocca la testa del bambino. Per fare questo, sovrapponili con gli asciugamani piegati in modo che non possa girare bruscamente la testa.
  3. 2-3 minuti dopo l'instillazione, pulire il naso del neonato con uno dei seguenti dispositivi:
    • Imbracatura di cotone. Infila lentamente il turundum nella narice e torcilo, quindi estrai delicatamente.
    • Pera o doccia Prima di pulire il beccuccio, versare acqua bollente sul dispositivo e attendere che si raffreddi. Spremi la pera tra le mani per far uscire l'aria. Attaccare la punta del dispositivo al passaggio nasale del bambino e rilasciare la pera nelle mani. Sotto pressione, il muco uscirà. Quindi sciacquare e pulire la successiva narice.
    • Aspiratore. Tutte le parti del dispositivo versano acqua bollente su di esso, raffreddarlo. Attaccare una parte del tubo dell'aspiratore alla narice del neonato e, dall'altra parte, aspirare aria con la bocca.

Quante volte ho bisogno di pulire l'erogatore

La frequenza della pulizia del naso del bambino dipende dalle sue caratteristiche fisiologiche individuali, dalla misura della congestione dell'organo da parte del moccio. Un bambino sarà sufficiente una volta al giorno e l'altro più. Eseguire le operazioni di pulizia in questi casi:

  • In presenza di croste secche nel tratto respiratorio.
  • Quando nel naso il bambino ha accumulato muco.
  • Quando il naso del neonato è intasato, respira pesantemente e riesce a sentire come il naso "grugnisce".
  • Se il bambino ha ruttato durante la poppata e ci sono stati pezzi di latte nel naso.

Video: come pulire il naso del bambino

Si dovrebbe prestare particolare attenzione all'igiene del bambino. Ogni madre deve sapere come pulire il naso senza dolore per un neonato. Se il bambino respira bene, mangia bene e dorme, crescerà armoniosamente e si svilupperà. Per saperne di più su tutte le sottigliezze di cura per il naso del bambino, impara come eseguire correttamente la procedura di pulizia, guarda il seguente video:

Come pulire il naso di un neonato

Subito dopo la nascita, il bambino è completamente indifeso, quindi tutte le procedure basilari dovrebbero essere fatte per lui, mamma e papà. Questi includono la pulizia e il risciacquo del naso. Ogni genitore dovrebbe sapere come pulire il naso di un neonato. Altrimenti potrebbero danneggiare le briciole.

Perché pulire il naso di un neonato

I neonati hanno passaggi nasali molto, molto stretti, che complicano il processo di respirazione. Se si intasano, il bambino si sente male, è cattivo, normalmente non può mangiare, dormire. Il sistema autopulente del beccuccio funziona, il che favorisce il movimento di polvere e altre particelle contaminanti più vicine all'uscita e la loro rimozione durante gli starnuti. Tuttavia, affinché l'organo funzioni normalmente, deve essere pulito ulteriormente.

Il naso del bambino ha bisogno di essere pulito se noti che:

  • troppo muco si accumula nelle narici e questo rende difficile la respirazione;
  • apparivano croste secche, kozyavki;
  • il bambino spesso grugnisce quando respira, specialmente quando si nutre;
  • il neonato dorme a disagio, forse con il russare;
  • si comporta in modo molto capriccioso, da una mancanza d'aria gli prende male il petto.

Come pulire un naso appena nato

La procedura dovrebbe essere eseguita secondo necessità. Se il neonato respira bene, non è capriccioso e non dà altri segnali di avvertimento, quindi non è necessario farlo di nuovo. Ci sono diversi modi per pulire il naso di un bambino. Puoi decidere immediatamente come utilizzare o provare tutto, quindi scegliere quello più conveniente per te. Familiarizzare con i vantaggi e gli svantaggi di come pulire il naso di un neonato utilizzando ogni metodo.

Cotton fioc

Gli esperti, incluso il dott. Komarovsky, considerano questo metodo il meno efficace e sicuro. Puoi ferire il bambino o spingere il muco ancora più a fondo. Anche i germogli di cotone per bambini speciali saranno molto più ampi dei passaggi nasali del bambino, il che causerà disagio. Questo metodo è utilizzato solo come ultima risorsa, se non fossero disponibili altri dispositivi. Prima di pulire il naso del bambino con le bacchette, assicurati di ammorbidire le croste.

Flagello di cotone o turundochka

Un buon metodo per rimuovere le croste, ma non pulisce tutto il muco che si è accumulato nel naso. Per fare flagelli, prendere un batuffolo di cotone, esfoliare. Dalla metà fai quattro parti uguali. Rotoli ciascuno di loro in un cono sottile. Prima di spazzolare il naso di un neonato, inumidire leggermente il flagello. Mettilo nella narice e scorri. Se necessario, puoi ripetere molte volte.

Pera o doccia

Questo dispositivo è perfetto per pulire il naso, anche se non rimuove tutto il muco fino alla fine. Tuttavia, la pera è l'uso più sicuro. Il rischio di ferire un bambino è ridotto al minimo. Si consiglia di acquistare speciali siringhe per bambini con una punta di gomma morbida, ma se non è possibile trovarle, è possibile utilizzare la pera più piccola in termini di volume.

aspiratore

Un dispositivo speciale che funziona sullo stesso principio di una siringa, ma è più avanzato. Praticamente senza inconvenienti, a causa dell'acquisto di molti genitori si ferma solo il prezzo elevato. Aspiratore può essere:

  1. Meccanico. Capacità con un tubulo. Alla giunzione della schiuma di guarnizione, come in un respiratore. La madre inserisce il bordo stretto del contenitore nella narice del bambino e succhia l'aria attraverso il tubo con la bocca. Scarico nasale e croste rimarranno nel serbatoio.
  2. Elettronicamente. Assomiglia a una siringa con batterie. Al dispositivo ha iniziato a succhiare la selezione, è sufficiente premere il pulsante di accensione.
  3. Vuoto. Sembra proprio elettronico, funziona da un aspirapolvere. Non tutti capiscono come pulire il naso con un aspiratore per un neonato se è vuoto. Questa funzione non piace a molti genitori.

Aiuti idratanti al naso

Solo una pulizia regolare non sarà sufficiente. Affinché le membrane mucose non si asciughino da questa procedura, il naso dovrebbe essere regolarmente risciacquato, trattato con composti speciali e altri oli. Ciò è necessario non solo per idratare, ma anche per impedire che le infezioni penetrino nel rinofaringe e si diffondano in tutto il corpo. Per decidere come lavare il naso per un neonato, dovresti familiarizzare con i mezzi adatti a questo. Assicurati di selezionarne uno e utilizzi costantemente:

  1. Salina per lavare il naso. La soluzione fisiologica di cloruro di sodio è uno dei migliori liquidi per croste idratanti e ammorbidenti. È venduto in ogni farmacia. Si consiglia l'uso di soluzione salina ogni volta prima della pulizia. Se non sai come lavarti il ​​naso con un bambino, allora impara velocemente. Per fare ciò, solo pochi minuti prima della pulizia, basta far cadere due gocce di soluzione salina in ciascuna narice con una pipetta pediatrica sterile.
  2. Soluzione salina fatta in casa Analogo di soluzione salina, puoi facilmente farti. Per preparare la miscela, sciogliere un cucchiaino di normale sale da cucina in un litro di acqua calda bollita. Prima di sciacquare il naso del bambino, portarlo a una temperatura di 35-37 ° C. Ottieni un liquido perfetto per pulire e ammorbidire le croste. Dovrebbe essere usato allo stesso modo della soluzione salina.
  3. Agenti farmacia. Per ammorbidire le croste e idratare il naso, è possibile utilizzare i farmaci offerti nelle farmacie. Tutti i fondi sono utilizzati secondo le istruzioni riportate sulla confezione. La lista dei farmaci per idratare il naso:
  • akvamaris;
  • oli di pesca, albicocca, vaselina, olivello spinoso;
  • camomilla (per soluzione);
  • Humer;
  • Akvalor;
  • Marimer;
  • Physiomer;
  • Fluimarin;
  • Allergene Dr. Theiss;
  • Morenazal;
  • Salin.

Come pulire il naso di un neonato da croste

  1. Prima di spazzolare il naso del tuo neonato, ammorbidisci le croste. Metti il ​​bambino sul retro e lascia cadere 2 gocce di qualsiasi farmacia o crema idratante fatta in casa in ciascuna narice. Inizia a spazzolare in pochi minuti.
  2. Prendi uno dei flagelli di cotone pre-preparati. Immergetelo in qualsiasi olio o mortaio e schiacciate leggermente per facilitare il passaggio e non ferire. Inserisci il flagello nella narice a una profondità non superiore a due centimetri e scorri. Ripeti lo stesso per ogni narice, finché non vedi che non c'è muco residuo sull'ovatta. Ogni volta usa un nuovo flagello pulito.
  3. Se si utilizza una siringa, quindi strizzarla, chiudere la narice del bambino, e nel secondo inserire la punta oliata del dispositivo. Sganciare la siringa delicatamente e delicatamente. La tua velocità dovrebbe essere media. Ripeti la procedura per la seconda narice.
  4. Se si utilizza un aspiratore, inserire la punta in una narice, bloccare l'altro. Prendi la cannuccia in bocca e fai un movimento di aspirazione. Ripeti per la seconda narice.
  5. Dopo la pulizia, asciugare il beccuccio dall'olio in eccesso o dalla soluzione.

Di lavarti il ​​naso con un raffreddore

Se viene secreto troppo muco, è necessario consultare un medico prima di lavare il naso al neonato. Può prescrivere farmaci vasocostrittori speciali. Se il medico ha stabilito che non c'è il raffreddore o altre malattie e non c'è bisogno di tale, allora è facile sbarazzarsi della congestione. Quando noti che si è accumulato troppo moccio, gocciola il naso con acqua di mare salata o farmaceutica (AquaMaris e altri). Dopo alcuni minuti, succhia il muco con una siringa o un aspiratore. I flagelli regolari in cotone non saranno efficaci qui.

Come pulire il naso di un neonato: da kozyavok e moccio

Quando un bambino appare in casa, i genitori hanno una serie di domande relative alle cure. La mamma cerca di seguire tutte le raccomandazioni di un pediatra e parenti. Un'intera gamma di procedure, comprese quelle igieniche, viene eseguita quotidianamente. E se nutri il bambino dalla bottiglia, l'evento non è difficile. Quindi, non tutte le mamme sanno come pulire il naso di un neonato.

Dovrei pulire il naso del mio bambino?

Un naso chiuso nei bambini è un fenomeno piuttosto frequente e sgradevole, che crea poco disagio e disagio quando si respira. Quando annusa il naso, il bambino diventa lunatico e spesso piange. Non può dormire sonni tranquilli e mangiare bene Prima di rimuovere la congestione, è necessario stabilire le cause della sua insorgenza e solo allora adottare le misure appropriate.

La maggior parte delle persone crede che il beccuccio abbia la capacità di autopulizia. Infatti, grazie a minuscoli peli, particelle di polvere e sporco si muovono verso l'uscita. Il bambino avverte il solletico che gli disturba il naso e inizia a starnutire, liberando particelle estranee dai passaggi nasali. Questo sistema non fallisce, ma solo a condizione che la stanza in cui si trova il bambino sia fresca e umida. Con un livello insufficiente di umidità, la mucosa nasale si asciuga rapidamente. Di conseguenza, ci sono croste da cui devi liberarti. Pertanto, il compito dei genitori è di aiutare il bambino, usando modi gentili.

Ci liberiamo delle croste "fuligginose" e secche

A volte, il naso del bambino si intasa di una consistenza mucosa liquida, simile a un moccio comune in apparenza. Sono difficili da rimuovere con un batuffolo di cotone, poiché sono strettamente attaccati alle pareti nasali.

Rispondendo al suo blog sulla domanda di quanto spesso pulire il naso dalle ossa, il famoso medico Komarovsky risponde: "al meglio delle misure".

Una buona abitudine è l'ispezione del mattino e, se necessario, la pulizia del naso. Il bambino ha appena mangiato ed è di buon umore. Poiché i passaggi nasali del bambino sono minuscoli, la procedura richiede cautela e delicatezza.

Ci sono molti dispositivi per liberare lumache e muco dal naso. Gli aspiratori sono molto popolari - dispositivi speciali che rappresentano tubi, uno dei quali è inserito nel passaggio nasale del bambino, l'altro nella bocca del genitore. " Assorbendo l'aria, il processo di isolare il muco dalle narici dell'ugello in un contenitore speciale viene effettuato.

Per pulire correttamente il naso dal moccio e dalle croste asciutte, la madre di un neonato avrà bisogno di:

  • cotone sterile (si può prendere un flagello regolare o di cotone);
  • girasole sterilizzato o paraffina liquida;
  • acqua salina o marina appositamente studiata per i bambini;
  • salviette, pipetta.

Per rimuovere le croste nasali, devono prima essere ammorbidite. Per fare questo, adagialo orizzontalmente e fai cadere l'acqua di mare da una farmacia o da una soluzione salina in entrambe le narici e attendi un paio di minuti. Quindi puoi fare direttamente l'estrazione di croste.

Giriamo dei cazzi di lana di cotone, per questo alcuni genitori tagliano pezzi di cotone in più pezzi, preparano diversi pezzi e li conservano in un contenitore. Ogni flagello viene macchiato con olio o semplice acqua, inserito in ciascuna narice del bambino e ruotato in senso orario. Gli esperti non consigliano l'uso del cotone asciutto, perché i suoi piccoli villi possono rimanere sulla mucosa nasale e irritarla.

Cosa e come pulire il beccuccio

Al fine di pulire correttamente il naso del bambino dovrebbe acquistare Turnduchki. Sono venduti in farmacia e aiutano a pulire i passaggi nasali dopo il bagno.Questa procedura potrebbe non piacere ad un neonato, ma questa è una questione di abitudine.

Durante la pulizia, non utilizzare fiammiferi o cotton fioc, poiché potrebbero causare dolore e lesioni.

Come determinare se il naso è farcito nel bambino?

Sto solo guardando il bambino. Se il naso non respira a causa dell'interno del moccio e delle croste, e le condizioni del bambino non migliorano, allora la diagnosi è ovvia: è un raffreddore. La causa della rinite può essere una reazione allergica, infezioni virali respiratorie acute o dentizione. Con questa malattia, il bambino grugnirà e il naso che cola gli darà un sacco di disagi. Affinché la situazione non peggiori, si consiglia di consultare immediatamente un pediatra che prescriverà un trattamento domiciliare.

Il compito dei genitori il più spesso possibile di pulire e risciacquare il naso di un bambino. Poiché il muco e i fondali durante il periodo di recupero si asciugheranno e non si muoveranno bene dalle narici. E questo può portare a complicazioni, come otite media, sinusite, ecc.

Dispositivi e strumenti per la pulizia del naso del neonato

Per sbarazzarsi del muco nel naso, utilizzare soluzioni saline e marine. Contribuiscono allo scarico dell'espettorato. Spruzzi e gocce sono anche buoni. Di regola, questi farmaci non causano reazioni allergiche nei bambini, pertanto vengono spesso prescritti dai pediatri.

Per i migliori risultati, pulire l'ugello, è possibile utilizzare l'ugello o l'aspiratore.

Sono dei seguenti tipi:

Gli aspiratori per la pulizia del naso di un bambino di un mese sono usati sia negli ospedali che a casa. I dispositivi più semplici sono le siringhe. Esternamente, assomigliano a un piccolo "bulbo di gomma" con un ugello di silicone e una punta larga. Lavare il naso con un bulbo di gomma è molto facile da usare e sicuro per il bambino.

Per comprimere e rilasciare l'aria:

  • spremere la pera e delicatamente inserito nella narice del bambino;
  • la seconda narice è chiusa e non chiusa con un movimento regolare;
  • eseguire fino ad allora, fino a quando il naso inizia a respirare liberamente.

Aspiratore elettronico, semplice e facile da usare. È sufficiente appoggiare la punta del dispositivo alla narice e premere il pulsante. L'apparecchio lo pulirà da solo. In alcuni modelli ci sono funzioni di inumidimento.

Puoi pulire il naso di un neonato con un aspiratore meccanico. Il dispositivo è un piccolo tubo con un serbatoio per il contenuto. Un'estremità del tubo viene inserita nella narice e, attraverso l'altra, viene aspirata l'aria. Il contenuto del muco viene raccolto in un contenitore speciale. Il dispositivo ha diversi suggerimenti.

L'aspiratore a vuoto per pulire i seni nasali è meno popolare. Il dispositivo è collegato a un dispositivo speciale - un aspirapolvere, che a volte confonde i genitori. Inoltre, questa unità non è economica. I pediatri sostengono che il pericolo per la salute del bambino che questo dispositivo non porta. Pertanto, è meno utilizzato a casa rispetto ad altri aspiratori.

conclusione

Vorrei dire alcune parole sull'umidificazione della stanza. La stanza non ventilata con aria secca creerà molti problemi alle vie respiratorie e nasali. Sarà difficile per il bambino respirare e si formeranno delle croste asciutte nel naso. A questo proposito, i genitori premurosi sono incoraggiati a installare dispositivi speciali - umidificatori. Tra i metodi popolari ben appesi gli asciugamani e gli stracci appesi alla batteria.

Puliamo il naso del bambino correttamente

Dopo essere stato dimesso dall'ospedale di maternità, l'intero processo di cura del bambino ricade sulle spalle di giovani genitori. Mamma e papà stanno vivendo le maggiori difficoltà su come pulire il naso di un neonato. Cosa dovrebbe essere fatto per facilitare la respirazione al bambino e non danneggiarlo.

Quando il bambino dorme, si sente spesso il singhiozzo. Ciò è dovuto al fatto che il rinofaringe del bambino non è ancora completamente formato, i passaggi nasali sono molto più stretti che negli adulti. Anche un piccolo accumulo mucoso, formando croste, può causare una sensazione di disagio nel bambino, ostacolare la respirazione regolare.

Cause di congestione nasale

Non è necessario trattare la congestione nasale in un bambino con leggerezza. La difficoltà nella respirazione può causare complicazioni.

Nella prima settimana di vita di un neonato, si adatta alle nuove condizioni di respirazione, in modo che il bambino possa tirare su con il naso in un sogno. Se dopo una settimana la respirazione non si normalizza, i seguenti motivi potrebbero essere la causa di:

  • Aria interna eccessivamente secca. Spesso, i bambini hanno sanguinamento dal naso, a causa dell'aria secca. L'aria secca contribuisce anche alla diffusione delle infezioni virali. Misurare il livello di umidità con un igrometro - un dispositivo per misurare il livello di umidità nell'aria. Nella stanza in cui si trova il bambino, l'umidità dovrebbe essere al 50%. In caso di malattia dei bambini, il livello di umidità deve essere aumentato al 70%. Per correggere la secchezza dell'aria aiuta l'umidificatore.
  • Sostanze irritanti esterne: polvere, fumo di sigaretta, odori taglienti da deodoranti, deodoranti, profumi. Un neonato è molto sensibile a qualsiasi influenza esterna. Nella stanza con il bambino non può fumare, spray rinfrescante, usare profumi con un forte odore.
  • Malattie virali Questo tipo di motivo è anche strettamente correlato all'aria secca.

Come pulire il tuo naso

Il bambino ha una congestione nasale, ma prima di decidere come pulire il naso del bambino, è necessario preparare in anticipo tutti gli accessori e gli accessori necessari. Questi includono:

  1. Cotone sterile Nelle farmacie, è possibile acquistare cotone idrofilo per i neonati. Se non lo è, quindi inserire pastiglie di cotone. Flagelli speciali o, come talvolta vengono chiamati, turndochki per pulire i passaggi nasali sono fatti di questi articoli.
  2. Olio per bambini È inoltre possibile utilizzare vaselina o olio di girasole, che deve essere bollito prima dell'inizio della procedura. Prima di applicare l'olio, controlla il tuo bambino per una reazione allergica da questo tipo di prodotto. Per fare ciò, lubrificare una piccola area sensibile della pelle del bambino, ad esempio, sull'incavo del gomito, e attendere un po '. In caso di arrossamento della pelle, l'olio che ha causato la reazione allergica non può essere utilizzato.
  3. Acquamarina, acqua bollita o soluzione salina.
  4. Panno sterile fatto di garza.
  5. Siringa (piccola gomma pera).
  6. Aspiratore nasale.

Esistono diversi tipi di aspiratori, la cui scelta è per gli adulti:

  • Meccanico, quando la mamma succhia il muco da sola con l'aiuto di un tubo. Aspetto: un tubo cavo, trasparente, all'interno del cuscinetto di gommapiuma, che protegge la madre dai batteri.
  • Elettronica. Sembra una pera, alimentata da batterie elettriche. Per accendere, basta premere il tasto. Nonostante le grandi dimensioni, è facilmente tenuto a mano.
  • Vuoto. Esternamente, assomiglia ad un aspiratore meccanico, ma funziona da un aspirapolvere. Durante l'uso è necessario fare molta attenzione, regolando attentamente la forza di aspirazione del muco su un aspirapolvere.

Tamponi di cotone: lo strumento più controverso in termini di pediatri. Molti esperti sono categoricamente contrari all'uso di tamponi di cotone per la pulizia del naso nei neonati. Altri pediatri possono usare bastoncini di plastica con cotone per pulire i passaggi nasali nei bambini di età superiore ai 3 mesi. L'uso delle bacchette richiede particolare attenzione e attenzione.

Mezzi per il lavaggio e l'inumidimento

La pulizia del naso nei neonati inizia con il lavaggio. Per fare ciò, utilizzare i seguenti strumenti:

  • Soluzione fisiologica di cloruro di sodio. Venduto senza prescrizione medica in farmacia.
  • Acqua di mare per bambini: "Aqualor", "Morenazal", "Aquamaris". Oltre ai pacchetti di grandi dimensioni, è possibile acquistare piccoli tubi monouso, che è molto conveniente per i viaggi lunghi.
  • Soluzione salina che la mamma può facilmente preparare a casa. Prendi sale da cucina (1 cucchiaino) e un litro d'acqua.

Spesso, nelle ricette e nei consigli popolari, quando viene chiesto come pulire il naso di un neonato, suggeriscono di seppellire il latte materno nel naso. Non si dovrebbe seguire questo consiglio, poiché il latte fungerà da ambiente favorevole allo sviluppo di microrganismi dannosi.

Cura quotidiana

La natura ha dotato l'uomo di una tale capacità di autopulizia del naso durante gli starnuti. Ma non tutti i genitori hanno la pazienza di aspettare quando il bambino è diverso. Inoltre, per alcuni bambini, anche un piccolo gruppo di "kozyulek" o la crescita di croste causa seri problemi respiratori.

Pulire il naso è una procedura sgradevole per un bambino: agisce, cerca di resistere, sfonda le mani. Pertanto, la madre dovrebbe chiedere l'aiuto del padre del bambino o di qualcuno dagli adulti. Avendo capito il principio di come pulire esattamente il naso di un bambino, Mommy può farcela da sola.

Considera passo dopo passo come pulire il naso di un neonato.

  1. La mamma dovrebbe sempre lavarsi le mani con acqua calda e sapone.
  2. È necessario ammorbidire le croste e il muco. Prendi il bambino sul braccio in modo che la testa del bambino sia leggermente all'indietro. In ogni narice, gocciolare 2 o 3 gocce di soluzione salina. Se la madre pulisce il naso del bambino la sera, allora puoi lavarlo in un bagno caldo prima della procedura. Le croste si bagnano naturalmente, dopo di che loro e il muco saranno molto più facili da ottenere.
  3. La testa del bambino è ben fissata, in modo che non possa scuotere la testa. Per fare questo, la madre ha bisogno dell'aiuto di un altro adulto che terrà il bambino. Se la mamma è costretta a eseguire la procedura da sola, allora la testa del bambino può essere avvolta con pannolini piegati o asciugamani.
  4. I flagelli cotti per turunda si inumidiscono leggermente in vaselina, quindi si comprimono. Flagella dovrebbe essere elastica, ma non secca e non rigida.
  5. Con una mano delicatamente, ma con fermezza, tieni la testa del bambino vicino alla parte frontale in modo che il bambino non si stacchi. Con la lancetta dei secondi, lentamente e lentamente introdurre il flagello nel passaggio nasale ad una profondità non superiore a 2 cm. Ruotare lentamente il flagello in senso orario. Se necessario, pulire di nuovo il canale nasale. Non puoi usare un flagello più di 1 volta.

Puliamo il naso dalle ossa

Durante il sonno, a volte il bambino grugnisce. Molto spesso questo è dovuto al "kosyulek" nel naso. La pulizia regolare dei passaggi nasali alleverà il bambino dal grugnire. Come pulire il naso di un neonato, una giovane mamma può chiedere al pediatra.

Per pulire rapidamente il naso, utilizzare siringhe e aspiratori nasali.

  • Lavare con sapone e acqua calda.
  • Spremi la pera per rilasciare tutta l'aria.
  • Inserire la punta della siringa nell'erogatore mentre si comprime la sfera di gomma della pera. Rilascia la palla compressa - moccio e kozyavochki disegnati all'interno.
  • Prima di pulire le altre narici, sciacquare di nuovo la siringa con acqua calda.
  • Le parti dell'aspiratore devono essere risciacquate con acqua calda prima dell'uso.
  • Scopri la potenza di aspirazione. Per fare questo, è necessario collegare la punta dell'aspiratore alla mano.
  • Inserire delicatamente la punta del dispositivo nell'erogatore e iniziare a pulirlo.

Tutti i dispositivi per la pulizia dei passaggi nasali, prima e dopo l'uso, devono essere puliti e risciacquati con acqua calda e sapone.

L'autunno è il periodo di un naso che cola, così tante mummie sono preoccupate di come pulire correttamente il naso di un lattante dal moccio, e allo stesso tempo non nuocere al bambino.

Il metodo di pulizia flagellato è più sicuro, ma non sempre elimina l'intera cavità nasale. Con l'aiuto di un aspiratore e una siringa, il naso del bambino viene eliminato più velocemente. In che altro modo pulire il naso di un neonato da kozyavok può essere trovato nei forum in cui le giovani mamme condividono consigli.

Nel trattamento dei bambini da un raffreddore, una delle condizioni principali è l'osservanza dell'umidità nell'asilo nido e la regolare pulizia del naso. Farmaci prescritti da uno specialista. Non è raccomandato l'uso di spray medicinali fino a quando il bambino non raggiunge 1 anno di età, in quanto sono piuttosto aggressivi.

Hai imparato come pulire il naso dalle setole e come pulire il naso del bambino in modo che non grugnisca. Segui queste linee guida e la respirazione del tuo bambino sarà uniforme e pulita.