Principale
Tosse

Come effettuare l'inalazione durante la gravidanza

Qualsiasi malattia catarrale influisce sullo stato di ventilazione dei polmoni. Questo, a sua volta, influisce sulla produzione di ossigeno da parte dell'organismo. Per le donne incinte, questa condizione è estremamente pericolosa, in quanto può influenzare lo sviluppo del feto. In questi casi, a causa del fatto che i pazienti non possono assumere un gran numero di farmaci, vale la pena fare l'inalazione, poiché tale terapia non ha praticamente controindicazioni.

Aspetti positivi dell'attuazione dell'inalazione

L'inalazione del nebulizzatore durante la gravidanza è caratterizzata da un vantaggio così importante come il flusso di farmaci direttamente nella zona in cui dovrebbero agire. I metodi di trattamento a vapore non consentono questo, come in questo caso, solo i benefici del tratto respiratorio superiore.

Le inalazioni da un raffreddore in gravidanza, così come da altri disturbi, possono prevenire l'impatto negativo su organi così importanti come i reni, il fegato, il cuore, lo stomaco, il tubo digerente e il cervello. Ciò è dovuto al fatto che in questo caso i pazienti inalano i farmaci, in conseguenza dei quali non entrano nel flusso sanguigno del corpo.

È importante! Posso fare l'inalazione durante la gravidanza? Certo, e per rendere la procedura utilizzando un nebulizzatore è diventato estremamente semplice e facile. Questo si applica anche se il paziente ha la febbre.

Per l'inalazione di gola durante la gravidanza è un trattamento indispensabile. Possono essere eseguiti con il raffreddore, così come nei casi in cui sono comparsi tosse, mal di gola, moccio, ecc. Spesso questa terapia viene utilizzata per combattere la rinite, quando è dolorante nella laringe e per il mal di gola.

Le donne in gravidanza possono fare inalazioni e quando dovrebbero iniziare a inalare durante la gravidanza? La risposta è abbastanza semplice: l'inalazione dovrebbe essere effettuata nelle prime fasi della malattia. Ciò è dovuto alla possibilità di sopprimere l'attività di molti batteri patogeni.

Le procedure di inalazione possono facilmente accelerare il processo di guarigione. Possono essere fatti sullo sfondo di molti altri tipi di terapia.

procedure Controindicazioni

Per inalazione dovresti assolutamente usare solo quelle sostanze che non causano reazioni allergiche alle donne. In gravidanza, questa patologia può portare a danni irreparabili sia al paziente che al bambino. Questo vale sia per i problemi con un sistema o l'altro, sia per il declino del feto.

È importante! Le donne in gravidanza in gravidanza non possono trasportare con olio essenziale, aneto e cipresso. Anche l'uso di cedro, basilico e rosmarino influisce negativamente.

L'inalazione durante la gravidanza non deve essere eseguita nei casi in cui il paziente abbia problemi cardiaci o dei vasi sanguigni. Prima di tutto, riguarda il trattamento domiciliare.

Come effettuare il trattamento per via inalatoria

Inalazione da nebulizzatore da un raffreddore in gravidanza, così come da altre malattie, i medici raccomandano di effettuare nel processo di portare un feto. Respirare in tal caso potrebbe essere pericoloso. La respirazione dopo questa procedura migliorerà, ma la temperatura potrebbe aumentare. Questo non succede con l'uso di un inalatore.

L'inalazione può essere effettuata 1 o 2 ore dopo un pasto. Il processo di trattamento dovrebbe, quando si tossisce, come con altri disturbi, non essere molto lungo - da 5 a 10 minuti. Dopo di ciò, non è consigliabile mangiare per altri 40 minuti.

La terapia della gola deve essere eseguita attraverso la bocca, mentre il naso non può essere trattato in questo modo.

È importante! L'inalazione può anche essere effettuata con aglio. Non è necessario riscaldare l'acqua o utilizzare la macchina. I tipi di trattamento a base di aglio sono un trattamento economico a freddo.

Anche le inalazioni con olio di eucalipto sono molto efficaci. 10 gocce di questa sostanza utile per la gola e il naso. Va ricordato che gli olii essenziali non inalano. Le inalazioni con eucalipto nella loro durata dovrebbero corrispondere a 7-12 minuti.

Soluzioni usate per inalazione

Il trattamento con soluzione salina (cloruro di sodio 0,9%) è stato a lungo dimostrato efficace in molte malattie. Idrata bene la gola, aiutando così con la tosse secca. Durante il giorno, questo strumento può essere utilizzato un numero di volte maggiore, poiché non influisce negativamente sul corpo, riducendo l'infiammazione e riducendo il gonfiore.

Anche la questione se sia possibile che le donne in gravidanza inalino con le acque di Borjomi e Narzan è abbastanza rilevante. Un tale metodo è abbastanza accettabile, ma in quei casi in cui il gas viene rilasciato da un liquido. Queste inalazioni fanno fino a tre o quattro volte al giorno, indipendentemente dal periodo. Aiutano a pulire la gola e idratare le mucose.

Se parliamo di quanto durerà l'inalazione con acqua minerale, allora questo periodo è abbastanza standard - sono solo 10 minuti.

È importante! L'inalazione della tosse durante la gravidanza in tutti i trimestri può essere effettuata con l'aiuto di Mukaltin. Questa miscela anche nella più piccola quantità consente di assottigliare l'espettorato. Per questo motivo, è abbastanza facile uscire dalla gola, che facilita la respirazione. 1 compressa deve essere sciolta in 80 millilitri di soluzione fisiologica. Successivamente, il nebulizzatore viene riempito con la quantità richiesta del farmaco. Una volta che questo è fatto, è possibile effettuare l'inalazione con una tosse secca, così come con alcuni altri disturbi, se c'è un appuntamento appropriato del medico curante.

Sono anche accettabili inalazioni con furatsilinom. Questo farmaco è un antisettico che può uccidere gli agenti patogeni. Le inalazioni con furatsilinom prevengono la crescita di batteri, a causa della quale la malattia non progredisce.

Le inalazioni di soda sono tra le più comuni fino ad oggi. Ciò è dovuto alla disponibilità di questo strumento, nonché al suo basso costo. Inoltre, questo trattamento è efficace. L'inalazione di soda durante la gravidanza può alleviare in modo significativo una tosse secca e lenire la gola.

Momenti pericolosi

L'inalazione nel secondo trimestre non è sempre possibile per eseguire le solite medicine. Durante questo periodo, possono influenzare negativamente lo sviluppo del feto. Prima di tutto, riguarda l'uso di un farmaco come Berodual. Inalazione con rinite e inalazione quando si tossisce con questo medicinale può essere effettuato solo nel primo trimestre e nel terzo. Ma la procedura deve essere approvata dal medico curante. Se viene eseguito nel secondo trimestre di gravidanza, ci si può aspettare che il bambino nascerà con qualsiasi patologia.

Oltre a quanto sopra, vale la pena notare questi pericoli:

  1. L'inalazione di vapore durante la gravidanza nel primo trimestre non dovrebbe essere effettuata se la temperatura corporea della donna è elevata.
  2. Quali inalazioni possono essere utilizzate quando c'è solo 1 trimestre, solo il medico curante dovrebbe decidere. L'auto-trattamento in tale posizione è estremamente pericoloso.
  3. Inalazione durante la gravidanza nel terzo trimestre con cautela dovrebbe essere effettuata non solo Berodual, ma anche Lasolvan. Questi farmaci possono essere utilizzati solo come prescritto da un medico.
  4. Quando la gravidanza 3 trimestre deve fare attenzione con l'uso di una varietà di oli essenziali.
  5. L'inalazione con salvia è consentita, ma in questo caso è impossibile prendere questa infusione all'interno. Ciò è dovuto alle reazioni fisiologiche del corpo umano a tale sostanza. Salvia non aumenta spesso la pressione sanguigna, il che ha un effetto negativo sulla salute di una donna.
  6. L'inalazione di vapore di soda deve essere effettuata solo quando non ci sono processi purulenti in gola o vicino.
  7. L'inalazione a casa non dovrebbe essere effettuata attraverso gli oli essenziali di aneto, basilico, cedro e cipresso.
  8. L'inalazione di eucalipto dovrebbe essere relativamente breve. Se la procedura standard dura 10 minuti, il trattamento con eucalipto dura solo 7 minuti.
  9. L'inalatore per la tosse durante la gravidanza dopo ogni procedura deve essere accuratamente pulito. Non ci dovrebbero essere impurità usate nella soluzione.
  10. L'inalazione con il raffreddore nelle donne in gravidanza deve essere effettuata solo attraverso il naso. Se ciò avviene per via orale, sarà impossibile ottenere il risultato desiderato. Non è vietato combinare inalazioni da un raffreddore durante la gravidanza con altri metodi di trattamento. Questo può accelerare il processo di guarigione.

conclusione

Vale la pena sapere che ci sono molti rischi di inalazione di donne incinte a casa, a cui è necessario prestare attenzione. Se l'inalazione del mal di gola non si terrà correttamente, c'è una possibilità di deterioramento della salute sia della donna che del bambino. Questo è il motivo per cui dovresti seguire tutte le istruzioni e le raccomandazioni degli specialisti.

Inalazione durante la gravidanza

I raffreddori e i virus attaccano continuamente il nostro corpo, specialmente quando è debole. La gravidanza è il periodo in cui l'immunità inevitabilmente cade. Pertanto, è possibile resistere alla maggior parte dei batteri patogeni madre in attesa rara. E non importa quanto tu cerchi di proteggerti, un naso che cola o un colpo di tosse durante la gravidanza raggiunge molti.

Gestire una malattia è molto pericoloso - ora devi pensare e prendertene cura per due. Ma non c'è molto da trattare: i soliti farmaci numero uno per i raffreddori durante questo periodo sono proibiti. Cosa fare?

I medici raccomandano che le donne incinte evitino l'intervento medico quando possibile, usando rimedi popolari. E la prima cosa che dovrebbe essere ricordata per una donna incinta malata è l'inalazione.

Inalazione di tosse e rinite durante la gravidanza

Inalazione - uno dei metodi più innocui di trattamento del raffreddore. Non esercitano ulteriore stress sugli organi interni, che si verifica con il trattamento tradizionale. E non solo aiutare la madre malata, ma anche non danneggiare il futuro bambino. Se la respirazione diventa difficile o addirittura insopportabile a causa di un raffreddore o tosse, l'inalazione può essere ottima per alleviare la condizione. Questo è particolarmente importante durante la gravidanza, perché la mollica non deve soffrire di mancanza di ossigeno o brividi continui dai riflessi della tosse di mamma.

Che si tratti di un naso che cola, di una tosse umida, secca e particolarmente urgente, il vapore aiuterà ad alleviare il sintomo eliminando rapidamente ed efficacemente la causa del disagio. L'inalazione aiuta particolarmente bene nella fase iniziale della malattia, quando si soffre di una tosse secca e continua.

Prescrizioni di inalazione per la gravidanza

La natura della tosse è molto importante, perché nella tosse secca e umida si devono usare varie soluzioni per l'inalazione durante la gravidanza. Per la tosse secca, scegli camomilla, salvia, fiori di tiglio, piantaggine, marsh, timo, tutsan e, quando bagnato, eucalipto, madre e matrigna, rosmarino selvatico, piantaggine, corda, foglia di cowberry, achillea e altri.

Le inalazioni con acqua minerale sono abbastanza innocue e piuttosto efficaci. Per fare questo, è meglio scegliere Borjomi o altre acque minerali debolmente alcaline e aprire la bottiglia in modo che i gas possano fuoriuscire in anticipo. Oppure sciogliere 2-3 cucchiai di soda in un litro di acqua bollente.

Lenire la tosse e alleviare l'infiammazione aiuterà le patate bollite o solo la sua pelle, così come l'acqua del miele: per 5 parti di acqua è necessario prendere 1 parte di miele. Il rimedio quasi universale è il balsamo asterisco vietnamita, altrettanto valido sia per la tosse che per la rinite. Buon aiuto con cipolle e aglio al naso chiuso.

L'inalazione con l'uso di oli essenziali negli ultimi anni sta diventando sempre più popolare. Si tratta di salvia, calamo, lime, mirto, abete, pino, eucalipto, rosmarino, cedro, lavanda, olio di rosa, che sono particolarmente indicati per laringiti, tracheiti e bronchiti.

Come fare l'inalazione durante la gravidanza

La cosa più importante che devi sapere: a temperatura, le procedure termiche sono controindicate! In questo caso, puoi fare solo l'inalazione a freddo con olii essenziali.

Se il calore non lo è, allora lo faranno tutti i metodi disponibili. È meglio usare un inalatore o nebulizzatore appositamente progettato. Ma, ovviamente, non tutte le famiglie hanno un dispositivo simile. Non disperare: anche gli strumenti disponibili sono buoni. Puoi respirare sopra il beccuccio della teiera o fare un cono di carta, e anche solo piegare su una pentola fumante, coperto con un asciugamano. Si noti che l'inalazione può essere effettuata almeno un'ora e mezza dopo i pasti.

È molto importante respirare correttamente durante l'inalazione. Se hai un naso che cola, respira con il naso, se tossisci con la bocca, in entrambi i casi non più di 10 minuti e con l'uso di olio essenziale - un massimo di 5-7 minuti. Dopo la procedura, si consiglia di riposare per un'ora o due, non bere, mangiare o parlare, per non sforzare le corde vocali. Uscire nell'aria fredda e nel fumo (che in linea di principio e senza inalazione è proibito durante la gravidanza) è anche impossibile.

Un altro avvertimento: attenzione con oli essenziali ed erbe. Ognuno di essi può causare gravi allergie, quindi prima di eseguire l'inalazione utilizzandoli, eseguire un test di intolleranza. Ricorda che durante la gravidanza aumenta il rischio di reazioni allergiche.

In generale, l'inalazione durante la gravidanza non è vietata, ma fai attenzione a non essere superflua. È meglio consultare il proprio medico per essere assolutamente sicuro della sicurezza del metodo di trattamento scelto.

Quali inalazioni aiutano a tossire durante la gravidanza?

Durante la gravidanza, l'immunità diminuisce, e nella stagione autunno-inverno, raramente è possibile evitare il raffreddore. La futura madre, che ha una forte tosse, è limitata nella scelta dei farmaci - possono avere un impatto negativo sul futuro bambino.

Questo è particolarmente vero per il primo trimestre. Ma le inalazioni verranno sempre in aiuto quando si tossisce durante la gravidanza - procedure sicure ed efficaci che consentono di avere un effetto terapeutico direttamente sul tratto respiratorio.

I benefici dell'inspirazione quando si tossisce durante la gravidanza

La parola "inalazione" è associata alla maggior parte delle persone con la seguente immagine: sedersi malati e respirare sopra una casseruola con patate bollite di recente o addirittura sbucciarli. In effetti, questa è la procedura tradizionale - è l'inalazione di vari vapori, il più delle volte - i vapori di erbe e oli aromatici.

Non è rischioso fare inalazioni durante la gravidanza per la tosse e possono essere pericolosi? Fatte salve alcune regole delle procedure e tenendo conto delle controindicazioni, esse saranno di valido aiuto nella lotta contro la malattia.

Le inalazioni sono agenti fisioterapici per combattere varie malattie del tratto respiratorio superiore. Possono venire in aiuto di laringiti, bronchiti e persino polmoniti. La soluzione terapeutica ha azione antinfiammatoria, espettorante e broncodilatatrice. La cosa principale - seguire semplici regole e scegliere una sostanza che avrà un effetto terapeutico e non porterà danni.

È necessario ricordare diverse condizioni:

  • il riscaldamento delle inalazioni non dovrebbe mai essere eseguito a temperatura corporea che superi i valori normali;
  • Non usare questo metodo nell'insufficienza cardiaca e polmonare;
  • rifiutare di eseguire questa procedura con una tendenza al sanguinamento nasale, così come qualsiasi altro tipo di sanguinamento;
  • le controindicazioni sono anche varie aritmie;
  • allergie a certe erbe e ingredienti, o agli oli stessi.

Altrimenti, le inalazioni durante la tosse durante la gravidanza hanno molti vantaggi.

  • le procedure possono essere eseguite da soli, a casa, non in clinica o in ospedale;
  • non richiedono costi speciali e farmaci costosi;
  • alleviare la condizione e alleviare i sintomi della malattia respiratoria.
Tuttavia, l'inalazione da sola non è sufficiente nella maggior parte dei casi e richiede un trattamento simultaneo.

Inalatore di vapore o pentola normale?

Come abbiamo detto, il vapore è considerato un tipo tradizionale di inalazione. Possono essere fatti sia con l'uso di un dispositivo speciale - un inalatore di vapore, e senza di esso.

Un buon piatto o anche una teiera possono essere un buon sostituto. Il principio di base del funzionamento è il seguente: la soluzione si scalda ad una temperatura di 50-60 gradi e garantisce il riscaldamento delle vie aeree.

Per le tosse secche per inalazione in donne in gravidanza, sono adatte le seguenti erbe:

  • fiori di camomilla;
  • erba di piantaggine;
  • radice di althea;
  • fiori di tiglio
In un bicchiere di brodo, aggiungere un cucchiaino di soda. Questo è il caso quando la soda è efficace nel trattamento delle malattie respiratorie. Penetra nel tratto respiratorio con il vapore, stimola la secrezione bronchiale e agisce in modo simile all'inalazione con acqua minerale.

Quando la tosse cessa di essere secca e appare l'espettorato, esegui la procedura usando le seguenti erbe:

  • radice di liquirizia;
  • radice di althea;
  • foglie di cowberry;
  • foglie di eucalipto,
  • achillea;
  • una successione;
  • foglie di ribes nero;
  • foglie di piantaggine.

È anche utile per respirare il vapore delle patate bollite. Quando si cuociono le patate, aggiungere alcune foglie di eucalipto o erbe di timo nella padella.

L'eucalipto è considerato uno dei migliori antisettici naturali. Il suo uso per inalazione è indicato con una tosse persistente.

Un'altra ricetta utile è quella di grattugiare la cipolla o l'aglio, mettere in un bollitore e versare acqua bollente su di esso. È più comodo respirare un decotto attraverso il beccuccio della teiera.

Effettuando l'inalazione con una tosse secca in donne incinte, è possibile fare incontri di erbe di parecchi articoli elencati sopra. Non abbiate paura di sperimentare: combinando vari ingredienti a base di erbe, è possibile ottenere non solo un'azione eccellente, ma anche modificare le caratteristiche del gusto del liquido d'inalazione, il residuo retrogusto, che è importante per una donna incinta.

Quando la tosse bagnata nelle donne in gravidanza è la più utile - decotti di foglie di piantaggine, farfara, achillea, eucalipto.

Inalazione con tosse durante la gravidanza con olii essenziali

Per le inalazioni quando si tossisce per le donne incinte, gli oli aromatici sono perfetti. Ma per questo è necessario avere un'idea di come usarli correttamente.

Attenersi al seguente algoritmo:

  • versare in una tazza normale di acqua calda;
  • mettere 2-4 gocce di olio;
  • respirare i vapori finché la temperatura dell'acqua lo consente;
  • se necessario, è possibile aggiungere acqua calda e olio.

La durata media della procedura è di 10 minuti. Possono essere eseguiti due volte al giorno.

Dopo l'inalazione, sii a riposo, non parlare. Gli oli colpiscono la membrana mucosa del tratto respiratorio entro 30-60 minuti dopo la sessione di aromaterapia. Pertanto, durante questo periodo, è necessario abbandonare cibo e bevande - altrimenti non ci sarà alcun risultato. Idealmente, le procedure dovrebbero essere eseguite un'ora dopo aver mangiato.

Se hai la febbre, puoi passare un aromamasel a freddo per inalazione. L'olio essenziale può essere applicato su carta, fazzoletto, medaglione o lampada ad aroma.

I seguenti oli sono adatti per la tosse:

Con bronchite, lavanda o olio di lime ha un buon effetto. Prova un comune balsamo "Star" - è anche molto efficace per una tosse fredda. L'importante è non esagerare: basta respirare per 5-7 minuti. Ripeti la procedura dovrebbe essere 2-3 volte al giorno.

È meglio comprare oli in negozi speciali o farmacie. Assicurarsi che sia adatto per inalazioni calde. Non è necessario utilizzare due tipi di oli contemporaneamente. L'eccezione è quando è consentita la miscelazione nella ricetta.

È possibile utilizzare un nebulizzatore per la tosse da inalazione per le donne incinte?

Infine, il metodo più ideale e moderno di inalazione quando si tossisce durante la gravidanza è con un nebulizzatore. Possono essere attribuiti al "freddo". Questo dispositivo miracoloso dovrebbe essere acquistato durante la gravidanza: salverà non solo la madre dai problemi, ma sarà anche utile in futuro per il trattamento di un neonato. È abbastanza problematico dare a un bambino una pillola e l'inalazione è semplice.

I nebulizzatori sono di diversi tipi (i più diffusi - compressore e ultrasuoni). Tutti trasformano le soluzioni mediche in un aerosol. I dispositivi prevedono l'uso di una maschera speciale, hanno una gamma abbastanza ampia di sostanze medicinali utilizzate.

Usando un nebulizzatore, le particelle di droga più piccole raggiungono le vie aeree del paziente e trattano efficacemente la malattia:

  • alleviare l'infiammazione;
  • lotta contro i microbi patogeni;
  • dedurre il catarro;
  • accelerare il recupero.

Ora la maggior parte dei farmaci contro la tosse si presenta sotto forma di farmacia speciale - sotto forma di soluzioni per inalatori. Tuttavia, si consiglia di consultare il proprio medico prima di inalare.

Determina il dosaggio esatto e la concentrazione della soluzione desiderata per l'inalazione, oltre a indicare la frequenza di utilizzo.

Di solito, per ottenere un effetto visibile, è sufficiente trascorrere circa 8-10 sessioni. Durante l'inalazione, devi seguire le regole:

  • mentre la procedura continua, così come con l'inalazione calda, non puoi parlare;
  • dopo l'inalazione non può mangiare. È meglio condurre l'inalazione tra i pasti;
  • a completamento di inalazione è migliore per non andare fuori.

Quali soluzioni preferire per la tosse da inalazione durante la gravidanza

Il più delle volte le inalazioni usando un nebulizzatore sono fatte con normale soluzione salina. Può essere acquistato in farmacia, così come preparato a casa dalle seguenti istruzioni:

1. Prendi un litro di acqua calda bollita.

2. Aggiungi un cucchiaino (con una diapositiva) di sale da tavola normale ad esso.

Questa soluzione può essere conservata in frigorifero per un giorno e utilizzata dalla donna incinta per inalazione di tosse ripetutamente.

L'inalazione con soluzione salina aiuta ad ammorbidire la mucosa delle vie respiratorie e a ridurre l'espettorato. Questo accelera il processo di espettorazione - dalla tosse improduttiva diventa produttivo.

Pertanto, l'inalazione con soluzione salina è particolarmente raccomandata per le donne incinte che sono state diagnosticate con laringite o bronchite acuta e anche con polmonite. Sebbene l'inalazione da sola non sia sufficiente, dovrai bere antibiotici.

Le acque minerali sono buone per l'inalazione - per esempio, Borjomi o Narzan. Contengono il necessario per i nostri sali minerali del nostro corpo - infatti, "l'acqua minerale" è una buona alternativa alla solita soluzione salina. Basta non dimenticare di rilasciare tutti i gas dall'acqua minerale prima della procedura. Non è necessario riscaldarlo. Per una sola inalazione è sufficiente assumere 3-4 ml di acqua.

Con una forte tosse nelle donne in gravidanza, i medici spesso prescrivono l'inalazione con il farmaco Lasolvan. Contiene Ambroxol, che è adatto per eliminare gli attacchi di tosse umida. Ammorbidisce le convulsioni, diluisce la flemma e quindi garantisce rapidamente il recupero.

Gli specialisti non hanno rivelato l'impatto negativo di Lasolvan nel corso della gravidanza, quindi puoi usare questo farmaco in modo sicuro.

Tuttavia, non è ancora raccomandato prescriverlo a donne che si trovano nelle fasi iniziali della gravidanza. In ogni caso, poiché Lasolvan è una droga sintetica, dovrebbe essere usato con molta attenzione:

  • Lasolvan non deve essere usato se sei ipersensibile al farmaco;
  • è controindicato in caso di asma bronchiale o suscettibilità al broncospasmo;
  • Lasolvan non deve essere usato contemporaneamente all'uso di farmaci che bloccano la produzione di espettorato;
  • Non si deve combinare il suo uso con altre soluzioni per le procedure di inalazione, ad esempio le acque minerali alcaline.

Infine, un altro buon rimedio per il trattamento della tosse secca durante la gravidanza - Bronchipret - gocce a base di erbe medicinali. Possono essere utilizzati in tutti i trimestri di gravidanza. Richiede previa consultazione con un medico.

conclusione

Le inalazioni per la tosse delle donne incinte sono riconosciute come il modo più sicuro per trattare le malattie bronco-polmonari. Tuttavia, ciò non elimina la necessità di visitare un medico ai fini di un trattamento complesso. La tosse è solo un sintomo, non una diagnosi: può essere un segno di una dozzina di malattie pericolose.

Le inalazioni con l'uso di un nebulizzatore hanno ricevuto la massima popolarità. Sono spesso assegnati a donne incinte. Tuttavia, se una donna non ha un apparecchio appropriato a casa e non ha intenzione di acquistarlo, è possibile scegliere le procedure di inalazione a caldo.

Bene, in condizioni di campo e se è impossibile effettuare un'inalazione a tutti gli effetti con un nebulizzatore o un inalatore di vapore, inalazioni a secco si adattano quando si tossisce durante la gravidanza. Per eseguirli, puoi prendere le solite cipolle o aglio, così come il balsamo "Star". Sostanze antimicrobiche di origine vegetale penetrano nel tratto respiratorio e aiutano a far fronte alla tosse.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati dalle donne in gravidanza per inalazione quando si tossisce senza usare acqua calda. È sufficiente farli cadere su un pezzo di benda o garza e un'inalazione completa quando si tossisce durante la gravidanza, che restituisce una buona salute, è assicurata.

Inalazione durante la gravidanza

40 settimane o 9 mesi di trasporto di un bambino sono due volte per la futura mamma in bassa stagione - un periodo durante il quale è molto difficile evitare una tale malattia come un raffreddore. Sì, e in estate non può essere calcolato con il sedile sotto il condizionatore d'aria. È vietato trattare con le medicine abituali e talvolta le donne incinte iniziano a farsi prendere dal panico. Viene in aiuto di inalazione, che può essere fatto durante la gravidanza. Tuttavia, non tutto è così semplice, quindi capiamo bene.

Quando posso eseguire la procedura e quando è impossibile?

Per comprendere il problema dell'ammissibilità del trattamento, in uno o in un altro periodo della gravidanza in un modo come l'inalazione, è necessario capire di cosa si tratta. Sotto l'inalazione capire il metodo di introduzione nel sistema respiratorio del medicinale, nella sua forma schiacciata. La domanda è quale droga verrà utilizzata. E questo è un motivo significativo per chiedere consiglio al tuo medico. Si dovrebbe anche prestare attenzione al fatto che l'immunità durante la gravidanza è ridotta, quindi è meglio conoscere tutte le controindicazioni da usare.

Un atteggiamento negligente nei confronti di se stessi durante questo periodo non è semplicemente accettabile. Anche le malattie minori possono influenzare negativamente lo sviluppo del bambino. Ad esempio, il solito raffreddore è la causa della mancanza di ossigeno, non solo per la madre. Insieme con la madre soffre e piccola. Pertanto, prima viene eseguita la terapia, maggiore è la possibilità di evitare conseguenze indesiderabili.


Un corso tempestivo di inalazione da un raffreddore o mal di gola durante la gravidanza aiuterà a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli più rapidamente e, a differenza delle compresse, non influenzerà il funzionamento degli organi interni. Di conseguenza, è praticamente impossibile danneggiare lo sviluppo del feto.

1 termine

In totale per circa 13 settimane, il bambino dovrà andare da una piccola gabbia a una minuscola briciola con braccia e gambe. Durante questo periodo vengono stabiliti tutti gli organi interni, che sono responsabili del funzionamento dei sistemi vitali. E meno madre sarà malata durante questo periodo, e minore è l'intervento medico richiesto, più forte sarà la formazione del bambino.

Tuttavia, proprio in questo periodo, e il corpo di mia madre deve essere in grado di ricostruire sotto il nuovo inquilino. Ciò comporta inevitabilmente una diminuzione dell'immunità. Resistere ai raffreddori diventa per le future mamme, quasi un'impresa.

L'inalazione durante la gravidanza, così come il risciacquo con bere abbondante, diventa così un circolo salvavita nella lotta contro le malattie rinofaringee.

2 termine

A partire da 13 a 27 settimane scorsa stagione di gravidanza di velluto. Posizione interessante da altri non si nascondono più, tossicosi e altre gioie del primo trimestre sono probabilmente dietro, il bambino inizia a muoversi. Tuttavia, il freddo durante il secondo trimestre è ancora più pericoloso, e la ragione di questo non è l'atteggiamento serio della madre. È comprensibile, l'esperienza di trattare una tale malattia è già lì, e non c'è bisogno di correre dal medico quando starnutisce per la prima volta. Questo è un punto di vista errato, dal momento che un naso che cola non è così terribile come un'interpretazione errata della ragione del suo aspetto e, di conseguenza, delle possibili conseguenze. E prima di tutto, queste sono conseguenze per il bambino.

3 termine

Solo circa tre mesi separa la madre dall'incontro con il bambino. E questa è la parte del percorso su cui ancora una volta è necessario prestare la dovuta attenzione alla salute. Se nel primo trimestre il corpo è stato ricostruito durante la gravidanza, poi il terzo - la preparazione per il parto avviene. Allo stesso modo, il primo trimestre indebolisce nuovamente il sistema immunitario e la madre diventa nuovamente vulnerabile alle infezioni. Non con lo scopo di spaventare, ma con lo scopo di informare, vale la pena dire che anche i raffreddori più comuni, specialmente quelli sui piedi, possono causare un parto prematuro.

Come fare l'inalazione

La medicina moderna per questa procedura suggerisce l'uso di un dispositivo come un nebulizzatore. Di solito, il suo bisogno diventa evidente quando nasce un bambino, ma se ci pensi, il bambino è già apparso in casa. Se non fosse a portata di mano, l'ordinario beccuccio di una teiera con un cono di carta o un portasciugamani familiare può venire in soccorso. La cosa principale è respirare correttamente. Con congestione nasale - respira attraverso il naso, se mal di gola - bocca. Tuttavia, ci sono alcune sfumature qui:

  • È impossibile inalare a temperature elevate e, soprattutto, non avere fretta di abbatterlo. Se il termometro non supera il livello di 38,5, significa che il corpo combatte in modo indipendente il virus;
  • Respirare a vapore dovrebbe essere a stomaco vuoto, almeno un'ora dopo aver mangiato;
  • La durata non dovrebbe superare i 10 minuti. Per inalazione con olio essenziale - 7;
  • Se l'inalazione è stata eseguita utilizzando olii essenziali, prestare attenzione alle potenziali allergie. Anche se prima questa domanda era chiusa per te, ora il bambino sta facendo i suoi aggiustamenti;
  • Dopo la procedura, è necessario riposare per 1-2 ore;
  • Assicurati di consultare il tuo medico circa il farmaco e la frequenza di inalazione, anche se la procedura per te non è nuova.

nebulizzatore

Questo dispositivo schiaccia il farmaco in uno stato di nebbia che, eseguendo la procedura, inala il paziente. Succede:

  • Compressione - costi da 2 mila e oltre. Pratico, non richiede grandi spese in caso di rottura. Eccellente divide il farmaco e lo trasporta a qualsiasi profondità del rinofaringe. La cosa principale è scegliere la medicina e seguire le sue istruzioni per l'uso. Il metodo è così efficace da poter far fronte anche a una malattia come la polmonite;
  • Gli ultrasuoni analizzano il farmaco nelle particelle più piccole conosciute, per cui ha un costo leggermente più alto. A differenza della compressione, è quasi impossibile ripararlo.

A casa (sopra la casseruola)

Se un inalatore non è ancora apparso in casa, allora è del tutto possibile fare con inalazioni caldo-umide e fredde. Per raffreddore si intende l'inalazione di phytoncids di aglio o cipolle appena tritate.

Sotto il calore bagnato - inalazione con un asciugamano e una padella. Tali inalazioni possono essere rese gravide in qualsiasi momento. Tuttavia, si dovrebbe tener conto del fatto che le goccioline che la futura mamma inspira con il vapore con questa variante sono leggermente più grandi delle particelle spaccate in un nebulizzatore.

Pertanto, in caso di bronchite, semplicemente non raggiungeranno il centro dell'infiammazione. L'opzione è più adatta nella lotta contro la congestione nasale o la gola.

È importante non dimenticare le regole di sicurezza da osservare - le vertigini non sono rare nelle donne in gravidanza, quindi anche con un leggero accenno a ciò, la procedura deve essere interrotta. Approssimativamente per lo stesso motivo, ci sono frequenti casi di ustioni, rispettivamente, la superficie su cui verrà posizionata la padella non dovrebbe barcollare o essere inclinata.

Quali malattie

Come abbiamo scoperto prima, l'inalazione è l'ancora di salvezza per qualsiasi donna incinta nella lotta contro malattie come infezioni respiratorie acute e ARVI. È prescritto per la congestione nasale, mal di gola, tosse secca e umida.

Naso che cola

La malattia è abbastanza comune in molte donne incinte. Particolarmente suscettibile a coloro i cui 9 mesi cadono nel periodo autunno-inverno. Le cause dell'aspetto possono essere:

  1. Infezione virale, se in aggiunta al naso chiuso, una donna incinta ha un malessere generale e febbre;
  2. Ristrutturazione ormonale, se non ci sono sintomi associati a malattie respiratorie acute;
  3. Rinite vasomotoria, che può accompagnare una gravidanza fino alla nascita del bambino.

Per far fronte alla malattia aiuterà l'inalazione con olio di eucalipto o asterisco vietnamita. Non meno popolari sono anche gli additivi come la salina, il sale marino e l'acqua minerale non gassata.

tosse

La tosse è un indicatore esterno dell'infezione respiratoria interna da virus e batteri. Solo il medico curante può fare la diagnosi in modo più accurato e quindi basarsi sui risultati del test corrispondente. Come nel caso del naso che cola, è importante condurre la terapia, anche ai primi segni della malattia.

Il fattore determinante per la selezione di un farmaco per inalazione oltre alla durata della gravidanza è il tipo di tosse.

  • Secco - tosse che precede il bagnato. Irritazione della mucosa laringea, che esaurisce notevolmente il corpo di una donna. L'essenza del trattamento sta nella sua idratazione;
  • Umpo-tosse, con espettorato abbondante.

Insieme all'abbondanza di bevande e risciacquo, l'inalazione aiuterà ad inumidire la laringe, per rimuovere ulteriormente l'espettorato. I decotti alle erbe sono buoni per inumidire l'apparato respiratorio:

  • Nel caso di tosse secca, è salvia, camomilla o tiglio;
  • Quando bagnato - una serie, bagun e achillea.

Mal di gola

La causa di mal di gola, ipotermia e virus può essere. Come per il sintomo precedente, le donne in gravidanza non possono fare a meno di consultare un medico. Ed è anche importante trattare il trattamento in modo completo. L'inalazione in coppie di tali rimedi popolari come soda, acqua minerale, olio di eucalipto e patate ti aiuterà a far fronte alla malattia in modo più sicuro. Il numero consentito di inalazioni al giorno è fino a 8 volte, ma ogni successivo è importante ridurre gradualmente questa cifra.

Selezione di droga

Durante la gravidanza, è molto più sicuro fare l'inalazione attraverso un nebulizzatore. Quali soluzioni sono consentite esattamente sul tuo dispositivo e quali non sono specificate nelle istruzioni per l'uso. Ma quando si sceglie una pentola indispensabile per la procedura, è importante tenere conto di un certo numero di sottigliezze e sfumature.

Patate al forno

Modo nonno che promuove la formazione e la rimozione dell'espettorato dalle vie respiratorie. Per fare questo, basta far bollire le patate, scolarli, coprirli con una coperta o un asciugamano a portata di mano e respirare a vapore. Più che un metodo economico di trattamento, ma cucinare patate ogni giorno non sarebbe consigliabile. Sì, e il metodo è proibito a temperatura. Pertanto, consideriamo analoghi di questo metodo.

Acqua bollente con stella vietnamita

La seconda opzione, non meno efficace - inalazione di vapore con l'aggiunta di balsamo "Star". Abbastanza economico nel prezzo, colpisce rapidamente il naso chiuso. L'unica sottigliezza quando si utilizza "Stelle" è le possibili reazioni allergiche.

eucalipto

Se la futura mamma ha la tosse e il naso che cola, allora gli eucalipti verranno in soccorso. L'inalazione con un decotto di eucalipto durante la gravidanza perfora perfettamente il naso chiuso, lenisce il mal di gola ed elimina una tosse piuttosto stanca. Sono fatti in acqua fredda, che consente di eseguire la procedura anche a temperature elevate.

salvia

La salvia delle piante medicinali è abbastanza applicabile durante la gravidanza, tuttavia, come qualsiasi farmaco farmaceutico ha le sue controindicazioni. In nessun caso non deve prendere la soluzione all'interno, quindi può causare un aumento della pressione sanguigna. Ma come soluzione per l'inalazione con una tosse secca, lo farà.

salino

Salina o cloruro di sodio, che possono essere acquistati al prezzo più basso possibile presso una delle farmacie più vicine o prepararli autonomamente. Tuttavia, l'acquisto è più sterile ed è lui che è adatto per eseguire la procedura con un inalatore. La mancanza di effetti collaterali consente di usarlo anche nel trattamento della tosse nei neonati.

Con acqua minerale

Le inalazioni con acqua minerale senza gas di produttori come Borjomi e Narzan puliscono perfettamente e idratano la mucosa nasofaringea. Contengono i sali minerali che sono così necessari per il nostro corpo. L'acqua minerale è un'ottima alternativa alla normale soluzione fisiologica. Esegui la procedura usando un inalatore. Il metodo è applicabile a qualsiasi periodo di gravidanza. La frequenza della procedura può essere fino a 4 volte al giorno. Per un'inalazione sono necessari 3-4 ml di acqua.

La soda è considerata un antisettico universale. Costa un centesimo, ma ci sono così tante opzioni per usarlo nella vita di tutti i giorni che non ricordi tutto: lavare i piatti, accessori per bambini, aggiungere all'impasto, sciacquarsi la gola e persino aggiungerlo all'inalazione.

prevenzione

Riassumendo ciò che è stato scritto prima, è chiaro che l'inalazione durante la gravidanza è davvero un circolo di salvezza per qualsiasi futura mamma. Tuttavia, l'inalazione per inalazione è diversa, e dove un integratore aiuta, l'altro può danneggiare. Pertanto, è meglio proteggersi e non ammalarsi affatto. Per questo è necessario:

  1. Il più spesso possibile per visitare l'aria fresca;
  2. Fare esercizi mattutini per donne incinte;
  3. Durante la bassa stagione, quando gli starnuti vengono ascoltati da tutti i lati, dovresti camminare in luoghi non affollati;
  4. Assicurati di aerare lo spazio abitativo;
  5. I pasti dovrebbero essere completi, frutta e verdura fresca, così come un po 'di cipolla e aglio aiuterà a resistere alle infezioni;
  6. Dovresti stare estremamente attento con i cibi freddi. Anche se vuoi veramente un gelato durante una passeggiata, almeno devi mangiarlo un po ';
  7. In caso di raffreddore con raffreddori e ARVI di uno dei parenti, il contatto con lui dovrebbe essere ridotto al minimo. Si consiglia di eseguire una pulizia a umido per aggiungere una soluzione di acqua nell'acqua, ma in nessun caso non è candeggina;
  8. Dovresti indossare calze calde sul pavimento freddo;
  9. È meglio rimuovere la procedura di indurimento durante la gravidanza, è abbastanza per fare una doccia a contrasto leggero.

E soprattutto - buon umore! Più brillanti sono i giorni di una donna incinta, meno è probabile che vengano oscurati da virus e infezioni. Pertanto, hai emozioni positive ed essere in salute!

Inalazione durante la gravidanza

Anche un lieve naso che cola altera la ventilazione dei polmoni e riduce il flusso di ossigeno. Durante la gravidanza, questa condizione è doppiamente pericolosa, la mancanza di ossigeno causa danni irreparabili al feto in via di sviluppo.

Un modo efficace per curare le malattie dell'apparato respiratorio è l'inalazione. La procedura è raccomandata per le donne in gravidanza, dal momento che non ci sono quasi controindicazioni.

Benefici dell'inalazione

Il farmaco per inalazione sotto forma di schisi entra direttamente nel tratto respiratorio, ha un effetto locale sulle membrane mucose dei bronchi, rinofaringe.

Questo metodo di somministrazione del farmaco non influisce negativamente sui reni, fegato, stomaco, perché non entrano nel tubo digerente, bypassando il flusso sanguigno principale.

I moderni metodi di inalazione non sollevano dubbi sulla possibilità di effettuare inalazioni durante la gravidanza, la procedura viene eseguita attraverso un nebulizzatore anche a temperatura corporea elevata.

L'inalazione è indispensabile per il raffreddore. Aiutano a tossire, naso che cola, eliminare il solletico, mal di gola.

Nella fase iniziale di un raffreddore, l'inalazione sopprime l'attività della microflora patogena, prevenendo lo sviluppo della malattia.

Durante la gravidanza, l'inalazione può accelerare il recupero, per restituire lo stato confortevole necessario per il trasporto di un bambino sano.

Controindicazioni durante la gravidanza

Se si è inclini alle allergie, scegliere un rimedio a base di erbe dovrebbe essere raccomandato da un medico. L'inalazione può essere effettuata solo con farmaci sicuri e non allergici.

L'inalazione con l'aggiunta di iodio è controindicata nelle donne in gravidanza, le procedure non possono essere eseguite utilizzando gli oli essenziali di basilico, cedro, cipresso, aneto, belladonna, maggiorana, rosmarino.

Malattie cardiache, deterioramento della salute servono anche come controindicazioni per l'inalazione.

Come fare l'inalazione

Si consiglia a una futura madre di acquistare un nebulizzatore per la propria salute e per il trattamento del bambino. Questo inalatore è un dispositivo compatto, semplice, sicuro da gestire.

Avviare la procedura dopo 1-2 dopo un pasto, dopo l'inalazione per 30-40 minuti non mangiare, non bere. Il tempo di inalazione è di 5-10 minuti.

Con un mal di gola, la tosse respira attraverso la bocca, con un naso freddo e gocciolante, inspira ed espira con il naso.

Per inalazioni a casa, è possibile acquistare un compressore, ultrasuoni o l'ultimo sviluppo - un nebulizzatore a rete elettronica (nebulizzatore a rete).

Tramite i compressori e i nebulizzatori Mesh, sono entrambi semplici medicinali: acqua minerale salata, non gassata e ormoni, antibiotici, mucolitici.

In assenza di un inalatore a casa, vengono eseguite le procedure di vapore, calore umido, inalazioni fredde.

L'inalazione a freddo include l'inalazione di phytoncides di aglio appena tagliato, cipolle.

È utile durante la gravidanza trattare un raffreddore con inalazione di caldo-umidità con balsamo di Asterisk. Per effettuare l'inalazione in un litro di acqua bollita, aggiungere un balsamo nella quantità di due teste di fiammiferi, mescolare. Il tempo di inalazione è di 15 minuti, la temperatura è 40-42 o C.

Durante la gravidanza, può essere trattata con un'inalazione caldo-umida con estratto di camomilla e olio di mentolo. Per preparare l'infusione, prendere due cucchiai di camomilla per 100 ml di acqua e 5 gocce di olio di mentolo.

Facile da preparare e abbastanza efficace per l'inalazione a freddo con una soluzione di cloruro di sodio. Per la sua preparazione, diluire un cucchiaino di sale da cucina in mezzo litro di acqua calda bollita.

Invece di sale in 0,5 litri di acqua bollente è possibile aggiungere fino a 10 gocce di abete, eucalipto, menta piperita o olio di anice. La durata dell'inalazione è di 7 minuti, la temperatura è 40-42 o C.

Rilasciano il respiro e ristabiliscono un confortevole stato di inalazione con olio essenziale di abete, pino, rosa, lime, lavanda.

Soluzioni per inalazione

Un rimedio sicuro per l'inalazione della gravidanza - salina. Idrata bene la mucosa delle vie respiratorie, la cavità nasale, ha un effetto anti-edematoso e anti-infiammatorio.

In caso di raffreddore, le donne incinte non sono ferite dall'inalazione con acqua minerale senza gas "Borjomi", "Narzan". Tali inalazioni sono ben pulite, idratano la mucosa. Fateli fino a 4 volte al giorno per il raffreddore in qualsiasi fase della gravidanza.

Permesso in tutti i trimestri di gravidanza mukaltin, sciroppo per la tosse. Questi farmaci riducono l'espettorato, rimuovendolo dal tratto respiratorio.

La mucaltina viene rilasciata in compresse, per inalazione con un nebulizzatore 1 compressa viene sciolta in 80 ml di soluzione salina, quindi il volume richiesto viene versato in un contenitore per la terapia inalatoria.

Per preparare la soluzione per l'inalazione, diluire 1 confezione di polvere di sciroppo per la tosse in 15 ml di soluzione fisiologica.

Le inalazioni con farmaci antinfiammatori sono permesse durante la gravidanza: rotocan, eucalipto, malavit, calendula, tonsilgon N.

Phytopreparation tonsilgon H non solo riduce l'infiammazione, ma esibisce anche proprietà immunomodulanti grazie alla sua composizione complessa. La preparazione comprende corteccia di quercia, erba di tarassaco, coda di cavallo, achillea, malva di palude, foglie di noce, camomilla.

È possibile essere trattati con tonsilgon H solo in assenza di allergia ai componenti del farmaco.

Durante l'intero periodo di gravidanza, un raffreddore può essere trattato per inalazione con tintura, olio essenziale di eucalipto. Per inalazione attraverso un nebulizzatore, 5-7 gocce di tintura di eucalipto sono diluite con 100 ml di soluzione fisiologica.

Su raccomandazione di un medico, pulmicort, desametasone, furatsilin, chlorophyllipt sono consentiti durante la gravidanza.

È sicuro inalare la soluzione di farmacia furatsilina. Questo farmaco appartiene agli antisettici, inibisce efficacemente la riproduzione dei patogeni.

Per rafforzare l'immunità contro il raffreddore, alle donne incinte sono permesse inalazioni con interferone. La fiala con interferone per il nebulizzatore viene diluita con acqua distillata secondo le istruzioni a 2 ml e quindi regolata al volume desiderato con soluzione salina.

Utilizzato per l'inalazione durante la gravidanza e le piante medicinali - camomilla, salvia. Oltre alle preparazioni farmaceutiche, le soluzioni auto-preparate per l'inalazione hanno controindicazioni.

Quindi, l'infusione di salvia durante la gravidanza può essere inalata, ma l'infusione di questa pianta all'interno non può essere presa. L'accettazione della salvia porta ad un aumento della produzione di ormone estradiolo, contribuendo all'aumento della pressione sanguigna, che è pericoloso per le donne in gravidanza.

Inalazione della rinite

Dal freddo, tosse aiuta l'inalazione del vapore con un decotto di foglie di eucalipto con l'aggiunta di Asterisco di balsamo, durante la gravidanza, questa procedura non causa effetti collaterali, cancella bene le vie respiratorie.

Da un raffreddore durante la gravidanza, un'infusione di inalazione efficace di piantaggine, lavanda, foglie di lampone con fiori di calendula, presa in un rapporto 2: 1.

La procedura con soluzione salina, soluzione di sale marino, acqua minerale non gassata aiuta a liberare i passaggi nasali dall'accumulo di muco.

Inalazione da tosse

La tosse secca viene trattata per inalazione di soluzione di soda, acqua minerale.

In gravidanza, è più sicuro eseguire la procedura attraverso un nebulizzatore e se è possibile utilizzare la soluzione per inalazione, è indicato nelle istruzioni per il dispositivo. Inoltre, non tutti gli inalatori sono autorizzati a utilizzare decotti di piante medicinali, oli essenziali.

Dalla tosse secca, è possibile effettuare l'inalazione di vapore con un decotto di fiori di tiglio, ammorbidire l'inalazione per la tosse secca con decotto di radice di Althea, soluzione di soda con aggiunta di sale.

Ben lenisce la gola, favorisce la formazione e la rimozione di inalazione di vapore espettorato con patate. Da una tosse umida aiuterà le foglie di farfaraccio, achillea, mirtillo rosso.

Migliorano l'inalazione dell'espettorato con mukaltin, sciroppo per la tosse. Facilitare l'espettorazione dell'espettorato nell'espettorato con lazolvan, ambrobene, brossidossolo, ambroghexal.

Tutti questi farmaci sono prodotti in soluzioni speciali per inalazione, per il nebulizzatore, il farmaco viene diluito con soluzione salina nel rapporto di 1: 1.

Durante la gravidanza, le donne possono manifestare reazioni atipiche all'uso di medicinali convenzionali. Pertanto, quando si sceglie un agente per il trattamento, è necessario consultare un medico e, quando si esegue la procedura, essere guidati dal proprio benessere.

Con il deterioramento più insignificante della condizione, l'inalazione deve essere interrotta e consultare un medico.

Può o non deve essere inalato durante la gravidanza

Durante la gravidanza, vi è una naturale diminuzione dell'immunità. Diventi molto vulnerabile alle infezioni. Anche il comune raffreddore si trasforma in un misterioso rebus, perché molti metodi di trattamento sono controindicati per te. Ma c'è un'alternativa eccellente alle pillole - inalazioni con l'uso di erbe medicinali e medicinali.

Posso fare l'inalazione durante la gravidanza? Regole per questa procedura.

Cos'è l'inalazione

L'inalazione è un metodo per somministrare un farmaco convertendolo in particelle di terreno o vapore.

  • Pertanto, i farmaci cadono direttamente sul tratto respiratorio e hanno un effetto locale sulle mucose del nasopharynx e dei bronchi;
  • A causa di questo uso, la medicina non entra nello stomaco e praticamente aggira il flusso di sangue generale, non influenza il funzionamento del fegato e degli organi digestivi.
  • Questa procedura è raccomandata per il raffreddore e aiuta a sbarazzarsi efficacemente dei suoi sintomi. Leggi anche l'utile articolo Cold in gravidanza >>>;
  • Quando si effettua la malattia in una fase precoce, l'inalazione durante la gravidanza può sopprimere lo sviluppo del virus e prevenire l'ulteriore sviluppo del comune raffreddore.

Esistono diversi tipi di inalazioni, ciascuna con diversa efficacia.

Inalazione di vapore

Ognuno di noi ricorda questo tipo di inalazione fin dall'infanzia. Poi mia madre cucinava patate o faceva un decotto di erbe medicinali e noi, coperti da una coperta, respiravamo sopra questo vapore.

  1. Durante l'inalazione di vapore, la sostanza medica raggiunge esclusivamente il tratto respiratorio superiore;
  2. In questo caso, le goccioline di liquido che cadono all'interno sono abbastanza grandi e si depositano sulle mucose della gola, del naso e della trachea. Tale inalazione durante la gravidanza da un raffreddore, è considerata abbastanza efficace (leggi l'articolo sull'argomento: Un naso che cola durante la gravidanza >>>.

Ma c'è uno svantaggio in questo metodo: può essere pericoloso, perché se si sposta incautamente, si rischia di rovesciare una pentola calda. Inoltre, potresti avere capogiri, che spesso si verificano nelle donne in gravidanza.

Utilizzando un nebulizzatore

Un'alternativa alle procedure calde divenne nebulizzatore per inalazione durante la gravidanza.

Come risultato del suo lavoro, la sostanza medicinale viene trasformata nella più piccola polvere bagnata, che è in grado di raggiungere anche i più piccoli bronchioli. Le inalazioni durante la gravidanza della tosse con questo dispositivo consentono di curare anche una grave polmonite.

E 'possibile l'inalazione durante la gravidanza?

Alle donne incinte è vietato assumere molti farmaci. In questo caso, devono essere trattati con rimedi popolari. Ma non bisogna dimenticare una tale procedura come l'inalazione. È considerata completamente sicura per la futura madre e il suo bambino, se non ha controindicazioni, e le medicine sono state scelte correttamente.

L'inalazione può essere fatta in qualsiasi momento durante la gravidanza. Aiutano a curare un naso che cola, tossiscono, alleviano gonfiore e congestione nasale (articolo attuale: congestione nasale durante la gravidanza >>>). Ma, nonostante tutta la loro sicurezza, una donna deve aderire a certe regole:

  1. La giusta scelta di mezzi;
  • Se sei allergico a determinati farmaci o erbe, allora dovrebbero essere scartati;
  • Se si presentano disturbi o altri sintomi spiacevoli, la procedura deve essere immediatamente interrotta;
  • Non tutte le piante medicinali possono essere utilizzate per la gravidanza. Camomilla, tiglio, eucalipto, erba di San Giovanni e timo sono adatti per il trattamento;
  • Da oli essenziali si possono assumere soluzioni di menta, lavanda, rosa o eucalipto (leggi l'articolo sull'argomento: Camomilla durante la gravidanza >>>;
  • È consentito utilizzare soluzioni speciali che vengono vendute in farmacia. L'inalazione con una soluzione salina durante la gravidanza idrata in modo sicuro ed efficace le mucose, accelerando il recupero.
  1. La giusta scelta di temperatura;
  • Fare inalazione, è necessario impostare la temperatura non superiore a 40 gradi. A temperature più elevate possono verificarsi ustioni o pressione alta;
  • Dopo la procedura, si raccomanda di astenersi dal mangiare e anche di parlare per 1 ora;
  • Inoltre, non è possibile uscire immediatamente se la temperatura dell'aria è inferiore a +10 gradi.
  1. Fai attenzione alla respirazione corretta.
  • Se sei preoccupato per il naso che cola, durante la procedura devi respirare attraverso il naso. Quando tossisci o hai mal di gola, devi fare un respiro profondo con la bocca;
  • La durata della procedura dovrebbe essere in media 10 minuti e dipende dalla sostanza attiva utilizzata: utilizzando un decotto di erbe, si può respirare 10 minuti e usare soluzioni oleose - non più di 7.

È importante! Con una elevata inalazione della temperatura corporea è meglio rifiutare. L'inalazione non è raccomandata per coloro che hanno problemi con il sistema cardiovascolare o malattie del sangue.

Selezione di droga

Durante la gravidanza, è necessario trattare attentamente tutti i farmaci che usi per il trattamento. È anche necessario affrontare la scelta dei mezzi per l'inalazione con piena responsabilità, altrimenti potrebbe portare a conseguenze imprevedibili.

  1. Anche se hai usato con successo alcuni farmaci prima della gravidanza, ora potrebbe essere vietato. Ad esempio, gocce come Karmolis, che in precedenza erano considerate efficaci, sono controindicate per le donne incinte;
  2. Lo stesso vale per le erbe medicinali. Alcune piante possono causare danni irreparabili al feto, provocare un aborto spontaneo o parto prematuro, come ad esempio l'erba di San Giovanni. Sebbene sia usato per il trattamento di malattie del tratto respiratorio superiore, è controindicato durante la gravidanza. Leggi l'articolo Hypericum durante la gravidanza >>>.

I farmaci più convenienti ed efficaci per le donne incinte comprendono:

camomilla medicinali

  • Ha un effetto rigenerante e antisettico;
  • L'inalazione con la camomilla durante la gravidanza è particolarmente efficace nella fase iniziale della malattia e aiuta a liberarsi dalla tosse e alleviare la congestione nasale, se usato in combinazione con eucalipto, tiglio, piantaggine e salvia;
  • Prima di utilizzare il decotto per il nebulizzatore, deve essere drenato per impedire l'ingresso di piccole particelle nel tratto respiratorio.

Molto spesso, i medici raccomandano l'uso di soluzione salina per la procedura.

  1. È assolutamente sicuro, idrata bene e ripristina la mucosa dell'apparato respiratorio;
  2. Può essere usato da solo o in combinazione con altri componenti.

Le inalazioni con soda durante la gravidanza curano la bronchite e il mal di gola.

  • Per la loro preparazione, 2 cucchiai di bicarbonato sono sciolti in 1 litro di acqua calda.

Inalazione di vapore con patate durante la gravidanza

  1. Affronta bene il freddo;
  2. Lenisce la tosse secca;
  3. Fornisce lo scarico dell'espettorato.

Inalazione con eucalipto durante la gravidanza.

Ammesso solo a coloro che non hanno intolleranza individuale a questa pianta. Possono essere fatti usando un metodo a vapore o un nebulizzatore.

La farmacia può essere trovato inalatore sotto forma di una matita "Asterisco".

  • Questo balsamo ha proprietà uniche ed è stato utilizzato con successo per il trattamento del freddo per molti decenni;

Tuttavia, opinioni contrastanti sull'inalazione con un asterisco durante la gravidanza. Alcuni medici ritengono che sia assolutamente sicuro, mentre altri lo consigliano di evitare durante questo periodo, in quanto questo farmaco non ha superato gli studi clinici sulle future madri, pertanto non può essere considerato del tutto innocuo. Ulteriori informazioni sull'utilizzo di questo strumento nell'articolo Un asterisco durante la gravidanza >>>

Controindicazioni alla procedura

Nonostante la sua efficacia, ci sono una serie di controindicazioni in cui è vietata l'inalazione. Questi includono:

  1. Aumento della temperatura corporea;
  2. Reazioni allergiche;
  3. Per inalazione non è possibile utilizzare iodio, oli essenziali di aneto, basilico, cedro, rosmarino e cipresso;
  4. La presenza di cardiopatia cronica.

Certo, è meglio decidere sulla necessità di una particolare procedura solo dopo una consultazione a tempo pieno con un medico.

Articolo Precedente

Ingavirina capsule 60 mg, 7 pz.