Principale
Sintomi

Adrianolo - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (gocce nasali) di un medicinale per il trattamento della rinite acuta e cronica o della rinite, sinusite negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza. struttura

In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Adrianol. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, nonché le opinioni degli specialisti nell'uso di Adrianol nella loro pratica Molto di chiedere attivamente aggiungere le proprie recensioni del preparato: aiuto o non aiuta la medicina per sbarazzarsi della malattia, che sono stati osservati complicazioni e gli effetti collaterali non può essere invocato dal costruttore nel sommario. Analoghi di Adrianol in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento della rinite acuta e cronica o della rinite, sinusite negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento. La composizione del farmaco.

Adrianolo - ha un effetto antiedematoso sulla mucosa nasale se applicato localmente. La riduzione dell'edema mucoso porta alla normalizzazione della respirazione nasale e una diminuzione della pressione nei seni paranasali e nell'orecchio medio. La consistenza viscosa della soluzione aumenta la durata del farmaco.

struttura

Phenilephrine hydrochloride + lerimazolin hydrochloride + excipients.

testimonianza

  • rinite acuta e cronica o naso che cola, sinusite;
  • utilizzato come agente anti-edematoso ausiliario durante procedure diagnostiche e procedure chirurgiche.

Forme di rilascio

Gocce nasali (forma del bambino, per i bambini).

Altre forme di dosaggio, spray nasale o compresse al momento della pubblicazione del farmaco nel manuale non esistevano.

Istruzioni per l'uso e modalità d'uso

Bambini da 3 anni (gocce nasali per bambini): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno.

Adulti e bambini dai 7 anni (gocce nel naso): 1-3 gocce in ogni passaggio nasale 4 volte al giorno.

La durata del farmaco - non più di 1 settimana, quindi hai bisogno di una pausa per diversi giorni.

Effetti collaterali

  • bruciore, dolore o secchezza della mucosa nasale;
  • gonfiore della mucosa nasale;
  • scarica abbondante;
  • disturbo del gusto;
  • nausea;
  • vertigini;
  • mal di testa;
  • tachicardia;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • reazioni allergiche;
  • rinite;
  • congestione nasale;
  • atrofia della mucosa nasale.

Controindicazioni

  • aumento della sensibilità individuale;
  • ipertiroidismo;
  • feocromocitoma;
  • il glaucoma;
  • grave danno renale;
  • ipertensione arteriosa;
  • cardiopatia ischemica;
  • rinite atrofica;
  • aterosclerosi generale;
  • bambini fino a 3 anni (gocce nasali per bambini);
  • età da bambini fino a 7 anni.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Usare nei bambini

Adrianol è approvato per l'uso da parte di bambini dai 3 anni di età (per il farmaco nella forma di dosaggio gocce nel naso per i bambini): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno.

Istruzioni speciali

Non deve essere usato contemporaneamente con inibitori MAO e entro 10 giorni dalla fine del loro utilizzo.

Con l'uso prolungato, la gravità dell'azione vasocostrittrice diminuisce gradualmente (il fenomeno della tachifilassi), quindi Adrianol non deve essere usato per un lungo periodo, ad esempio nella rinite cronica.

Interazione farmacologica

In combinazione con antidepressivi e inibitori MAO, aumenta il rischio di ipertensione arteriosa.

Analoghi della droga Adrianol

Adrianol non ha analoghi strutturali in termini di sostanza attiva. Il farmaco contiene una combinazione unica di principi attivi.

Analoghi per gruppo farmacologico (anti-congestionanti):

  • Aqua Maris Strong;
  • Sale marino arricchito con Aqua Maris. Mezzi per lavare la cavità nasale e la gola;
  • Akvamaster;
  • Afrin;
  • Afrin idratante;
  • Brizolin;
  • Vibrocil;
  • galazolin;
  • Per il trasporto;
  • Complesso di delfino per lavare la cavità nasale e la gola;
  • Delfino per bambini Complesso per lavare la cavità nasale e la gola;
  • Dolphin significa per lavare la cavità nasale e la gola;
  • Inflyurin;
  • xilene;
  • Asset di xilene;
  • Ksilobene;
  • xylometazoline;
  • ksimelin;
  • Xymelin Extra;
  • Marimer;
  • Marimer Forte;
  • Morenazal;
  • Acqua di mare;
  • Nazivin;
  • Nasik;
  • Nasik per i bambini;
  • Nazol;
  • Nazosprey;
  • nafazolina;
  • naftizin;
  • Noksprey;
  • Nosolin;
  • ossimetazolina;
  • Oksifrin;
  • Otrivin;
  • Complesso di Otrivin;
  • Pinosol;
  • Rinicold Broncho;
  • Rinomaris;
  • Rinonorm;
  • Rinorus;
  • Rinostop;
  • Rinofluimutsil;
  • Salin;
  • Sanorin;
  • Sanorin con olio di eucalipto;
  • Sialor Rino;
  • Snoop;
  • Suprima NOZ;
  • Tizin;
  • Tizin Xylo;
  • Tizin Xylo Bio;
  • Farmazolin;
  • Fiziodoza;
  • Physiomer spray nasale;
  • Fluimarin;
  • Evkazolin Aqua;
  • Espazolin.

Adrianolo - vasocostrittore gocce con congestione nasale. Una valida alternativa ai farmaci pubblicizzati.

Agenti vasocostrittori: un vasto gruppo di farmaci in grado di eliminare rapidamente il naso che cola e la congestione nasale. Attrarre l'effetto ad alta velocità, una varietà di forme di rilascio e prezzo accessibile. La gamma di tali farmaci è ampia. Alcuni di loro sono molto popolari e conosciuti da quasi tutti, altri sono meno conosciuti. Adrianol rientra nella seconda categoria, ma ciò non pregiudica la sua efficacia. Le gocce della compagnia serba Zdravle non sono di qualità peggiore di quelle pubblicizzate da Nazivin o Rinox.

>> Il sito contiene una vasta selezione di farmaci per il trattamento della sinusite e altre malattie del naso. Usa per la salute!

Adrianol - analoghi

Come usare

  • Aggiungi farmaci dalla Ricerca rapida sul pannello superiore usando Analoghi e guarda il risultato.
  • Gli analoghi dell'azione indicavano i loro ingredienti attivi.
  • Un elenco di analoghi completi (aventi la stessa sostanza attiva) viene visualizzato per i preparati con la sostanza attiva.
  • Per molte droghe, c'è una gamma di prezzi nelle farmacie di Mosca.

Perché hai bisogno di cercare gli analoghi

  • Il servizio online medico è progettato per selezionare la sostituzione ottimale dei farmaci.
  • Trova controparti economiche per farmaci costosi.
  • Per i farmaci che non hanno analoghi completi, consultare l'elenco dei farmaci più simili in uso.
  • Se sei un professionista, l'aiuto dell'intelligenza artificiale ti aiuterà nella scelta del trattamento.

Il farmaco "Adrianol": nessun analogo completo; 30 analoghi in azione, i più simili - Rinopront (187-260ք)

Brevi informazioni sullo strumento

Possibili sostituti del farmaco "Adrianol"

Analoghi per azione

Il vantaggio di Cyberis è la versatilità, grazie alla quale è in grado di selezionare analoghi per qualsiasi farmaco. L'intelligenza artificiale analizza indicazioni, controindicazioni, componenti, gruppi farmacologici, nonché informazioni sull'uso pratico dei farmaci e mostra le migliori sostituzioni con un grado di somiglianza in percentuale.
Non sono sempre disponibili analoghi completi di farmaci, e il loro uso non è sempre possibile a causa della presenza di pericolose interazioni farmacologiche. Pertanto, è necessario utilizzare solo farmaci simili, a volte anche da diversi gruppi farmacologici.

Adrianol

Prezzi nelle farmacie online:

L'Adrianolo è un farmaco nasale utilizzato come terapia per le malattie dell'apparato respiratorio.

Azione farmacologica di adrianolo

I componenti attivi del farmaco - trimazolin cloridrato e fenilefrina cloridrato sono sostanze che aumentano il tono dei vasi sanguigni, che, se applicati localmente, riducono il gonfiore della mucosa nasale, che a sua volta normalizza il corso della respirazione nasale e riduce anche la pressione nell'orecchio medio e nei seni paranasali.

Secondo le recensioni, Adrianol previene l'essiccazione della mucosa della cavità nasale, che spesso accompagna la rinite e la sinusite. A causa della consistenza viscosa del farmaco, la durata dell'azione di Adrianol è aumentata più volte.

Modulo di rilascio

Conformemente alle istruzioni, Adrianol viene rilasciato sotto forma di gocce nasali in flaconi di plastica da 10 ml in confezioni di cartone. 1 ml di gocce nasali di Adrianol contiene 1,5 mg di tramazolina cloridrato e 1 mg di fenilefrina cloridrato, nonché tali eccipienti come:

  • Acqua purificata;
  • Ammoniaca acquosa;
  • Sodio idrofosfato diidrato;
  • glicerolo;
  • Phenylmerti borate;
  • Acido citrico monoidrato;
  • Metilcellulosa;
  • Etanolo al 96%.

Anche Adrianol per bambini viene prodotto sotto forma di gocce nasali da 10 ml in flaconi contagocce di plastica. 1 ml del farmaco contiene 500 μg di fenilefrina cloridrato e tramazolina cloridrato, nonché gli stessi eccipienti contenuti in gocce nasali di Adrianol per adulti e bambini più grandi.

Adrianol Analogs

I medicinali con sostanze attive simili a Adrianol non vengono rilasciati. Medicinali Vibrocil, Xymelin Extra, Nasik, Orinol Plus, Rinopront e Rinofluimucil sono considerati analoghi del farmaco, simili nel loro meccanismo d'azione e appartenenti allo stesso gruppo farmaceutico.

Indicazioni per l'uso Adrianola

Secondo le istruzioni, le gocce nasali di Adrianol sono prescritte in caso di sinusite, rinite acuta e cronica. Inoltre, il medicamento è usato come aiuto decongestionante nelle procedure chirurgiche e nelle procedure diagnostiche.

Metodo di utilizzo

Secondo le istruzioni, Adrianol viene usato per via nasale, inclinando la testa all'indietro. Dosaggio significa che dipende dall'età del paziente, quindi per gli adulti e i bambini più grandi, è 1-3 gocce quattro volte al giorno nei seni paranasali.

Per i bambini da uno a cinque anni, Adrianol è usato per i bambini, due gocce in ogni passaggio nasale tre volte al giorno, per i bambini, mezz'ora prima dell'alimentazione, una goccia nei seni paranasali. Il periodo massimo di utilizzo del farmaco è di 7 giorni, con possibile ripetizione della terapia dopo alcuni giorni.

Controindicazioni

Conformemente alle istruzioni, Adrianol è controindicato in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco, glaucoma, feocromocitoma, ipertensione arteriosa, tireotossicosi e rinite atrofica. Inoltre, lo strumento non viene utilizzato per aterosclerosi, malattia coronarica e grave danno renale.

Effetti collaterali Adrianol

Secondo le recensioni, Adrianol in rari casi causa effetti collaterali sotto forma di secchezza, bruciore o dolore della mucosa nasale.

Interazioni farmacologiche Adrianola

Secondo le istruzioni, Adrianol non deve essere somministrato contemporaneamente agli inibitori delle monoaminossidasi e per dieci giorni dopo la loro cancellazione.

Condizioni di conservazione

Secondo le istruzioni, Adrianol deve essere conservato in un luogo asciutto, al riparo dalla luce e inaccessibile ai bambini, a temperatura ambiente non superiore a 25 ° C. Il farmaco viene rilasciato dalle farmacie senza la prescrizione del medico, il suo periodo di validità, soggetto a tutte le raccomandazioni del produttore, è di tre anni, dopo di che Adrianol deve essere smaltito.

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Analoghi di Adrianol

Questa pagina contiene un elenco di tutti gli analoghi della composizione e delle indicazioni di Adrianol. Una lista di analoghi economici, così come è possibile confrontare i prezzi nelle farmacie.

  • L'analogo più economico di Adrianol: Xymelin
  • L'analogo più popolare Adrianol: Vibrocil
  • Classificazione ATC: fenilefrina in combinazione con altri farmaci.
  • Sostanze attive / composizione: fenilefrina in combinazione con altri farmaci.

Analoghi economici Adrianol

Nel calcolare il costo degli analoghi economici Adrianol è stato preso in considerazione il prezzo minimo che è stato riscontrato nei listini prezzi forniti dalle farmacie

Analoghi popolari Adrianol

Questo elenco di analoghi della droga si basa sulle statistiche dei farmaci più richiesti.

Tutti gli analoghi Adrianol

Analoghi di composizione e indicazioni

L'elenco sopra riportato di analoghi della droga, in cui sono indicati i sostituti di Adrianolo, è il più appropriato, poiché hanno la stessa composizione di principi attivi e corrispondono alle indicazioni per l'uso

Analoghi su indicazioni e modalità d'uso

Composizione diversa, può coincidere in base alle indicazioni e al metodo di applicazione.

Come trovare un equivalente economico della medicina costosa?

Per trovare un analogo economico di un farmaco, un generico o un sinonimo, prima di tutto raccomandiamo di prestare attenzione alla composizione, cioè agli stessi principi attivi e indicazioni per l'uso. I principi attivi del farmaco sono gli stessi e indicano che il farmaco è sinonimo di un farmaco che è farmaceuticamente equivalente o un'alternativa farmaceutica. Tuttavia, non dimenticare i componenti inattivi di farmaci simili che possono influire sulla sicurezza e sull'efficacia. Non dimenticare il consiglio dei medici, l'autotrattamento può nuocere alla tua salute, quindi consulta sempre un medico prima di usare qualsiasi medicinale.

Prezzo Adrianol

Sui siti sottostanti è possibile trovare i prezzi per Adrianol e scoprire la disponibilità presso una farmacia nelle vicinanze.

Istruzioni Adrianol

Forma di dosaggio:
Gocce nasali.

1 ml di soluzione contiene i principi attivi: fenilefrina cloridrato 1,0 mg, trimazolin cloridrato 1,5 mg.
Eccipienti: metilcellulosa MN.V.0000 2,90 mg, fenilmercurico borato (II) 0,02 mg, etanolo 96% 0,015 mg, glicerolo 0,03 mg, ammoniaca acquosa 0,015 mg, acido citrico monoidrato 3,2 mg, sodio idrogeno fosfato diidrato 20,00 mg, acqua purificata a 1,00 ml.

Descrizione:
Soluzione trasparente, incolore o leggermente giallastra.

Gruppo farmacoterapeutico:
Agente anti-bong - vasocostrittore (alfa adreno-mimetico).
Codice ATX: R01AV01

La fenilefrina e la trimazolina sono agenti vasocostrittori che hanno un effetto decongestionante sulla mucosa nasale se applicati localmente. La riduzione dell'edema mucoso porta alla normalizzazione della respirazione nasale e una diminuzione della pressione nei seni paranasali e nell'orecchio medio. La consistenza viscosa della soluzione aumenta la durata del farmaco.

Indicazioni per l'uso:

È usato come decongestionante ausiliario durante le procedure diagnostiche e le procedure chirurgiche.

Con cura: A causa del contenuto di etanolo nella composizione del farmaco, è necessario prestare attenzione quando lo prescrivono ai pazienti: con fegato, cervello, alcolismo, epilessia, così come i bambini, le donne in gravidanza e l'allattamento.

La durata del farmaco non è più di una settimana, quindi hai bisogno di una pausa per diversi giorni.

Bruciore, dolore o secchezza della mucosa nasale, gonfiore della mucosa nasale, forte secrezione, nausea, vertigini, mal di testa, disturbi del gusto, tachicardia, aumento della pressione sanguigna (PA), reazioni allergiche. Con l'uso prolungato - rinite, congestione nasale, atrofia della mucosa nasale.

Sintomi: affaticamento, vertigini, nausea, insonnia, aumento della pressione sanguigna, tachicardia, febbre, shock, bradicardia riflessa.

Interazione con altri farmaci:

In combinazione con antidepressivi e inibitori delle monoaminossidasi (MAO) aumenta il rischio di ipertensione arteriosa.

Non deve essere usato contemporaneamente con inibitori MAO e entro 10 giorni dalla fine del loro utilizzo. Con l'uso prolungato, la gravità dell'azione vasocostrittrice diminuisce gradualmente (il fenomeno della tachifilassi), quindi non dovrebbe essere utilizzata per un lungo periodo, ad esempio nella rinite cronica.

Su 10 ml in un flacone di bottiglia di polietilene ad alta densità con la copertura avvitata da polietilene ad alta densità. Su 1 bottiglia con l'istruzione per applicazione in un pacco di cartone.

Tenere fuori dalla portata dei bambini!

Condizioni di vendita della farmacia
Al banco.

Adrianol a Mosca

istruzione

La fenilefrina e la trimazolina sono agenti vasocostrittori che hanno un effetto decongestionante sulla mucosa nasale se applicati localmente. La riduzione dell'edema mucoso porta alla normalizzazione della respirazione nasale e una diminuzione della pressione nei seni paranasali e nell'orecchio medio. La consistenza viscosa della soluzione aumenta la durata del farmaco.

Rinite acuta e cronica, sinusite.

È usato come decongestionante ausiliario durante le procedure diagnostiche e le procedure chirurgiche.

Adulti e bambini in età scolare: 1-3 gocce in ogni passaggio nasale 4 volte al giorno.

Bambini da 1 a 5 anni (forma infantile): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno. Neonati (forma infantile): 1 goccia in ogni passaggio nasale 30 minuti prima dell'inizio dell'alimentazione.

La durata del farmaco - non più di 1 settimana, quindi hai bisogno di una pausa per diversi giorni.

- aumento della sensibilità individuale;

- grave danno renale;

- cardiopatia ischemica;

Scolari: 1-3 gocce in ogni passaggio nasale 4 volte al giorno.

Bambini da 1 a 5 anni (forma infantile): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno. Neonati (forma infantile): 1 goccia in ogni passaggio nasale 30 minuti prima dell'inizio dell'alimentazione.

Conservare in luogo asciutto, al riparo dalla luce, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a 25 ° C.

Periodo di validità - 3 anni. Non usare dopo la data di scadenza.

ADRIANOL

Gocce nasali (per bambini) sotto forma di una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra.

Sostanze ausiliari: metilcellulosa M.N.V. 10.000 - 1,32 mg, benzalconio cloruro - 0,2 mg, glicerolo - 0,015 mg, acido citrico monoidrato - 5,72 mg, sodio idrogeno fosfato diidrato - 8,11 mg, acqua purificata - fino a 1 ml.

10 ml - contenitori per bottiglie in polietilene (1) - confezioni di cartone.

Gocce nasali sotto forma di una soluzione limpida, incolore o leggermente giallastra.

Sostanze ausiliari: metilcellulosa M.N.V. 10.000 - 2.9 mg, benzalconio cloruro - 0,2 mg, glicerolo - 0,03 mg, acido citrico monoidrato - 5,72 mg, sodio idrogeno fosfato diidrato - 8,11 mg, acqua purificata - fino a 1 ml.

10 ml - contenitori per bottiglie in polietilene (1) - confezioni di cartone.

La fenilefrina e la lerimazolina sono agenti vasocostrittori che hanno un effetto decongestionante sulla mucosa nasale se applicati localmente. La riduzione dell'edema mucoso porta alla normalizzazione della respirazione nasale e una diminuzione della pressione nei seni paranasali e nell'orecchio medio. La consistenza viscosa della soluzione aumenta la durata del farmaco.

- rinite acuta e cronica, sinusite;

- usato come agente anti-edematoso ausiliario durante le procedure diagnostiche e le procedure chirurgiche.

- aumento della sensibilità individuale;

- grave danno renale;

- cardiopatia ischemica;

- età da bambini fino a 3 anni (gocce nasali per bambini);

- età da bambini fino a 7 anni.

Bambini da 3 anni (gocce nasali per bambini): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno.

Adulti e bambini dai 7 anni (gocce nasali): 1-3 gocce in ogni passaggio nasale 4 volte al giorno.

La durata del farmaco - non più di 1 settimana, quindi hai bisogno di una pausa per diversi giorni.

Reazioni locali: bruciore, dolore o secchezza della mucosa del naso, gonfiore della mucosa della cavità nasale, scarico abbondante, violazione della sensibilità del gusto.

Reazioni sistemiche: nausea, vertigini, mal di testa, tachicardia, aumento della pressione sanguigna, reazioni allergiche.

In caso di uso prolungato: rinite, congestione nasale, atrofia della mucosa nasale.

In combinazione con antidepressivi e inibitori MAO, aumenta il rischio di ipertensione arteriosa.

Non deve essere usato contemporaneamente con inibitori MAO e entro 10 giorni dalla fine del loro utilizzo.

Con l'uso prolungato, la gravità dell'azione vasocostrittrice diminuisce gradualmente (il fenomeno della tachifilassi), quindi non dovrebbe essere utilizzata per un lungo periodo, ad esempio nella rinite cronica.

Bambini da 3 anni (per il farmaco nella forma di dosaggio gocce nasali per i bambini): 2 gocce in ogni passaggio nasale 3 volte al giorno.

Proprietà medicinali di "Adrianola" o come iniziare a respirare liberamente?

Questo articolo fornisce informazioni su un farmaco chiamato Adrianol.

Sarai in grado di scoprire in quali casi viene usato il rimedio, il suo dosaggio e le controindicazioni. Inoltre alla fine dell'articolo è possibile trovare recensioni di pazienti che hanno usato questo farmaco.

Istruzioni per l'uso

L'Adrianolo è un vasocostrittore sintetico che riduce il gonfiore della mucosa nasale attraverso la vasocostrizione. A causa della riduzione dell'edema, la normalizzazione della respirazione nasale si verifica, la pressione nei seni e nell'orecchio medio diminuisce. Grazie alla sua consistenza viscosa, Adrianol ha un effetto prolungato sulla mucosa nasale.

  • nella rinite acuta o cronica;
  • con sinusite;
  • come un altro farmaco antiedemico per studi diagnostici e interventi chirurgici sugli organi laringotelinologici.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Lo strumento è disponibile sotto forma di gocce per il naso in un contagocce di plastica con un volume di 10 millilitri con tappo a vite.

Il farmaco può essere utilizzato da adulti e bambini.

1 goccia di millilitro per gli adulti contiene 1,5 mg di trimazolin cloridrato e 1 mg di fenilefrina. 1 millilitro di baby Adrianol contiene 500 μg di trimazolin cloridrato e fenilefrina cloridrato.

Anche nella preparazione ci sono tali componenti ausiliari: acqua di ammoniaca, fenilmercurio (II) borato, metilcellulosa M.N.V. 10.000, 96% di etanolo, glicerolo, acido citrico monoidrato, acqua depurata e sodio idrogeno fosfato diidrato.

I flaconi contagocce Adrianol hanno un volume di 10 millilitri, contenente una soluzione incolore, leggermente giallastra.

Modalità d'uso e dosaggio

Il farmaco sotto forma di gocce nasali per gli adulti deve essere instillato nei pazienti adulti, così come nei bambini di età superiore ai 5 anni, 1-3 gocce in ciascuna narice 4 volte al giorno.

Il farmaco sotto forma di gocce nasali per i bambini ha bisogno di seppellire i bambini nella fascia di età da 1 anno a 5 anni, 2 gocce in ciascuna narice 3 volte al giorno. I bambini fino a un anno di età vengono prescritti alla prima goccia in ciascuna narice per mezz'ora prima dell'inizio della poppata.

La durata dell'utilizzo di Adrianol non è superiore a 7 giorni di uso continuo, dopo di che è necessario interrompere l'assunzione del farmaco per un paio di giorni. In caso di uso prolungato del farmaco, il paziente può sviluppare dipendenza con la successiva comparsa di rinite atrofica.

Interazione con altri mezzi

Non ci sono state interazioni significative con altri farmaci, tuttavia, non è raccomandato l'uso di Adrianol insieme agli inibitori MAO e agli antidepressivi, così come per 10 giorni dopo il completamento della loro assunzione (questo aumenta i rischi di ipertensione arteriosa).

Effetti collaterali e overdose

Quando si utilizza Adrianol, possono verificarsi alcune reazioni locali del corpo, in particolare: una sensazione di bruciore nella cavità nasale, sensazioni dolorose e aumento della secchezza della mucosa. Se si verificano tali eventi avversi, non è necessario annullare il rimedio.

L'Adrianolo può anche provocare tali reazioni del corpo come aumento della pressione sanguigna e aumento del battito cardiaco, abbondanti secrezioni nasali, vertigini, mal di testa, disturbi del gusto, una serie di reazioni allergiche.

In caso di uso prolungato, possono svilupparsi congestione nasale costante, rinite, atrofia della mucosa nasale.

In caso di sovradosaggio di Adrianol, si possono osservare le seguenti manifestazioni: capogiri, affaticamento, nausea, mancanza di sonno, aumento della pressione, shock, febbre, tachicardia, riflesso bradicardico.

Controindicazioni

Secondo le istruzioni non dovrebbe usare questo farmaco in questi casi:

  • con grave malattia renale;
  • in caso di aumentata sensibilità individuale agli ingredienti del farmaco;
  • con feocromocitoma;
  • in caso di malattia coronarica;
  • con glaucoma;
  • in caso di aterosclerosi;
  • con ipertensione;
  • con tireotossicosi;
  • con una varietà atrofica di rinite.

Poiché Adrianol contiene etanolo, è necessario utilizzare con estrema cautela l'agente per i pazienti con patologie del cervello, del fegato, dell'epilessia e dell'alcolismo.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Al momento non ci sono abbastanza informazioni riguardo la sicurezza e l'efficacia dell'uso di questo strumento durante la gravidanza, così come nel periodo dell'allattamento. Su questa base, è possibile applicare l'agente in questi casi solo con il permesso del medico curante.

Condizioni di conservazione dei farmaci

Adrianol deve essere conservato al riparo dalla luce e dall'umidità a una temperatura non superiore a 25 gradi. Tenere il farmaco fuori dalla portata dei bambini!

Il termine conservazione del farmaco è di tre anni, è disponibile senza la prescrizione del medico. Non usare lo strumento dopo la data di scadenza.

Costo della droga

Il costo di Adrianol nelle farmacie russe può variare da 136 rubli a 150 rubli per flacone da 10 ml del farmaco.

In media, il prezzo di questo farmaco in Ucraina inizia da 105 grivna e può raggiungere 170 hryvnie ucraine per bottiglia di 10 millilitri.

analoghi

I preparati elencati di seguito hanno effetti simili con Adrianol e sono i suoi analoghi.

Gli analoghi sono farmaci che hanno lo stesso nome internazionale non proprietario o codice ATC.

È importante ricordare che, prima di sostituire un farmaco prescritto con uno simile, è necessario consultare il medico o il farmacista.

I mezzi simili a Adrianol sono:

  1. Alergomax - è stato prescritto per eliminare vari sintomi allergici: rinite allergica, pollinosi, e aiuta anche a combattere le manifestazioni dell'orticaria - prurito e eruzioni cutanee;
  2. Vibrocil - indicato per il trattamento dei sintomi del raffreddore, con congestione nasale, rinite acuta o cronica, rinite allergica non stagionale, utilizzato anche in caso di sinusite acuta o cronica, rinite vasomotoria;
  3. Gripocytron è usato per curare raffreddori, rinite acuta o cronica, congestione nasale, rinite non stagionale, sinusite acuta o cronica, rinite vasomotoria. Può essere usato come terapia aggiuntiva in caso di otite acuta. Adatto per la preparazione della zona nasale per la chirurgia e come mezzo per eliminare il gonfiore della mucosa nasale, insieme con i seni paranasali dopo l'intervento chirurgico;
  4. Nazol - usato per raffreddori, influenza, infezioni virali respiratorie che accompagnano freddo acuto, sinusite o sinusite.

Recensioni

Alcune recensioni da noi raccolte da Internet.

Valentine ha 32 anni.

Usato questo strumento come prescritto dal medico come farmaco ausiliario (ho la rinite cronica). Posso dire con sicurezza che il risultato di questo strumento è lì ed è abbastanza buono, l'unico inconveniente è la dipendenza dal farmaco, non può essere usato per molto tempo.

Svetlana ha 27 anni.

Di solito uso il noto farmaco Nazivin, ma questa volta non era disponibile e il farmacista mi consigliò di acquistare Adrianol. Prima dell'uso, come al solito, ho studiato le istruzioni del rimedio, e mi ha allarmato il fatto che contenga il phenyrthuti borato.

Anche se è in una dose accettabile, sembra essere innocuo, ma con un assortimento di farmaci così ricco, che le farmacie offrono oggi vale la pena usare un prodotto con conservanti al mercurio?

Se usi spesso questi farmaci nel corpo puoi accumulare composti di mercurio, e questo non è molto buono. Sulla base di questo, puoi consigliare Adrianol solo agli adulti, non alle donne in gravidanza e non ai bambini. Anche se personalmente preferisco altri mezzi.

Molto spesso incontro il problema di un raffreddore, quindi le gocce nasali sono sempre rilevanti per me. Ho provato molti farmaci diversi, ma non è venuto fuori nulla - o il farmaco era sufficiente per un paio d'ore, o ho avuto alcuni degli effetti collaterali. Con un altro acquisto, il farmacista mi consigliò di acquistare Adrianol.

Ho provato e sono stato molto contento, in primo luogo, il farmaco non è costoso, in secondo luogo mi aiuta davvero e, soprattutto, non ho effetti collaterali da esso. Consiglio vivamente a tutti a questo strumento!

In primavera e in inverno, soffro spesso del problema del naso che cola, provocato dalla sinusite cronica. Appello a diversi medici, ciascuno di loro ha consigliato diversi farmaci.

Ho provato un sacco di strumenti, ma, davvero, è stato "Adrianol" che mi ha aiutato. La droga è molto democratica, dura circa 5 ore e quasi immediatamente elimina la congestione nasale. Inoltre, Adrianol non mi ha causato alcun effetto collaterale, che spesso ho incontrato quando utilizzavo altri mezzi. Con questa droga, posso respirare profondamente!

Adrianol: istruzioni per l'uso. Come applicare le gocce nasali Adrianol? analoghi

Adrianolo appartiene al gruppo farmacologico di farmaci vasocostrittori che sono destinati all'uso locale nella pratica otorinolaringoiatrica.

• Rilasciare forma e composizione

L'industria farmaceutica produce questo farmaco in una forma di dosaggio, che è una goccia nasale. Sono costituiti da due principi attivi rappresentati da fenilefrina cloridrato e tramazolina cloridrato.

Tra gli eccipienti vi sono i seguenti componenti: metilcellulosa, fenilmercurico borato, etanolo, acqua purificata, glicerolo, acido citrico monoidrato, ammoniaca acquosa, sodio idrogeno fosfato diidrato.

Questo farmaco è disponibile in speciali flaconi contagocce di plastica, che sono posti in una scatola di cartone. Adrianol è prodotto per adulti e bambini.

I principi attivi fenilefrina e trimazolina applicati localmente hanno un effetto decongestionante e vasocostrittore sulla mucosa nasale. Di conseguenza, vi è un miglioramento qualitativo nella respirazione nasale, diminuzione della pressione nei seni paranasali, così come nell'orecchio medio.

Vale la pena notare che la consistenza di questa soluzione medicinale ha una certa viscosità, che contribuisce ad aumentare la durata dell'effetto del farmaco.

• Come dosare l'adrianolo?

Categorie di adulti, così come i bambini in età scolare, sono di solito dosaggio raccomandato nella quantità da uno a tre gocce, che devono essere introdotte in ogni passaggio nasale fino a quattro volte al giorno.

I bambini di età compresa tra uno e cinque anni sono incoraggiati a utilizzare la forma di questo farmaco per bambini. In questo caso, il dosaggio deve corrispondere a due gocce che devono essere instillate in ciascun passaggio nasale non più di tre volte al giorno.

Adrianol può essere usato anche per i neonati, di nuovo, usando questo strumento sotto forma di bambini. In questo caso, è necessario seppellire una goccia in ogni passaggio nasale trenta minuti prima del momento in cui è necessario iniziare ad alimentare il bambino.

Adulti e bambini non sono raccomandati di usare questo farmaco per più di una settimana, dopo sette giorni, è necessario fare una breve pausa per evitare la dipendenza da gocce nasali.

• Indicazioni per l'uso

Adrianolo è raccomandato per l'uso in presenza di rinite e sinusite, sia acuta che cronica. Questo farmaco è anche usato come adiuvante per rimuovere il gonfiore eccessivo della mucosa nasale, durante le procedure diagnostiche, nonché con le necessarie procedure chirurgiche.

Il farmaco non è raccomandato per l'uso in caso di ipersensibilità a qualsiasi sostanza inclusa in questo farmaco, sia che si tratti di componenti attivi o ausiliari. Non utilizzarlo e in presenza di malattie come la tireotossicosi, il feocromocitoma e la pressione oculare elevata, chiamata glaucoma.

Questo farmaco è controindicato per la cardiopatia ischemica, per i processi aterosclerotici nel corpo umano, per l'ipertensione e per gravi danni al fegato e ai reni e per la rinite atrofica.

• Effetti collaterali del farmaco

La maggior parte dei farmaci fabbricati dall'industria farmaceutica ha effetti collaterali, in questo caso Adrianol non fa eccezione. Tra questi fenomeni si può notare la presenza di secchezza e sensazione di bruciore nella membrana mucosa delle vie nasali, oltre a qualche dolore.

Se questi sintomi sono presenti, si dovrebbe smettere di usare questo farmaco e chiedere consiglio ad un otorinolaringoiatra, che potrebbe raccomandare un altro farmaco con un effetto simile.

Non è raccomandato l'uso di questo farmaco con inibitori MAO allo stesso tempo, così come per dieci giorni dopo la fine del loro uso.

• condizioni di conservazione del farmaco

Questo farmaco è raccomandato per essere conservato a una temperatura non superiore a 25 gradi, in un luogo asciutto inaccessibile ai bambini. Dopo tre anni, la durata del farmaco termina, mentre non può essere utilizzata, in quanto ciò può influire negativamente sullo stato di salute. Adrianol appartiene alla categoria dei farmaci senza prescrizione medica.

Non è possibile utilizzare il farmaco più a lungo del tempo specificato, in quanto ciò può portare alla rinite atrofica, che è trattata abbastanza a lungo e difficile.

Per gravi disturbi del fegato e dei reni, l'uso di questo farmaco deve essere vietato in modo da non aggravare la situazione. Durante la gravidanza, si dovrebbe prima consultare un medico prima di utilizzare queste gocce nasali.

I seguenti farmaci possono essere attribuiti a farmaci con un effetto simile: Nazol, Alergomax, Gripocytron, Vibrocil.

Prima di usare questo farmaco sarà una saggia decisione di consultare il proprio medico, e di non usarlo da soli, un buon consiglio da un medico non farà mai del male, ma al contrario, aiuterà a far fronte alla malattia esistente.

Adrianol ® (Adrianol)

Principio attivo:

Il contenuto

Gruppi farmacologici

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

Condizioni di conservazione del farmaco Adrianol ®

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Periodo di validità del farmaco Adrianol ®

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Sinonimi di gruppi nosologici

Prezzi nelle farmacie di Mosca

Lascia il tuo commento

Indice attuale della domanda di informazioni, ‰

Certificati di registrazione di Adrianol ®

  • Kit di pronto soccorso
  • Negozio online
  • Sulla compagnia
  • Contattaci
  • Contatti del publisher:
  • +7 (495) 258-97-03
  • +7 (495) 258-97-06
  • E-mail: [email protected]
  • Indirizzo: Russia, 123007, Mosca, st. 5a linea principale, 12.

Il sito ufficiale del gruppo di società RLS ®. La principale enciclopedia di farmaci e assortimento di farmacie di Internet russo. Il libro di consultazione di medicine Rlsnet.ru fornisce agli utenti l'accesso a istruzioni, prezzi e descrizioni di medicine, supplementi dietetici, dispositivi medici, dispositivi medici e altri beni. Il libro di riferimento farmacologico include informazioni sulla composizione e forma di rilascio, azione farmacologica, indicazioni per l'uso, controindicazioni, effetti collaterali, interazioni farmacologiche, modalità di utilizzo dei farmaci, aziende farmaceutiche. Il libro di riferimento sulla droga contiene i prezzi dei medicinali e dei prodotti del mercato farmaceutico a Mosca e in altre città della Russia.

Il trasferimento, la copia, la distribuzione di informazioni sono vietati senza il permesso di RLS-Patent LLC.
Quando si citano materiali informativi pubblicati sul sito www.rlsnet.ru, è necessario fare riferimento alla fonte di informazioni.

Molto più interessante

© 2000-2019. REGISTRAZIONE DI MEDIA RUSSIA ® RLS ®

Tutti i diritti riservati.

L'uso commerciale di materiali non è permesso.

Le informazioni sono destinate ai professionisti medici.