Principale
Scarlattina

Faringite granulare

La faringite granulare è un'infiammazione della mucosa della gola, accompagnata dall'accumulo di tessuto linfoide in grossi granuli rossi luminosi, detti granuli. La malattia è caratterizzata da un lungo percorso, incline a frequenti recidive, e il più delle volte si riferisce a forme croniche di faringite. Tuttavia, è possibile la formazione di granuli nella parte posteriore della gola e ad una faringite acuta, ma di solito successivamente scopre che il paziente ha per lungo tempo ha un flusso lento faringite cronica con sintomatologia scarsa.

Video: cos'è la faringite e come trattarla?

Cause della faringite granulare

Le cause della faringite granulare sono le seguenti:

Infiammazione cronica dei seni paranasali - sinusite frontale, antritis o un altro tipo di sinusite.

Frequenti esacerbazioni di faringite catarrale cronica.

La presenza di cattive abitudini - fumo e abuso di alcool.

Reflusso gastroesofageo in cui c'è un riflusso di contenuto gastrico acido nell'esofago. Anche la causa della faringite granulare può essere un'ernia dello sfintere della sezione d'ingresso dello stomaco.

Situazione ecologica avversa nella zona di residenza. Prima di tutto, riguarda l'aria che una persona respira. La presenza di gas, polvere e altri prodotti chimici irritanti ha un effetto negativo. Questo problema è particolarmente vero per le persone che lavorano negli hot-shop, nella produzione chimica, ecc.

Lesioni alla mucosa della gola di qualsiasi origine. Il pericolo è un danno meccanico, chimico e termico. Se le lesioni meccaniche della gola sono più spesso causate ai bambini inghiottendo oggetti taglienti, perforanti o taglienti, le ustioni termiche si verificano a causa del contatto con la mucosa di liquidi o di vapore molto caldi. Inoltre, durante l'intervento chirurgico possono verificarsi lesioni meccaniche e le ustioni chimiche sono il risultato dell'ingestione di alcali e acidi, cloro e vapori di ammoniaca.

Tendenza a reazioni allergiche.

Mancanza di respirazione nasale a causa di uno sviluppo anormale del setto nasale o dopo la sua lesione.

Frequenti infezioni virali del tratto respiratorio superiore.

La presenza di un fuoco nascosto di infezione nel corpo.

Diminuzione dell'immunità locale o generale, malattie autoimmuni. Contro la caduta protezione locale delle membrane mucose della gola a causa di malattia, ipotermia e t. D., comincia a trovarsi nascosta trasporto pericolo di stafilococchi, streptococchi e altri batteri che hanno precedentemente soppressi con successo immunità.

Malattie cardiovascolari che causano il ristagno del liquido linfatico negli organi respiratori.

Disturbi metabolici provocati da fame o malattie endocrine.

I sintomi della faringite granulare

I sintomi della faringite granulare si manifestano nella sensazione di disagio alla gola. Si verifica a causa di infiammazione cronica della membrana mucosa, che porta a allentamento, ispessimento e proliferazione dei tessuti epiteliali. Sempre con la faringite granulare, i granuli (noduli) si formano sul retro della gola, che sono rappresentati da follicoli edematosi che si fondono l'uno con l'altro. L'entità di queste elevazioni è simile alla dimensione del grano miglio, hanno un colore rosso scuro.

Inoltre, il disagio nella gola è spiegato dall'espansione del linfatico e dei vasi sanguigni, dall'aumentata attività delle ghiandole secretorie, che produce espettorato denso viscoso, a volte contenente impurità di pus.

I reclami dei pazienti con faringite granulare sono i seguenti:

Secchezza, crudezza, bruciore e mal di gola.

Attacchi ricorrenti di tosse grave e tosse costante associata a disagio alla gola.

L'accumulo di sputo espettorato purulento, che è molto difficile da separare. A questo proposito, i tentativi di tossire possono essere accompagnati da una sensazione di nausea e vomito.

Un odore sgradevole emana dalla bocca del paziente.

Costantemente presente sensazione di corpo estraneo in gola.

I dolori sono il più spesso deboli, aggravati facendo un sorso vuoto (la deglutizione di saliva). L'assunzione di cibo e liquidi, di regola, non causa un disagio pronunciato, anche se la deglutizione può a volte essere difficile.

Nel tempo, il timbro della voce del paziente cambia, diventando roco. A causa della tosse persistente e del gonfiore, la raucedine si sviluppa.

La temperatura corporea rimane entro il range normale, tuttavia, nei periodi di malattia acuta, può salire a livelli elevati. In questo caso, il mal di testa e il dolore muscolare si uniscono, aumentano la tosse, aumentano i sintomi di intossicazione.

Il benessere generale di una persona soffre, l'efficienza diminuisce.

Ci può essere un aumento dei linfonodi regionali che rispondono al processo di infiammazione. La palpazione ha segnato il loro dolore.

Diagnosi di faringite granulare

La diagnosi della faringite granulare è responsabilità dell'otorinolaringoiatra. Il medico formulerà una diagnosi basata sui reclami del paziente e sui dati della faringoscopia.

Nel fare ciò, visualizza:

Gonfiore e iperemia della mucosa della gola;

La presenza di più sigilli di colore rosso vivo, che si trovano sul retro della gola;

In alcune aree saranno visibili tracce di muco denso con impurità di pus;

A volte i rulli laterali sono coinvolti nel processo di infiammazione;

Negli stadi finali della faringite granulare, alcune parti del muco si assottigliano, si notano tracce di atrofia tissutale.

Se necessario, viene effettuato uno striscio dal retro della gola per l'esame batteriologico. Ciò consente di determinare l'agente causale dell'infiammazione e scegliere l'agente antibatterico ottimale per il trattamento.

Se necessario, il paziente viene inviato per la consultazione ad altri specialisti - dal dentista, dall'endocrinologo, dal cardiologo, ecc.

Trattamento della faringite granulare

Il trattamento conservativo della faringite granulare si riduce all'eliminazione dell'infiammazione stessa e all'eliminazione delle cause che lo hanno causato. È importante smettere di fumare, bere bevande alcoliche, prodotti alimentari che causano irritazione della mucosa della gola. Per questo, sono esclusi tutti i piatti piccanti, salati e in salamoia. Cibo e bevande non dovrebbero essere troppo caldi o troppo freddi.

È obbligatorio per il paziente liberarsi della carie dentale, da tutti i processi infiammatori nel rinofaringe, per normalizzare la respirazione nasale. Gli antistaminici sono prescritti se le reazioni allergiche sono annotate nella storia. Può essere un mezzo come Diazolin, Suprastin, Zyrtec, Zodak, ecc. Oltre ad eliminare le reazioni allergiche, il loro assorbimento può ridurre il gonfiore della gola mucosa.

Per eliminare la flora batterica, se uno è stato identificato, è possibile prescrivere antibiotici sistemici. I farmaci vengono selezionati tenendo conto della sensibilità dei microrganismi ad essi. Gli antibiotici più comunemente prescritti provengono dal gruppo della penicillina (Augmentin, Ampicillin, ecc.).

Per il trattamento topico della gola con tavoletta riassorbibile (Strepsils, Faringosept, Geksaliz, Lizobakt, Septolete) e spray antisettico, per esempio, Geksoral, Miramistin, ecc Octenisept.

È importante risciacquare regolarmente la gola, che consente di lavare via il muco da esso. La soluzione isotonica di cloruro di sodio in concentrazione dell'1% è adatta per questo. È possibile aggiungere 5 gocce di soluzione di alcol iodio al 5% per 200 ml di soluzione. Se fai i gargarismi con una tale composizione, puoi ridurre i sintomi della malattia, rimuovere l'irritazione dalla mucosa. È inoltre possibile utilizzare la soluzione Tantum Verde per questo scopo.

È possibile effettuare inalazioni di olio usando eucalipto, olio di lavanda, salvia e olio di pino. Queste procedure mirano al trattamento idratante e antisettico della gola mucosa e consentono di rallentare i processi di atrofia tissutale.

Anche per l'inalazione, è possibile utilizzare un dispositivo chiamato nebulizzatore. Con il suo aiuto, l'acqua minerale alcalina ordinaria o la soluzione salina idrata la gola mucosa.

Mezzi per il trattamento locale della gola sono: fluido di perforazione, resorcina soluzione soluzione propoli base di alcool, tintura di eucalipto, e protargola Collargol soluzione tannica con glicerina, soluzione di solfato di zinco, e così via.

La moxibustione dei granuli con acido cromico o tricloroacetico viene effettuata con la loro notevole crescita. La procedura viene eseguita in anestesia locale. Anche il nitrato d'argento può essere usato per la cauterizzazione.

La crioterapia, il trattamento laser dei granuli, l'estinzione delle onde radio della parete posteriore della gola viene eseguita con grave ipertrofia dei tessuti.

Se il trattamento viene eseguito per intero, tutti i focolai di infezione vengono eliminati, i rischi professionali e domestici vengono eliminati, quindi più spesso in 14-21 settimane è possibile ottenere una regressione della faringite granulare.

Istruzione: Nel 2009, ha ricevuto un diploma in "Medicina", nell'università statale di Petrozavodsk. Dopo aver completato lo stage presso l'Ospedale Clinico Regionale di Murmansk, è stato ottenuto un diploma in otorinolaringoiatria (2010)

Faringite granulare

La faringite è un'infiammazione della mucosa della faringe, solitamente di origine infettiva. Allo stesso tempo, anche i tessuti del palato molle e dei linfonodi possono essere coinvolti nel processo patologico. Spesso combinato con tonsillite - infiammazione delle tonsille.

La faringite granulare è una forma di faringite ipertrofica cronica, caratterizzata dalla formazione di piccoli noduli (granuli) sul dorso della faringe, costituiti da tessuto linfoide, cellule morte, leucociti.

Cause e fattori di rischio

La faringite granulare è una variante del decorso della faringite cronica, che si sviluppa in assenza di un adeguato trattamento della forma acuta. Un ruolo importante nella comparsa di questa malattia è giocato da una predisposizione genetica: la faringite granulare è spesso diagnosticata nei membri di una famiglia. Questa malattia appartiene al polietiologico - per il suo sviluppo è necessaria una combinazione di diversi fattori causali, uno dei quali è la predisposizione genetica, e l'altro (altro) endogeno (ad esempio, malattie) o fattori esogeni (ad esempio, lavoro in produzione pericolosa) traumatico.

I fattori di rischio per faringite sono:

  • processi infettivi cronici nel tratto respiratorio superiore, in particolare rinite cronica;
  • difficoltà nella respirazione nasale (con polipi, adenoidi, abitudine respiratoria, ecc.);
  • costante irritazione della mucosa faringea (inclusi farmaci antipertensivi, irritanti alimentari, bevande alcoliche, fumo di tabacco);
  • lesioni del setto nasale;
  • carie dentaria;
  • gettando il contenuto dello stomaco nella faringe attraverso l'esofago (con malattia da reflusso gastroesofageo, ernia dell'apertura esofagea del diaframma);
  • malattie degli organi interni;
  • disordini metabolici;
  • immunità ridotta;
  • tendenza a reazioni allergiche;
  • rischi professionali;
  • esposizione a fattori ambientali negativi (troppo secchi e / o inquinati, aria polverosa).

Forme della malattia

La faringite è divisa in acuta e cronica. Nella faringite acuta, il processo infiammatorio è di solito notato in tutte le parti della faringe. Nel caso della faringite cronica, vi è una localizzazione più chiara delle lesioni nella faringe inferiore, media o superiore.

A seconda del fattore eziologico, la faringite acuta è divisa in faringite infettiva (batterica, virale, micotica), traumatica, allergica e acuta, causata dall'esposizione a fattori irritanti.

La faringite cronica è catarrale (semplice), atrofica (quando i tessuti interessati si atrofizzano, cioè diminuiscono) e ipertrofica (quando il tessuto interessato è ipertrofico, cioè aumenta). La faringite granulare è una variante del processo infiammatorio ipertrofico nella faringe.

I sintomi della faringite granulare

I sintomi della faringite granulare:

  • sensazione costante o frequente di solletico, dolore, solletico, gola secca;
  • sensazione di presenza di un corpo estraneo o di coma in gola (non interferisce con l'assunzione di cibo, ma provoca il desiderio di tossire e / o fare frequenti movimenti di deglutizione);
  • leggero dolore durante la deglutizione, soprattutto cibi solidi;
  • tosse secca, spesso sotto forma di tosse ossessiva, la costante necessità di tossire;
  • rapida affaticamento della voce.

All'esame, i pazienti hanno osservato un ispessimento e un gonfiore dell'ugola e del palato molle. La parete posteriore della faringe è edematosa, i vasi sanguigni e vasi linfatici sono dilatati, creano uno specifico pattern di ramificazione, la membrana mucosa è iperemica e su di essa sono presenti formazioni linfoidi rosse (granuli). Una grande quantità di secrezione viscosa di muco o mucopurulento si accumula nella faringe. A causa della necessità di tossire o deglutire costantemente muco accumulato, i pazienti diventano irritabili, tra le altre cose, disturba il sonno e può portare a mal di testa persistente, una diminuzione del benessere generale. Un'eccessiva secrezione di muco può causare nausea e talvolta vomito.

La temperatura corporea di solito rimane entro il range normale. In alcuni casi, i pazienti si lamentano della deposizione delle orecchie, che viene osservata durante la deglutizione e passa dopo diversi movimenti di deglutizione.

I granuli che si formano durante la faringite granulare, se non trattati, possono crescere in modo significativo, causando un costante accumulo di muco, difficoltà nel mangiare, cambiamenti della voce e altre manifestazioni che riducono la qualità della vita. Vedi anche:

diagnostica

Per la diagnosi della faringite granulare, raccolgono disturbi e anamnesi, esame obiettivo del paziente, esame faringoscopico. Per chiarire la diagnosi possono essere necessari esami di laboratorio batteriologici o virologici del tampone faringeo.

Richiede diagnosi differenziale con tonsillite acuta.

Trattamento della faringite granulare

Il trattamento della faringite granulare è principalmente finalizzato all'eliminazione dei fattori che hanno portato allo sviluppo della malattia, oltre che alla rimozione dell'infiammazione, alla rimozione dei granuli e alla prevenzione dell'ulteriore crescita dei tessuti.

Al fine di combattere le infezioni, locali (più spesso) e / o sistemici (la necessità per loro si verifica molto meno frequentemente) vengono utilizzati farmaci anti-infettivi, la cui scelta dipende dal tipo di agente infettivo (antibatterico, antivirale, antimicotico). Sono prescritti agenti fortificanti, immunomodulatori, complessi vitaminici (specialmente le vitamine A, E, gruppo B).

I granuli sono eliminati dalla cauterizzazione. A tale scopo vengono utilizzate soluzioni chimiche (preparati contenenti iodio, acido tricloroacetico, nitrato d'argento). In presenza di granuli di grandi dimensioni, viene utilizzato azoto liquido (metodo criocoagulazione), nonché un metodo minimamente invasivo di coburazione laser e raffreddamento con onde radio della parete posteriore faringea.

Per rimuovere il gonfiore dei leganti topici prescritti (lubrificare o irrigare la parte posteriore della gola). Per alleviare il dolore, gli agenti idratanti vengono applicati alle aree interessate della mucosa.

Vengono prescritti gargarismi con soluzioni calde di cloruro di sodio, preparazioni antisettiche, che aiutano a pulire la mucosa da microrganismi patogeni e secrezioni accumulate sulle mucose. L'uso di erbe medicinali (camomilla, salvia, tiglio, calendula), oli essenziali (olio di lavanda, eucalipto, tuia), miele, propoli è efficace per questo scopo. Inalazioni raccomandate con agenti mucolitici, addolcimento della mucosa, nonché farmaci con effetto antinfiammatorio, acqua minerale, olii essenziali, infusioni di erbe medicinali.

Fisioterapia efficace - elettroforesi, terapia laser.

Una delle condizioni per l'efficacia del trattamento è la dieta. Dovresti evitare di mangiare cibi troppo caldi o freddi, fritti, speziati, salati, bevande gassate e acide, alcool, cibi che irritano la mucosa faringea. Richiede anche smettere di fumare. Per liquefare e rimuovere il muco dalla faringe, è indicato un regime di bere abbondante.

Un ruolo importante nella comparsa della faringite granulare è giocato da una predisposizione genetica: la faringite granulare viene spesso diagnosticata in membri della stessa famiglia.

Possibili complicazioni e conseguenze

I granuli che si formano durante la faringite granulare, se non trattati, possono crescere in modo significativo, causando un costante accumulo di muco, difficoltà nel mangiare, cambiamenti della voce e altre manifestazioni che riducono la qualità della vita.

prospettiva

Con un trattamento tempestivo e adeguato, la prognosi è favorevole.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo della faringite granulare, si raccomanda di:

  • trattamento tempestivo delle patologie che contribuiscono alla comparsa della malattia;
  • indurimento;
  • passeggiate regolari all'aria aperta;
  • esercizio regolare;
  • correzione del microclima nelle stanze dove viene speso molto tempo (in particolare, l'indicatore di umidità);
  • rifiuto di cattive abitudini;
  • nutrizione e altre misure per rafforzare il corpo.

Video di YouTube relativi all'articolo:

Istruzione: 2004-2007 "First Medical Medical College" specialità "Laboratorio di diagnostica".

Le informazioni sono generalizzate e vengono fornite solo a scopo informativo. Ai primi segni di malattia, consultare un medico. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

Durante gli starnuti, il nostro corpo smette completamente di funzionare. Anche il cuore si ferma.

I nostri reni sono in grado di pulire tre litri di sangue in un minuto.

Esistono sindromi mediche molto curiose, ad esempio l'ingestione ossessiva di oggetti. Nello stomaco di un paziente affetto da questa mania, sono stati trovati 2500 oggetti estranei.

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per gli esseri umani.

Quando gli innamorati si baciano, ognuno di loro perde 6.4 calorie al minuto, ma allo stesso tempo scambiano quasi 300 tipi di batteri diversi.

Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

La carie è la malattia infettiva più comune al mondo, alla quale anche l'influenza non può competere.

Con visite regolari al lettino abbronzante, la possibilità di ottenere il cancro della pelle aumenta del 60%.

Le droghe allergiche negli Stati Uniti da sole spendono oltre $ 500 milioni all'anno. Credi ancora che sarà trovato un modo per sconfiggere finalmente l'allergia?

Le persone che sono abituate a fare colazione regolarmente hanno molte meno probabilità di essere obese.

Il peso del cervello umano è circa il 2% dell'intera massa corporea, ma consuma circa il 20% dell'ossigeno che entra nel sangue. Questo fatto rende il cervello umano estremamente suscettibile ai danni causati dalla mancanza di ossigeno.

Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

La malattia più rara è la malattia di Kourou. Solo i rappresentanti della tribù della pelliccia in Nuova Guinea sono malati. Il paziente muore dalle risate. Si ritiene che la causa della malattia sia il consumo del cervello umano.

Gli scienziati dell'Università di Oxford hanno condotto una serie di studi in cui hanno concluso che il vegetarismo può essere dannoso per il cervello umano, in quanto porta a una diminuzione della sua massa. Pertanto, gli scienziati raccomandano di non escludere il pesce e la carne dalla loro dieta.

Un tempo lo sbadiglio arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che con uno sbadiglio, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

Chiunque vuole il meglio per se stesso. Ma a volte non capisci da solo che la vita migliorerà più volte dopo aver consultato uno specialista. Situazione simile.

Faringite negli adulti: sintomi e trattamento. Cos'è una malattia pericolosa?

La forma granulare della faringite è considerata una delle complicanze più gravi di questa patologia.

Con questo decorso della malattia, le lesioni della mucosa della gola acquisiscono un carattere pronunciato, mentre i linfonodi sono anche significativamente ingranditi e infiammati.

La faringite granulare di solito non si presenta come una malattia separata ed è accompagnata da altre patologie degli organi respiratori in forma acuta.

Qual è la faringite granulare?

Faringite è il nome comune per i processi infiammatori della membrana mucosa della laringe, che possono influenzare i muscoli della faringe, il cielo e altri tessuti.

La condizione cronica a sua volta è suddivisa in atrofica e granulare.

Se durante la faringite atrofica i tessuti infiammati diventano più sottili e si restringono (i sintomi della malattia possono scomparire), nel caso della faringite granulare si verificano processi inversi.

Formati sulle superfici dei granuli di tessuto infiammato crescono, ma tali processi si osservano solo con una predisposizione allo sviluppo della malattia in questa forma e con influenze esterne avverse.

Nella foto puoi vedere i sintomi della malattia:

Cause della malattia negli adulti

La transizione della faringite alla forma granulare cronica può verificarsi per i seguenti motivi:

  • processi irritanti costanti nella zona della faringe, compresi quelli che si verificano quando si utilizzano determinati alimenti e bevande alcoliche;
  • condizioni ambientali avverse;
  • predisposizione alle allergie;
  • lo sviluppo di infezioni fungine, virali o batteriche con trattamento improprio o inefficace;
  • malattie acute del rinofaringe e / o del tratto respiratorio superiore;
  • formazioni cariate nella cavità orale;
  • struttura della cavità nasale atipica o setto nasale anormale;
  • malattie del tratto digestivo, dei reni e del fegato.

sintomi

  • tosse parossistica;
  • solletico costante e irritazione alla gola, che è difficile da eliminare anche durante il risciacquo e l'inalazione;
  • la formazione di mucose secrete nella faringe al mattino, con espettorazione di tali masse nausea, in rari casi, vomito;
  • quando si deglutisce, si può avvertire un leggero mal di gola;
  • i tessuti della laringe si addensano e diventano rossi, il gonfiore è chiaramente visibile sulla superficie della laringe;
  • granuli e follicoli si formano sulla laringe.

Diagnosi della malattia

Stabilire la presenza della malattia e differenziarla da altre patologie per uno specialista non è difficile.

Tuttavia, in alcuni casi, la malattia è sintomatica per tonsillite.

Quando la faringite granulare di solito non influisce sull'intera superficie della faringe: in alcune aree si osserva un'istruzione sotto forma di noduli o granuli, mentre lo specialista durante l'ispezione può notare in tali zone un notevole ispessimento dei tessuti.

Inoltre, è possibile assegnare esami generali delle urine e del sangue per valutare lo stato del corpo nel suo complesso.

Trattamento della faringite granulare negli adulti

Un trattamento adeguato per faringite granulare può essere prescritto solo conoscendo quale tipo di agente patogeno ha causato la malattia.

A seconda di ciò, al paziente vengono prescritti determinati farmaci.

In generale, i medici aderiscono al seguente regime di trattamento per questa malattia:

  1. Un trattamento completo di farmaci anti-infiammatori, antivirali e immunomodulatori.
    Se durante l'esame è accertato che i microrganismi patogeni hanno provocato lo sviluppo della malattia, il paziente deve essere trattato con antibiotici.
  2. Come trattamento aggiuntivo, si consigliano inalazioni con formulazioni alcaline e a base di olio, oltre a gargarismi con farmaci a base di preparati farmaceutici ed erbe medicinali.
  3. Granuli e altre formazioni nelle aree infiammate sono cauterizzate con soluzioni speciali (protargol, lugol).
  4. Se la malattia è grave, il paziente deve sottoporsi a un ciclo di terapia fisica e / o trattamento criogenico dei tessuti colpiti.
  5. Nel processo di trattamento, puoi bere complessi vitaminici per rafforzare il sistema immunitario e accelerare il processo di guarigione.

È necessario innanzitutto prepararsi per questa procedura.

Per fare questo, è necessario guarire tutti i denti ammalati per evitare che la microflora patogena cada nelle ferite aperte, per ripristinare la forma corretta del setto nasale, se necessario.

Ed è anche necessario per curare completamente tutte le malattie infettive e fredde e rimuovere adenoidi e polipi, se del caso.

Durante l'intervento chirurgico, sono i granuli che vengono rimossi in anestesia locale.

Tuttavia, se la patologia procede contro lo sfondo di tonsillite cronica, sarà consigliabile rimuovere le tonsille palatine stesse, su cui si formano tali crescite patologiche.

Rimedi popolari

La faringite della faringite è una malattia complessa e imprevedibile che può essere difficile da trattare con i farmaci.

La pratica dimostra che con una tale malattia, una soluzione alcolica al 10% di propoli, che viene diluita nella quantità di 50 gocce di acqua bollita, dimostra buoni risultati (70 ml di acqua devono essere aggiunti a questa quantità di denaro).

In primo luogo, tale mezzo viene pipettato nel naso con una pipetta (cinque gocce in ogni narice), e dopo cinque minuti, la stessa soluzione viene sciacquata con una gola.

Il corso del trattamento dura sette giorni, durante i quali è necessario eseguire questa procedura ogni giorno al mattino alla sera.

Un altro rimedio popolare efficace è il decotto alla salvia.

Un cucchiaio di questa erba in forma essiccata viene preparato per 15 minuti in 600 millilitri di acqua, dopo di che l'agente dovrebbe raffreddare ad una temperatura di circa 40 gradi.

Quindi un cucchiaio di miele viene aggiunto al brodo e il prodotto viene accuratamente miscelato. Questa soluzione viene utilizzata 4 volte al giorno per sciacquare la gola.

Nel trattamento della faringite granulare, la prognosi è quasi sempre favorevole, a condizione che il paziente non abbia sviluppato complicazioni dovute alla malattia.

Possibili complicazioni

Le complicanze della faringite granulare si verificano solo nei casi in cui la malattia non può essere riconosciuta in tempo e non ha proceduto al trattamento tempestivo.

Le complicanze più pericolose sono la rinite atrofica e la laringite.

A volte il risultato di questa patologia può essere il soffocamento e lo sviluppo dell'asma.

La rinite atrofica può essere anche più pericolosa, poiché i tumori oncologici possono svilupparsi sul suo sfondo.

Per evitare tali complicazioni della faringite granulare, è necessario non solo iniziare il trattamento in tempo, ma anche prevenire la transizione della faringite acuta in granulare, se possibile, osservando le misure preventive appropriate.

Prevenzione delle malattie

Per evitare lo sviluppo della faringite granulare può essere soggetta ad almeno una dieta relativamente sana.

Se non riesci ad eliminare gli alimenti nocivi dalla tua dieta, dovresti almeno aggiungere frutta fresca, verdura e succhi naturali ricchi di vitamine e microelementi.

Se possibile, dovresti impegnarti in esercizi fisici che ti aiuteranno a mantenere il corpo in buona forma e allo stesso tempo contribuire a rafforzare il sistema immunitario.

Da alcol e tabacco è meglio rifiutare o almeno moderare il loro uso.

Se una persona è già una forma più acuta di faringite - deve rispettare il riposo a letto e costantemente arieggiare la stanza.

Recensioni dei pazienti sul trattamento

"La mia faringite era cinque anni fa, ma questa è esclusivamente colpa mia.

Non mi sono ripreso dalla malattia nelle prime fasi e sono rimasto a letto per 3-4 giorni. Sono andato a lavoro, avendo ingerito antibiotici. Di conseguenza, è diventato ancora peggio: la gola ha iniziato a dolere e nessun farmaco ha aiutato.

E anche se il tempo andava perduto, andavo ancora dal dottore, rendendosi conto che il trattamento sarebbe stato lungo, ma non c'era nessun posto dove aspettare altro aiuto.

ENT mi ha nominato risciacquo e farmaci antivirali, notando che sono arrivato in tempo: se mi sarei allungato per altri cinque giorni, avrei dovuto fare un'operazione. "

Anastasia Pleshcheeva, Krasnodar.

"Non riesco nemmeno a immaginare dove potrei avere la faringite all'inizio. Ma sentendo sintomi allarmanti, cominciò immediatamente a essere trattato.

E poi ho commesso due errori: primo, non sono andato dal medico e mi sono trattato da solo con rimedi popolari, dato che avevo poca fiducia nelle droghe prima di questo incidente.

In secondo luogo, ho deciso di avere mal di gola e i metodi di trattamento per mal di gola e faringite sono molto diversi.

Di conseguenza, un giorno arrivò al punto che dovevo prendere urgentemente un appuntamento con un medico, ma era troppo tardi: fu fatta una diagnosi di faringite granulare in forma grave.

Hanno nominato un'operazione per rimuovere i granuli formati, e anche se ho paura di tali procedure, tutto è andato rapidamente e indolore, e da allora ho preferito la medicina tradizionale ai professionisti medici ".

Tatiana Malinina, Severostal.

Video utile

In questo video imparerai tutto sulla faringite, i suoi tipi e metodi di trattamento:

La faringite non può essere lasciata senza attenzione a qualsiasi età.

Se si ignora questa malattia, si manifesta molto rapidamente come una seria complicanza, pertanto, ai primi segni di una tale malattia, è necessario consultare un medico.

Combattiamo con faringite granulare: cause, segni, principi di trattamento

La faringite è un processo infiammatorio che coinvolge tutti i tessuti che compongono la faringe. Molto spesso la faringite si presenta in modo acuto, procede rapidamente e non lascia alcuna complicanza. Ma se il processo infiammatorio si trasforma in una forma cronica, il medico diagnosticherà la faringite granulare.

Classificazione della malattia

La faringite granulare può essere primaria e secondaria. Nel primo caso, stiamo parlando di un decorso indipendente del processo infiammatorio - la faringite cronica / granulare è una conseguenza di quella acuta. Ma il tipo secondario della malattia in esame sorge sempre sullo sfondo di altre patologie. Inoltre, non è necessario che la patologia sia negli organi / sistemi situati vicino alla faringe - ad esempio, banale carenza vitaminica, denti cariati, disbiosi intestinale, cirrosi / epatite del fegato possono anche provocare l'insorgenza di faringite granulare.

cause di

Affinché la faringite granulare possa "accadere", è necessaria la presenza di due fattori:

  • ereditarietà - il più delle volte, questa malattia infiammatoria è influenzata da persone che hanno avuto gli stessi problemi in famiglia;
  • condizioni favorevoli per lo sviluppo della patologia - anche una piccola diminuzione dell'immunità o carenza di vitamine nel corpo provocherà già un peggioramento della faringite granulare.

Perché uno ha un mal di gola a deglutire, vedi questo articolo.

I fattori più comuni che possono portare allo sviluppo del processo infiammatorio considerato della faringe includono:

  • malattia da reflusso gastroesofageo dello stomaco - è caratterizzata da regolari "anomalie" del succo gastrico (acido) nella faringe;
  • esposizione regolare di sostanze irritanti alla faringe - ad esempio alcol e / o fumo di tabacco;
  • diagnosi di sinusite cronica del flusso - in questa malattia una certa quantità di muco fluisce costantemente nella faringe;
  • malattie infiammatorie / infettive di polmoni e bronchi - la forma affilata non è presa in considerazione, solo cronica.

Inoltre, l'aria interna secca può provocare il rapido sviluppo della faringite granulare (soprattutto questa è registrata nella stagione invernale, quando il riscaldamento funziona in appartamenti / case), e fenomeni allergici (stagionali), e lavorare in produzione pericolosa (i vapori nocivi vengono inalati).

I sintomi della faringite granulare

Il primo segno della comparsa delle malattie infiammatorie considerate della faringe è la comparsa di muco. Inoltre, inizia ad accumularsi e "depositarsi" sulle pareti della faringe - questo è un fattore fastidioso, provoca costantemente il desiderio del paziente di schiarirsi la voce. Allo stesso tempo, è molto difficile liberarsi di questo muco tossendo, spesso i tentativi portano al vomito.

  • il dolore durante la deglutizione - sarà non intenso, apparirà solo quando ingerito cibo solido, e questo è diverso dal sintomo della tonsillite;
  • tosse secca intermittente - ha forma parossistica, il più delle volte si verifica durante la notte;
  • fastidio persistente alla gola - alcuni pazienti lamentano di sentire "l'osso di pesce in gola è bloccato", molti dicono "c'è sabbia nella gola".

Come curare la faringite subatrofica cronica è indicato qui.

È interessante notare che la faringite granulare raramente causa l'ipertermia (aumento della temperatura corporea), ma l'insonnia, i segni generali di malessere e una diminuzione / perdita di appetito sono obbligatori.

Metodi diagnostici

Con i sintomi di cui sopra, il paziente deve contattare il medico ORL (otorinolaringoiatra) - è questo specialista che cura la faringite granulare.

Dopo aver ascoltato il paziente, lo specialista deve ispezionare la faringe - non si vedrà solo l'arrossamento della mucosa e la faringe gonfia, ma anche piccole bolle rosse localizzate lungo l'intera parete della laringe.

Vi consigliamo di leggere sul trattamento della tosse secca nei bambini con rimedi popolari in questo materiale.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario esaminare il paziente con uno strumento speciale: un faringoscopio. E per identificare l'agente eziologico della malattia, il medico preleverà un tampone dalla gola e lo invierà a un test di laboratorio.

trattamento

La terapia per la faringite da granulosi può essere effettuata in ospedale ea casa. Il medico dovrebbe fare una scelta specifica, tenendo conto delle condizioni generali del paziente, della possibilità di complicazioni e di altri fattori. Se sullo sfondo della faringite è scomparsa la voce (laringite), è necessario trattare la causa della malattia in un complesso.

Cosa fare e come trattare se la voce è andata a scoprire il link.

Trattamento farmacologico

Molto spesso, al fine di sbarazzarsi di sintomi spiacevoli, al paziente viene prescritto un trattamento locale - i farmaci antibatterici e / o antivirali sotto forma di aerosol agiranno esclusivamente sul tessuto infiammato e avranno un effetto quasi istantaneamente. Questi includono Kameton, Miramistin, Bioparox e altri.

Sullo sfondo dei farmaci sopra citati per il trattamento della faringite, il medico seguirà sicuramente un corso di terapia vitaminica - la faringite più spesso granulare si manifesta sullo sfondo dell'insufficienza delle vitamine A, C ed E nel corpo, è che devono essere reintegrati, quindi vengono selezionati i farmaci con il loro alto contenuto.

Oltre al corso principale / di base della terapia, la faringite granulare può richiedere l'uso di alcuni farmaci che agiscono sintomaticamente. Ad esempio, se hai mal di testa, puoi bere un antidolorifico leggero / conveniente. E se il paziente soffre di insonnia, saranno necessari blandi sedativi e / o ipnotici.

Metodi popolari

Se la faringite granulare è stata diagnosticata in una fase precoce, o se il paziente conosce troppo bene i primi segni di una esacerbazione della forma cronica della malattia in questione, è possibile prendere le seguenti misure:

  1. Gargarismi con gola di erbe. Per questo, i fiori di camomilla sono adatti, foglie di eucalipto, timo, foglie di melissa, fiori di salvia - uno qualsiasi dei componenti elencati viene preparato in acqua bollente (come il tè normale) in un pizzico di materia prima secca (circa un cucchiaio) per bicchiere (200-250 ml) di acqua. Si ritiene che il risciacquo dovrebbe essere effettuato il più spesso possibile - idealmente ogni 30-40 minuti. Puoi scegliere una singola pianta medicinale e trattarla, oppure puoi preparare una collezione - l'effetto sarà ancora migliore.
  2. Trattamento di faringite con inalazioni. Per questo tipo di procedura, è possibile utilizzare gli stessi decotti di piante medicinali per il risciacquo, nonché oli essenziali di eucalipto / tea tree / orange / clove. Prestare attenzione: è impossibile condurre inalazioni di vapore ("respiro sopra vapore / casseruola") in caso di faringite granulare - avrete bisogno di attrezzature professionali (nebulizzatore) o (in casi estremi) di una teiera. Il significato di questa restrizione è che il flusso di aria calda e di guarigione dovrebbe essere direttamente nella gola.

Non dovresti comprimere o lubrificare le sezioni superiori del torace con gli unguenti, aiutando così il paziente a liberarsi della tosse - il risultato non sarà perché la tosse non è causata dall'irritazione delle pareti dei bronchi, ma delle terminazioni nervose.

Trattamento chirurgico

Ciò comporta la cauterizzazione dei granuli - viene effettuata la terapia laser o coagulativa, che è in grado di rimuovere tutte le eruzioni cutanee sulle pareti della laringe. La procedura di cauterizzazione non può essere eseguita in modo indipendente - questo viene fatto in cliniche o ospedali.

Se il paziente non ha grandi granuli, la cauterizzazione può essere effettuata con farmaci, ad esempio protargol, iodio, acido tricloroacetato e altri.

Trattamento della bronchite nei rimedi popolari adulti qui descritti.

Raccomandazioni generali sul trattamento

Durante il corso del trattamento della faringite granulare, devono essere seguite le seguenti raccomandazioni del medico:

  • L'aria nella stanza in cui si trova il paziente deve essere umida: utilizzare un umidificatore professionale o semplicemente posizionare i contenitori dell'acqua intorno alla stanza o appendere un panno umido;
  • durante il trattamento, si dovrà smettere di fumare o bere alcolici - avranno solo un ulteriore effetto irritante sulla mucosa della faringe / laringe e rallenteranno il processo di trattamento;
  • la correzione della nutrizione è necessaria - il cibo non dovrebbe essere critico / caldo, non si dovrebbero usare cibi aspri / piccanti durante la terapia;

È necessario fornire al paziente la massima quantità di bevande - tè, composte, decotti di cinorrodi, acqua semplice e succo di limone: tutto ciò contribuirà a fluidificare il muco, il che contribuirà certamente alla sua rimozione precoce.

Misure preventive

È appena possibile liberarsi da faringite granulare cronica una volta per tutte, ma entrare in una remissione a lungo termine e mantenere la malattia in questo stato è abbastanza possibile.

E per questo non è assolutamente necessario eseguire alcune procedure costose o trascorrere la maggior parte del tempo in case di cura e resort (anche se questo è anche utile). Basta ricordare alcune regole:

  • evitare l'ipotermia, malattie catarrali - questo riduce significativamente l'immunità;
  • utilizzare regolarmente vitamine - frutta e verdura fresche a seconda della stagione, o complessi vitaminici e minerali appositamente raccomandati dal medico;
  • se possibile, smetti di fumare e bevi forti bevande alcoliche;
  • controllare il livello di umidità nella stanza;
  • se necessario, cambia la direzione del lavoro.

Possibili complicazioni

I granuli formati durante la faringite di questo tipo sono composti da tessuto connettivo e possono crescere in modo significativo. Con totale disprezzo per i segni della faringite granulare, il paziente inizia a sentire un costante accumulo di muco, il tessuto connettivo forma densi noduli sulle pareti della laringe, che interferiscono con il cibo. Inoltre, un'infezione può sempre entrare nella malattia e quindi il pus si accumula nella faringe, non nel muco.

video

Questo video ti dirà come curare rapidamente la faringite.

La faringite granulare non è pericolosa per la salute e la vita umana, ma è una malattia piuttosto sgradevole. I medici danno sempre previsioni favorevoli e, anche se si sviluppa la forma cronica della malattia in questione, è possibile ottenere una remissione a lungo termine. Per qualche ragione nella melma della gola scivola mentre il moccio legge il collegamento proposto.

Faringite acuta e cronica

La faringite è un'infiammazione della mucosa della faringe, che colpisce anche i tessuti del palato molle, dei linfonodi e dei muscoli. La malattia può svilupparsi molto rapidamente, essere acuta e scomparire senza lasciare traccia. Tuttavia, la faringite può anche diventare rapidamente cronica, e per una tale transizione, è sufficiente ignorare o non curare la malattia una volta.

La forma cronica della malattia può essere atrofica o granulare (ipertrofica). Nel primo caso si osservano essiccazione e assottigliamento dei tessuti infiammati e nel secondo caso la loro crescita è viceversa. Si tratta del secondo tipo di faringite cronica che verrà discusso in questo articolo. Come trattare la faringite granulare ed è possibile prevenire lo sviluppo della malattia?

Sviluppo della faringite granulare

Al fine di sviluppare la faringite granulosa, occorrerà una combinazione di due fattori principali: gli effetti avversi sul corpo dell'ambiente e la presenza di una predisposizione genetica allo sviluppo di questa malattia.

Pertanto, se ci sono stati casi di questo tipo di malattia tra familiari o altri parenti, è necessario monitorare molto attentamente le condizioni del rinofaringe, curare la propria salute in modo responsabile e sottoporsi a regolari esami da un otorinolaringoiatra.

I fattori più probabili che contribuiscono allo sviluppo di questa malattia includono:

  • malattia del seno nasale cronica;
  • la tendenza alle reazioni allergiche;
  • infezione del rinofaringe con virus, batteri o funghi che provocano lo sviluppo del processo infiammatorio;
  • abuso di alcool, fumo;
  • sviluppo anormale o danno al setto nasale;
  • lunga permanenza in una stanza con umidità molto bassa;
  • patologia dei reni, del cuore o del tratto gastrointestinale;
  • contatto con gas tossici e polvere;
  • carie, sinusite complicata, rinite e tonsillite.

Inoltre, la transizione dalla faringite acuta al tipo granulare della malattia è spesso il risultato di un prolungato abbandono della malattia e della mancanza di terapia necessaria.

La faringite granulare è contagiosa?

I sintomi della faringite granulare sono spesso confusi con la solita forma di faringite o tonsillite, quindi se vi trovate nei seguenti sintomi, dovete immediatamente contattare il vostro medico per un aiuto e non auto-medicare.

La faringite granulare cronica si manifesta con il solletico in gola, una sensazione di corpo estraneo in essa, l'accumulo di muco viscoso nel rinofaringe e un costante desiderio di schiarirsi la gola, soprattutto nelle ore del mattino. A volte i pazienti hanno un leggero dolore durante la deglutizione del cibo.

Per diagnosticare la faringite granulare cronica, la cui fotografia è riportata sopra, il medico sarà in grado di esaminare visivamente la faringe. Nel processo di esame del paziente, l'edema della mucosa è fisso, così come l'iperemia e l'ispessimento dei tessuti della faringe, sulle cui pareti sono chiaramente visibili i granuli.

A volte i sintomi della faringite granulare cronica possono assomigliare alla tonsillite acuta (angina). Ciò accade quando ulteriori "agenti infettivi" si sono uniti al processo, causando un aumento significativo della temperatura corporea e delle articolazioni doloranti. In questo caso, la faringite granulare può essere contagiosa e rappresentare un pericolo per le persone che hanno la tendenza a sviluppare questa malattia.

Come curare la faringite granulare con antibiotici e altri farmaci

Il trattamento della faringite granulare è determinato prendendo in considerazione ciò che ha causato lo sviluppo della malattia. In genere, un piano per il trattamento della faringite di questo tipo include le seguenti attività:

  • gargarismi con decotti di erbe e speciali soluzioni antisettiche farmaceutiche;
  • inalazione usando formulazioni petrolifere e alcaline;
  • ricevere farmaci immunomodulatori, antivirali e antinfiammatori in combinazione con vari farmaci omeopatici. Gli antibiotici per faringite granulare sono prescritti solo quando i batteri sono diventati la causa del suo sviluppo;
  • lubrificazione cauterizzante di granuli e placche sulle mucose della faringe con soluzioni medicinali Lugol, Protargol, ecc.;
  • terapia vitaminica, fisioterapia e crioterapia.

Trattamento chirurgico della faringite granulare

Se tale trattamento dei sintomi della faringite granulare non ha prodotto alcun risultato o è stato inefficace, viene prescritto un trattamento chirurgico, che consiste in effetti laser sulle aree interessate della faringe (cobalto). Questa operazione è minimamente invasiva, completamente sicura e praticamente indolore.

La peculiarità dell'intervento chirurgico per la faringite granulare della gola, di cui si può osservare una foto in basso, è l'effetto puntuale selettivo del laser sulle aree incolte della mucosa:

Il trattamento della faringite granulare cronica con laserterapia consente di ridurre le dimensioni delle placche e ridurre l'intensità del processo infiammatorio entro pochi minuti dall'intervento.

La cobaltazione fornisce un sollievo rapido, praticamente indolore e molto efficace dei sintomi della faringite granulare e non richiede alcun periodo di recupero speciale.

Tuttavia, questa operazione non è in grado di risolvere il problema esistente una volta per tutte, elimina solo i granuli già formati, ma non impedisce la comparsa di nuovi follicoli. Pertanto, dopo la sua attuazione, non vale la pena abbandonare un trattamento farmacologico complesso e intenso.

Faringite faringite, la cui fotografia è riportata sopra, richiede un monitoraggio costante della condizione e la prevenzione della riacutizzazione della malattia.

Come trattare la faringite granulare con metodi popolari

Molto spesso, la forma granulare della faringite è difficile da trattare a causa della presenza di malattie associate degli organi interni, che possono anche essere gestite con l'aiuto di metodi tradizionali.

Un buon aiuto nella lotta contro questo disturbo è un prodotto molto utile dell'apicoltura - la propoli, vale a dire la sua soluzione alcolica al 10%. È necessario sciogliere 50 gocce di questa soluzione in 70 ml di acqua e mettere 5 gocce di naso in ciascuna narice con il farmaco risultante. Dopo 5 minuti, risciacquare la gola con la stessa soluzione. È necessario ripetere la procedura 2 volte al giorno durante la settimana, la cosa principale è essere sicuri di non essere allergici ai prodotti delle api.

Effetto benefico sul corso della terapia medica gargarismi gargarismi con decotto salvia. Per prepararlo avrete bisogno di 600 ml di acqua e un cucchiaio di salvia. La miscela deve essere bollita per 15 minuti, raffreddata a 38-40 gradi e aggiungere un cucchiaio di miele. Il decotto risultante deve essere sciacquato alla gola 3-5 volte al giorno.

Non sai come curare la faringite granulare durante la gravidanza? Utilizzare il solito sale marino assolutamente innocuo. Per fare questo, è necessario mescolare un cucchiaio di sale in 500 ml di acqua, la cui temperatura è 36-37 gradi. La soluzione risultante per sciacquare la gola per 2-3 minuti. Ripeti la procedura dovrebbe essere 5-6 volte al giorno per una settimana.

Prevenzione della faringite granulare ipertrofica

Per prevenire lo sviluppo della faringite granulare ipertrofica, è necessario monitorare la propria salute e adottare misure preventive in tempo. È necessario indurire il tuo corpo, entrare nel tuo programma quotidiano di sport e passeggiate quotidiane all'aria aperta. Vale anche la pena smettere di fumare e bere bevande alcoliche.

È importante monitorare l'umidità della stanza in cui si deve essere la maggior parte del tempo, regolare l'aria e eseguire la pulizia a umido.

A volte la forma granulare della faringite è accompagnata da un mal di gola causato dal lancio di acidi gastrici nella notte. Liberarsi di questo aiuterà ad alzare la testa del letto (non solo i cuscini) 10-15 centimetri sopra il livello dello stomaco. Vale anche la pena di rifiutarsi di mangiare la sera. L'ultima volta è necessario mangiare almeno 2 ore prima di andare a dormire.

Sintomi di faringite granulare con una fotografia della gola, cause di sviluppo e metodi di trattamento

Faringite coronarica - una malattia di natura infiammatoria, appartenente al gruppo di patologie croniche dell'epitelio mucoso della gola. La patologia è caratterizzata dalla formazione di grappoli rossi luminosi di tessuto linfoide sul retro della gola e archi palatine.

I sintomi della faringite granulare nella forma acuta sono piuttosto rari, per lo più i medici diagnosticano le riacutizzazioni già ricorrenti dello stadio cronico in pazienti immunocompromessi.

Le cause e le forme della malattia

La faringite granulare è divisa in due forme: primaria (acuta) e cronica.

La patologia primaria si verifica quando un agente patogeno entra nel corpo, sia esso un batterio o un virus. Se non viene eseguita una terapia adeguata contro di lui, si manifestano i primi sintomi della malattia.

La faringite acquisisce una forma cronica sotto l'influenza di cause patologiche. Quando questo si verifica, la proliferazione graduale delle cellule da parte della gola mucosa, diventano ipertrofiche (ingrandite) e vengono sostituite da tessuto granulare.

Le cause della malattia sono suddivise in diretta e indiretta. Il primo include vari tipi di processi infiammatori e autoimmuni che si verificano nel rinofaringe di un adulto:

  • frontite che scorre a lungo, sinusite, sinusite, contro la quale si sviluppa la faringite granulare primaria;
  • tonsillite ricorrente, aumento e ipertrofia delle tonsille palatine e nasofaringee;
  • infezioni virali respiratorie regolari;
  • laringite e infiammazione dei legamenti;
  • tosse improduttiva prolungata, irritante alla gola e conseguente atrofia delle mucose.

Il colpevole dello sviluppo della faringite granulare può essere qualsiasi fonte di infezione che ha un effetto negativo a lungo termine sul sistema linfatico, diffondendo agenti patogeni patogeni nella circolazione generale.

Tali provocatori includono denti cariati, gengive infiammate, infiammazione cronica delle orecchie (otite in carattere semplice e purulento).

Fattori predisponenti

Se la forma primaria della malattia può essere diagnosticata e curata nel tempo arrestando l'agente patogeno e trattando il sito di infezione presente, la faringite granulare cronica si verifica quando i fattori indiretti si uniscono:

  • carrozza latente di stafilococco, streptococco, enterococco;
  • un forte calo della difesa immunitaria del corpo a causa dell'atrofia della mucosa laringea e una diminuzione della quantità di secrezione prodotta
  • la prevalenza nella dieta di carboidrati, bevande gassate, cibi piccanti, grassi, salati;
  • uso di alcool e tabacco (questo include anche il fumo passivo);
  • vivere e lavorare in condizioni ambientali avverse, quando l'aria è inquinata da polvere, gas di scarico, rifiuti chimici;
  • ustioni termiche e chimiche della laringe derivanti dall'inalazione di vapore caldo, aria gelida, vapori chimici, come cloro o ammoniaca;
  • predisposizione allergica e presenza di malattie autoimmuni.

I medici sono giunti alla conclusione che il fattore ereditario influenza anche lo sviluppo della faringite granulare in forma acuta e cronica, basata su statistiche mediche.

Spesso una diagnosi simile è esposta a più membri della famiglia contemporaneamente, o la malattia è registrata nelle persone i cui genitori e nonni soffrivano di patologia.

Sintomi caratteristici

Il quadro clinico della faringite granulare non differisce nella portata dei sintomi.

I più comuni segni di malattia includono:

  • mal di gola e mal di gola. Queste sensazioni sono aggravate dall'ingestione di cibo e acqua, nonché dalla loro stessa saliva;
  • tosse secca e agonizzante, seguita dalla separazione di una scarsa quantità di muco;
  • nausea e vomito con grave irritazione alla gola e alla radice della lingua durante la tosse;
  • sensazione della presenza di un oggetto estraneo nella cavità laringea.
  • sull'ispezione visiva della gola, la parte posteriore della gola appare allentata, arrossata.

Solitamente gli aumenti di temperatura non vengono osservati, ma con la forma primaria causata dall'ingestione di un virus o di un batterio, può raggiungere i segni subfebrillari (fino a 38 gradi).

La faringite granulare, accompagnata da tonsillite in forma purulenta, procede sullo sfondo della temperatura elevata, ma in questa situazione è difficile fare una diagnosi adeguata a causa della somiglianza dei sintomi delle due patologie.

Forma acuta

La faringite granulare acuta si presenta come una malattia indipendente provocata dall'attacco di batteri o virus.

Penetrando nel tessuto della gola mucosa, specialmente con un'immunità indebolita, quando il corpo non può fermare la riproduzione della flora microbica, il patogeno porta ai primi sintomi.

Inizialmente, il paziente avverte un mal di gola di intensità non grave, si lamenta di mucose secche, prurito e graffi.

Se l'insorgenza acuta della malattia è accompagnata da un forte salto di temperatura, la persona di solito si rivolge al medico ORL e la patologia può essere curata in tempo. In assenza di ipertermia, i sintomi della malattia vengono spesso ignorati, poiché non causano un notevole disagio.

Il processo patologico progredisce lentamente, i tessuti epiteliali si allentano, diventano sottili con segni di atrofia.

Nella fase iniziale della malattia, i granuli rossi si formano lungo la parete laringea posteriore, che sono follicoli bloccati edematosi.

Assomigliano a grani di miglio in dimensioni, mentre l'infiammazione progredisce, il volume dei granuli aumenta.

Inoltre, lo stadio acuto della malattia si manifesta con l'espansione dei vasi sanguigni e la funzione della ghiandola potenziata. Esse producono un espettorato viscoso, spesso contenente macchie purulente.

I pazienti descrivono i loro sintomi come segue:

  • gola secca, sete costante;
  • disagio alla gola, aggravato dalla tosse nel tentativo di liberare la laringe dallo spesso muco essudato;
  • la comparsa di alitosi;
  • difficoltà a deglutire;
  • nella forma batterica della malattia primaria, un aumento della temperatura, accompagnato da segni di intossicazione generale (mal di testa e dolori muscolari, febbre, brividi);

I linfonodi regionali (sotto la mascella inferiore e dietro le orecchie) reagiscono acutamente al processo di infiammazione, sono dolorosi, palpabili e dilatati.

Se si verificano questi sintomi, è necessario consultare un medico ENT e sottoporsi a una diagnosi per eliminare la causa principale della malattia e impedire la transizione verso la forma cronica.

Fase cronica

La cronologia del processo nel 90% dei casi avviene in assenza di una terapia adeguata nella fase acuta della malattia.

Anche i fattori che provocano sono uno stile di vita malsano, un'immunità ridotta sullo sfondo di infezioni ricorrenti rinofaringee.

La forma cronica della faringite granulare si verifica senza un aumento della temperatura, i suoi salti si osservano solo durante le esacerbazioni.

Le formazioni granulari diventano voluminose, l'ipertrofia è accompagnata dal rilascio di una grande quantità di muco e pus. Secchezza e mal di gola diventano compagni costanti del paziente.

Tentativi di espettorare la fine dell'espettorato purulento con attacchi di vomito, il paziente è preoccupato per la sensazione che qualcosa sia bloccato nella cavità laringea.

Nel tempo, il timbro della voce cambia, diventa rauco, la raucedine si sviluppa a causa di tosse e gonfiore costante della mucosa. Lo stato di salute generale soffre solo nei periodi di esacerbazioni, allo stesso tempo aumentano i linfonodi.

Nella forma cronica della patologia, le creste laterali e l'arco palatina sono coinvolte nel processo infiammatorio, tutte queste aree sono anche ricoperte da follicoli ingrossati, allentati ed edematosi.

L'aggravamento della faringite granulare può iniziare sullo sfondo del diabete mellito, dell'ipotiroidismo e dei disordini metabolici.

Se il paziente ha difficoltà a respirare a causa della proliferazione nei seni nasali di polipi e adenoidi, è costretto a respirare attraverso la bocca, il che aggrava solo il quadro clinico della malattia.

Cosa dovrebbe essere esaminato

La diagnosi viene eseguita da un medico ORL in base ai risultati della faringoscopia. Durante l'ispezione della laringe sulla superficie della membrana mucosa si è verificato un ispessimento, costituito da tessuto ipertrofico.

I follicoli sono gonfi e infiammati, l'epitelio intorno è anche iperemico. Gli esami di laboratorio comprendono esami generali del sangue e delle urine, prendendo un tampone faringeo per determinare il tipo di agente patogeno e la sua sensibilità agli antibiotici (se si tratta di un batterio).

Se si sospetta un'infezione virale atipica, che causa patologia cronica e esacerbazioni regolari, vengono condotti i test diagnostici della PCR per identificare il patogeno a livello del DNA.

Al fine di differenziare la faringite granulare da altre malattie, un biomateriale viene raccolto dalla laringe e inviato per esame istologico.

Questa misura è necessaria per escludere la leucoplachia e i processi tumorali nella gola, che possono complicare la faringite cronica in forma granulare.

Trattamento farmacologico

Il trattamento della faringite granulare negli adulti è migliore nella fase acuta della malattia, quando la mucosa non è troppo danneggiata e ha la capacità di auto-recupero.

La forma cronica della malattia viene sottoposta a terapia durante periodi di esacerbazioni eliminando la causa che ha provocato il processo.

In remissione, è necessario un trattamento di supporto in modo che la malattia non peggiori, in pratica consiste nell'aumentare l'immunità.

Se la faringite granulare è già passata nella forma trascurata, può essere curata fino alla fine solo nel 12% dei casi. I medici ottengono spesso una remissione stabile, quando la patologia può non manifestarsi nel corso di 2 o 3 anni.

Trattamento acuto

Nella fase iniziale della malattia, con una diagnosi tempestiva e l'inizio di una terapia adeguata, è possibile ripristinare completamente la struttura dell'epitelio mucoso e salvare il paziente dai sintomi della patologia.

Prima di tutto, viene mostrata la dieta:

  • rifiuto di cibi acidi, piccanti, salati;
  • pasti frazionari, compresa la consistenza semiliquida del cibo - purè di patate, cereali, minestre, brodi;
  • mangiare cibo sotto forma di calore per eliminare ulteriori irritazioni della gola - dopo la cottura, il piatto dovrebbe essere lasciato raffreddare a 35-40 ° C;
  • esclusione di cibi caldi e troppo freddi che possono ferire i follicoli infiammati nella laringe.

L'aria nella stanza in cui si trova il paziente deve essere sufficientemente umidificata (almeno il 50-70%) e non troppo calda. Se la malattia si è verificata durante il periodo invernale, è possibile posizionare ciotole d'acqua intorno ai dispositivi di riscaldamento per prevenire l'essiccamento dell'aria o acquistare un umidificatore elettrico.

Bene consente di inumidire la mucosa e ripristinare la sua struttura gargarismi con soluzione salina (cloruro di sodio 0,9%), decotto di erbe calmanti (camomilla, piantaggine, salvia), agenti antisettici (Miramistina, clorofillite, Furacilina).

Per escludere reazioni allergiche che potrebbero portare allo sviluppo della faringite, è necessario trattare cuscini e coperte con luce ultravioletta, per limitare il contatto con sostanze irritanti (polline di piante, peli di animali, determinati alimenti e medicinali).

In caso di gonfiore delle mucose causato da allergie, gli antistaminici Zirtek, Loratadin, Claritin, Suprastin, Zodac sono prescritti al paziente.

Di norma, tali misure sono sufficienti per curare la faringite granulare e prevenirne la transizione verso la forma cronica.

Un ruolo importante è svolto dal rafforzamento dell'immunità: il paziente deve assumere complessi vitaminici e fornire all'organismo un riposo adeguato. Se necessario, gli agenti immunostimolanti assegnati - Immunal, tintura di Echinacea, Eleuterococco.

Trattamento di forme croniche nella fase acuta

Se si verifica una malattia cronica, è necessario identificare il tipo di patogeno che ha causato l'infezione.

A seconda dei risultati dell'analisi, vengono prescritti farmaci:

  • Antibiotici - per l'eziologia batterica della malattia. Gruppi prevalentemente di penicillina (Augmentin, Flemoksin Solutab, Amoksiklav), macrolidi (Azithromycin, Erythromycin, Sumamed). Le cefalosporine vengono utilizzate in assenza dell'effetto del trattamento con altri gruppi di farmaci antibatterici. Nomi: Cefalexina, Cefamed, Ceftriaxone.
  • Antivirale - se l'esacerbazione è causata da un'infezione virale. Fondi nominati Viferon, Interferone, Cycloferon, Aciclovir, Ganciclovir. La loro ricezione consente di accelerare l'eliminazione del virus e stimolare il corpo a combattere in modo indipendente contro l'agente patogeno.

Al paziente vengono prescritti complessi vitaminici arricchiti con zinco, selenio, gruppi A, B, E e C. Durante il trattamento, è necessario seguire la dieta sopra descritta, non bere alcolici e fumare di meno.

Assicurati di seguire il regime di bere per eliminare i segni di intossicazione e diluire l'espettorato denso che si accumula nella gola.

A questo scopo, usano camomilla, rosa canina, viburno, acqua pura, bevande alla frutta da bacche non acide. Di notte puoi bere latte caldo con miele, o con un pizzico di soda e una fetta di burro.

Rimedi sintomatici

Il punto obbligatorio è il trattamento locale della gola, è il seguente:

  • Spray per l'irrigazione con effetto antisettico e analgesico. Si utilizzano esadecimali, Tantum Verde, Lugolit, Miramistin, Bioparox, Kameton, Ingalipt, Hexalysis.
  • Gargarismi con clorexidina, clorofillone, Miramistina, soluzione salina, soluzione salina e soda con l'aggiunta di un paio di gocce di iodio. Adatto anche per il risciacquo di decotti di erbe medicinali con proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti - camomilla, farfara, eucalipto, menta, lavanda.
  • Lubrificazione delle aree interessate con soluzioni di Lugol, blu di metilene (con aggiunta di infezioni fungine), olio di olivello spinoso. Per rimuovere il gonfiore, la parete di fondo viene trattata con una soluzione di tannino a base di glicerina, Protargol, Collargol, soluzione all'1-2% di nitrato d'argento. Questo asciuga l'epitelio, i farmaci possono essere utilizzati per l'irrigazione. Una soluzione di vitamina E in olio di noce, applicata quotidianamente sulla mucosa, consente di idratarla e guarirla.
  • Cauterizzazione delle mucose con una soluzione al 10-30% di nitrato d'argento o acido tricloroacetico (eseguita nell'ufficio ORL del medico, al fine di non danneggiare la gola in aggiunta).
  • L'inalazione di vapore con acqua salata, decotti di erbe aromatiche (eucalipto, pesca, albero del tè, menta, bacche di olivello spinoso), e l'utilizzo di un nebulizzatore, con l'uso di corticosteroidi (idrocortisone solo con prescrizione medica), assottigliamento ed espettoranti (acetilcisteina, Ambrobene, Mucosolvan, Bromexina).

In modo che i granuli sulla superficie della laringe si dissolvano più rapidamente, prescrivono iniezioni di preparati di Aloe, ATP e Solcoseryl, vitamine del gruppo B.

Anche per questo, il medico raccomanda il passaggio di un corso di fisioterapia - fonoforesi con propoli, UHF, applicazioni di fango, elettroforesi con una soluzione di ioduro di potassio nell'area sotto la mascella inferiore.

Trattamento di forme croniche in remissione

Fondamentalmente, nella fase di remissione, la terapia è mirata ad aumentare la resistenza del corpo alle infezioni. A questo scopo, le torte di Immunal, Bronkhomunal, di Eleuterococco, di biancospino, di echinacea vengono bevute.

Le procedure quotidiane a casa dovrebbero includere gargarismi con soluzione salina o decotto di erbe medicinali (camomilla, salvia, menta piperita) - questo permetterà al muco di guarire, inumidirlo e lavare via gli agenti patogeni che entrano nella cavità orale.

Il rifiuto di fumare, l'alcol e il cibo spazzatura sono anche punti di terapia durante la remissione. Spesso dovrebbero essere inclusi nella dieta piatti ricchi di vitamina A (carote, fegato, uova di gallina).

Tre volte all'anno, dovresti seguire dei corsi di terapia vitaminica con acetato di retinolo della durata di 20-30 giorni.

Quando è necessario l'aiuto di un chirurgo

Il trattamento chirurgico viene effettuato con forme avanzate di faringite granulare, quando i follicoli raggiungono una grande dimensione e impediscono al paziente di condurre una vita normale. Inoltre, questa condizione causa costantemente esacerbazioni della malattia.

Indicazioni per il trattamento chirurgico:

  • un gran numero di formazioni granulari nella gola;
  • eccedente la quantità ammissibile di tessuto fibroso;
  • grave gonfiore della laringe con rischio di soffocamento;
  • mancanza di dinamiche positive nel trattamento di vari metodi di terapia conservativa.

Piccoli granulomi possono essere cauterizzati in anestesia locale, senza lasciare l'ufficio del medico ORL con acido tricloroacetico o soluzione di nitrato d'argento.

E i follicoli grandi e gonfi sono rimossi in diversi modi - tra cui crioterapia (cauterizzazione con azoto liquido), bisturi ad ultrasuoni, coagulazione laser, galvanocooter (trattamento con corrente elettrica).

Dovrebbe essere chiaro che la rimozione delle escrescenze dei granuli non aiuta a sbarazzarsi del problema, eliminerà solo lo spiacevole sintomo esterno.

Per il completo recupero e la transizione del corpo verso una remissione stabile, è necessaria una terapia complessa.

Possibili complicazioni

Con diagnosi tempestiva e il trattamento regolare degli effetti pericolosi della faringite granulare non comporta. Tuttavia, se si ignorano i sintomi e la mancanza di terapia, l'ipertrofia dei tessuti della gola può portare alla sua atrofia.

La faringite atrofica è pericolosa dalla formazione di tumori maligni nella cavità laringea, dallo sviluppo di laringiti croniche stenosanti con conseguente perdita di voce e danni all'apparato legamentoso.

prospettiva

Di solito, la faringite granulare non causa complicazioni pericolose se una persona viene regolarmente trattata per esacerbazioni, aumenta l'immunità, segue la dieta e altre condizioni per prevenire le conseguenze.

Affinché la prognosi sia favorevole, è necessario eliminare le fonti di infezioni nel corpo (trattare i denti cariati, le malattie infiammatorie delle gengive, le patologie nasofaringee).

Quindi, anche con l'infezione iniziale, la mucosa sarà in grado di auto-rigenerarsi e recuperare senza conseguenze entro 14-21 giorni.

per riassumere

La faringite granulare è una malattia difficile da distinguere dalla solita forma, dalla tonsillite e dalla laringite, perché le manifestazioni della fase iniziale sono simili.

Quando la malattia entra nella fase avanzata ed è accompagnata dalla formazione di parti ipertrofiche della membrana mucosa, sarà molto più difficile eliminarne i sintomi.

Pertanto, in caso di sospette esacerbazioni ricorrenti di patologia, è necessario consultare un medico ENT, sottoporsi all'esame e al trattamento necessario.