Principale
Bronchite

Come curare il raffreddore in donne in gravidanza - medicina tradizionale e tradizionale

Alle donne incinte con varie malattie è severamente vietato usare un certo gruppo di farmaci per il trattamento. Ciò complica notevolmente il processo di trattamento per il raffreddore.

Freddo durante la gravidanza: cause e sintomi

Segni e cause della malattia

I raffreddori nelle donne in gravidanza sono più spesso causati dallo sviluppo di virus nel corpo. Durante questo periodo, le donne sono spesso indebolite dal sistema immunitario, il che rende il suo corpo sensibile agli effetti dei virus. Molto spesso, la malattia si verifica a seguito di una comunicazione con una persona malata o con chi ha recentemente recuperato.

Una causa comune di raffreddore è sovraraffreddata durante la stagione delle piogge. Se una donna sperimenta molto spesso lo stress, allora questo porta a un raffreddore. La malattia si verifica a causa dello sviluppo di reazioni allergiche. Con il fumo attivo o passivo, il rischio di un'infezione da freddo aumenta in modo significativo.

Con lo sviluppo del raffreddore nelle donne appare inizialmente una lieve indisposizione. Alcune donne si lamentano di mal di testa, stanchezza o debolezza.

Ulteriore sviluppo è osservato:

Se il freddo è tranquillo, la sua durata va da 2 a 4 giorni. Dopo questo tempo, c'è una graduale estinzione dei sintomi. Durante il corso del raffreddore, ci possono essere complicazioni di infezione batterica secondaria. In questo caso, il trattamento deve essere effettuato in ospedale.

Le cause e i sintomi del raffreddore sono molti, al fine di evitare la loro comparsa nelle donne in gravidanza è necessario evitare i fattori che influenzano negativamente il suo corpo.

Quando compaiono i primi sintomi di un raffreddore, è imperativo cercare l'aiuto di un ostetrico-ginecologo, che ha una donna registrata.

Trattamento della tosse

Tosse di gravidanza - trattamento sicuro

Se una donna ha un colpo di tosse durante la gravidanza, allora deve cercare l'aiuto di un medico. Durante questo periodo, l'assunzione di farmaci è proibita, in quanto possono influenzare negativamente le condizioni del bambino.

Per calmare la tosse e garantire uno scarico completo dell'espettorato, è necessario prendere il latte caldo. Allo stesso tempo viene aggiunto un pizzico di bicarbonato e un po 'di burro. Foglie di piantaggine, farfara, ribes nero sono caratterizzati dalla presenza di effetto antitosse. Questo è il motivo per cui la presenza di tosse viene spesso utilizzata decotti di questi componenti.

Se un paziente ha una tosse umida, deve essere usata l'inalazione per trattarla.

Per aumentare l'effetto di inalazione, vengono utilizzati oli di eucalipto e tea tree. Sarà sufficiente aggiungere solo poche gocce di olio a un bicchiere di acqua bollente. Brodi a base di piante come salvia, piantaggine, fiori di tiglio, camomilla sono ampiamente utilizzati per ammorbidire la laringe.

Quando si utilizzano tutti i mezzi di cui sopra durante la gravidanza, è possibile sbarazzarsi di tosse nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Trattamento del mal di gola

Ricette per gargarismi con dolore alla gola durante la gravidanza

Con la comparsa di dolore alla gola può essere giudicato sulla comparsa di malattie più gravi nella femmina rispetto al comune raffreddore. Quando compare il primo dolore, compare mal di gola, viene risciacquato.

A tal fine, i decotti più comunemente usati si basano su piante come:

Inoltre, una soluzione a base di iodio e sale può essere utilizzata per i gargarismi. È severamente proibito alle donne incinte di sciogliere le losanghe vendute in farmacia con mal di gola. Possono essere sostituiti con un cucchiaio di olio di olivello spinoso o un pezzo di foglia di aloe.

Per alleviare il mal di gola e prevenire la diffusione dell'infezione, è necessario utilizzare brodi caldi.

Per preparare uno di loro, è necessario prendere 1 cucchiaino di sciroppo di rosa canina, che può essere acquistato in farmacia. Aggiunge 2 cucchiai di succo di barbabietola rossa appena spremuto e succo di mezzo limone. Il farmaco risultante è necessario ai primi segni di mal di gola.

Se esegui un trattamento completo con dolore alla gola, puoi sbarazzartene il più presto possibile.

Temperatura - cosa fare

Modi per ridurre la temperatura corporea durante il raffreddore

Se la femmina non supera la temperatura di oltre 38 gradi, l'uso di farmaci antipiretici non è raccomandato. Alle donne incinte è vietato assumere la maggior parte dei preparati farmaceutici a temperatura elevata. Ecco perché nella maggior parte dei casi vengono usati rimedi popolari.

I dolori freddi sono più spesso utilizzati per alleviare il dolore e facilitare il trasferimento di calore. Per fare questo, bagnare un pezzo di stoffa in acqua a temperatura ambiente e applicare sulla fronte.

Il modo più innocuo per abbassare la temperatura è lo sfregamento dell'aceto. Per fare questo, deve essere diluito con acqua tiepida a metà e pulire tutto il corpo di una donna incinta. Se la femmina ha una temperatura elevata, l'applicazione di aceto viene effettuata sotto le grandi arterie.

Abbastanza efficace nella lotta contro le alte temperature è il tè a base di fiori di tiglio.

Quando vengono usati nei pazienti, i pori si aprono, permettendo loro di sudare e di eliminare la temperatura. Anche i tè alle erbe a base di farfara, origano, lamponi, ecc. Vengono utilizzati per combattere la malattia.

Tutti questi strumenti danno un alto effetto di esposizione, che garantisce una diminuzione della temperatura nelle donne in gravidanza il più presto possibile.

Naso che cola - trattamento sicuro

Per il trattamento della rinite, le gocce di vasocostrittore o gli spray sono più comunemente usati. In questo caso, la femmina deve aderire chiaramente al dosaggio dei farmaci. Utilizzare farmaci per il trattamento della rinite dovrebbe essere il meno possibile. Ciò è spiegato dal fatto che il corpo delle donne che si trovano in una posizione interessante si abitua molto spesso ai preparativi, il che influisce negativamente sulla loro salute.

Con l'uso frequente di farmaci vasocostrittori, possono entrare nell'esofago ed essere assorbiti nel sangue. Dopo di che, il farmaco è un restringimento dei vasi della placenta, che porta all'interruzione dell'afflusso di sangue al bambino.

Per eliminare il raffreddore, è necessario utilizzare acqua leggermente salata per lavare il naso. Può essere preparato da solo o acquistato in farmacia. Per l'auto-preparazione della soluzione, è necessario utilizzare un bicchiere di acqua bollita, in cui vengono diluiti due grammi di sale. Le controparti della farmacia di questo strumento sono Salin e Aqua Maris.

Video utile - freddo durante la gravidanza.

Per combattere il raffreddore molto spesso si utilizzano punti di massaggio, che si trovano vicino a ciascuna narice. Al fine di migliorare l'efficacia di questo metodo utilizzando Evkabal, Asterisk, Dr.Mamma e altri farmaci simili.

Il trattamento della rinite può essere fatto con l'aiuto della medicina tradizionale, la cui preparazione viene effettuata sulla base di lamponi, salvia, origano, mele, barbabietole, carote, violette.

Tutti i farmaci sopra citati hanno un forte impatto sul trattamento della rinite. Ma prima di usarli, una donna ha bisogno di consultare un medico.

Trattamento popolare

Ricette della medicina tradizionale

Ad oggi, c'è una grande quantità di medicina tradizionale che può essere usata per trattare le donne incinte.

  • Lo zenzero è più efficace nel trattamento del raffreddore. Il tè è fatto da esso. Per fare questo, prendere lo zenzero fresco, grattugiare 1/4 tazza e versare 0,8 litri di acqua. Il tè deve essere bollito per 10 minuti, lasciato fermentare e utilizzare con miele e limone.
  • È inoltre possibile utilizzare l'aloe per il trattamento di raffreddori, che si spiega con la presenza di proprietà battericide e anti-infiammatorie. Durante la gravidanza, dovrebbe essere usato il più attentamente possibile, poiché influisce negativamente sul tono dei muscoli dell'utero.
  • I mezzi più utili e rapidi nella lotta contro il raffreddore sono l'inalazione. Soprattutto se sono preparati sulla base di eucalipto. È un espettorante efficace, che viene utilizzato per pulire il muco dei passaggi nasali, polmoni, bronchi, che ha un effetto positivo sul processo di guarigione.
  • L'olio essenziale è usato per inalazione. La procedura viene eseguita su un contenitore con acqua calda, a cui si aggiungono alcune gocce di olio. Puoi anche usare eucalipto secco. Per preparare il farmaco, deve essere bollito per 10 minuti.
  • Durante la gravidanza, il trattamento del raffreddore può essere fatto con l'aiuto di limone e miele. Questo non è solo un metodo molto efficace, ma anche delizioso per il trattamento del raffreddore. Ci sono un numero enorme di ricette per la preparazione di medicinali a base di limone e miele. Il più semplice di questi è l'aggiunta di limone e miele a tè di tiglio, farfara, camomilla, ecc.
  • Per il trattamento del raffreddore in donne in gravidanza, può essere utilizzato anche, che è caratterizzato dalla presenza di proprietà diuretiche, antinfiammatorie, emostatiche. Con questo strumento viene effettuata non solo una lotta completa contro il raffreddore, ma anche il rafforzamento dell'immunità.

La medicina tradizionale è molto forte nel trattamento del raffreddore. Nonostante questo, è vietato utilizzarlo per le donne incinte senza consultare un medico.

prevenzione

Al fine di evitare raffreddori durante la gravidanza, è necessario aderire alle misure preventive. Prima di tutto, una donna incinta deve evitare luoghi in cui un gran numero di persone si accumulano.

Se si verifica un'epidemia di influenza in autunno o in inverno, una donna incinta dovrebbe indossare una benda di garza. Dopo essere uscito, devi lavare il naso e fare i gargarismi. Ciò impedirà al virus di entrare nel corpo.

Per rafforzare il corpo di una donna incinta, è necessario bere quotidianamente vitamine, succhi naturali e integratori alimentari, che sono consentiti dai medici.

L'implementazione di tutte queste misure preventive aiuterà le donne in gravidanza ad evitare il raffreddore. Il trattamento del raffreddore nelle donne in gravidanza è fatto con l'aiuto di farmaci che sono fatti sulla base di ingredienti naturali. Molto efficace in questo caso è la medicina tradizionale.

Come trattare un raffreddore durante la gravidanza

L'immunità femminile durante la gravidanza si indebolisce e diventa più suscettibile alle infezioni e ai virus. Alcune madri hanno bisogno di stare in piedi o di congelare un po 'per prendere un raffreddore. Non puoi combattere con la febbre e il naso che cola con antibiotici familiari, perché i farmaci sono pericolosi per la salute del feto in via di sviluppo. Allora come agire e cosa prendere?

I primi sintomi: cosa fare

Le donne non percepiscono il freddo come qualcosa di pericoloso, cercando di spostarlo sui loro piedi. Altri accettano di sdraiarsi per alcuni giorni a letto, ma cercano di essere trattati da soli. La decisione giusta è quella di consultare un medico e assicurarsi che la temperatura sia stata causata da un comune raffreddore e non dalla SARS o da un altro ceppo influenzale.

Il medico selezionerà farmaci sicuri e consiglierà erbe sicure. Le piante sono un'alternativa naturale alle pillole, ma anche il trattamento omeopatico a volte finisce in aborti spontanei o parto prematuro.

Le giovani madri possono obbedire ai "colleghi" seduti sui forum o bere il miracoloso infuso che la loro nonna trattava, ma le conseguenze di tale terapia sono molto spiacevoli. Solo i professionisti del settore sanitario sanno esattamente quali sono i mezzi e in quale trimestre sono sicuri per la salute del feto in gravidanza e in via di sviluppo.

Se il raffreddore è iniziato prima del fine settimana e dovremo aspettare fino a lunedì, la donna si raccomanda di indossare calze di lana, preparare tisane e dormire molto, avvolta in una coperta o coperta. Il corpo del paziente ha bisogno di calore secco e riposo, quindi l'immunità sarà più facile combattere l'infiammazione.

Precauzioni di sicurezza
La gravidanza è controindicata in grandi quantità di sale, perché mantiene fluido nel corpo, a causa del quale non solo le gambe, ma anche i seni gonfiano. Il risultato è congestione, problemi respiratori e mancanza di ossigeno nel sangue, il rischio di ipossia fetale.

Il bere caldo migliorerà il benessere di una donna, ma nel tè del secondo e terzo trimestre, il latte con miele o brodo non dovrebbe essere abusato, perché più fluido nel corpo, più intensamente i reni, che sono già sovraccaricati, devono funzionare.

Vasche idromassaggio vietate, non puoi alzare i piedi. Le alte temperature accelerano la circolazione sanguigna e stimolano la contrazione uterina, quindi una donna incinta può avere un aborto spontaneo. Per questo motivo sono proibiti i cerotti di senape e le inalazioni di vapore devono essere effettuate con cautela.

Temperatura: cosa fare

Uno dei primi e principali sintomi di un raffreddore è la febbre. Se il termometro mostra meno di 38, devi fare a meno delle pillole. Una donna dovrebbe indossare un pigiama comodo, ma è consigliabile non indossare un accappatoio sopra la parte superiore e non avvolgersi in due spesse coperte. Le donne incinte dovrebbero essere calde, ma non calde, altrimenti la temperatura aumenterà ulteriormente.

Il corpo può essere pulito con aceto di mele o da tavola con una concentrazione del 5% o meno. Il componente è diluito con acqua a temperatura ambiente. Prendi una porzione di aceto 3, e meglio 4 parti del liquido. L'alternativa è il succo di limone appena spremuto, che attiva la sudorazione e aiuta a ridurre la temperatura.

Con un panno morbido immerso in una soluzione, i piedi e le mani, le aree sotto il torace e l'addome vengono cancellate. Puoi chiedere a tuo marito di trattare i tacchi con aceto o limone. Si dovrebbe applicare una compressa sulla fronte, che viene girata mentre viene scaldata e cambiata ogni 10-15 minuti o più spesso.

Tè curativi
Sudare con il raffreddore è buono e buono, ma affinché il corpo non soffra di disidratazione, è necessario bere brodi e bevande alla frutta. Il tè medicinale può essere preparato da fiori di tiglio essiccati o origano. La radice di lampone reagisce rapidamente con un raffreddore, ma dovrebbe essere usata con cautela durante la gravidanza.

Se non ci sono erbe in casa, la futura madre sarà salvata con tè verde o nero. Si consiglia di preparare una bevanda non da borse, ma da foglie di tè naturali. Quando il tè è caldo, aggiungi un paio di cucchiai di miele e una fetta di limone alla tazza.

Bevande di frutta utili da mirtilli o ribes, succhi di ciliegia e composte di lamponi freschi. In tali bevande un sacco di acido ascorbico, che rafforza il sistema immunitario. La vitamina C farmaceutica può essere assunta solo su indicazione di un medico.

Invece di decotto prima di andare a letto, è meglio bere un bicchiere di latte bollito con un pezzo di burro e 2 cucchiaini di miele. Al giorno utilizzare non più di 2 litri di liquido. Se le estremità inferiori si gonfiano o ci sono problemi con i reni, dovresti bere fino a 7-8 tazze di decotti, tè, composta e altre bevande, comprese le zuppe e altri primi piatti.

Assistenza medica
Per abbattere la temperatura di una gravidanza può paracetamolo, ma solo nella sua forma pura. Altri farmaci che contengono questa sostanza, come "Panadol" o "Efferalgan", sono controindicati. Colpiscono il bambino e, se abusato, portano a insufficienza renale o epatica nella madre.

Non puoi bere "Nurofen" ad una temperatura, specialmente durante il terzo trimestre. L'aspirina e i preparati contenenti questo componente possono causare sanguinamento e aborto, quindi non sono adatti per le donne in gravidanza.

Metodi di trattare con un raffreddore

Se il naso è infarcito, è necessario lavarlo e rimuovere il gonfiore in modo che la futura mamma possa respirare più facilmente. Le farmacie sicure sono Aqualor, Humer o Acquamaris.
Il componente principale di questi spray è l'acqua di mare. A casa, puoi preparare un mezzo alternativo di sale e soda:

  1. Per un bicchiere di acqua bollita raffreddata a temperatura ambiente, avrete bisogno di 5-10 g di ingredienti secchi.
  2. Soda e sale dovrebbero essere completamente sciolti, il liquido diventerà bianco torbido.
  3. La soluzione viene aspirata in una siringa e iniettata alternativamente in ciascuna narice con la testa rivolta verso l'alto.
  4. Il liquido deve essere delicatamente inalato, in modo che cada nei seni paranasali.
  5. Quando l'acqua raggiunge la gola, è necessario inclinare rapidamente la testa e soffiare i resti della soluzione insieme al muco.
  6. La procedura viene eseguita finché non è vuoto il vetro con lo strumento. Dopo il lavaggio, è necessario gocciolare il naso o sporcarlo con olio vegetale.

Al posto della salina vengono utilizzati decotti a base di salvia, fiori di trifoglio e radici dell'altopiano. Piante secche miste in proporzioni uguali, è possibile aggiungere calendula o foglie di piantaggine. Tritare l'erba e cuocere a fuoco medio, insistere 2 ore, quindi filtrare e risciacquare il naso con un decotto.

Suggerimenti: Se è scomodo usare una siringa, è possibile acquistare una siringa piccola in farmacia. Si consiglia di aggiungere 3-5 gocce di iodio alla soluzione salina o al decotto a base di erbe per rimuovere rapidamente l'infiammazione nei seni paranasali. È necessario lavare il naso 5 volte al giorno, e se è pesantemente imbottito, poi più spesso.

Trattamento termico
Alle donne incinte è permesso l'inalazione di vapore. Ci sono due opzioni per tale procedura: utilizzare un nebulizzatore o respirare su una padella con brodo caldo. Un dispositivo speciale tratta sia il naso che cola e il mal di gola, ma ha un peso significativo - un prezzo elevato. Non tutte le donne aiutano calorosamente, quindi l'acquisto potrebbe essere inutile. Si consiglia di provare prima il metodo della nonna con una padella e un asciugamano.

Il brodo per inalazione è preparato da:

  • foglie di eucalipto;
  • fiori di camomilla;
  • salvia;
  • achillea;
  • viole;
  • boccioli di pino;
  • malva di legno.

Prendono uno o più componenti nelle stesse proporzioni, versano acqua su di essi e su un fuoco forte prima di bollire. Mettere la pentola di brodo caldo sul tavolo e piegare il contenitore, coprendo le spalle e la testa con una coperta o un grande telo da bagno. Inspirate il vapore al naso, cercando di tenere la bocca chiusa. Per evitare che questo metodo danneggi una donna incinta, dovrebbe sedere sul brodo per non più di 5 minuti.

Un modo più sicuro di azione locale è quello di riscaldare i seni nasali con un uovo sodo o sacchi di sale. Nel primo caso, il prodotto viene avvolto in piccoli asciugamani o pezzi di stoffa in modo che non brucino la pelle. Nella seconda forma di realizzazione, la sabbia o il sale viene riscaldato in una padella asciutta e quindi versato in piccoli sacchetti. Se sembrano troppo caldi, puoi mettere un panno o una garza sotto di loro.

Un medico può suggerire a una donna incinta di riscaldarsi con una lampada speciale, ma per questo dovrà recarsi regolarmente in ospedale, il che non è sempre conveniente. Anche se questo metodo non dovrebbe essere abbandonato con una rinite prolungata, che rischia di andare in sinusite. Tratta il naso con sale o uova 2-3 volte al giorno, ma preferibilmente non più spesso. Per fissare il risultato della procedura dovrebbero essere gocce naturali.

Idratante per il naso
Durante un naso che cola, i passaggi nasali si asciugano e l'irritazione appare all'interno, a causa della quale la malattia può essere rimandata a lungo. Le donne incinte si raccomandano di inoculare le mucose con vaselina o crema da latte dopo l'inalazione e il lavaggio.

L'olio di pesca e olivello spinoso, oltre alla rosa selvatica, ha proprietà idratanti. Ma nessuno di loro deve essere diluito in girasole o oliva, perché in una forma concentrata, tali gocce irritano ancora di più la mucosa. In 20 parti della base dovrebbe prendere 1 parte dell'additivo e mescolare accuratamente. In ogni narice non più di 2 gocce, tre volte al giorno.

Invece degli olii, usa i succhi appena spremuti:

  • carota, a volte combinata con la barbabietola rossa;
  • mele;
  • arancia o mandarino.

Con le varietà di agrumi bisogna stare attenti, perché possono causare allergie in una donna o un feto. Il succo acquistato nel negozio non è adatto per il trattamento della rinite, perché non c'è niente di naturale in una tale bevanda.

Gocce fatte da cipolle o aloe. Tritare il prodotto, spremere il succo e diluirlo con acqua bollita. 3 gocce in ogni narice. Il trattamento è completato con il massaggio: i seni mascellari, il ponte del naso e le tempie impastano con movimenti delicati. Consiglia di strofinare in queste aree "Star" o pomata "Doctor Mom".

La giusta atmosfera
Nel soggiorno o nella camera da letto dove riposa la donna incinta, è necessario mettere qualche ciotola di cipolla o aglio tritata, versata con acqua. Se non ti piace l'odore, le verdure dovrebbero essere sostituite con olio essenziale di tea tree.

Si consiglia di ventilare la stanza al mattino e prima di andare a dormire, e se fuori fa caldo, è possibile lasciare la finestra aperta per l'intera giornata. Inumidisci l'aria regolarmente dallo spruzzatore, perché se è molto secco, il naso si distende e diventa difficile respirare.

Suggerimento: durante il sonno, posizionano un cuscino alto o più sotto la testa in modo che il muco non si accumuli nei seni mascellari e la donna incinta possa riposare correttamente.

Se le ricette popolari fossero impotenti, consentire le gocce farmaceutiche. Ma è necessario acquistare un dosaggio per bambini, non usare più di una volta al giorno e mollare il farmaco dopo 2 giorni.

Trattare la gola

Una donna con un naso intasato inizia a respirare dalla bocca. Le mucose si asciugano, l'infezione penetra in gola e si infiamma. Per rimuovere rapidamente il solletico e il gonfiore, dovresti sciogliere un cucchiaino di olio di olivello spinoso o miele. L'aloe ha anche un effetto antibatterico: è necessario tagliare una piccola fetta e, senza masticarla, tenerla in bocca.

Infusi per il risciacquo
In primo luogo, la gola viene lavata per rimuovere il muco. Decotto utile di calendula o corteccia di quercia, foglie di eucalipto o salvia. Le soluzioni di risciacquo sono costituite da germogli di betulla o camomilla, è possibile aggiungere un pizzico di soda e qualche goccia di iodio.

Il rossore viene rimosso dalla tintura alcolica di propoli: un cucchiaio di denaro per un bicchiere di acqua tiepida. Cerca di non ingerire la soluzione, perché l'alcol può danneggiare il bambino. Un'alternativa alla propoli è una collezione antivirale composta da 10 g di foglie di betulla, 20 g di eucalipto e 30 g di salvia. Billet infornare in un bicchiere di acqua bollente, attendere 15 minuti, dopo il filtraggio, utilizzare per risciacquare.

Solletico e disagio rimuoverà la soluzione da 20 ml di acqua calda, 1 cucchiaino di sale e la stessa quantità di soda. Aggiungere 3 gocce di iodio, mescolare accuratamente. È pronto un rimedio per l'infiammazione e il mal di gola.

Cocktail curativi
Avrai bisogno di un cucchiaio di salvia essiccata e 200-250 ml di latte. Mettere i componenti a fuoco basso, cuocere a fuoco lento per 10 minuti dopo l'ebollizione. Bere immediatamente prima di coricarsi, con o senza miele.

Il mal di gola rimuoverà la miscela, che consiste di:

  • succo appena spremuto da mezzo limone;
  • un cucchiaino di sciroppo di rosa canina;
  • 2 cucchiai di succo di barbabietola;
  • 30-40 ml di kefir.

Mescolare bene gli ingredienti, prendere piccoli sorsi dopo il risciacquo. Spray antisettici sono buoni per l'infiammazione, ma tali farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico.

Se il disagio dopo il trattamento con i rimedi popolari non è scomparso, e le tonsille sono gonfie o ricoperte da una strana fioritura, devi andare all'ospedale. L'infiammazione normale può essere un mal di gola o anche una tonsillite, con cui non si può scherzare.

Ricette per la tosse

Se inizi a combattere il raffreddore ai primi sintomi, si allontana rapidamente, ma a volte la malattia è più forte e si verifica tosse. Si consiglia alle donne incinte di bere il tè al limone durante il giorno e di usare una tazza di latte caldo con una fetta di burro e un pizzico di soda prima di coricarsi.

Se la causa della tosse è mal di gola, sono utili le inalazioni con olio di eucalipto o tea tree. Puoi fare un decotto di salvia con fiori di tiglio e camomilla. Lenirà l'irritazione e distruggerà i virus e l'olio essenziale ha proprietà anti-infiammatorie.

Con una tosse secca, devi combattere le tisane con foglie di rosmarino selvatico, succes- sione, achillea o mirtillo. Inoltre, si consiglia di strofinare la parte superiore del torace con miele riscaldato. Lasciare l'agente per circa un'ora e poi risciacquare con acqua tiepida.

Importante: nel primo trimestre, gli oli essenziali non sono raccomandati, e nella seconda e terza bevanda con una grande quantità di miele, perché questo prodotto appartiene alla categoria degli allergeni forti.

Compresse e sciroppi
La tosse secca o forte può essere combattuta con farmaci fatti da materie prime naturali. Per un bambino è sicuro:

  • Sciroppo di piantaggine;
  • Evkabal;
  • Mukaltin;
  • Dr. Theis;
  • Radice di Altea;
  • Dott. Mamma.

Sciroppi e pillole per la tosse non hanno praticamente alcun effetto sul bambino, ma comunque il medico dovrebbe selezionare i farmaci, e non la donna stessa, perché alcuni componenti potrebbero contenere componenti pericolosi.

Cosa temere
È impossibile curare un raffreddore con un cacciatore, un coltsfoot, un'echinacea o un ginseng, a causa dei quali la pressione aumenta e le allergie compaiono. La radice di liquirizia stimola le contrazioni uterine, quindi una donna può avere un aborto spontaneo. Il ginkgo biloba è la causa del travaglio pretermine dovuto al sanguinamento e la consolida medicinale causa mutazioni nel feto.

Il raffreddore comune è una malattia insidiosa e pericolosa, soprattutto per le donne che portano un bambino. Le donne incinte si raccomandano pace, riposo e frutta, cura e senza stress. I sintomi iniziali di un raffreddore possono essere fermati con metodi tradizionali, ma se la temperatura non diminuisce e lo stato di salute della donna incinta peggiora, dovresti immediatamente andare in ospedale e seguire le raccomandazioni degli specialisti.

Come si può curare un raffreddore durante la gravidanza

Durante la gravidanza, qualsiasi malattia può portare a conseguenze inaspettate e spiacevoli. Dopo tutto, molti farmaci durante questo periodo sono severamente vietati e devi scegliere tra i prodotti più efficaci e più sicuri per tuo figlio. Lo stesso vale per malattie come il raffreddore.

Che cos'è un raffreddore

I raffreddori sono una serie di malattie infettive che colpiscono il tratto respiratorio superiore. Questi includono SARS, infezioni respiratorie acute, sinusite, otite media, rinite, tonsillite e altri.

Tutte queste malattie sono caratterizzate da sintomi comuni: naso che cola, tosse, febbre e, in alcuni casi, dolore alla gola.

Contrariamente alla credenza popolare, è impossibile cogliere una di queste malattie, solo per rilassare il corpo. Questa è una malattia virale, la cui infezione si verifica al contatto con una persona malata. L'ipotermia, che porta ad una diminuzione delle difese del corpo, è solo uno dei fattori che aumentano il rischio di infezione.

Cause del freddo durante la gravidanza

Il corpo di una donna è progettato in modo che durante la gravidanza riduce in modo indipendente la funzionalità del sistema immunitario. Il feto è in qualche misura un corpo estraneo, e così che non viene rifiutato dal corpo, i sistemi di difesa riducono la loro attività.

Questa condizione è chiamata immunosoppressione ed è necessario prevenire il conflitto tra la madre e il bambino in via di sviluppo.

Allo stesso tempo, questa condizione porta alla vulnerabilità del corpo femminile a tutti i tipi di malattie virali. Questo è il motivo per cui la principale causa di raffreddore nel portare un bambino può essere considerata un'immunità indebolita.

Qualsiasi contatto e anche essere nella stessa stanza con una persona malata a volte aumenta la probabilità di contrarre un raffreddore.

Altri fattori che contribuiscono al manifestarsi della malattia sono: stress, esposizione prolungata alla strada a basse temperature, allergie, gastrite, fumo, consumo di grandi quantità di dolci o cibi grassi.

Effetto del freddo sulla gravidanza

Cosa è pericoloso e quali sono le conseguenze di un raffreddore all'inizio della gravidanza? Il primo trimestre è caratterizzato dalla formazione attiva dei tessuti e degli organi del bambino. Qualsiasi problema e freddo nel corpo della madre in una fase precoce della gravidanza influenzerà necessariamente lo sviluppo del bambino.

In che modo il freddo influisce sul feto durante la gravidanza? Le complicazioni più pericolose del comune raffreddore sono:

  • ipossia fetale - mancanza di ossigeno in arrivo;
  • patologie gravi dello sviluppo di sistemi e organi;
  • infezione intrauterina;
  • mancato aborto;
  • aborto spontaneo.

Il freddo non è solo pericoloso per il bambino. Una donna incinta è anche a rischio di gravi complicazioni, tra cui: malattie infiammatorie del sistema urogenitale, infezioni croniche, perdita massiccia di sangue durante il parto, rilascio di liquido amniotico in anticipo e varie complicazioni del periodo postpartum.

Indipendentemente da quale periodo di gravidanza ha causato un raffreddore, è necessario visitare un medico. Solo uno specialista determinerà la gravità della malattia e prescriverà il trattamento corretto, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo di una donna incinta.

I sintomi del raffreddore durante la gravidanza

Qualsiasi malattia catarrale durante la gravidanza si manifesta in una donna con gli stessi sintomi di uno stato normale, ma a causa della bassa immunità, la malattia è spesso più grave.

I primi segni di un raffreddore sono malessere, stanchezza, mal di testa. A poco a poco, la condizione peggiorerà, un forte naso che cola, tosse secca, deglutizione dolorosa, deterioramento dell'appetito, leggero aumento di temperatura (non più di 38 ° C) può apparire in un giorno. La fase attiva della malattia dura circa 3-4 giorni, dopo i quali, se il trattamento è stato eseguito correttamente, la condizione inizia a migliorare.

Come curare il raffreddore durante la gravidanza

Rimedi freddi per la gravidanza

Quali sono le pillole e i farmaci per il raffreddore durante la gravidanza Per il trattamento del raffreddore durante la gravidanza sono consentiti i seguenti farmaci:

  • Alle alte temperature - Paracetamolo, Panadol (può essere usato in qualsiasi momento), Grippferon, Viferon (dal secondo trimestre).
  • In caso di raffreddore, le soluzioni per il naso nasale Aquamaris o Dolphin aiuteranno. Se la secrezione nasale è molto spessa e altri mezzi non aiutano, è possibile utilizzare il farmaco Sinupred, ma solo in forma di compresse.
  • Quando si tossisce, Lasolvan, Coldrex broncho, Tantum Verde, ACC, Stopangin, Eludril, Hexasprey sono considerati i rimedi più efficaci.
  • Mal di gola può essere trattata con l'aiuto di tali spray e soluzioni di risciacquo come Miramistina, Hexoral, Pinasol, clorexidina, Ingalipt. Le compresse Faringosept e Lizobact, che devono essere assorbite in bocca, saranno al sicuro. Queste compresse hanno un effetto positivo in malattie gravi come mal di gola, stomatite, faringite, gengivite, ecc.

omeopatia

Cosa può esserci dall'omeopatia per il raffreddore durante la gravidanza? I farmaci omeopatici sono ammessi in qualsiasi fase della gravidanza e sono considerati completamente sicuri per il trattamento del raffreddore. I più diffusi sono Influenza-Hel, Anaferon, Otsillokokcinum e Antigrippin.

L'Oscillococcinum può essere assunto con una pillola alla settimana come agente profilattico per ogni tipo di raffreddore.

Trattamento a freddo durante la gravidanza con rimedi popolari

Molti rimedi popolari per il raffreddore durante la gravidanza aiutano ad affrontarlo non peggio delle droghe. Ma prima di applicarli, dovresti comunque ottenere l'approvazione del dottore.

Per il dolore alla gola, gargarismi con camomilla, eucalipto, salvia, cacciatore, così come una soluzione di soda e sale con l'aggiunta di alcune gocce di iodio aiuterà Questi fondi riducono l'infiammazione e distruggono anche i batteri patogeni.

Alle alte temperature, puoi usare droghe antipiretiche popolari:

  • decotto di foglie essiccate di lampone;
  • decotto di fiori di tiglio;
  • strofinando il corpo con la soluzione di aceto;
  • comprime da foglie di cavolo applicate al petto;
  • brodo di mele - 100 g di mele secche versate con un litro di acqua bollente;
  • succo di carota o di barbabietola.

Allevia la tosse e migliora l'espettorazione come:

  • decotto di foglie di piantaggine, farfara e ribes;
  • decotto di cipolla: una piccola cipolla nella buccia viene posta in un recipiente con acqua (l'acqua deve chiudere la cipolla), vi si aggiungono 4-5 cucchiai di zucchero, si fa fermentare per circa mezz'ora, quindi si raffredda e si filtra. Porta il brodo a un cucchiaino mezz'ora prima dei pasti.

Con un naso che cola, il risciacquo dei seni con le seguenti soluzioni aiuterà:

  • La menta, la rosa selvatica e il treno vengono presi in rapporti 3: 1: 2, mescolati, quindi due cucchiai (tabella) di questa miscela vengono versati in un thermos e versati con un bicchiere di acqua bollente. Il decotto dovrebbe essere infuso per circa 3 ore, quindi dovrebbe essere drenato e risciacquare il naso al mattino, pomeriggio e sera.
  • Versare 100 ml di acqua tiepida in un bicchiere, aggiungere un paio di gocce di iodio e un pizzico di sale. Questa soluzione deve essere instillata in ciascuna narice con 3 gocce.
  • Mescolare alcune foglie di aloe prima di ottenere il succo, mescolare questo succo in proporzioni uguali con acqua e seppellirlo nel naso un paio di gocce tre volte al giorno.

Routine quotidiana per il raffreddore

Per l'intero periodo della malattia, una donna incinta dovrebbe aderire al riposo a letto. Devi cancellare i tuoi piani, non uscire di casa e fare il lavoro di casa il meno possibile.

Inoltre, quando hai il raffreddore, dovresti stare al caldo. Dovresti indossare calze calde ai tuoi piedi, un maglione o un maglione di lana sul tuo corpo e passare la maggior parte della giornata con una coperta.

cibo

Durante il raffreddore è molto importante bere molti liquidi. L'acqua migliorerà l'eliminazione delle sostanze tossiche dal corpo, aiuterà nella lotta contro i microrganismi patogeni. Bevande a base di mirtilli o mirtilli, acqua minerale senza gas, così come tè con l'aggiunta di miele, camomilla, lampone o limone saranno molto utili.

Al momento della malattia, è necessario abbandonare i cibi pesanti, speziati, grassi e fritti. Dovresti dare la preferenza a cibi facilmente digeribili: cereali, brodi, verdure al vapore.

Nella dieta devono essere presenti aglio e cipolle, che sono antibiotici naturali e aiutano a combattere le infezioni virali.

Quali metodi di trattamento sono proibiti durante la gravidanza

I seguenti farmaci sono severamente vietati:

  • Levomicetina, streptomicina, tetraciclina, immunomodulatori e tinture di spirito. Questi rimedi aumentano la pressione sanguigna e causano palpitazioni cardiache.
  • Aspirina. Si assottiglia il sangue e aumenta il sanguinamento. L'assunzione di aspirina nel 1 ° trimestre può causare lo sviluppo di gravi difetti nel feto.
  • Indometacina. Un forte aumento della pressione nelle arterie polmonari, che può portare alla morte del feto.
  • Bactrim, biseptolo e altri derivati ​​del co-trimossazolo. Può contribuire allo sviluppo della bocca del lupo in un bambino.
  • Sonniferi e ormoni. Causano patologie nello sviluppo di organi e arti del bambino.
  • Le gocce vasocostrittive sono controindicate (Tizin, Oxymetazoline, Naphthyzinum o Nazol). Influenzano negativamente il sistema cardiovascolare del feto.

Prevenire il freddo durante la gravidanza

Per prevenire il raffreddore, una donna incinta dovrebbe rafforzare la sua immunità. A tal fine, è necessario camminare più spesso all'aria aperta, muoversi di più e seguire una dieta bilanciata. Prima di visitare luoghi affollati, si raccomanda di trattare il naso con unguento ossolinico.

Durante le epidemie, le visite pubbliche dovrebbero essere limitate o devono essere indossate bende di garza; assumere complessi vitaminici, effettuare tempestivamente la vaccinazione e anche ventilare più spesso lo spazio vitale.

Raccomandazioni per le donne incinte

  • Per auto-medicare il raffreddore durante la gravidanza è estremamente pericoloso. Ai primi segni di malattia, un urgente bisogno di consultare un medico, soprattutto se la malattia è accompagnata da segni quali: febbre alta (più di 38 ° C), vomito, infiammazione delle tonsille, mal di gola, forti mal di testa, difficoltà di respirazione.
  • Lampone nel trattamento del raffreddore è permesso di utilizzare non prima del 3 trimestre di gravidanza. Il miele è anche meglio non usare nella prima metà del trasporto di un bambino, perché contribuisce allo sviluppo di allergie nel bambino.
  • I complessi vitaminici sono autorizzati a prendere solo con l'approvazione di un medico. Le vitamine in eccesso possono causare ipervitaminosi, che non è meno pericoloso di una carenza di vitamine nel corpo.

Video sul freddo durante la gravidanza

Offriamo di guardare un video sui raffreddori durante la gravidanza. Questo video descrive le caratteristiche del trattamento di raffreddori durante la gravidanza, i farmaci approvati e il loro uso corretto.

Trattamento del freddo e della SARS durante la gravidanza

Arriva la stagione epidemiologicamente più pericolosa - l'autunno, che già ai primi di ottobre si trasforma in una stagione "tardiva" con tutte le conseguenze che ne conseguono: freddo, maltempo, umidità, sbalzi di temperatura, venti freddi e neve precoce. È in questo momento che conta il maggior numero di casi di OSIA, che viene spesso definito il "freddo". Cosa potrebbe minacciare un simile attacco una donna incinta, come evitarlo e cosa fare se non si riuscisse a scappare, come uscire da questa situazione con il minimo di perdite?

Olga Komova
Ostetrico-ginecologo, Mosca

Come non ottenere la SARS durante la gravidanza?

Prima di uscire, puoi lubrificare la mucosa nasale con 0,25% di OXOLINE OIL. Questa raccomandazione si applica anche al primo trimestre di gravidanza, quando l'ingestione di farmaci è estremamente indesiderabile, e la prevenzione e il trattamento sono fatti meglio usando rimedi popolari sicuri, di cui parleremo più avanti.

Misure comuni e ben note nel bel mezzo di un'epidemia, che per qualche motivo molti trascurano, sono le seguenti:

  • restrizione di contatti, visite a luoghi pubblici;
  • indossare bende di garza;
  • sciacquare il naso e sciacquare la gola subito dopo aver visitato luoghi pubblici - aiuta a combattere i virus che si possono ottenere da diverse persone in luoghi affollati;
  • assumere vitamine e integratori alimentari come prescritto da un medico;
  • vaccinazione preventiva 1.

Come essere trattati per il raffreddore e ARVI durante la gravidanza

Qui ci sono alcune regole assolute per le future madri, la cui negligenza è pericolosa per la vita del nascituro.

  1. In nessun caso non prescrivere farmaci per se stessi, in quanto possono influenzare negativamente l'embrione, causando cambiamenti irreversibili in esso; Ciò è particolarmente vero per gli antibiotici, che sono necessari solo per combattere le complicanze delle infezioni respiratorie acute o dell'influenza e sono prescritti individualmente da un medico.
  2. Chiama un medico a casa.
  3. Iniziare il trattamento il prima possibile e prevenire lo sviluppo della malattia.
  4. Per influenzare i fuochi delle infezioni (membrane mucose del naso, gola) rimedi popolari.
  5. Osservare il riposo a letto per i primi giorni.
  6. Ventilare l'appartamento regolarmente.
  7. Usa bere eccessivo per eliminare le tossine.
  8. Segui la dieta a base di latte e verdura.

Trattamento a freddo con rimedi popolari

Si riferiscono agli effetti su vari organi, ma in generale contribuiscono al miglioramento della condizione e del recupero.

Trattamento della gola durante la gravidanza

  • Risciacquare con acqua salata (1 cucchiaino di sale per bicchiere d'acqua). L'acqua dovrebbe essere calda, ma non calda.
  • Risciacquando con soluzione di bicarbonato di sodio (1 cucchiaino per un bicchiere di acqua tiepida, è possibile aggiungere 2-3 gocce di soluzione di iodio) - questa soluzione ha un effetto devastante sui virus, aiuta a combattere l'infiammazione.
  • Puoi fare i gargarismi con le erbe: salvia, camomilla, erba di San Giovanni, eucalipto.

Queste erbe hanno effetto antinfiammatorio e antisettico. Possono essere usati separatamente e possono essere combinati. Ad esempio, puoi fare camomilla e foglie di madre e matrigna - questo strumento ha anche un effetto espettorante quando tossisci. L'unica controindicazione delle erbe elencate è l'ipersensibilità, l'intolleranza individuale.

I gargarismi dovrebbero essere almeno 3-4 volte al giorno.

Della cassaforte per future madri di farmaci si può chiamare HEXORAL (un aerosol che ha un effetto antisettico, adatto a combattere le malattie infiammatorie della cavità faringea. Dosaggio di base: applicare 2 volte al giorno, una singola dose viene somministrata per 1-2 secondi Controindicazioni - ipersensibilità individuale ai componenti del farmaco).

L'aerosol INGALIPT è anche abbastanza efficace (contiene glicerolo, olio di menta piperita, sulfanilamide, olio di eucalipto e altri componenti). Ha un effetto antisettico e anti-infiammatorio. Controindicazioni - ipersensibilità agli oli essenziali.

Trattamento della tosse durante la gravidanza

Inalazione: cuocere le patate in una uniforme (5-6 piccole patate per litro d'acqua), aggiungere un pizzico di foglie di eucalipto, tenere sul fuoco per altri 2-3 minuti, quindi mettere la padella sul tavolo, coprire con un asciugamano e sedersi per 5-7 minuti). Immediatamente prima della procedura, è possibile aggiungere 1 goccia di olio di abete.

Come antitosse ed espettorante:

  • tè di madre e foglie di matrigna, foglie di piantaggine e ribes nero;
  • Sciroppo di cipolla: lavare la cipolla di medie dimensioni (nella buccia), versare il livello dell'acqua con la cipolla e aggiungere 50 g di zucchero. Far bollire per 30-40 minuti, lasciare raffreddare, quindi filtrare e bere 1 cucchiaino da tè 4-5 volte al giorno, preferibilmente 20-30 minuti prima dei pasti).
  • tè ai fiori di tiglio;
  • tè essiccato al lampone;
  • decotto di mele secche (a 1 litro di acqua bollente aggiungere mezzo bicchiere di mele essiccate);
  • purea di mirtilli con miele (prendi 2 cucchiai di mirtilli, schiacciateli, passali su un colino, aggiungi un cucchiaino di miele e versa 2-3 cucchiai di acqua molto calda (60-70 ° C.) Mescola, raffredda leggermente e bevi a piccoli sorsi);
  • succo di barbabietole o carote (è possibile aggiungere 1/4 del succo di cavolo bianco ad esso).

Trattamento della rinite durante la gravidanza

Risciacquare il naso con soluzioni e tinture:

  • Soluzione di iodio-salina (versare mezzo bicchiere di acqua tiepida, aggiungere qualche goccia di iodio e sale sulla punta di un cucchiaino, seppellire nel naso 2-3 gocce, alternativamente in ciascuna narice.Questo lavaggio va bene 3-4 volte al giorno).
  • Tisana (prendi le bacche di rosa canina - 1 parte, foglie di menta piperita - 3 parti, erba di erbe - 2 parti 2 cucchiai di raccolta raccolgono per bollire con acqua bollente (1 tazza), insiste in un thermos per 2-3 ore, filtra attraverso una garza, aggiungi prima di lavare 1-2 gocce di olio di abete, sciacquare il naso 2-3 volte al giorno.

Per l'instillazione nel naso:

  • succo di aloe, diluito con acqua in rapporto 1: 1.

Medicinali sicuri per le donne in gravidanza:

  • AQUAMARIS (acqua di mare) - una soluzione sterile di acqua di mare - idrata la mucosa, riduce l'infiammazione.
  • PINOSOL - contiene oli di menta, pino, olio di eucalipto, vitamina E, altri componenti, ha azione antimicrobica, antinfiammatoria.
  • NAZIVIN - a causa dello spasmo dei vasi della mucosa nasale riduce l'infiammazione.

Cos'è ARVI?

ARVI - infezioni virali respiratorie acute - sono causate da vari virus, che vengono rilasciati dal paziente durante la tosse, starnutire, parlare.

Il periodo di incubazione - dal momento dell'infezione all'insorgenza dei primi sintomi - dura 3-5 giorni. La malattia si sviluppa gradualmente e lo stato di salute nei primi giorni è abbastanza soddisfacente, la temperatura aumenta leggermente, compaiono i sintomi di infiammazione delle mucose dell'apparato respiratorio superiore: naso che cola, tosse, raucedine. La durata della malattia - una media di una volta e mezza a due settimane.

Queste malattie si verificano più spesso in offseason, quando, a causa del contrasto di temperature, può verificarsi ipotermia. E poiché l'infezione si diffonde attraverso goccioline trasportate dall'aria, durante questo periodo ci sono così tante persone che si ammalano, inoltre, stanno cercando di sopportare la malattia sui loro piedi e quindi moltiplicare il numero di casi in giro.

Nelle future mamme, le malattie respiratorie acute sono spesso più gravi e producono più complicazioni. Perché sta succedendo questo?

Gravidanza e infezioni

Il fatto è che la gravidanza stessa per il corpo femminile è un fattore che abbassa il sistema immunitario: ciò impedisce il conflitto immunitario tra la madre e il feto. Ridurre l'immunità è necessario affinché un bambino possa svilupparsi normalmente, che è "alieno" per il corpo della madre.

In caso di malattia, i virus che sono entrati nel corpo hanno un effetto distruttivo su molti organi e sistemi, e in rari casi il feto può essere influenzato negativamente. Pertanto, le malattie virali aumentano il rischio di aborto, soprattutto nelle prime fasi.

Fai attenzione! I succhi preparati al momento contengono phytoncides (sostanze biologicamente attive formate da piante). Uccidono o inibiscono la crescita e lo sviluppo di microrganismi, svolgendo così la prevenzione delle complicanze secondarie (batteriche).

Quando la temperatura sale sopra i 39 ° C, puoi fare acido acetico (9%) o vodka rubdown - per questo è necessario pulire tutto il corpo con un panno imbevuto di vodka (non strofinarlo!). Quando la temperatura supera i 38,5 ° C, è necessario assumere farmaci antipiretici prescritti dal medico.

Raffreddori in donne incinte - prevenzione, trattamento con medicine e rimedi popolari

Per la futura mamma, è pericoloso avere la SARS o l'influenza in qualsiasi trimestre, specialmente nelle prime settimane, quindi un raffreddore durante la gravidanza richiede un trattamento obbligatorio. Altrimenti, c'è il rischio di complicazioni che danneggeranno il futuro bambino, interrompendo lo sviluppo dei suoi organi vitali. Il pericolo serio è anche un leggero naso che cola. Durante la gravidanza vengono utilizzati altri metodi di trattamento e alcuni farmaci che non influiscono sulla salute del bambino e della madre.

Che cos'è un raffreddore durante la gravidanza?

Sotto il freddo si intende la malattia provocata dal virus dell'influenza o ARVI. È possibile perdonare in qualsiasi momento durante la vita di una persona, anche durante la gravidanza. L'incidenza di picco si osserva nella stagione fredda: in inverno e all'inizio della primavera. Un raffreddore può essere il primo segno di gravidanza. Tutto dipende da quanto tempo compaiono i sintomi. Ogni trimestre è caratterizzato da alcune conseguenze della malattia. Per evitare il raffreddore, è necessario consultare uno specialista già ai primi sintomi. Il medico prescriverà una terapia adeguata a seconda della diagnosi.

sintomi

I segni del freddo nelle donne in gravidanza non differiscono dai sintomi negli altri. Inizialmente, malessere lieve, mal di testa e stanchezza. La condizione peggiora gradualmente durante il giorno. Inoltre, un raffreddore in donne in gravidanza è accompagnato da sintomi quali:

  • tosse;
  • starnuti;
  • perdita di appetito;
  • dolore e mal di gola, gonfiore e arrossamento;
  • brividi;
  • condizione di febbre;
  • annaffiare;
  • sensazione di prurito al naso, scarico di muco.

La tosse è spesso secca e moderata e la temperatura non supera i 38 gradi, se la malattia non è troppo grave. Con l'influenza, i sintomi diventano più pronunciati rispetto al comune raffreddore causato da altri virus. Dopo 2-3 giorni, i sintomi della malattia regrediscono gradualmente. Ciò è dovuto alla fine del periodo attivo di un raffreddore. I suoi sintomi sono molto simili ai sintomi di altre malattie come la polmonite, la sinusite o la bronchite. Per questo motivo, è importante consultare un medico alle prime manifestazioni.

motivi

È più difficile per le donne in gravidanza proteggersi dal raffreddore. Il motivo è che dal corpo di una donna il feto è percepito come estraneo. In modo che non venga rifiutato dal corpo, quest'ultimo in particolare riduce la funzionalità del sistema immunitario. Questo previene il conflitto tra madre e bambino. Questo processo è chiamato immunosoppressione. È assolutamente normale, ma aumenta la vulnerabilità delle donne alle malattie virali, quindi la ragione principale del loro sviluppo è la riduzione dell'immunità. I fattori privati ​​nello sviluppo della malattia sono:

  • lo stress;
  • stare a lungo fuori quando fa freddo;
  • il fumo;
  • mangiare grandi quantità di cibi grassi e dolci;
  • contatto con una persona già malata.

Ciò che è pericoloso

Un raffreddore durante la gravidanza può influenzare lo sviluppo degli organi vitali del bambino o portare ad un aborto spontaneo. L'infezione intrauterina e la morte fetale sono considerate conseguenze pericolose. Con l'influenza, c'è un alto rischio di infezioni batteriche, che in seguito causano anche malformazioni o aborto spontaneo. Il panico non vale la pena, perché secondo le statistiche, il 75% delle donne in gravidanza soffre di raffreddore, ma solo pochi pazienti hanno gravi conseguenze. La cosa principale è iniziare il trattamento in tempo.

Raffreddori pericolosi e per la donna più incinta. In futuro, lei potrebbe sviluppare gravi complicazioni durante o dopo il parto. Questi effetti includono:

  • massiccia perdita di sangue durante il parto;
  • malattie infiammatorie del sistema genito-urinario;
  • rilascio di liquido amniotico in anticipo;
  • infezioni croniche;
  • complicanze del periodo postpartum.

Come influisce il freddo sul feto

L'herpes sulle labbra è meno pericoloso. In futuro, il bambino sviluppa semplicemente l'immunità al virus. Il comune raffreddore porta a gravi complicazioni. Dipendono dallo stato di salute della donna prima del concepimento, dalla presenza di malattie somatiche concomitanti e dalla durata della gravidanza. Tra le complicazioni più pericolose ci sono:

  • morte fetale;
  • sindrome da ritardo dello sviluppo;
  • infezione intrauterina;
  • insufficienza placentare;
  • gravi malformazioni;
  • carenza di ossigeno - ipossia;
  • l'adesione di infezioni secondarie.

effetti

Il freddo più pericoloso nel primo trimestre. La ragione è che durante questo periodo le formazioni più importanti dell'uovo si verificano con la sua trasformazione in un embrione umano. In questa fase, il sistema nervoso, gli organi di senso, l'esofago, le membra, il cuore sono posti. Se prima della 10a settimana di gravidanza la malattia virale ha colpito l'embrione, il rischio di aborto spontaneo è alto. Anche in questa fase ci sono malformazioni del feto.

Pericoloso non è solo il comune raffreddore, ma anche il trattamento con antibiotici, ormoni, immunomodulatori, enzimi e altri farmaci. La loro futura madre può usare, non conoscendo la loro posizione. Nel secondo trimestre (da 12 a 24 settimane), il bambino è già leggermente protetto a causa della placenta formatasi. È uno scudo contro tutti i pericoli, ma prendere freddo in questo periodo è ancora pericoloso. Le conseguenze includono:

  • insufficienza placentare che può causare una mancanza di ossigeno e sostanze nutritive;
  • nascita prematura di un bambino con un alto grado di distrofia e basso peso;
  • sviluppo compromesso dei sistemi nervoso ed endocrino;
  • aborto alla settimana 14;
  • violazione dell'oogenesi prenatale, che rende sterili le future ragazze.

Nel terzo trimestre di gravidanza, un raffreddore è anche pericoloso, specialmente nei periodi successivi. Ciò aumenta il rischio che il bambino riceva un'infezione virale e un parto prematuro. Il bambino affronta l'ipossia e il ritardo dello sviluppo. Tra le altre conseguenze di un raffreddore nella fase avanzata della gravidanza sono:

  • alta portata d'acqua;
  • perdita di sangue durante il parto;
  • difficile periodo postpartum;
  • scarico precoce del liquido amniotico;
  • alto rischio di lesioni alla nascita;
  • malattie infettive degli organi interni femminili;
  • la minaccia di interruzione della gravidanza.

Come curare il raffreddore durante la gravidanza

I modi di essere curati per il raffreddore durante la gravidanza sono leggermente diversi dal solito. Alcune medicine tradizionali possono non solo beneficiare, ma anche influenzare negativamente il feto. Prima di tutto, è importante osservare la pace, sdraiarsi per un paio di giorni a casa, cancellare tutte le questioni. Riposo a letto significa anche abbandonare le faccende domestiche. Per accelerare il recupero, è necessario attenersi a una dieta equilibrata e bere molti liquidi. Il trattamento farmacologico del raffreddore durante la gravidanza è determinato in base alla durata della gravidanza.

Trattamento per 1 trimestre

Quando compaiono i primi segni del raffreddore, dovresti chiamare immediatamente un medico a casa o andare in clinica. Solo uno specialista può prescrivere una terapia sicura ed efficace. Un raffreddore nelle prime settimane di gravidanza viene trattato con i seguenti metodi:

  1. Bevanda abbondante Si consiglia di utilizzare più tè con miele o marmellata di lamponi.
  2. Flushing i passaggi nasali. Per fare questo, è possibile utilizzare saline o droghe Aqualore e Dolphin. L'uso di farmaci vasocostrittori è possibile non più di 2 volte al giorno.
  3. Terapia immunomodulante antivirale. Farmaci come Grippferon e Alfaron sono consentiti per le donne incinte.
  4. Protezione della gola e della faringe dalle complicanze batteriche. Per questo, vengono usati Hexaspray e Bioparox.
  5. Farmaci antipiretici Paracetamolo e Aspirina sono controindicati nelle donne in gravidanza. Puoi prendere Ibuprofen solo una volta. Invece di droghe, è meglio usare un impacco freddo e asciugare l'aceto.

2 trimestre

Praticamente gli stessi metodi aiuteranno a curare un raffreddore nel secondo trimestre. La terapia contro il comune raffreddore e la tosse è simile a quella usata nelle prime settimane di gravidanza. Invece di farmaci immunostimolanti, è meglio prendere l'echinacea. Sarà utile per una grande quantità di vitamina C, che sono contenuti in dogrose, mirtillo, agrumi e ribes. Se hai mal di gola, ti aiuterà a risciacquare con clorofillaptina, calendula, camomilla e salamoia. Un brutto raffreddore è ben trattato con gocce di succo di aloe o miele diluito con acqua, olio di mentolo.