Principale
Sintomi

Come trattare un raffreddore durante la gravidanza

Una donna che sta aspettando un bambino deve essere attentamente monitorata per non ammalarsi. Dopo tutto, il metodo di trattamento delle future mamme è diverso da quello utilizzato in altri casi. Se una donna incinta non può ancora evitare l'ARVI, in questo caso è importante sapere come trattare un raffreddore durante la gravidanza, in modo da non danneggiare la salute e il feto.

Metodi di trattamento a freddo per la gravidanza

Per il trattamento del raffreddore è efficace usare la medicina tradizionale, ma solo dopo il permesso di un medico. Eccoli:

  • Il modo più efficace per affrontare il raffreddore è usare la radice di rafano. Dovrai prendere una radice di rafano, tagliarla, quindi mescolare con la stessa quantità di miele. La composizione risultante per spostarsi in un luogo caldo per un giorno, quindi filtrare attraverso una garza e prendere la medicina ogni ora per 1 cucchiaio piccolo.
  • Se hai la tosse, si raccomanda l'inalazione, che include la camomilla e la salvia. Queste erbe possono ridurre il naso che cola e alleviare le sensazioni dolorose quando il naso è gonfio.
  • In caso di malattie della gola, è necessario il risciacquo con calendula, salvia, erbe di camomilla. Da queste erbe cuociono i brodi, che sciacquano la gola. I brodi dovrebbero essere caldi
  • Nella maggior parte dei casi, il miele naturale aiuta a sbarazzarsi di tutti i sintomi di un raffreddore. Può essere utilizzato sia in una singola forma, sia con l'aggiunta di tè al limone. Opzionalmente, il miele può essere aggiunto alla tintura di rosa canina e limone. Non è necessario abusare del miele negli ultimi mesi di gravidanza, poiché può causare allergie nel bambino, mentre la donna incinta stessa svilupperà il diabete.
  • Con un forte raffreddore non è raccomandato l'uso di gocce di vasocostrittore. Se non puoi rifiutarli, segui rigorosamente le istruzioni per il farmaco. Dopo tutto, la composizione delle gocce può avere un impatto negativo sulla fornitura di sangue alla placenta, che può in seguito causare un ritardo nello sviluppo del bambino nel grembo materno.
  • Applicare le gocce al naso dovrebbe essere in rari casi e solo con forte scarico dalla cavità nasale.
  • A freddo, è consigliabile risciacquare il naso con soluzione salina. Per prepararlo, avrai bisogno di mezzo cucchiaio di sale in un bicchiere d'acqua. Anche in farmacia è possibile acquistare gocce speciali, a base di sale marino.
  • Se hai agave, puoi usarlo per curare un raffreddore. Per fare questo, è necessario il succo della pianta, che deve essere gocciolato nel naso in 2 gocce.
  • Per sbarazzarsi rapidamente della malattia osservate il riposo a letto, rifiutatevi di visitare luoghi affollati fino a quando non vi riprendete completamente.

A proposito, è utile prendere il tiglio durante la gravidanza, perché tratta molte malattie.

Quello che devi sapere sul freddo per i trimestri

Nella stagione fredda, la domanda su come trattare un raffreddore durante la gravidanza diventa urgente. Ma prima del trattamento, non sarebbe male sapere che cosa può portare il solito raffreddore o la gola, a seconda del trimestre di gravidanza.

Se prima del concepimento, il sesso più debole non è particolarmente preoccupato su come trattare una particolare malattia, allora durante la gravidanza la situazione cambia.

Il primo trimestre è considerato il più pericoloso, dal momento che in questo momento qualsiasi disturbo può influenzare negativamente non solo il feto stesso, ma anche la donna. Un raffreddore nelle prime 10 settimane dopo il concepimento può causare gravi danni al feto, poiché è in questo momento che si formano gli organi interni del feto. In questo caso, un'infezione virale interrompe il normale corso della gravidanza.

È importante essere trattati correttamente nel primo trimestre, poiché molte donne non conoscono la loro situazione interessante e iniziano a prendere medicinali controindicati durante la gravidanza. Non auto-medicare, è meglio contattare uno specialista.

Nel secondo trimestre, il feto è più protetto, ma i raffreddori in una donna incinta sono ancora indesiderabili. Un raffreddore da 12 a 24 settimane può causare la formazione di FNP, che influisce negativamente sullo sviluppo del bambino. Con FNP, il feto nell'utero manca di una certa quantità di micronutrienti necessari per un adeguato supporto vitale e soffre anche di mancanza di ossigeno.

Anche le malattie in questo momento possono influenzare lo sviluppo del sistema nervoso del feto. In alcuni casi, il raffreddore può contribuire all'aborto spontaneo. In questo momento, il trattamento della malattia è auspicabile con l'aiuto di rimedi popolari.

Nel terzo trimestre, un raffreddore può causare complicazioni durante il parto. Se una donna incinta non ha il tempo di riprendersi, il bambino può contrarre una malattia infettiva dalla madre subito dopo la nascita. Inoltre, le donne che si ammalano nelle fasi successive vengono inviate in ospedale per il trattamento.

Se una donna soffre di raffreddore durante il parto, il bambino viene isolato da lei dopo la nascita fino a quando la madre non è completamente guarita. Inoltre, l'aumento della temperatura nei periodi successivi influisce sul benessere della donna, si sente stanca e quindi durante il parto non trova la forza in se stessa per i tentativi. Vale la pena notare che se la placenta è già completamente matura o ha iniziato ad invecchiare in questo momento, allora non sarà in grado di fornire alcuna funzione protettiva per il bambino.

Freddo durante la gravidanza 2 trattamento e prevenzione del trimestre

Il raffreddore comune durante la gravidanza può essere molto pericoloso. La maggior parte delle madri ha paura di ammalarsi all'inizio della gravidanza o poco prima della nascita. Ma vale la pena ricordare che anche nel 2 ° trimestre di gravidanza, un raffreddore non può fare ben sperare né per la madre né per il feto. Naturalmente, in questo momento il bambino è molto meno suscettibile alla probabilità della malattia, ma i medici ancora non raccomandano di prendere il raffreddore in questo momento. È necessario consultare un medico, ai primi sintomi di un raffreddore in modo che il trattamento possa essere iniziato al più presto possibile.

Freddo nel secondo trimestre di gravidanza e il suo pericolo

Vale la pena ricordare che il secondo trimestre di gravidanza dura da 13 a 24 settimane. Molto spesso in questo momento una donna diventa più calma e più pacifica, non teme più il pericolo del raffreddore, che è così pericoloso all'inizio e alla fine della gravidanza. La briciola all'interno della madre è protetta dalla placenta in modo affidabile da tutti i disturbi. Lei lo nutre con tutte le sostanze necessarie. Ma non dimenticare che il peggior raffreddore può danneggiare questa barriera e danneggiare il bambino. La malattia può portare al fatto che il bambino è nato molto prima e avrà un peso inferiore a quello che dovrebbe essere.

Se una donna si ammala immediatamente dopo il primo trimestre di gravidanza, la malattia può causare disturbi nel sistema endocrino del bambino, così come un aborto spontaneo, se non viene trattato in tempo. Le malattie nelle 16-17 settimane possono formare il tessuto osseo sbagliato e le ragazze nella 19a settimana di gravidanza potrebbero non sviluppare correttamente le ovaie, il che porta ulteriormente alla sterilità. Tutto ciò può causare l'assunzione di antibiotici forti che non sono sicuri per madri e bambini.

Non pensare che i farmaci antipiretici siano completamente sicuri. Perfino loro possono danneggiare il feto. E in nessun caso non dovrebbe ricorrere all'autotrattamento, è pericoloso in qualsiasi fase della gravidanza. Anche i rimedi omeopatici non possono essere completamente sicuri. Dopo tutto, qualsiasi estratto di piante può danneggiare il sistema nervoso del bambino. Quindi, prima di iniziare a prendere i farmaci, è necessario consultare il medico.

Qual è la temperatura pericolosa

Che cosa è pericoloso raffreddori durante la gravidanza 2 trimestre di più? Temperature in aumento È estremamente raro che i raffreddori siano accompagnati da debolezza, molto più spesso con il loro sviluppo a temperature elevate. Abbastanza spesso si ritiene che la temperatura non possa danneggiare il bambino, che è protetto in modo affidabile dalla placenta. Ma in realtà, il trattamento di tali sintomi richiede l'uso di farmaci antipiretici e non tutti sono sicuri. La futura madre può prendere solo paracetamolo e farmaci basati su di esso. Ma anche questi farmaci sono completamente sicuri solo con un piccolo dosaggio.

È vietato prendere solo quei farmaci, che includono:

  • aspirina;
  • Nurofen;
  • Analgin.

Non dovresti provare a ridurre la temperatura se non supera i 38 gradi. Questo può portare a una violazione dell'immunità nella madre e nel bambino. Se c'è un urgente bisogno di ridurre la temperatura quando provoca disturbo alla madre, è meglio usare rimedi popolari, come decotto a base di lime, tè al lampone o impacchi freddi.

Se accompagnato da febbre con naso che cola, tosse o respiro sibilante, dovresti andare immediatamente dal medico. Questo può indicare disturbi come:

A una temperatura non superiore a 37,5 gradi, una donna dovrebbe preoccuparsi. Questo è normale nelle donne in gravidanza. Soprattutto se non influisce sul corpo della futura madre. È estremamente raro, ma accade che l'aumento della temperatura indichi la posizione ectopica del feto, quindi potrebbe essere necessario un ultrasuono urgente.

Come curare raffreddori durante la gravidanza 2 trimestre

Freddo durante la gravidanza 2 trimestre dovrebbe essere trattato solo sotto controllo medico. Dopo tutto, la maggior parte delle droghe in questo momento non può essere presa da una donna. E perché il medico può consigliare di far fronte alla malattia con l'aiuto di rimedi popolari. La maggior parte dei medici insiste sul fatto che il freddo sia trattato in questi modi:

  • riposo a letto;
  • assunzione di grandi quantità di fluido;
  • gargarismi con erbe e soluzione di soda;
  • lavare il rinofaringe con soluzione salina;
  • fare inalazioni

Non portare il raffreddore sui tuoi piedi. Ciò non solo può aggravare la situazione del paziente, ma può anche portare a serie conseguenze nello sviluppo del bambino. Vale anche la pena ricordare che molti rimedi popolari possono anche causare gravi danni al corpo. Infatti, molti di loro contengono estratti che sono superiori in forza a molti farmaci. Sì, e il dosaggio dovrebbe prendere questo specialista, che può determinare la quantità di un particolare agente da assumere al momento. Dopotutto, il raffreddore e l'overdose di certe droghe sono ugualmente pericolosi per un bambino nel grembo di una madre.

Se hai avuto un raffreddore nella 26a settimana di gravidanza, allora una soluzione di Lugol e soluzione di sale di iodio per il risciacquo aiuterà molto quando hai mal di gola. Non danneggeranno il bambino e la madre. Quando mal di gola e raffreddori durante la sedicesima settimana di gravidanza sono piuttosto deboli, può aiutare nelle fasi iniziali e il semplice riassorbimento del limone.

Metodi popolari nell'affrontare il raffreddore

Con il raffreddore, la malattia può essere trattata per inalazione con erbe e germogli di pino. Aiuta a rimuovere il processo infiammatorio, a velocizzare la tosse e a spazzare la temperatura, se ce n'è una. Ma qui dovresti stare particolarmente attento, le infusioni di erbe con una tosse secca o umida dovrebbero essere molto diverse. Infatti, nel primo caso, lo scarico dell'espettorato dovrebbe essere accelerato, e nel secondo - per aiutare l'espettorato a uscire completamente dai polmoni.

Quando si tratta la tosse produttiva, utilizzare il miele sciolto in acqua. In questo caso, la temperatura dell'acqua dovrebbe essere di almeno 50 gradi. Respirare per una soluzione del genere dovrebbe essere di almeno 10 minuti. Questo è ottimo per il trattamento della tosse con catarro.

Aiuta a far fronte ai raffreddori, non importa quale settimana di gravidanza, salvia. Dovrebbe essere cotto a vapore in acqua bollente e respirare questa miscela per almeno 10-15 minuti. Questo aiuterà molto meglio di qualsiasi farmaco della farmacia per rimuovere anche la più potente tosse.

L'eucalipto aiuta anche nella lotta contro il raffreddore. Ma dovresti stare molto attento con lui. Spesso provoca una reazione allergica.

Puoi prendere un decotto quando tossisci. Per fare questo, prendi l'erba, la camomilla, la menta e le gemme di pino e versa il tutto con acqua bollente. La miscela deve essere data in infusione per un breve periodo e può essere assunta. Indipendentemente da quale sia la settimana di gravidanza in cui si trova una donna, un decotto apporterà grandi benefici all'organismo e contribuirà a far fronte alla maggior parte dei disturbi.

Il miele con il latte non è un rimedio meno diffuso per il raffreddore in una donna incinta, indipendentemente dalla settimana in cui va. Non danneggia né la madre né il feto. E puoi bere un rimedio così utile più volte al giorno. Oltre al fatto che è molto salutare, è anche molto gustoso. Molto spesso, anche la tosse più persistente scompare e una settimana dopo l'inizio del trattamento non ha tempo di andare.

Ma vale la pena ricordare che i medici, se sono 12-25 settimane di gravidanza, possono nominare una donna per assumere farmaci come l'isofra o il polidex, che contribuirà a liberarsi della malattia e ripristinare l'immunità della gestante. Ma vale la pena ricordare che isofra durante la gravidanza è prescritto solo come prescritto da un medico. Prendere la droga senza il suo appuntamento non ne vale la pena. Questo può portare a conseguenze indesiderabili. Soprattutto se la prima settimana del secondo trimestre di gravidanza.

Ricorda che qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare. Quindi prova a camminare di più all'aria aperta e prendere vitamine. Inoltre, provare a dieta di donne in gravidanza consisteva di quei prodotti che saranno in grado di supportare l'immunità della madre. Cerca di non raffreddare troppo e di non surriscaldarsi durante le passeggiate. Ciò contribuirà ad evitare molte complicazioni con la salute della futura madre e del suo bambino.

Caratteristiche del trattamento a freddo nel 2 ° trimestre di gravidanza

La gravidanza non è solo un periodo di attesa gioiosa, ma anche esperienze serie. Nessuno, compresa la futura mamma, è immune dal raffreddore. Come trattare un raffreddore nel 2 ° trimestre di gravidanza e in che modo è pericoloso per la futura madre e il bambino?

Quali sono i pericoli e quali sono le conseguenze?

Per prima cosa devi capire che il raffreddore è il raffreddamento eccessivo del corpo, che è la causa di varie malattie. I raffreddori più comuni sono: influenza, herpes simplex, laringite e ARVI.

Durante il parto, le difese immunitarie sono drasticamente ridotte. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il feto, che viene indossato da una donna, percepisce il corpo come un "corpo estraneo". In particolare, se la madre e il bambino hanno un gruppo sanguigno diverso. Cioè, durante la gravidanza, il corpo inizia a produrre meno anticorpi per proteggere le donne incinte dall'aborto.

Il primo trimestre è considerato il periodo più pericoloso e vulnerabile. È facile da spiegare Dopo tutto, il feto non è ancora sufficientemente attaccato all'utero e gli organi delle briciole stanno appena iniziando a formarsi. Se un raffreddore ha colpito una donna incinta nel secondo trimestre di gravidanza, non aver paura. Con un trattamento adeguato, il rischio di complicanze in una donna e nel feto è minimo.

Un raffreddore durante la gravidanza nel 2 ° trimestre può essere spesso "mascherato" per malattie piuttosto gravi. Ecco perché tutti gli esperti insistono per un'ispezione tempestiva presso la clinica.

Conseguenze di un raffreddore nel secondo trimestre:

  • fame di ossigeno del feto (ipossia);
  • ritardo dello sviluppo;
  • eccitazione nervosa della gravidanza;
  • mancanza di energia;
  • tossicosi.

Il raffreddore nelle donne in gravidanza nel secondo trimestre non può causare patologie nelle briciole, perché alla fine del primo trimestre, tutti i sistemi importanti del corpo umano si sono già formati.

Non avere fretta di farsi prendere dal panico se si hanno sintomi di raffreddore sul viso: febbre, mal di gola, naso che cola e vertigini. Non è il freddo stesso che è pericoloso, ma non il trattamento corretto. La maggior parte dei farmaci durante la gravidanza è controindicata. Ma come trattare i raffreddori durante la gravidanza nel 2 ° trimestre?

Primo aiuto d'emergenza a casa

Il trattamento a freddo durante la gravidanza nel 2 ° trimestre deve essere necessariamente effettuato sotto la supervisione di un ginecologo, nel quale sei registrato. Se i sintomi ti hanno colto di sera, allora la futura mamma dovrebbe dare il primo soccorso a se stessa.

Incinta deve capire che se il meccanismo è in esecuzione, allora non si fermerà. Tuttavia, puoi facilitare il corso di un raffreddore.

Pronto soccorso per i sintomi del raffreddore:

  1. Se possibile, evitare contatti con i membri della famiglia. Se questo non è possibile, indossare una benda di garza. Ricorda che la medicazione deve essere cambiata ogni 3-4 ore.
  2. Organizza la temperatura ambiente ottimale. Lei ha 18-22 gradi Celsius.
  3. L'umidità nella stanza dovrebbe essere entro il 70%.
  4. Limita l'attività fisica.

Il liquido caldo è il tuo fedele compagno. Come liquido extra, puoi usare senza zucchero: bevande alla frutta, composte, succo naturale, tè nero e verde. Prendere dentro la tisana - è controindicato. Il fatto è che stimolano il lavoro dell'utero, che a sua volta può causare aborto spontaneo. Le infusioni di erbe dovrebbero essere prese esclusivamente all'esterno, per gargarismi locali.

Il tè alla camomilla è un antisettico naturale. Al primo segno di un raffreddore, i medici raccomandano il risciacquo basato sulla droga di camomilla. Per fare questo, un paio di pacchetti di tè, versare acqua bollente. Raffreddare a temperatura ambiente e procedere con la procedura.

Idratare la cavità nasale e sbarazzarsi del muco accumulato, aiuterà la soluzione di sale marino. È possibile acquistare una soluzione pronta in una farmacia, sotto forma di spray o liquido. Puoi preparare tu stesso la soluzione. Per fare questo, versare un cucchiaio di sale marino con un litro di acqua bollita.

Limitare cibi grassi, speziati e salati. Il fatto è che questo cibo può provocare edemi. Preferisci insalate fresche, frutta, carni magre, brodi e cereali.

Il trattamento di un raffreddore durante la gravidanza nel 2 ° trimestre è praticamente limitato all'assunzione di farmaci. Ma cosa è possibile con il freddo durante la gravidanza 2 trimestre?

Trattamento farmacologico

La maggior parte dei farmaci che sono efficaci per il raffreddore durante la gravidanza sono vietati. Come si può curare un raffreddore nel 2 ° trimestre di gravidanza? Scopriamolo in ordine.

Con l'aumento della temperatura corporea

Un indicatore critico è la temperatura corporea oltre 38 gradi Celsius. È necessario dare al corpo l'opportunità di superare indipendentemente l'alta temperatura. Se, insieme con la febbre alta, ti senti debole e le vertigini - vai all'uso di antipiretici.

Il trattamento del freddo nel secondo trimestre può essere effettuato con l'aiuto di tali farmaci: "Paracetamolo", "Efferalgun", "Panadol". La dose ammissibile di farmaci è di 500 mg 3 volte al giorno.

Con mal di gola e raucedine

Mal di gola aiuterà a rimuovere: risciacquo, sulla base di erbe medicinali, con un effetto antisettico, così come il riassorbimento di caramelle. Tra questi: "Lizobakt", "Ingalipt", "Faringosept", "Givalex", "Kameton". Alcuni di questi farmaci sono prescritti anche per i neonati, quindi non rappresentano un pericolo per il corpo durante la gravidanza e il suo feto.

Con un raffreddore e gonfiore della mucosa nasale

In ogni caso, quando una rinite, uno specialista consiglierà frequenti risciacqui del naso con soluzione marina. Con estrema cautela, le donne in gravidanza dovrebbero usare gocce a base di xilometazolina, ed è meglio escludere completamente la possibilità di usare droghe.

Più spesso, gli esperti prescrivono gocce nasali basate sul principio attivo naphazoline. Tra i farmaci con il presente principio attivo, va notato: "Sanorin" e "Naphthyzin".

Quando tossisci

La struttura di molte miscele e sciroppi antitosse comprende specimen - sostanze espettoranti. Il trattamento della tosse è permesso, con l'aiuto dei seguenti farmaci: "Dastosina", "Sinekod", "Oxeladin". I farmaci sono prescritti dal corso, se ci sono indicazioni serie.

La medicina fredda durante la gravidanza nel 2 ° trimestre può spesso provocare allergie. Questo è particolarmente vero per le persone che cadono nella cosiddetta zona a rischio. Uno dei preparati antistaminici suggeriti, "Suprastin", "Zodak", "Fenistil", è raccomandato per essere messo nel kit di pronto soccorso domestico.

Per non affrontare le conseguenze di un raffreddore nel secondo trimestre di gravidanza, il trattamento deve essere effettuato sotto la supervisione di un medico. Un raffreddore durante la gravidanza durante il 2 ° trimestre non è pericoloso se il medico seleziona il trattamento corretto, in base alla ricerca ricevuta.

Prevenzione del raffreddore durante la gravidanza

Prevenire il raffreddore è un prerequisito per una gravidanza delicata, senza complicazioni. Vediamo come effettuare la prevenzione durante il cosiddetto "periodo interessante".

  1. Non ignorare l'assunzione di multivitaminici per le donne incinte. Il più delle volte, insieme all'assunzione di vitamina E e acido folico, il ginecologo prescriverà vitamine del tipo Prenatale, Vitrum, Elevit.
  2. Non raffreddare troppo. Prova a vestirti più caldo se fuori non fa caldo. Mescola il collo con una sciarpa. La ghiandola tiroidea è responsabile della "conservazione" del calore dell'intero organismo.
  3. Indurisci te stesso. La piscina è il posto perfetto. E le procedure idriche hanno un effetto positivo sul lavoro del sistema nervoso centrale.
  4. Elimina dalla dieta tutti gli alimenti nocivi e il fast food.
  5. Durante la stagione fredda, non andare in grandi aree di persone, o semplicemente indossare una benda di garza.

Un raffreddore nel secondo trimestre di gravidanza può richiedere molta forza fisica. Con un trattamento adeguato, il raffreddore non può causare complicazioni alla madre e al bambino. Pertanto, il tuo compito è consultare uno specialista il prima possibile.

Come curare raffreddori durante la gravidanza 2 trimestre

Lo sviluppo di un raffreddore nel secondo trimestre di gravidanza

Una donna il cui corpo non può impedire la penetrazione di un'infezione virale durante la gravidanza, sta sperimentando come questo processo influenzerà lo sviluppo e le condizioni del suo bambino. È noto che qualsiasi malattia si manifesta in modo diverso nelle diverse fasi della gravidanza. Un raffreddore nel secondo trimestre di gravidanza non può più causare un danno così grave come nelle prime 12 settimane di vita del bambino, ma possono verificarsi alcune violazioni.

Qual è la malattia pericolosa in questo periodo?

Il secondo trimestre di gravidanza dura da 12 a 24 settimane, durante questo periodo il bambino è protetto in modo affidabile dalla placenta, che impedisce la penetrazione di infezioni virali nel suo corpo. Attraverso la placenta, riceve nutrienti e ossigeno dalla madre, ma il virus può causare una rottura in una relazione così vitale.

Molte donne vengono spesso richieste da specialisti se un raffreddore può davvero influire sulla gravidanza se entra nel corpo di una futura madre dopo 13 settimane dal momento del concepimento. Il pericolo di un raffreddore è che il metabolismo placentare può essere facilmente disturbato, con il risultato che l'ossigeno è fornito in quantità insufficiente al bambino. Nel caso in cui si verifichi la carenza di ossigeno, e presto l'ipossia fetale, lo sviluppo fisico e mentale ritardato, si può verificare un sottosviluppo o una formazione impropria di molti organi e sistemi. Procedendo da questo, ostetrici e ginecologi raccomandano che tutte le donne dal momento del concepimento monitorino costantemente la loro salute e adottino tutte le misure necessarie per prevenire lo sviluppo del comune raffreddore.

A causa dell'insufficienza della placenta causata dal metabolismo della placenta, il bambino può nascere prima del previsto, spesso con un peso insufficiente. Questi bambini di solito hanno un colore della pelle pallido, sono molto pigri e deboli. Inoltre, nel secondo trimestre, c'è uno sviluppo attivo del sistema nervoso, quindi c'è un grande rischio che possa soffrire. Pertanto, non vi è dubbio che il raffreddore comune influisce sulla gravidanza influenzando negativamente la madre e il bambino.

Altre complicazioni pericolose

Se una donna sviluppa un raffreddore alla tredicesima settimana di gravidanza, vi è un'alta probabilità che il sistema endocrino del bambino ne risenta e l'aborto non è escluso. Nel caso in cui tale processo si sviluppi a 16-17 settimane dopo il concepimento, è probabile che il midollo osseo soffra, causando conseguenze irreversibili.

Una donna che si aspetta la nascita di una figlia dovrebbe prestare particolare attenzione alla settimana 19-20, perché è durante questo periodo che si forma l'uovo. E se un'infezione virale penetra nel corpo della donna incinta, potrebbe essere irto di sterilità di una femmina in futuro.

Considerando tutto il pericolo che può sorgere se una donna sviluppa un raffreddore, si deve concludere che è impossibile lasciare che la malattia faccia il suo corso, è necessario rivolgersi immediatamente a uno specialista. Certo, è molto meglio se una donna prepara in anticipo il suo corpo per il grave carico imminente, dopo aver rafforzato la sua immunità, grazie alla quale il freddo durante i 9 mesi non sarà in grado di nuocere a lei e al suo bambino.

Temperatura del secondo trimestre

Molto raramente, le malattie catarrali che colpiscono il corpo della madre si manifestano con un malessere minore, e più spesso sono accompagnate da febbre. È generalmente accettato che la temperatura non influenzi negativamente la condizione e lo sviluppo del bambino, perché in questo momento è già protetto dalla placenta. Tuttavia, il trattamento del comune raffreddore è significativamente complicato, dal momento che è necessario utilizzare farmaci antipiretici, tra cui è consentito solo il paracetamolo. Una donna incinta può assumere paracetamolo e altri farmaci a base di questa sostanza Panadol, Efferalgan. È vero, il paracetamolo sicuro per donne e bambini sarà solo se si utilizza una piccola quantità di questo medicinale. È severamente vietato assumere droghe come:

Non si può battere la temperatura per i raffreddori nel 2 ° trimestre di gravidanza, se è inferiore a 38 gradi, perché tali azioni possono solo peggiorare la salute della gravidanza, indebolendo le difese del corpo. Se necessario, abbassare la temperatura corporea è meglio usare i metodi tradizionali: bere un decotto di fiori di tiglio, tè con lamponi, fare impacchi freddi. Se la febbre non è accompagnata da altri sintomi di raffreddore - naso che cola, tosse, malessere, dovresti visitare l'ufficio dello specialista. Infatti, in questo caso, possono svilupparsi malattie abbastanza gravi, la temperatura di solito si verifica con tali malattie:

Le donne incinte non dovrebbero preoccuparsi se hanno la temperatura subfebrilare per lungo tempo - 37 - 37, 5, perché questo è un processo normale, tuttavia, in assenza di eventuali irregolarità durante il corso della gravidanza. Tuttavia, questo stato subfebrilare non dovrebbe essere osservato nel terzo trimestre di gravidanza. A volte la temperatura può essere causata dalla posizione ectopica del feto, quindi è necessaria una scansione ad ultrasuoni.

Come essere trattati?

L'automedicazione durante la gravidanza comporta complicanze, è necessario consultare uno specialista.

Il trattamento di un raffreddore nel secondo trimestre di una donna incinta dovrebbe essere effettuato solo da un medico, e dato il fatto che durante questo periodo l'uso di droghe è del tutto indesiderabile, devono essere sostituiti con rimedi popolari. Prima di tutto, i medici insistono che i seguenti metodi diventano i principali metodi di trattamento della futura madre:

  • osservanza del riposo a letto;
  • bere molta acqua calda;
  • gargarismi con soda e decotto di piante medicinali;
  • lavare il rinofaringe con soluzione salina;
  • l'attuazione di inalazione.

È vietato per la futura mamma soffrire il raffreddore in piedi, dal momento che un atteggiamento così negligente per la sua salute può causare molte complicazioni che sono pericolose per la formazione e lo sviluppo del bambino. È necessario usare cautela non solo le medicine, ma anche i rimedi popolari, perché spesso alcune erbe medicinali possono avere un effetto più forte sul corpo delle medicine. Con attenzione è necessario selezionare il dosaggio e rispettare il corso di trattamento prescritto, perché per un bambino è un raffreddore e un raffreddore e le sue complicanze.

Per il dolore e il mal di gola, puoi sciacquarlo con agenti antisettici usando:

  • soluzione di alcol o olio clorofillipta;
  • Soluzione Lugol;
  • soluzione di iodio-salina.

Il riassorbimento del limone aiuterà se il mal di gola è insignificante. Per rimuovere il processo infiammatorio aiuterà l'inalazione con mezzi come camomilla, germogli di pino, piantaggine, farfara, viola tricolore, corda. Il trattamento della tosse nelle donne in gravidanza è necessario se si tiene conto del suo tipo - secco o umido, poiché la terapia deve presentare differenze significative. Con una tosse secca, è necessario applicare mezzi per idratare la mucosa e, quando è umido, è necessario aumentare la sua viscosità e portarla sulla superficie delle vie aeree. Con una tosse umida, le inalazioni sono utili con l'uso di tali agenti:

  1. Il miele si scioglie in acqua calda 1: 5, ma la temperatura dell'acqua non deve superare i 50 gradi, perché il miele perderà tutte le sue proprietà curative. Il vapore deve essere inalato attraverso la bocca per 10 minuti.
  2. Erbe salvia cucchiaio versare un bicchiere di acqua bollente, insistono 15 minuti, la soluzione è pronta per l'uso.
  3. Mescola 2 cucchiai di erba di eucalipto, un cucchiaio di gemme di conifere, un cucchiaio di aglio tritato, metti tutto in una casseruola e versaci dell'acqua bollente, inspira in coppia per 10 minuti.

Con una tosse secca, puoi preparare un decotto per l'ingestione: prendi foglie di lampone, farfara, menta, camomilla, althea e boccioli di pino in un cucchiaio, versa un bicchiere d'acqua bollente, fai un bagno in acqua per 10 minuti, cola e bevi mezza tazza 2 volte al giorno. Tuttavia, il metodo più comune di trattamento della tosse secca nei bambini e nelle donne incinte è l'uso di latte caldo con l'aggiunta di burro, miele e soda. Questo medicinale è meglio bere immediatamente prima di coricarsi e al mattino si può già notare un miglioramento della salute. Nel secondo trimestre di gravidanza, una donna può proteggersi dal raffreddore se usa unguento ossolinico per lubrificare la mucosa nasofaringea.

È importante sapere cosa fare se una donna incinta ha il raffreddore, perché solo con una cura tempestiva e corretta può prevenire lo sviluppo di molte complicazioni pericolose. In questo caso, il trattamento deve essere effettuato solo dietro prescrizione di un medico e sotto la sua supervisione fino al completo recupero della futura madre.

Freddo durante la gravidanza - 2 trimestre

Se sei nel secondo trimestre di gravidanza e allo stesso tempo hai il raffreddore, non ti preoccupare, non è pericoloso. Certo, alcune giovani madri non cesseranno il panico con queste parole, ma comunque - questo è vero. Medici e ginecologi dicono che nel secondo trimestre di gravidanza, il bambino non è così suscettibile a vari tipi di effetti negativi (infezioni, virus e microrganismi patogeni). Naturalmente, ciò non diminuisce in alcun modo il pericolo di un raffreddore che non è stato curato o ignorato. Ogni donna che si trova in una posizione interessante deve prestare attenzione allo stato del suo corpo.

Possono esserci complicazioni a freddo durante la gravidanza?

Dal 2 ° trimestre, il feto è già completamente formato. Ed è per questo che non ha più paura del freddo come sarebbe nel primo trimestre. Tuttavia, c'è il rischio che un raffreddore durante questo periodo porti all'insufficienza della placenta. Cos'è?

Aiuto!

L'insufficienza placentare è una patologia caratterizzata da una violazione di quasi tutte le funzioni della placenta. Come risultato di ciò, può verificarsi la fame di ossigeno del feto. Ciò porta già a un ritardo nello sviluppo mentale e fisico e può anche provocare un parto prematuro in una donna. Inoltre, il raffreddore sotto-trattato di una donna colpisce il sistema nervoso del bambino, perché è il suo secondo trimestre che sviluppa e sviluppa.

Buone notizie! Le prove a freddo non possono causare malformazioni complesse. Ma questo non è un motivo per ignorare l'indisposizione e la cattiva salute di una persona. In nessun caso non è possibile eseguire la malattia. Secondo le statistiche: se una donna non tratta un raffreddore alla quattordicesima settimana di gravidanza, allora questo porta a una violazione del sistema endocrino nel feto; l'inizio del raffreddore alla settimana 17 provoca irregolarità nella formazione del tessuto osseo del futuro bambino. Alla 20a settimana di gravidanza, ARVI porta a una ridotta produzione e formazione di uova nel feto femminile. Cioè, come forse avrete notato, le conseguenze dell'abbandono della salute, prima di tutto, non si riflettono affatto nel corpo di una giovane madre, ma nel suo bambino.

Gravidanza e SARS

ARVI è un'infezione virale acuta o in altro modo - un raffreddore. Ogni ginecologo affermerà affermativamente: più è breve la gravidanza di una donna, più è alto il grado di pericolo.

Il periodo più pericoloso a questo riguardo sono i primi 3 mesi di gravidanza. Ma questo non è sorprendente! Durante questi mesi, il feto non è protetto da nulla (la placenta si forma solo nel 4 ° mese di gravidanza). Se un virus o un'infezione si infiltrano nel corpo della madre e non combatte con loro, questo porta allo sviluppo di malformazioni incompatibili con la vita del bambino. Di conseguenza, una donna si confronta con un concetto come l'aborto spontaneo o l'aborto a causa di difetti del feto che sono incompatibili con la sua vita.

Nel secondo trimestre, il bambino è protetto dalle influenze esterne dalla placenta, attraverso il quale nessun virus o batterio può penetrare nella membrana densa. Ma, se una donna prende una gravidanza con complicazioni in forma di preeclampsia, aggravamento di una serie di malattie croniche, così come le anomalie di scambio placentare, porta a gravi conseguenze in ogni mese di gravidanza.

Nella pratica ostetrica, ci sono casi in cui la SARS in una donna nel 2 ° trimestre, porta all'interruzione della formazione del cervello e del midollo spinale, nonché della maggior parte dei sistemi vitali. È possibile che il bambino a causa dell'infezione inizi a rallentare significativamente nello sviluppo.

Questo è sorprendente, ma un raffreddore sofferto da una donna prima della gravidanza può anche influenzare negativamente il corpo del bambino. Cioè, se una donna ha il raffreddore per un mese o due o anche una settimana prima di rimanere incinta, allora il bambino può nascere con segni di ipossia. Cosa significa? Il fatto che il bambino alla nascita può essere lento, molto pallido, debole e con evidente compromissione della funzione respiratoria. Pertanto, se decidi di pianificare un bambino e questo articolo è stato presentato prima di te, inizia con un recupero generale del corpo e della terapia vitaminica.

Stats! L'80% delle donne durante la gravidanza nel 2 ° trimestre soffre di raffreddore. Ma nonostante questo, il bambino nasce sano e la gravidanza va abbastanza bene.

Cosa non può essere trattato a freddo?

Per iniziare il trattamento, è necessario capire cosa non dovrebbe essere assunto durante la gravidanza.

  • Quindi, una donna incinta è severamente vietata integratori biologici e antibiotici! In nessun caso non rischiare la tua salute e la vita del tuo bambino non ancora nato!
  • Non è permesso durante la gravidanza di fare un bagno caldo, salire le gambe, camminare in una sauna e un bagno.
  • È vietato assumere medicinali così popolari come Coldrex, Efferalgan e Aspirina.
  • Per ridurre la temperatura corporea in una donna incinta, spesso asciugare con acqua fredda con una piccola quantità di alcol.
  • Non dovresti scaldarti molto e indossare calze di lana e vestiti molto caldi - ti fa solo male.
  • Se hai il raffreddore, è vietato assumere farmaci vasocostrittori sotto forma di Sanorin, Nazivin, Naphthyzin, Otrivin e altri. Solo un medico può prescrivere tali medicinali e solo se qualcosa minaccia la tua salute.

Come puoi curare un raffreddore?

Per rimuovere la temperatura, una donna incinta può assumere 1-2 compresse di paracetomolo. Per ridurre rapidamente il calore, è necessario iniziare a pulire intensamente il corpo con acqua e essenza acetica o vodka (alcool).

I medici avvertono che non si dovrebbe abbassare la temperatura se si mantiene sotto il segno di 38 gradi. La temperatura inferiore a 38 gradi indica che il corpo della donna sta attivamente combattendo il processo infettivo.

Bisogno di sapere! A temperature da 37 a 38 gradi, una persona produce una sostanza interferone, che è necessaria per il controllo attivo e la distruzione di virus e infezioni da raffreddori.

Ma se hai la febbre alta per più di 2 giorni, allora deve essere abbattuto, altrimenti c'è il rischio di processi metabolici disturbati nel corpo del bambino.

Quali sono le complicazioni di un raffreddore durante la gravidanza?

La gravidanza non solo non riduce, ma aumenta anche il rischio di prendere il raffreddore. L'immunità della futura madre è in qualche modo ridotta, rendendola vulnerabile a batteri e virus. La maggior parte delle donne in una posizione interessante fa attenzione a non ammalarsi, ma visitare luoghi di lavoro, negozi, altri luoghi affollati e parenti malati nelle vicinanze non può escludere il verificarsi di un raffreddore.

Se una donna incinta non riuscisse ancora a proteggersi dall'ARI, il periodo per cui è nata, è anche di grande importanza. E non solo in termini di corso e conseguenze per il bambino, ma anche in termini di trattamento.

Oltre all'esposizione alle infezioni gravide, c'è un'altra caratteristica. I farmaci che vengono utilizzati per il raffreddore, sono controindicati in gravidanza. Cosa, poi, da trattare?

Quale pericolo rappresenta un raffreddore durante la gravidanza?

Il corpo di una donna incinta è meno resistente a batteri e virus. Il freddo durante la gravidanza può verificarsi ripetutamente.

L'ARI è una malattia infettiva in cui sono colpite varie parti del tratto respiratorio. Questa condizione è caratterizzata da febbre, sintomi catarrale nel rinofaringe, sindrome da intossicazione. La fonte dell'infezione è una persona malata. L'infezione avviene attraverso l'aria. Il comune raffreddore si diffonde facilmente in luoghi con grandi folle.

Un raffreddore durante la gravidanza si verifica nella maggior parte delle donne nel primo periodo. Ciò è dovuto al fatto che l'organismo in questo momento è più vulnerabile a causa dell'adattamento alla nuova situazione, e la donna non è ancora stata usata per essere protetta e per essere più vigile. All'inizio della gravidanza vengono deposti tutti gli organi e i sistemi del bambino, si forma la placenta, il corpo della madre si abitua a nuove condizioni. Nelle prime fasi di un raffreddore può influenzare non solo l'ulteriore corso della gravidanza, ma anche il processo del parto, così come la salute del bambino. Un raffreddore in tarda gravidanza non è così pericoloso, ma può portare ad alcune conseguenze negative. Complicazioni di parto, bassa attività del bambino dopo la nascita non è fatale, ma ancora indesiderabile. Sembrerebbe che una malattia così comune, come un raffreddore, sia molto pericolosa per le donne incinte.

Può portare alle seguenti complicazioni:

  • aborto spontaneo;
  • infezione intrauterina del feto;
  • sconfitta della placenta;
  • ipossia fetale;
  • ritardo della crescita fetale;
  • mancato aborto;
  • distacco di placenta;
  • consegna pretermine;
  • malformazioni fetali;
  • aumento della lesione alla nascita;
  • basso punteggio Apgar alla nascita.

Queste complicazioni sono le più gravi di tutte. Ecco perché la prevenzione del freddo è molto importante. Ma se non può essere evitato, non fatevi prendere dal panico. Con un trattamento corretto e tempestivo, il rischio di violazioni di cui sopra è molto piccolo.

I Trimestre

Quali complicazioni sono possibili se il raffreddore viene catturato nel primo trimestre di gravidanza?

Come accennato in precedenza, a seconda della linea temporale in cui è sorto l'ARD, le conseguenze per il feto e la madre potrebbero essere diverse.

Nelle fasi iniziali, non solo la madre è vulnerabile, ma anche l'embrione. Non ha ancora meccanismi protettivi per combattere l'infezione. Nelle prime 12 settimane si svolge la deposizione degli organi e dei sistemi più importanti (nervoso, cardiovascolare, respiratorio, ecc.) E qualsiasi impatto negativo può portare a una violazione. Di conseguenza, l'infezione diventa la causa di uno sviluppo anormale degli organi, che potrebbe persino essere incompatibile con la vita.

Oltre ai difetti, nelle prime fasi dopo un raffreddore si può sviluppare un aborto spontaneo. Questo succede per diverse ragioni. Con l'inizio della gravidanza nelle prime settimane, il sistema immunitario della madre si indebolisce non solo a causa dell'impatto del feto, ma anche con l'obiettivo di preservare la gravidanza, perché dapprima il corpo percepisce l'embrione come un corpo estraneo, e non rifiutarlo, il numero di anticorpi circolanti e di cellule protettive diminuisce. Il raffreddore comune che si è verificato nelle prime fasi stimola il sistema immunitario e può portare al rigetto dell'embrione. Un altro motivo potrebbe essere la morte dell'embrione a causa della sua infezione, patologia della formazione e dell'attaccamento della placenta o un aumento dell'attività contrattile dell'utero. Una gravidanza congelata può anche essere il risultato di un'infezione virale respiratoria acuta.

Il raffreddore comune può influenzare il bambino o non influire sul decorso della gravidanza, e se dopo l'infezione con il bambino va bene, allora non dovresti preoccuparti delle conseguenze.

II termine

Possibili conseguenze delle infezioni respiratorie acute nel II trimestre?

In contrasto con i primi termini, a partire da 12 settimane di gestazione, i principali organi sono già formati, iniziano la loro coltivazione e la loro maturazione. Il raffreddore comune in questo periodo non è più così pericoloso e le complicazioni non sono fondamentali per la vita del bambino. Sulla via dell'infezione si trova ora la placenta, che funge da barriera. Ma ancora non è desiderabile ammalarsi nel secondo trimestre. La placenta non è ancora completamente formata e rimane il rischio di infezione del feto. Quando il feto è infetto a causa della debolezza del suo sistema immunitario, la malattia può essere complicata da meningite, encefalite, polmonite. Inoltre, l'infezione può colpire il posto molto infantile. E questo, come è noto, è la principale via di approvvigionamento di nutrienti e ossigeno per il feto. La malattia minaccia la patologia della placenta, sarà peggio eseguire le sue funzioni, che porteranno all'ipossia cronica del feto e ritarderanno lo sviluppo sia fisico che mentale.

III trimestre

Complicazioni di gravidanza e parto dopo un raffreddore nel terzo trimestre?

Il termine III è caratterizzato dalla maturazione quasi completa degli organi e dei sistemi del feto. La sua immunità è già ben funzionante. Anche se la sua maturazione è ancora in corso, è già abbastanza in grado di difendersi da un raffreddore. Tuttavia, un raffreddore in tarda gravidanza può ancora dare complicazioni. Erogazione prematura e rottura del liquido amniotico, ipossia, distacco della placenta, debolezza e letargia del nascituro - questa patologia può essere osservata se la madre si riprende dall'ARI prima della nascita. Alta probabilità di lesioni alla nascita e eccessiva perdita di sangue minacciano la madre.

Sintomi a freddo in donne in gravidanza

Il periodo dal momento del contatto con l'infezione e fino alla comparsa dei primi sintomi è breve e può variare da alcune ore a diversi giorni. Il freddo durante la gravidanza inizia con febbre, brividi, dolori muscolari e articolari. Sono uniti da un naso che cola, mal di testa, dolore al rinofaringe e alla gola, tosse. Nei casi gravi, specialmente nelle prime fasi, la donna incinta appare nausea, vomito, mancanza di respiro.

Si possono osservare aumenti di temperatura fino a 39 ° C. La febbre fino a 38 ° C non è raccomandata. Stimola la produzione di sostanze per combattere virus e batteri e non è pericoloso per il futuro bambino. Ma un forte aumento della temperatura richiede una riduzione medica.

Trattamento a freddo in donne in gravidanza

Il trattamento a freddo durante la gravidanza deve essere iniziato il più presto possibile, proprio all'inizio della malattia. Resto letto richiesto, cibo fortificato, bevande in abbondanza. Le compresse devono essere prescritte solo da un medico e solo con un approccio individuale.

Molto spesso, l'ARI è di natura virale, quindi il trattamento volto a eliminare la causa è farmaci antivirali. Ma le donne incinte sono controindicate. Hai anche bisogno di rinunciare a antibiotici e vari integratori alimentari. Per il trattamento di raffreddori con antibiotici è generalmente inappropriato. Nelle forme gravi, possono essere utilizzati solo preparati contenenti immunoglobuline (Viferon, Grippferon, immunoglobulina umana normale). Ha senso prendere questi medicinali solo nei primi 3-4 giorni di malattia.

Abbassare la temperatura è più sicuro per eseguire il paracetamolo. Pulire con acqua tiepida può anche essere efficace se una donna prova una sensazione di calore e non brividi. Le donne categoricamente incinte non dovrebbero assumere i seguenti farmaci: aspirina, indometacina, ibuprofene, analgin, naprossene, sia nei primi che nei periodi tardivi.

Per ridurre la temperatura, l'intossicazione e il mal di testa, vengono mostrati i seguenti rimedi: bevande calde con latte e miele, tè con lamponi, limone, brodo di rosa canina, succhi di frutta, bevande a base di frutti di bosco (specialmente mirtilli).

Con un naso che cola, è meglio trattare con il naso con una soluzione fisiologica. Può essere usato per questo strumento con acqua di mare o sale. Risciacquare il naso dovrebbe essere almeno 5-6 volte al giorno. Se questo trattamento è inefficace, è possibile aggiungere gocce di origine vegetale (Pinosol) o unguento ossolinico ai lavaggi. I farmaci vasocostrittori sono controindicati nelle donne in una posizione interessante. Le inalazioni di vapore con l'aggiunta di salvia, eucalipto, menta piperita e germogli di pino sono buone per rimuovere la congestione nasale.

È possibile trattare il mal di gola con decotti di camomilla, salvia, foglie di eucalipto. Sono consentite pillole di riassorbimento con azione locale, ad esempio Lizobakt, Faringosept, ecc.

La tosse non è solo sgradevole, ma anche dannosa per il feto, specialmente se è forte e ha un attacco. Ma l'etilmorfina e la codeina di farmaci antitosse sono controindicati nelle donne in gravidanza. È possibile trattare la tosse applicando farmaci a base di radice di Althea, liquirizia, thermopsis e synupret. I prodotti a base alcolica non sono raccomandati per le donne in gravidanza.

Se la tosse è umida, la mukaltina può essere utilizzata nelle fasi iniziali come mezzo per ridurre l'espettorato, a partire dal secondo - Lasolvan, Ambrobene. Bromhexine può essere usato nei trimestri II e III solo se il beneficio per la madre supera il rischio per il feto. Acetilcisteina e carbocisteina, farmaci espettoranti contenenti iodio, donne in gravidanza non possono essere utilizzati.

Se l'infezione virale continua a trasformarsi in un'infezione batterica, non si normalizza la temperatura entro 5 giorni, la tosse aumenta piuttosto che diminuisce, la condizione peggiora nonostante tutto il trattamento, quindi il problema degli antibiotici deve essere deciso insieme al medico.

Gli antibiotici sono consentiti per le donne in gravidanza:

  • penicilline protette (amoxicillina / acido clavulanico, ampicillina / sulbactam);
  • azitromicina;
  • cefalosporina II-III generazione;
  • cefopyrazone / sulbactam.

I seguenti farmaci sono assolutamente controindicati:

  • tetracicline;
  • cloramfenicolo;
  • fluorochinoloni;
  • macrolidi (tranne azitromicina);
  • imipinem;
  • aminoglicosidi (amikacina, gentamicina, streptomicina);
  • vancomicina;
  • metronidazolo;
  • co-trimoxazolo (Biseptolo);
  • dioxidine;
  • nitroksalin;
  • rifampicina.

I rimedi popolari non sono stati cancellati. Puoi fare i gargarismi con i liquidi gassosi, la corteccia di quercia, la camomilla, la calendula. L'inalazione dell'odore di cipolla o aglio tritato, l'instillazione del succo di aloe aiuterà dal freddo. Ma la prevenzione del raffreddore con tali mezzi non danneggerà né una donna né un bambino. Ma anche i metodi popolari devono essere applicati con attenzione. Ad esempio, le donne incinte non possono salire le gambe, fare un bagno caldo, applicare infusioni alcoliche, vapore in bagno e sauna. Assicurati di leggere le istruzioni per ogni pianta medicinale o collezione prima di usarla.

Prevenire il raffreddore in donne in gravidanza

Certo, i raffreddori sono più facili da prevenire che curare. Per non ammalarti, hai bisogno di:

  • camminare molto, ma vestirsi per il tempo;
  • arieggiare a fondo le stanze della casa;
  • evitare luoghi affollati, e se ciò non è possibile, lubrificare la mucosa nasale con unguento ossolinico prima di uscire di casa;
  • dopo aver visitato luoghi affollati, sciacquare accuratamente la bocca e il naso con soluzione salina;
  • mangiare bene e monitorare un adeguato apporto di vitamine nel corpo;
  • non bagnarti per la strada;
  • se qualcuno della famiglia è malato, usa i rimedi popolari (spalmati sulla cipolla e l'aglio tritati finemente).

La prevenzione è il modo principale per affrontare il raffreddore. Ma se la malattia viene colta alla sprovvista durante la gravidanza, non puoi andare nel panico. Le donne in una posizione interessante sono dannose per essere nervose. È solo che il trattamento deve essere iniziato il più presto possibile e senza esito negativo, dopo aver consultato un medico. L'automedicazione può non solo aiutare ma anche nuocere.

Freddo durante la gravidanza - 2 trimestre

Il secondo trimestre di gravidanza è considerato il più facile e il più piacevole dal punto di vista della gravidanza. La tossicosi si è, di regola, ritirata, la pancia inizia a arrotondare, ma non è abbastanza grande da creare difficoltà nel movimento. Inoltre, nel bel mezzo della gravidanza, la futura mamma sarà in grado di sentire i primi movimenti del suo bambino. È anche accettato che il freddo nel secondo trimestre di gravidanza sia il meno pericoloso per il feto. E anche se il corpo è alle prese con un raffreddore durante il secondo trimestre di gravidanza è molto meglio che a 1, ma ancora una donna incinta dovrebbe aiutarlo in questo.

Pensiamo a come proteggerti da un raffreddore nel periodo tra le 13 e le 26 settimane di gravidanza. In primo luogo, è necessario prendere misure elementari per prevenire il raffreddore. Questo e arricchito con la dieta di vitamina C, frequenti passeggiate all'aria aperta e la prevenzione di ipotermia. Il secondo fattore che contribuirà a ridurre la probabilità di un raffreddore durante il secondo trimestre di gravidanza è la limitazione del contatto con potenziali portatori di virus. Pertanto, cerca di astenersi dal visitare luoghi affollati, ospedali, utilizzando i mezzi pubblici. Prestare particolare attenzione durante l'aumento stagionale del numero di infezioni da infezioni respiratorie acute.

Dovrebbe essere notato che i raffreddori durante il secondo trimestre di gravidanza possono essere pericolosi per quei sistemi interni del bambino, che si formano in questo momento.

Ad esempio, se un raffreddore si è verificato durante la 14a settimana di gravidanza, si osservano due fattori pericolosi contemporaneamente. Il primo è un aborto, perché più breve è il periodo di gestazione, maggiore è la probabilità di un tale risultato. Il secondo è una violazione del sistema endocrino di un bambino non nato, perché è alla quattordicesima settimana di gravidanza che la sua formazione è completata, e il raffreddore comune non ha il miglior effetto sullo stato ormonale della donna e del cuore.

Un raffreddore a 16-17 settimane di gravidanza non influisce più sulla probabilità di aborto, ma, tuttavia, può influenzare la qualità del tessuto osseo del bambino. Fino alla 18a settimana, si verifica il rafforzamento attivo delle ossa del feto e l'indebolimento dell'organismo materno può rallentare un po 'questo processo.

Il raffreddore comune nella diciannovesima settimana di gravidanza è particolarmente pericoloso se porti una ragazza sotto il cuore. Durante questo periodo, gli ovuli si formano attivamente nelle ovaie del bambino e le infezioni virali della donna incinta possono influenzarne il numero e il funzionamento. Questo è anche pericoloso e freddo nella 20a settimana di gravidanza.

Oltre a tutto quanto sopra a questo periodo, tutti gli organi interni della donna incinta si alzano, premendo il diaframma. Ciò può causare difficoltà di respirazione, bruciore di stomaco e problemi intestinali. Inoltre, più lungo è il periodo, più forti sono queste manifestazioni. Dopo tutto, il bambino sta crescendo a passi da gigante, e allo stesso tempo tutti i suoi organi interni sono rafforzati. E se il freddo ti cattura più vicino alla 25 ° settimana di gravidanza, il rischio di complicanze per il feto sarà molto minore rispetto a quando il raffreddore si fosse verificato all'inizio del secondo trimestre di gravidanza.

Come generalizzazione di quanto precede, vorrei sottolineare che il freddo ha un effetto negativo non solo sul bambino non ancora nato, ma anche su di te. La gravidanza e senza quello toglie molta salute della donna, e è necessario essere molto attento alla minima manifestazione di indisposizione. Prenditi cura di te stesso, e se hai ancora un raffreddore nel secondo trimestre di gravidanza, consulta immediatamente un medico. Non usare farmaci o una varietà di tinture. Possono contenere componenti dannosi per la madre e il nascituro. Ricorda che l'automedicazione durante la gravidanza è particolarmente pericolosa!

ARVI durante la gravidanza, 1 °, 2 °, 3 ° trimestre

La SARS durante la gravidanza nelle donne è considerata la malattia più comune. Tuttavia, e al di fuori dello stato di gravidanza, i raffreddori sono in testa tra tutti gli altri. I medici dicono che se tratti questa malattia durante la gravidanza, può essere curata rapidamente e senza conseguenze e minacce per la vita e la salute del bambino. Naturalmente, se la malattia non viene curata, può portare a gravi conseguenze.

In questo articolo vedremo:

  • Pericolo di ARVI durante la gravidanza
  • La diagnosi di "freddo" - no
  • Gravidanza trimestrale e ARVI
  • Conseguenze di un raffreddore durante la gravidanza
  • SARS prima della nascita - cosa minaccia?
  • Panico o no?

Pericolo di ARVI durante la gravidanza

Se esiste una minaccia per la donna incinta e il feto se un raffreddore prende la malattia durante la gravidanza (cioè qualsiasi termine della gravidanza). I medici rispondono a questa domanda come segue:

Qualsiasi malattia non trattata (raffreddore, influenza, morbillo, ecc.) Può portare a conseguenze gravi e molto gravi.

Le manifestazioni patologiche che si verificano nelle donne durante la gravidanza richiedono una relazione ancora più seria di quella che potrebbe derivare da una persona normale.

La maggior parte delle donne incinte durante tutte e nove le gravidanze sono inclini a sviluppare raffreddori. Vale anche la pena notare che l'immunità delle donne durante la gravidanza è significativamente ridotta. E quindi, il corpo di una donna incinta è incline ai processi più infettivi e infiammatori.

Trattare un raffreddore a casa senza consultare un medico è inaccettabile. Ciò può portare ad aborto spontaneo, cioè aborto spontaneo o causare difetti dello sviluppo in un bambino.

È estremamente difficile soffrire il raffreddore di una donna incinta nelle prime fasi della gravidanza. Questo si riferisce al primo trimestre di gravidanza. Nelle prime fasi della gravidanza, i segni di un raffreddore sotto forma di febbre, debolezza nel corpo, tosse, naso che cola e dolori muscolari rendono estremamente difficile per il corpo combattere la malattia e allo stesso tempo spendere risorse interne per portare e mantenere la gravidanza.

La diagnosi di "freddo" - no

Non esiste una diagnosi come quella del freddo in medicina. Questo è solo un concetto generale di raffreddore, che è comune usare, dicono le persone. Nella cartella medica, il medico ti scriverà una diagnosi: ARVI o ORZ. Cosa significa?

ARVI è un'abbreviazione di infezione virale respiratoria virale acuta. L'ARI è una malattia respiratoria acuta.

Quando un paziente soffre di malattie respiratorie, si osservano gravi danni al tratto respiratorio superiore e intossicazione generale del corpo.

Sotto l'intossicazione generale del corpo si intende un rapido aumento della temperatura, fino a 40 gradi, tosse, naso che cola, dolore muscolare, uno stato di debolezza e debolezza. È per questi sintomi che viene valutato il grado di gravità di una malattia virale.

Gravidanza trimestrale e ARVI

Sia i ginecologi che i medici generici sostengono che la gravità di ARVI dipende direttamente dal trimestre di gravidanza al momento.

Le donne incinte devono soprattutto prendersi cura di sé nel primo trimestre di gravidanza. Ciò è spiegato dal fatto che nei primi tre mesi l'embrione (diventa un feto della decima settimana di gravidanza) non è protetto. La placenta durante questo periodo non si forma e la gravidanza è supportata solo dal rilascio dell'ormone progesterone dalla donna incinta e dal suo stato di salute generale. Qualsiasi infezione virale può avere conseguenze gravi sull'embrione sotto forma di malformazioni e sviluppo più lento.

Il comune raffreddore che attacca il corpo femminile durante il secondo trimestre non influisce in modo così critico sul bambino. Ciò è spiegato dal fatto che a partire dal 2 ° trimestre, il feto è protetto in modo affidabile dalla placenta. La placenta, grazie alle sue proprietà anatomiche e fisiologiche, è una protezione seria e affidabile contro infezioni, virus e altre manifestazioni patologiche.

Ma, se nel secondo o terzo trimestre di gravidanza, il paziente ha tali complicazioni come: preeclampsia, una forma grave di patologie croniche che una donna incinta aveva prima del concepimento, una minaccia di aborto spontaneo, poi tutto va al fatto che qualsiasi infezione a freddo può aggravare in modo significativo condizione del feto e incinta.

Conseguenze di un raffreddore durante la gravidanza

Un'infezione virale respiratoria acuta che colpisce una donna incinta nel primo trimestre - l'inizio del secondo porta a una grave interruzione del sistema nervoso centrale nel feto. Ci possono essere dei fallimenti nella scheda del midollo spinale e del cervello nell'embrione (qui intendiamo le prime settimane di gravidanza).

La SARS, le infezioni respiratorie acute, l'influenza, la tonsillite nel secondo trimestre di gravidanza portano all'infezione del feto. Il feto può iniziare a sviluppare un processo infiammatorio negli organi interni, in particolare - encefalite, meningite e polmonite.

Sotto l'influenza di un raffreddore nel 2 ° trimestre, il feto può essere carente di ossigeno e di nutrienti nel corpo. Tutto ciò porta ad un significativo ritardo nello sviluppo fisico e mentale nel feto.

SARS prima della nascita - cosa minaccia?

Se una donna incinta "ha preso" un raffreddore poco prima del parto (diversi giorni o settimane), allora c'è il rischio che il bambino nasca con i primi segni di ipossia. Alla nascita, il bambino sarà molto pigro, la pelle del suo viso non avrà una tonalità rosata, ma un pallido, il primo grido - debole, appena udibile, il bambino può respirare abbastanza forte. La presenza di questi segni indica che il bambino sarà inviato all'unità di terapia intensiva.

Panico o no?

Non ha senso che tu, se prendi un raffreddore durante la gravidanza, inizi a farsi prendere dal panico, preoccuparti e nervoso. Secondo le statistiche mediche, quasi l'80% delle donne soffre di raffreddore durante la gravidanza. E, con l'accesso tempestivo a un medico, tutto finisce bene - il bambino è sano e la donna si sente grande.

Freddo durante la gravidanza - 3 trimestre

Già all'inizio del terzo trimestre, la futura mamma è piena dell'aspettativa che la persona più a lungo attesa apparirà presto nella sua vita. Di norma, una donna nel terzo trimestre della sua posizione crede che tutti i problemi e i problemi di salute siano finiti e non dovresti preoccuparti troppo. Ma, in pratica, non è affatto così. Immediatamente prima della consegna, la donna è ancora esposta a entrambi i virus e numerose infezioni che sono pericolose non solo per la salute della donna, ma anche per il suo bambino non ancora nato. Cosa fare se una donna nel 3 ° trimestre ha un raffreddore? Come essere trattati?

Possibili complicanze nel 3 ° trimestre di gravidanza

Che cos'è il freddo così sgradevole al 3 ° trimestre di gravidanza? La prima è che è estremamente difficile per una donna a 8, 9 mesi trasferire qualsiasi impatto negativo sul suo corpo. In particolare, tutti i sintomi del raffreddore sono estremamente dolorosi. C'è anche un enorme rischio che non appena un bambino nasce, dovrà già affrontare un'infezione e il virus che ha infettato il corpo della donna. Ma, a quest'ora, il bambino non avrà il tempo di sviluppare la propria immunità, e infatti si infetta immediatamente con un raffreddore.

È questo il fatto che può spiegare il fatto che se una donna si ammala durante il terzo trimestre, dovrebbe essere immediatamente ricoverata in ospedale. Subito dopo il parto, il bambino è completamente isolato dalla madre finché la donna non si riprende. Queste misure sono necessarie per preservare la salute e la vita del bambino, perché il suo piccolo corpo debole non è in grado di affrontare il raffreddore e l'eliminazione dell'infezione. Inoltre, in questa situazione, il fatto che il tuo bambino sarà vigile e in buona salute, meno il fatto che potresti persino non vederlo dopo la nascita. Naturalmente, non si può parlare di allattamento al seno nei primi giorni dopo la nascita.

Se una donna incinta ha malattie catarrali nel 3 ° trimestre, questo può complicare significativamente l'intero processo del parto. Questo perché la donna sarà indebolita, poiché il suo corpo sta già lottando con un unico processo: l'infezione e il virus. C'è la possibilità che una donna partorisca con febbre, naso che cola, mal di gola e tosse. Tutto questo non solo non facilita l'intero processo del parto, ma lo complica notevolmente. Di conseguenza, la donna dopo il parto è esausta, debole. La sua immunità è ridotta ed è difficile per lei recuperare. In alcuni pazienti, sullo sfondo del parto grave e delle infezioni virali pregresse, il latte può persino scomparire. Pertanto, cerca di prendersi cura di te stesso il più possibile.

Trattamento a freddo per il 3 ° trimestre di gravidanza

I medici proibiscono di portare il raffreddore per il 3 ° trimestre sulle gambe, in quanto è molto pericoloso e rischioso. Si raccomanda a una donna di osservare il rigoroso riposo a letto.

Il decorso della malattia e, di conseguenza, la sua terapia sono complicati dal fatto che l'assunzione di farmaci standard a freddo, così come di antibiotici, che, dopo una dose, si alzano in piedi è proibita.

Se la condizione di una donna incinta viene oscurata da una forte tosse, in nessun caso è consigliabile ricorrere all'uso di caramelle, pillole, spray e altri medicinali per la "cura" della tosse. Una donna può fare inalazioni dalle erbe curative a casa e respirarle. Ma ricorda che alcune restrizioni si applicano alle erbe. Nel periodo del 3 ° trimestre è consentito l'uso di erbe del seguente elenco: tiglio, farfara, piantaggine, liquirizia, medicinale Altea, camomilla, fiori di calendula, origano. L'unica cosa che non nuoce e non minaccia la salute di una donna incinta è la droga Mukaltin.

Con un forte raffreddore per il deflusso del muco, si consiglia di lavare il naso con normale soluzione salina (per un litro di acqua calda bollita si prendono 2 cucchiai di sale alimentare). Se una donna incinta non supera i 38 gradi, non è consigliabile spararla. La temperatura intorno a 37,5 - 38 gradi significa che il corpo stesso sta lottando con un'infezione nel corpo. A temperature elevate, si consiglia di bere tè caldo con lamponi, o si può fare brodo madre-e-matrigna. Questi due rimedi "a casa" riducono efficacemente la temperatura. Ma se questi farmaci non aiutano, dopo aver consultato un medico generico, puoi bere una compressa di Paracetomol.

Una gola rossa infiammata viene trattata sciacquando sulle basi delle erbe elencate sopra, o usando una soluzione di soda normale. Qualsiasi manipolazione della salute della donna incinta deve essere effettuata solo dopo un esame del medico e la nomina di un trattamento appropriato.

Rimedi popolari per il trattamento del raffreddore

Ci sono un gran numero di rimedi popolari che aiutano a combattere un raffreddore, naso che cola e tosse in una donna incinta. Se impari a usarli correttamente e correttamente, allora il recupero arriverà abbastanza velocemente.

Cosa si intende per uso competente dei metodi popolari? Ad esempio, piante medicinali come la liquirizia e il ginseng sono finalizzati all'aumento della pressione sanguigna, che influisce negativamente sulla salute del feto. Dopo tutto, un aumento della pressione arteriosa è un onere aggiuntivo sul cuore del bambino. Ciò significa che non è consigliabile aumentare le funzioni protettive del corpo con l'aiuto di ginseng o liquirizia.

Come immunostimolatore, è possibile utilizzare rafano, grattugiato su una grattugia e mescolato con zucchero. Questo medicinale deve essere assunto 1 cucchiaino al giorno, 3 volte al giorno.

Per scaldare il corpo e riscaldare l'apparato respiratorio, si possono usare intarsi di senape. Possono essere acquistati per un centesimo in qualsiasi farmacia. Ricorda che se la tua gravidanza è in inverno, devi indossare vestiti caldi e tenere i piedi caldi. In alcuni metodi popolari di trattamento del raffreddore, si dice che una piccola polvere di senape può essere versata in calze di lana calde. Questo metodo aiuta ad aumentare la circolazione sanguigna.

Come prevenzione del raffreddore, si raccomanda di aumentare il consumo di verdure fresche e frutta e succhi. Così, il corpo di una donna incinta riceverà tutte le vitamine mancanti. Non trascurare i complessi vitaminici per le donne incinte, che si possono trovare anche in ogni farmacia. Certo, prima devi consultare un medico.

Freddo durante la gravidanza 3 trattamento trimestrale e sintomi

Durante il trasporto dell'immunità del bambino, e completamente l'intero corpo femminile è notevolmente indebolito. Infatti, quasi tutti i nutrienti, vitamine e minerali "vanno" durante la gravidanza per formare un nuovo organismo. Ma l'organismo della futura madre durante la gravidanza, lasciato senza protezione, è facilmente esposto a tutti i tipi di malattie infettive. Il più pericoloso è considerato freddo per 3 trimestre. Può disturbare il lavoro degli organi vitali del bambino e danneggiare quelli già formati.

Sintomi e pericolo di freddo durante la gravidanza nel 3 ° trimestre

Nel 3 ° trimestre di gravidanza, la madre felice è sopraffatta dall'entusiasmante attesa. Questo periodo è particolarmente importante nella vita di entrambi, è in questi mesi che bisogna essere estremamente attenti e prendersi cura della salute. Il raffreddore comune è un grande pericolo sia per la madre stessa che per il suo bambino.

Spesso, anche la più leggera malattia può indebolire rapidamente l'immunità naturale della futura mamma. Un raffreddore nel 3 ° trimestre è pericoloso perché, quando l'immunità di una donna è indebolita, viola il corretto corso della realtà del clan. Un raffreddore al 3 ° trimestre di gravidanza è sgradevole in quanto il fatto che una donna in una posizione sia piuttosto difficile da sopportare i sintomi della malattia. Quindi il fatto che, se si prende un raffreddore, un rischio piuttosto elevato, il fatto che, essendo nato, il bambino incontrerà immediatamente questa infezione e l'ha contratta da sua madre. Spesso, a quel tempo, una madre può semplicemente non avere il tempo di sviluppare un'immunità tempestiva per il raffreddore comune, il che significa che non sarà in grado di proteggere il suo bambino subito dopo la sua nascita.

Per questo motivo, la futura madre che soffre di raffreddore in periodi successivi è spesso ricoverata in ospedale, e dopo la nascita del bambino, sono sicuramente isolati dal bambino prima del suo ricovero. Certo, da un lato protegge il bambino dai raffreddori, ma dall'altro, sfortunatamente, priva la madre dei primi magnifici momenti congiunti.

L'infezione virale nel 3 ° trimestre può complicare il periodo del parto, poiché la donna è semplicemente indebolita a causa di infezioni ed è probabile che abbia una febbre alta, il che complica il già difficile e doloroso processo del parto

Caratteristiche del trattamento a freddo durante la gravidanza il 3 ° trimestre

Portare un raffreddore in questa fase sulle gambe è piuttosto pericoloso. Il riposo a letto è favorevole in qualsiasi fase della gravidanza. Il trattamento è complicato dal fatto che la gamma di farmaci durante la gravidanza è estremamente limitata. Ad esempio, se una donna incinta ha il raffreddore con una tosse, allora ha bisogno di inalare e bere decotti espettoranti. Alcune altre restrizioni possono essere applicate a determinate erbe.

Tè foglia ammessi

È possibile utilizzare espettoranti preparati sulla base delle erbe e delle radici di medicinali Althea, farmacia di camomilla, erbe termopetto, maggiorana, fiori di calendula. E dai farmaci usati "Mukaltin". Se hai un naso che cola al 3 ° trimestre con il raffreddore, limitati a sciacquare il naso, usando gocce e soluzioni saline. Non abbattere la temperatura a 38 ° e, se sale più in alto, bere un decotto di farfara o tè con i lamponi, che hanno la capacità di ridurre il calore. Se il tè freddo durante la gravidanza non aiuta, prendere Paracetamolo, ma prima consultare il proprio medico. Un mal di gola viene anche trattato sulla base di soda o erbe. Non sono consentiti tutti i tipi di esperimenti, devono essere eseguiti tutti i preparativi e le procedure, dopo aver consultato il medico.

Come trattare i raffreddori dei rimedi popolari durante la gravidanza nel 3 ° trimestre?

1. Quasi tutti i rimedi contro il raffreddore venduti in farmacia hanno una serie di controindicazioni, inclusa la gravidanza. Pertanto, una medicina che è perfettamente adatta per qualsiasi membro della tua famiglia non dovrebbe mai essere presa da una donna incinta. Lo stesso vale per molte erbe e fitoterapie. Infatti, molte piante, come la liquirizia, il ginseng e altri, aumentano la pressione sanguigna e quindi aumentano il carico sul cuore del bambino. Pertanto, l'unico stimolatore immunitario che puoi usare per il trattamento è il rafano. Si consiglia di strofinare su una grattugia e mescolare con lo zucchero. Prendi un cucchiaino tre volte al giorno.

2. Per il riscaldamento da un intonaco freddo di senape adatto. Possono essere acquistati in farmacia o semplicemente versare la senape secca in un sacchetto di garza. Tali cerotti devono scaldare le gambe, che durante il freddo dovrebbero essere costantemente calde.

3. È possibile che il trattamento dei raffreddori durante la gravidanza aumenti il ​​consumo di frutta fresca e succhi freschi da essi - questo aiuterà a ottenere le vitamine mancanti nel corpo.

4. Inalazione di camomilla e brodo di patate. È possibile aggiungere olio di eucalipto in acqua bollente, olio di agrumi.

5. Poiché la maggior parte del riscaldamento è controindicato durante la gravidanza. Ma puoi alzare le mani in acqua calda - questo ti aiuterà con il raffreddore e il mal di gola.

6. Inoltre, dal comune raffreddore, mal di gola e mal di testa, il più comune "asterisco", che è venduto in ogni farmacia, aiuta perfettamente.

7. L'aspirina come farmaco anti-freddo è severamente vietata all'inizio della gravidanza. Perché i componenti nella sua composizione contribuiscono alla diluizione del sangue, che può portare allo sviluppo di malattie cardiache nel bambino.

8. Durante il periodo della malattia sono prescritti rimedi naturali per il raffreddore comune, preparati espettoranti a base di ingredienti naturali e complessi vitaminici.

9. Uno dei rimedi più efficaci per il raffreddore è l'inalazione, che non ha controindicazioni, tranne che per le allergie.

10. Un buon strumento non solo per il trattamento, ma anche per la prevenzione del raffreddore è lo iodio. È necessario versare una piccola quantità di iodio in piccoli contenitori per disporli in ogni stanza.

11. Invece di gocce dal freddo, vendute in farmacia, succo di aloe perfetto o kalanchoe, succo d'aglio o cipolla.

12. Si raccomanda per il trattamento di utilizzare una grande quantità di liquidi durante l'intero periodo della malattia. Possono essere medicinali e tisane, tinture e decotti, latte con burro e miele, tè con limone o lampone.

13. Quando si tossisce durante il 3 ° trimestre di gravidanza, è possibile utilizzare succo di cipolla mescolato con miele. Oppure puoi friggere la cipolla nel burro per il trattamento a freddo e mescolarla con il miele. Il liquido dovrebbe essere bevuto ogni 2 ore in un cucchiaio e "poltiglia" 5 volte al giorno, solo un cucchiaio.

E, naturalmente, il mezzo più efficace: la prevenzione prima della malattia. Queste sono frequenti passeggiate all'aria aperta, arieggiare l'appartamento, complessi vitaminici, una corretta alimentazione, ricca di vitamine e minerali. Tutto questo, ovviamente, ti aiuterà a goderti ogni giorno senza un raffreddore.

Prevenire il raffreddore e l'influenza nel 3 ° trimestre di gravidanza

1. Igiene personale per la prevenzione di influenza e raffreddori durante la gravidanza:

Molti raffreddori e virus influenzali vengono trasmessi attraverso il contatto con altre persone. Una persona infetta dall'influenza semplicemente starnutisce sulla sua mano, e quindi tocca la tastiera, il microtelefono, ecc. I microrganismi vivono spesso per diverse ore, in modo che possano facilmente penetrare nel corpo di una persona che tocca questi oggetti. Pertanto, al 3 ° trimestre di gravidanza, le mani dovrebbero essere lavate il più spesso possibile.

2. Ricorda quelli intorno a te.

Se tossisci o starnutisci, quindi per prevenire l'influenza e il raffreddore negli altri, assicurati di coprirli con un tovagliolo di carta o di stoffa e, subito dopo il loro riposo o tossito, gettalo via.

3. Non toccare il tuo viso

I virus freddi e freddi entrano nel corpo umano attraverso la bocca, gli occhi e il naso. Toccarsi con le mani sporche in queste parti del corpo è il modo principale per prendere raffreddori e influenza.

4. È necessario bere per prevenire raffreddori più fluidi.

L'acqua lava il corpo umano, ri-degrada e rimuove le tossine.

5. Visita la sauna per la prevenzione del raffreddore e dell'influenza durante la gravidanza

Secondo le statistiche, le persone che visitano le saune due volte a settimana, i raffreddori sono malati 2 volte di meno.

6. Aria fresca

È anche necessario per la prevenzione dell'influenza e dei raffreddori durante la gravidanza ventilare regolarmente la stanza, questo è molto importante, poiché con il riscaldamento centralizzato della stanza, la membrana mucosa diventa più secca, in conseguenza del quale il corpo umano diventa più vulnerabile ai virus dell'influenza e del raffreddore.

La ricarica del terzo trimestre di gravidanza aiuta ad accelerare lo scambio di ossigeno tra il sistema circolatorio e i polmoni. L'esercizio di carica è favorevole ad un aumento del corpo umano, le cosiddette cellule killer.

8. Alimenti fortificati per la prevenzione del raffreddore e dell'influenza durante la gravidanza

È necessario mangiare più frutta e verdura rossa, verde scuro e gialla per il cibo.

In alcuni studi, è stato scientificamente provato che bere 1 tazza di yogurt magro ogni giorno riduce spesso la suscettibilità alle infezioni da influenza e raffreddori del 25%.

10. Dire di no alle sigarette

Secondo le statistiche, i fumatori hanno maggiori probabilità di ammalarsi di influenza e raffreddore, e queste persone hanno maggiori probabilità di avere complicazioni. Anche il fumo passivo spesso riduce il sistema immunitario.

11. Dire di no all'alcol

Così come la nicotina, l'abuso di alcol durante la gravidanza riduce notevolmente il sistema immunitario di una persona.

12. Sapere come rilassarsi

Se impari a rilassarti, sarà possibile attivare il sistema immunitario. Dopo tutto, quando il corpo umano si trova in uno stato rilassato, la quantità di interleuchine responsabili della risposta immunitaria per proteggere dai virus dell'influenza e del raffreddore viene aggiunta al flusso sanguigno.