Principale
Tosse

Trattamento di angina ampicillina

L'angina - una esacerbazione di tonsillite cronica o infiammazione acuta delle tonsille - ha una natura infettiva. Nel 90% dei casi, la causa dell'infiammazione è la flora del coccal. Streptococco, pneumococco, stafilococco provocano un processo purulento (formazione di pus nei follicoli o lacune delle tonsille). La nomina di antibiotici in questo caso è necessaria, poiché provoca l'eradicazione del patogeno (rimozione dal corpo), che porta allo sviluppo dei sintomi e impedisce lo sviluppo di complicanze (ascesso paratonsillare, linfadenite regionale, reumatismi, glomerulonefriti, ecc.)

L'uso di ampicillina nel mal di gola ha significato clinico solo se c'è una sensibilità della microflora che ha causato la malattia a questo farmaco, che non è sempre osservato. La sensibilità è determinata dall'esame batteriologico dei tamponi faringei.

Brevi caratteristiche del farmaco

L'ampicillina è un prodotto farmaceutico del gruppo di penicilline semi-sintetiche ottenuto da sostanze antibatteriche naturali mediante modificazione chimica.

Dopo aver mangiato, l'assorbimento si dimezza. L'uso combinato di antiacidi, agenti di rivestimento, cimetidina, cerucale riduce anche l'assorbibilità del farmaco, che porta a fluttuazioni nel contenuto di ampicillina nel plasma sanguigno e nei tessuti, riducendo infine la sua attività antimicrobica.

Excreted nelle urine e nella bile. Non ha effetti tossici sui reni. L'emivita è 1-1,3 ore.

L'ampicillina non si accumula nel corpo, il che rende possibile l'uso per un lungo periodo di tempo fino a 14 giorni.

Metodo di utilizzo negli adulti e nei bambini

L'ampicillina per l'angina viene prescritta agli adulti attraverso la bocca sotto forma di compresse (250 mg), 0,5-1,0 grammi ogni 4-6 ore. La dose giornaliera di una media di 2-4 grammi, nei casi più gravi - fino a 10-12 grammi o più.

Per somministrazione orale nei bambini, il farmaco viene utilizzato sotto forma di sospensione. Il flaconcino contiene 5 grammi di antibiotico in 60 grammi di polvere, da cui è possibile preparare 100 ml di una sospensione contenente 250 mg del farmaco in 5 ml della soluzione preparata. Cucchiaio di misurazione collegato. La dose viene scelta singolarmente, in media 50-100 mg per chilogrammo di peso corporeo del bambino al giorno, suddivisa in 4 dosi.

Nel trattamento di forme gravi della malattia viene somministrato per via intramuscolare, per via endovenosa sotto forma di una soluzione preparata dalla polvere immediatamente prima della somministrazione.

L'ampicillina per l'angina è la terapia etiotropica (trattamento della causa della malattia).

Controindicazioni

  • ipersensibilità (inclusa ad altre penicilline, cefalosporine, carbapenemici);
  • mononucleosi infettiva;
  • leucemia linfocitica;
  • insufficienza epatica;
  • storia di colite dopo l'uso di antibiotici;
  • l'allattamento.

Con cautela, il farmaco è prescritto per:

  • asma bronchiale;
  • pollinosi e altre malattie allergiche;
  • insufficienza renale;
  • sanguinamento;
  • la gravidanza;
  • bambini sotto 1 mese.

Eventi avversi

L'ampicillina è relativamente sicura, ma può causare diarrea (approssimativamente nel 6-12% dei pazienti). Inoltre, il trattamento può causare un'eruzione piccolo-papulare che assomiglia alla rosolia. Questo rash è una manifestazione della patologia del sistema linfoide (che indica la mononucleosi infettiva) e non è allergico.

Quindi, l'ampicillina per il mal di gola nei bambini e negli adulti viene utilizzata come trattamento etiotropico (terapia antimicrobica) per combattere le infezioni e prevenire le complicanze. Indizi per lo scopo della medicina: l'alta sensibilità a esso di microflora, che ha causato il mal di gola. Il farmaco è relativamente sicuro. Tuttavia, si dovrebbe ricordare la regola invariata: il medicinale deve essere usato solo come prescritto da un medico e rigorosamente nel dosaggio indicato, osservando la durata del ciclo di trattamento.

Ampicillina per l'angina negli adulti e nei bambini: come prenderla e quanto è sicura

Oggi l'ampicillina per il mal di gola continua ad essere utilizzata attivamente, nonostante la presenza sul mercato di antibiotici molto più efficaci e convenienti, così come lo scetticismo sull'ampicillina da parte di molti medici.

Come molte penicilline semisintetiche della prima generazione, l'ampicillina è altamente efficace nella lotta contro gli agenti patogeni dello streptococco e dello staphylococcus. Almeno con quelli dei loro ceppi che non hanno sviluppato resistenza ai penicillini.

Molto spesso l'ampicillina è utilizzata per l'angina negli adulti, ma a causa della sua sicurezza, è spesso somministrata ai bambini, a volte è prescritta alle donne in gravidanza. Tuttavia, tutti i pazienti devono capire che, in generale, l'ampicillina e i suoi farmaci sono il trattamento di seconda linea per il trattamento del mal di gola e che ci devono essere buoni motivi per prescrivere un medico. Cosa significa?

Quanto è efficace l'ampicillina per il mal di gola, è possibile prenderlo e quale risultato dovremmo aspettarci?

Gli effetti sui batteri - i patogeni dell'angina ampicillina differiscono poco dall'amoxicillina, dalla fenossinelite penicillina e da altre penicilline. Come tutti gli antibiotici di questo gruppo, entrando nel flusso sanguigno nel centro di riproduzione dei batteri, l'ampicillina inibisce la sintesi delle proteine ​​utilizzate dai batteri per costruire e riparare la parete cellulare.

Di conseguenza, con l'uso corretto del farmaco, l'infezione cessa prima di svilupparsi, poiché i batteri non possono crescere e dividersi, e quindi svanire rapidamente quando i batteri esistenti muoiono con un danno permanente alle loro pareti cellulari e l'incapacità di ripristinarli.

Cellule di streptococco ad alto ingrandimento

In pratica, dopo 1-2 giorni di assunzione di ampicillina, il paziente avverte un significativo sollievo, dopo 4-5 giorni, quasi tutti i sintomi della malattia possono passare. Questi termini, tuttavia, non sono rigidi: in ciascun caso specifico possono variare a seconda delle condizioni generali del corpo del paziente e del rispetto delle istruzioni del medico e, in caso di angina nel bambino, della sua età.

"Una volta sono stato trattato per un mal di gola, un'altra volta - figlie. Allora ero circa verso i 20, ho studiato all'istituto, beh, cioè, ero un adulto. L'ampicillina iniettata, un'iniezione così poco dolorosa, è tollerabile. Mi punzecchiavano quattro volte al giorno, ero in ospedale, perché si trattava di una riunione sportiva e mi è stato vietato presentarsi in albergo. Hanno curato tutto in 5 giorni, ma per altri tre giorni sono andato alle iniezioni in ospedale. Qualcosa del genere. E sua figlia è stata curata all'età di 8 anni, è stata anche all'ospedale, ma ha bevuto la sospensione. Scusa, non ricordo il nome della droga, mio ​​marito l'ha comprato. Ora, a mio parere, l'ampicillina non viene utilizzata per il mal di gola, vengono invece usati altri antibiotici, ma in generale questo rimedio è anche buono. "

Nella maggior parte dei casi, invece di ampicillina, i medici preferiscono prescrivere l'amoxicillina e i suoi farmaci. Ciò è dovuto al fatto che:

  1. L'ampicillina è inferiore alla biodisponibilità all'amoxicillina. La sua biodisponibilità è di circa il 40%, amoxicillina - 93%. Ciò significa che se prendi una pillola di ampicillina con un contenuto di sostanza di 100 mg, solo 40 mg entreranno nel sangue. Da una compressa simile di amoxicillina 93 mg entrerà nel sangue.
  2. L'ampicillina si lega più completamente alle proteine ​​del sangue, cioè, anche da quella parte di esso che entra nel sangue, un altro 22% è inattivato. Per l'amoxicillina, la quantità di tale antibiotico inattivato è di circa il 17%.

Come risultato, le compresse con ampicillina o altre forme di esso per l'ingestione sono inferiori in termini di efficienza agli analoghi con amoxicillina e la prescrizione di questo antibiotico in molti casi non è la soluzione ottimale.

"L'anno scorso, il piccolo aveva mal di gola, era trattato con ampicillina. Tutto accadde al resort, io e mio marito stavamo cercando prima Amoksiklav, che il medico le aveva prescritto, ma c'era una farmacia per tutti i Primorskoye, e non avevano nemmeno sentito parlare di un rimedio del genere. Il dottore ha permesso di comprare Penodil, l'ha dato in capsule. Normale significa che, alla fine della vacanza, tutto andava bene, ma il bambino non vedeva il mare. "

Preparazione combinata di ampicillina e sulbactam

Allo stesso tempo, è possibile somministrare ampicillina sotto forma di iniezioni intramuscolari. In questo caso, il 40% del farmaco, che viene perso durante l'assorbimento del farmaco dallo stomaco nel sangue, è attivo nell'infezione. Ma l'uso delle iniezioni è molto più laborioso (specialmente quando si tratta di un trattamento domiciliare) e la stessa amoxicillina, se assunta per via orale, viene assorbita nel sangue all'incirca alla stessa velocità con cui l'ampicillina viene assorbita dai muscoli durante l'iniezione. Cioè, in questo caso, questo antibiotico è inferiore all'amoxicillina.

Per tutti questi motivi, l'ampicillina per l'angina nei bambini e negli adulti è usata raramente. Viene utilizzato principalmente quando non sono disponibili preparazioni di amoxicillina.

In generale, è possibile bere l'apicillina per il mal di gola, ma solo se è ragionevolmente raccomandato da un medico. Ma anche se il medico prescrive l'ampicillina da bere per il mal di gola, vale la pena controllare con lui per quale motivo lo sta prescrivendo, e non amoxicillina.

Sia l'amoxicillina che l'ampicillina sono penicilline, che non agiscono sui batteri che producono la pecillinasi. Pertanto, se in un caso particolare i batteri sono resistenti, ad esempio, all'amoxicillina, l'ampicillina non agirà su di essi. E viceversa. Allo stesso modo, se non si beve ampicillina per il mal di gola perché il paziente è allergico alle penicilline, quindi l'amoxicillina è controindicata. Tutto ciò significa che non ci sono praticamente situazioni in cui l'ampicillina può essere prescritta, ma l'amoxicillina più efficace e preferita non lo è.

Modello spaziale della molecola di ampicillina

Preparati di ampicillina per trattare l'angina e la forma dei rimedi

Ci sono due tipi principali di preparati di ampicillina che vengono usati per trattare l'angina:

  1. Farmaci a base di ampicillina da sola;
  2. Preparati a base di ampicillina e sulbactam.

L'aggiunta di sulbactam nella preparazione espande le possibilità di usare ampicillina per il mal di gola, poiché questo farmaco neutralizza la protezione di alcuni batteri resistenti all'ampicillina. Allo stesso tempo, il sulbactam stesso non ha una significativa azione antibatterica e quindi l'efficacia del secondo gruppo di farmaci contro il mal di gola è simile a quella dei prodotti a base dell'antibiotico da solo. I preparati con sulbactam aumentano semplicemente la probabilità che il trattamento sia efficace in ogni caso particolare.

Preparati a base di ampicillina da sola:

  • Ampik
  • Ampireks
  • Apo-APECS
  • Dekapen
  • Zetsu
  • Mestsillin
  • Penbritin
  • Penodil
  • Pentartsin
  • Pentreksil
  • Rostsillin
  • Semitsillin
  • Standatsillin
  • Upsampi
  • Elmo ampicillina
  • Epikotsillin

Preparati a base di complessi di ampicillina e sulbactam:

Ampisid - farmaco antibatterico combinato

Tutti questi strumenti sono generalmente equivalenti e intercambiabili nei tradimenti dei loro gruppi. Ognuno di essi può essere usato per trattare l'angina sia negli adulti che nei bambini.

"Consiglio vivamente di prendere Unazin o Ampisid invece di Upsampi. Questa è la stessa ampicillina, solo con un agente addizionale che agisce su batteri resistenti. Piuttosto, non funziona, ma aiuta l'ampicillina ad agire. È difficile da spiegare, ma sulle dita: lo Staphylococcus si circonda di una sostanza che distrugge l'ampicillina. Il componente ausiliario, a sua volta, divide questa sostanza. Si scopre che lo strumento rompe prima la difesa del batterio e poi lo finisce con un antibiotico. Dal momento che non sai se i tuoi batteri sono stabili o meno, è meglio sbagliare. Inoltre, lo stesso Ampisid non è così costoso. "

Tanya, dalla corrispondenza sul forum

Lo Staphylococcus aureus è uno dei batteri che causa mal di gola

Regole per l'uso di ampicillina per l'angina

Il corso del trattamento dell'angina ampicillina dovrebbe durare almeno 7 giorni. Questo è il periodo minimo, che è sufficiente per eliminare completamente l'infezione e prevenire la ricorrenza. In caso di grave malattia o lento sollievo dei sintomi, dopo l'inizio del trattamento, il medico può decidere di prolungare il corso fino a 15 giorni e, in rari casi, fino a 2-3 settimane.

È severamente vietato interrompere o ridurre il periodo di trattamento della tonsillite con ampicillina senza il consenso del medico. Questo può portare allo sviluppo di superinfezione, complicanze della malattia e complicanze del suo trattamento.

Quando all'angina viene assegnato un dosaggio standard di ampicillina, a seconda dell'età del paziente:

  • Gli adulti nominano 1 compressa (250 mg) 4 volte al giorno per un'ora prima dei pasti. La compressa deve essere lavata con acqua. Nell'angina severa è consentito un aumento della dose di 3 volte;
  • I bambini al di sotto di 1 anno hanno prescritto preparazioni di ampicillina sotto forma di sospensioni. Il dosaggio è di 100 mg di sospensione per kg di peso corporeo al giorno. La porzione giornaliera è divisa in 4-6 ricevimenti;
  • I bambini da 1 anno a 4 anni, il volume giornaliero del farmaco viene preparato sulla base del calcolo di 100-150 mg di sospensione per kg di peso corporeo. La tariffa giornaliera è divisa in 4-6 ricevimenti;
  • In caso di grave mal di gola, ai bambini viene prescritta l'ampicillina sotto forma di iniezioni intramuscolari (le iniezioni vengono fatte nel culo) con un dosaggio di 25-50 mg del farmaco per chilogrammo di peso corporeo 4 volte al giorno.

Ampicillina per iniezione

Il ricevimento di ampicillina durante pasto o dopo non è raccomandato, perché in questo caso la sua assimilazione peggiora.

È severamente vietato risciacquare la bocca con una sospensione di ampicillina o applicare un tampone inumidito con tale sospensione alle tonsille. Tale trattamento può portare allo sviluppo di resistenza nei batteri e grave recidiva della malattia. L'antibiotico per l'angina può essere assunto solo sistemicamente.

Oltre a ricevere l'ampicillina, i gargarismi possono essere eseguiti con varie soluzioni, tra cui l'antisettico. Il compito di tali metodi ausiliari è di ridurre la gravità dei sintomi di angina e alleviare la condizione del paziente.

Agente ausiliario per il trattamento della soluzione di angina - furatsilina per gargarismi

Ampicillina per donne incinte e madri che allattano

In gravidanza, il trattamento dell'angina con ampicillina può essere prescritto da un medico.

L'ampicillina passa facilmente attraverso la placenta ed entra nel corpo del feto. Tuttavia, non ha effetti significativi e non ha praticamente alcun effetto sulla frequenza delle anomalie congenite nello sviluppo del feto.

Tuttavia, si raccomanda di evitare l'assunzione di ampicillina nel primo trimestre di gravidanza e, se necessario, di usarla il più presto possibile e giustificata da un punto di vista terapeutico. Alla fine della gravidanza, il farmaco è abbastanza sicuro.

L'emivita dell'ampicillina è di circa 1 ora. Circa 4-5 ore dopo l'assunzione del farmaco, la quantità di antibiotico nel corpo diventa trascurabile.

L'ampicillina penetra nella barriera placentare in quantità molto minori rispetto all'amoxicillina. Da questo punto di vista, è il farmaco preferito, perché con una penetrazione più debole nel tessuto del feto, è meno probabile che lo danneggi.

Formula strutturale di ampicillina

Tuttavia, l'ampicillina per il mal di gola durante la gravidanza può essere prescritta solo da un medico.

Quando l'allattamento al seno per trattare l'angina ampicillina è possibile solo se l'interruzione della lattazione. La sostanza penetra nel latte materno e può causare disbiosi e disturbi digestivi in ​​un bambino. Se necessario, bere ampicillina per il mal di gola durante l'allattamento dovrebbe:

  1. Trasferire il bambino a nutrirsi con la formula o il latte materno acquistato da una bottiglia e, se possibile, l'allattamento materno da un'altra madre. Il latte materno è preferibile, poiché il bambino si abitua rapidamente alla miscela e si lava per bere il latte materno dopo di esso. Altrettanto rapidamente, il bambino si abitua alla bottiglia con il capezzolo, dal quale è molto più facile succhiare;
  2. Quando prendi un antibiotico, continua ad esprimere il latte in modo che la sua produzione non si fermi;
  3. Dopo aver preso l'ampicillina per due giorni, Polyphepan oi suoi analoghi vengono presi in un cucchiaio tre volte al giorno. Dopo due giorni di tale ammissione, è possibile riprendere l'allattamento al seno.

Ancora una volta, solo un medico dovrebbe decidere la cessazione dell'allattamento e la nomina di ampicillina. Considerando che a casa, molte persone diagnosticano "angina" per infezioni virali, in alcuni casi non è necessario prendere gli antibiotici.

"Il nostro pediatra mi ha detto che metà dei suoi genitori ha imbottito un bambino con ARVI con antibiotici, pensando che avesse mal di gola. Gli antibiotici non agiscono sul virus, i genitori sono arrabbiati per il fatto che l'antibiotico non funzioni per i loro figli, e quando arriva il dottore, spiega che non c'è puzza lì. E inizia il trattamento della disbiosi... "

Ira, dalla corrispondenza sul forum

Solo un medico a causa della sua competenza può identificare con precisione la causa del mal di gola e prescrivere il trattamento corretto.

Effetti collaterali e controindicazioni

Come tutte le penicilline, l'ampicillina può causare una varietà di effetti collaterali. Tra questi ci sono:

  • Mal di testa, crampi
  • Dysbacteriosis intestinale, dolore addominale;
  • Disturbi dispeptici: nausea, vomito;
  • Nefrite interstiziale;
  • Allergie, in genere con prurito e orticaria, rinite allergica, in casi eccezionali - angioedema e shock anafilattico.

L'edema di Quincke (angioedema) si manifesta come tessuto gonfio.

Con lo sviluppo di effetti collaterali non può interrompere il trattamento. In questo caso, devi contattare il tuo medico in modo che prescriva un altro gruppo di antibiotici invece di ampicillina. L'allergia all'antibiotico si verifica più spesso negli adulti, nei disturbi digestivi - nei bambini.

In parte a causa della presenza di tali effetti collaterali, in parte a causa dell'interazione con altri farmaci e dell'effetto sui vari sistemi di organi, l'ampicillina è controindicata in:

  • La presenza di ipersensibilità alle penicilline in generale;
  • La presenza di ipersensibilità a cefalosporine e carbapenemici;
  • Mononucleosi infettiva;
  • Insufficienza epatica;
  • Colite ulcerosa

Con cura, l'ampicillina per il mal di gola è prescritta per i pazienti con asma bronchiale, poliposi nasale, pollinosi e insufficienza renale.

A volte quando si prende l'ampicillina (specialmente se si violano le regole per il suo uso) è possibile il sovradosaggio con intossicazione. Quando è fatto lavanda gastrica, carbone attivo e mezzi finalizzati alla normalizzazione del bilancio idrico ed elettrolitico.

Il carbone attivo è raccomandato per vari avvelenamenti, compreso il sovradosaggio di ampicillina.

L'ampicillina per il mal di gola può essere assunta, ma raramente è giustificata. È preferibile usare invece amoxicillina. In ogni caso, solo un medico può decidere la prescrizione di questo antibiotico e solo in una situazione in cui sarà giustificato sostituire con amoxicillina. È impossibile prescriverti e bere ampicillina per mal di gola.

Dottore Epatite

trattamento del fegato

Dosaggio di ampicillina per mal di gola

Oggigiorno, l'ampicillina per il mal di gola rimane richiesta, nonostante il rilascio di antibiotici più efficaci e convenienti. Questo farmaco è una penicillina semisintetica di prima generazione. Mostra buoni risultati nella lotta contro i batteri che causano mal di gola. Più spesso, il farmaco è prescritto per gli adulti, ma a causa della sua azione delicata, è usato per curare i bambini e le donne mentre sono in attesa di un bambino.

Il farmaco agisce sui batteri allo stesso modo degli altri penicillini. Spostandosi con la corrente sanguigna al centro della riproduzione dei batteri nocivi, il farmaco blocca la produzione di proteine ​​utilizzate dai patogeni per formare le pareti cellulari. Cioè, all'inizio, l'infezione smette di progredire, poiché i batteri non si riproducono, e poi svanisce rapidamente quando i microrganismi che non hanno la possibilità di moltiplicarsi muoiono.

L'ampicillina per il mal di gola dà sollievo visibile dei sintomi dopo solo un paio di giorni di terapia.

I principali benefici del farmaco:

  • forma conveniente di ricezione
  • ampio raggio d'azione,
  • effetto battericida irreversibile
  • bassa tossicità
  • scarsa capacità della microflora patogena di sviluppare resistenza a questo farmaco.

Ci sono due tipi di farmaci usati nel trattamento dell'angina:

La seconda opzione mostra l'effetto migliore, poiché questo farmaco neutralizza la resistenza di alcuni batteri resistenti all'ampicillina. Di per sé, il sulbactam non ha alcun effetto antibatterico, aumenta solo l'efficacia del farmaco.

I farmaci di entrambi i gruppi possono essere utilizzati per combattere la malattia sia nei bambini che negli adulti.

L'emivita del farmaco è di 60 minuti e 6 ore dopo l'assunzione del farmaco, l'antibiotico è quasi completamente fuori dal corpo.

Il regime terapeutico per l'angina ampicillina prevede un corso settimanale di assunzione del farmaco. Questo è un periodo sufficiente per l'eliminazione dell'infezione e la prevenzione delle ricadute. In rari casi, la terapia può essere prolungata fino a 2 settimane. Smettere di bere ampicillina con angina prima del periodo prescritto è severamente vietato. Questo può provocare complicanze della malattia e complicare il trattamento.

Dosaggio standard del farmaco:

  • adulti - 1 etichetta (250 mg) 4 volte al giorno per un'ora prima dei pasti. La compressa deve essere lavata con abbondante acqua. Nei casi più gravi, la dose viene aumentata tre volte;
  • Ai bambini viene somministrata una medicina sotto forma di sospensione al tasso di 100 mg al giorno al giorno per chilogrammo di peso del bambino. La porzione giornaliera dovrebbe essere divisa in diversi ricevimenti;
  • I bambini di età superiore ad un anno determinano il volume giornaliero del farmaco basato su 100-150 mg di sospensione per chilogrammo di peso corporeo.

A volte i bambini di ampicillina con angina sono prescritti sotto forma di iniezioni intramuscolari quattro volte al giorno.

Reazioni avverse e controindicazioni

L'ampicillina è caratterizzata da una bassa tossicità, quindi conseguenze spiacevoli dopo la sua somministrazione sono raramente osservate. Tra questi ci sono:

Quando si fissano tali reazioni si deve contattare un medico che sostituirà l'antibiotico.

Il farmaco non viene utilizzato per il trattamento di pazienti con:

  • ipersensibilità ai farmaci penicillinici,
  • mononucleosi infettiva,
  • leucemia linfocitica,
  • insufficienza epatica
  • patologie del tratto alimentare.

L'ampicillina non è prescritta anche ai bambini di età inferiore a 1 mese.

Secondo gli esperti, l'angina risponde bene al trattamento quando l'ampicillina viene avviata in tempo. Ma non è necessario prescrivere un antibiotico senza consultare il medico e completare il corso della terapia se i sintomi dolorosi scompaiono.

commenti powered by HyperComments

L'angina - una esacerbazione di tonsillite cronica o infiammazione acuta delle tonsille - ha una natura infettiva. Nel 90% dei casi, la causa dell'infiammazione è la flora del coccal. Streptococco, pneumococco, stafilococco provocano un processo purulento (formazione di pus nei follicoli o lacune delle tonsille). La nomina di antibiotici in questo caso è necessaria, poiché provoca l'eradicazione del patogeno (rimozione dal corpo), che porta allo sviluppo dei sintomi e impedisce lo sviluppo di complicanze (ascesso paratonsillare, linfadenite regionale, reumatismi, glomerulonefriti, ecc.)

L'uso di ampicillina nel mal di gola ha significato clinico solo se c'è una sensibilità della microflora che ha causato la malattia a questo farmaco, che non è sempre osservato. La sensibilità è determinata dall'esame batteriologico dei tamponi faringei.

L'ampicillina è un prodotto farmaceutico del gruppo di penicilline semi-sintetiche ottenuto da sostanze antibatteriche naturali mediante modificazione chimica.

Dopo aver mangiato, l'assorbimento si dimezza. L'uso combinato di antiacidi, agenti di rivestimento, cimetidina, cerucale riduce anche l'assorbibilità del farmaco, che porta a fluttuazioni nel contenuto di ampicillina nel plasma sanguigno e nei tessuti, riducendo infine la sua attività antimicrobica.

Excreted nelle urine e nella bile. Non ha effetti tossici sui reni. L'emivita è 1-1,3 ore.

L'ampicillina non si accumula nel corpo, il che rende possibile l'uso per un lungo periodo di tempo fino a 14 giorni.

L'ampicillina per l'angina viene prescritta agli adulti attraverso la bocca sotto forma di compresse (250 mg), 0,5-1,0 grammi ogni 4-6 ore. La dose giornaliera di una media di 2-4 grammi, nei casi più gravi - fino a 10-12 grammi o più.

Per somministrazione orale nei bambini, il farmaco viene utilizzato sotto forma di sospensione. Il flaconcino contiene 5 grammi di antibiotico in 60 grammi di polvere, da cui è possibile preparare 100 ml di una sospensione contenente 250 mg del farmaco in 5 ml della soluzione preparata. Cucchiaio di misurazione collegato. La dose viene scelta singolarmente, in media 50-100 mg per chilogrammo di peso corporeo del bambino al giorno, suddivisa in 4 dosi.

Nel trattamento di forme gravi della malattia viene somministrato per via intramuscolare, per via endovenosa sotto forma di una soluzione preparata dalla polvere immediatamente prima della somministrazione.

L'ampicillina per l'angina è la terapia etiotropica (trattamento della causa della malattia).

Con cautela, il farmaco è prescritto per:

  • asma bronchiale;
  • pollinosi e altre malattie allergiche;
  • insufficienza renale;
  • sanguinamento;
  • la gravidanza;
  • bambini sotto 1 mese.

L'ampicillina è relativamente sicura, ma può causare diarrea (approssimativamente nel 6-12% dei pazienti). Inoltre, il trattamento può causare un'eruzione piccolo-papulare che assomiglia alla rosolia. Questo rash è una manifestazione della patologia del sistema linfoide (che indica la mononucleosi infettiva) e non è allergico.

Quindi, l'ampicillina per il mal di gola nei bambini e negli adulti viene utilizzata come trattamento etiotropico (terapia antimicrobica) per combattere le infezioni e prevenire le complicanze. Indizi per lo scopo della medicina: l'alta sensibilità a esso di microflora, che ha causato il mal di gola. Il farmaco è relativamente sicuro. Tuttavia, si dovrebbe ricordare la regola invariata: il medicinale deve essere usato solo come prescritto da un medico e rigorosamente nel dosaggio indicato, osservando la durata del ciclo di trattamento.

L'ampicillina appartiene alla seconda linea di farmaci nel trattamento dell'angina. Quando prescrive un medicinale, un medico deve motivare la sua scelta con un caso forte per l'ampicillina. La popolarità del farmaco viene gradualmente ridotta, viene data preferenza allo sviluppo delle ultime generazioni di antibiotici con caratteristiche migliorate. L'ampicillina è un gruppo di penicillina di antibiotici e combatte efficacemente contro i batteri patogeni - stafilococchi e streptococchi. L'ampicillina è trattata principalmente per gli adulti. Il farmaco è abbastanza sicuro e ben studiato, quindi può essere usato nel trattamento dell'angina nei bambini e nelle donne incinte.

Nonostante il fatto che ci siano più controparti moderne, Ampicillin per l'angina è usato abbastanza spesso. Quando viene iniettato nella zona di accumulo e riproduzione di batteri patogeni, il farmaco interferisce con la vita dei patogeni. La sintesi proteica è bloccata e il materiale "da costruzione" viene prodotto dalla proteina del batterio per le nuove cellule e dall'espansione dell'infezione nel corpo.

I batteri sotto l'effetto del farmaco non possono ripristinare le pareti cellulari, dividendosi e moltiplicandosi attivamente

Di conseguenza, la fonte di infezione viene interrotta. Quindi inizia la massiccia morte di microrganismi patogeni.

L'ampicillina con angina dà risultati pratici in 1-2 giorni. Le condizioni del paziente si stabilizzano, la temperatura diminuisce, escono.

sintomi acuti della malattia

Nei 4-5 giorni di utilizzo dell'antibiotico, nella maggior parte dei casi di trattamento della tonsillite acuta purulenta, il paziente sta quasi recuperando. Il recupero può verificarsi prima del tempo specificato e potrebbe essere ritardato. I seguenti fattori influenzano questo tempismo:

  • la presenza di ulteriori malattie croniche o correlate;
  • il livello generale delle difese del corpo (con bassa immunità, il recupero richiederà più tempo);
  • l'età del paziente (specialmente per i bambini);
  • mancato rispetto di tutti gli appuntamenti medici.

L'ampicillina presenta tali vantaggi:

  • il farmaco non è esposto agli enzimi gastrici e consente di rilasciarlo sotto forma di compresse;
  • la capacità di neutralizzare e distruggere i batteri che sono resistenti e non resistenti agli acidi (questo include lo streptococco - l '"iniziatore" dell'angina);
  • relativamente basso livello di tossicità, permettendo, senza timore di trattare i bambini dalla nascita, le madri in gravidanza e in allattamento.

La futura mamma può bere ampicillina

La terapia con questo farmaco dà un risultato modesto dal previsto - i processi infiammatori in gola non si placano, la febbre per molto tempo. Spiega questa situazione la presenza di caratteristiche del farmaco, vale a dire:

  1. Le compresse di ampicillina per l'angina vengono assorbite solo del 30%. Una volta nel sangue, lo stomaco del principio attivo viene neutralizzato ed escreto dal corpo con prodotti di scarto.
  2. Le migliori opzioni per la biodisponibilità del farmaco sono le iniezioni. Lo svantaggio è che le iniezioni dovrebbero essere fatte ogni 6 ore. Questa condizione può essere implementata in un ospedale o in un trattamento domiciliare.
  3. L'antibiotico non funziona contro l'enzima beta-lattamasi prodotto dai batteri. La ragione: la penicillina per il mal di gola è stata usata dal secolo scorso e durante questo periodo molti batteri sono diventati immuni dall'antibiotico di questo gruppo. L'ampicillina pura non contiene inibitori dei batteri beta-lattamasi e senza di essi non è in grado di penetrare efficacemente nelle membrane cellulari e inibire l'infezione.
  4. Il farmaco causa reazioni allergiche e altri effetti indesiderati in 1 paziente su 10. Pertanto, viene sostituito da altri antibiotici.

Le principali forme di rilascio di ampicillina sono le compresse (ampicillina triidrato) e la polvere per formare una soluzione (ampicillina sodica). Ampicillin for angina è selezionato individualmente sia per gli adulti che per i bambini. Questo tiene conto della gravità del passaggio della malattia angina. Il farmaco dall'intestino viene assorbito nell'intervallo dal 30% al 40% della sostanza attiva. L'escrezione dal corpo avviene dopo 6-8 ore. In questo processo, i reni sono coinvolti attivamente.

Le compresse sono prese indipendentemente dal pasto (prima o dopo).

Interrompere un corso è severamente proibito.

La dose giornaliera per l'angina senza complicazioni va da 2 ga 3 g (4 volte al giorno, una compressa da 0,5 g, 6 volte al giorno, una compressa da 0,5 g).

Con complicazioni, il tasso di assunzione giornaliera aumenta a 10-12 g.

Durante il trattamento con iniezioni di ampicillina, vengono iniettati da 250 a 300 mg della soluzione preparata in 4-6 ore al giorno.

Il limite giornaliero del farmaco non deve superare i 10 g.

I bambini da 1 anno a 12 anni assumono pillole al tasso di 100 mg per 1 kg di peso - questa è la norma al giorno. L'uso di pillole è diviso a intervalli regolari in 5-6 dosi.

I bambini fino a un anno di età devono essere compressi in polvere e somministrati al dosaggio di 100 mg per 1 kg di peso.

Con complicazioni, il dosaggio giornaliero di Ampicillina può essere aumentato a 200 mg per 1 kg di peso del bambino.

Per le iniezioni, sarà necessario giornalmente da 50 a 100 mg del farmaco in soluzione per 1 kg di peso. In caso di forti mal di gola, la dose giornaliera viene aumentata a 200 mg per 1 kg di peso.

Il corso di assunzione di ampicillina è prescritto per 7 giorni. La durata del corso può essere aumentata fino a 15 giorni, e in casi particolarmente gravi fino a 3 settimane.

Le donne incinte possono assumere un antibiotico solo dopo aver consultato i medici. L'ampicillina penetra in piccola parte nella placenta e il danno al feto è ridotto al minimo.

Il consulente medico Florov Violetta in questo video dà la risposta alla domanda: "Gli antibiotici sono consentiti durante la gravidanza?".

L'assunzione di ampicillina è sempre coordinata con i medici. L'allattamento al seno viene temporaneamente interrotto, il latte viene decantato. Dopo la fine del ciclo di trattamento e il completo ritiro dell'antibiotico dal corpo della madre, l'allattamento al seno viene ripreso.

Il trattamento con ampicillina può portare a effetti collaterali, vale a dire:

  • scatti muscolari;
  • mal di testa;
  • periodi di vomito e nausea;
  • dolore all'addome;
  • disbiosi intestinale;
  • la normale funzione renale è compromessa;
  • eruzioni allergiche, accompagnate da prurito della pelle, orticaria, rinite, fino a angioedema con shock anafilattico.

La nausea e il vomito sono uno degli effetti collaterali dell'uso improprio di Ampicillin.

Se vengono rilevati effetti collaterali, il trattamento non deve essere interrotto. Il medico sostituirà l'ampicillina con un antibiotico più adatto. La disbacteriosi è osservata nella maggior parte dei casi nei bambini, le reazioni allergiche sono caratteristiche dei pazienti adulti.

L'ampicillina non è raccomandata per i pazienti con le seguenti indicazioni:

  • insufficienza epatica;
  • mononucleosi infettiva;
  • intolleranza alla penicillina;
  • intolleranza agli antibiotici cefalosporini e ai farmaci carbapenema;
  • colite ulcerosa;
  • asma bronchiale;
  • insufficienza renale.

In caso di overdose e avvelenamento da droghe del corpo, si raccomanda di lavare lo stomaco, prendere carbone attivo o altri assorbenti.

Sulla base di Ampicillina, vengono creati due gruppi di antibiotici per il trattamento dell'angina.

Il primo gruppo comprende farmaci contenenti ampicillina.

Questi includono i seguenti nomi:

  • Ampik;
  • Ampireks;
  • Apo-APECS;
  • Dekapen;
  • Zetsu;
  • Mestsillin;
  • Penbritin;
  • Penodil;
  • Pentartsin;
  • Pentreksil;
  • Rostsillin;
  • Semitsillin;
  • Standatsillin.
  • Upsampi;
  • Helm-ampicillina;
  • Epikotsillin;

Il secondo gruppo di farmaci contiene ampicillina e sulbactam come inibitore

La presenza di un inibitore consente di superare la resistenza delle membrane delle cellule batteriche e introdurre un antibiotico all'interno per distruggere l'infezione.

Questi antibiotici includono i seguenti farmaci:

In base alle loro caratteristiche, i preparati sono praticamente equivalenti e intercambiabili tra loro.

Nell'angina negli adulti e nei bambini, l'antibiotico Ampicillina è stato usato per molto tempo. Il farmaco è un ampio spettro con le sue proprietà positive e negative. Il farmaco può essere usato per trattare l'angina nelle donne in allattamento e in gravidanza. Il trattamento deve essere effettuato sistematicamente, in un complesso con osservanza: riposo a letto, gargarismi, bevande calde.

Cos'è l'angina?

L'angina è una malattia infiammatoria acuta che in realtà viene chiamata tonsillite. Inoltre, come altre malattie, la tonsillite può essere acuta o cronica. Nel primo caso, si chiama angina, ma anche l'esacerbazione della tonsillite cronica può portare questo nome.

C'è una classificazione di tonsillite basata sulla differenza nei loro segni clinici, ma catarrale, follicolare e lacunare sono più comuni. Tutti loro sono caratterizzati da febbre, brividi, dolore durante la deglutizione, linfonodi ingrossati e doloranti. Queste forme di tonsillite acuta, di regola, sono di origine batterica, il che significa che il loro trattamento con antibiotici ha un senso. In ogni caso, si dovrebbe consultare un medico per la consultazione, in quanto questo può essere un tipo speciale di angina, vale a dire:

  • fibrinoso,
  • ascessi,
  • herpes,
  • plonchataya ulcerosa.

I tipi speciali di angina richiedono un trattamento speciale e possono essere in pericolo di vita.

L'ampicillina è un antibiotico ad ampio spettro comune e relativamente economico. Di regola, il mal di gola è causato da batteri del gruppo dello streptococco (gruppo β - emolitico streptococco A) o stafilococchi, o dalla loro combinazione. Tutti questi microrganismi scompaiono con il ciclo completo della terapia antibiotica con ampicillina in dose sufficiente.

L'ampicillina per il mal di gola è spesso prescritta dai medici a causa della bassa incidenza di tonsillite causata da ceppi resistenti. Non è necessario acquistare e prendere un antibiotico senza consultare un medico, e ancora di più per completare il corso se i sintomi sgradevoli scompaiono.

L'ampicillina per l'angina nel dosaggio specificato nelle istruzioni (e questo è 0,25... 0,5 g per un adulto 4 volte al giorno) quasi certamente ti allevia da sintomi spiacevoli. Tuttavia, vale la pena ricordare i pericoli associati all'assunzione di questo antibiotico: incompatibilità con i farmaci del gruppo aminoglicosidico con allopurinolo (prescritto per la gotta), una diminuzione dell'efficacia dei contraccettivi orali e di altri preparati a base di estrogeni. Quando si usano diuretici (diuretici), l'ampicillina deve essere usata con attenzione poiché la sua concentrazione nel sangue aumenta, il che può portare a effetti collaterali o sovradosaggio.

Le controindicazioni assolute sono l'ipersensibilità (allergia) all'ampicillina o uno dei componenti del farmaco, la leucemia linfatica, la mononucleosi infettiva, l'insufficienza epatica, le malattie del tratto gastrointestinale. Controindicazioni relative: asma, insufficienza renale, pollinosi.

Nelle donne in gravidanza, l'uso di ampicillina è possibile solo nel caso di un'infezione grave e pericolosa, in quanto è in grado di penetrare la placenta e influenzare il feto. L'alimentazione al momento dell'assunzione del farmaco deve essere interrotta e riprendere non prima di 4-5 giorni dopo la fine del farmaco.

L'ampicillina per il mal di gola per i bambini viene prescritta al tasso di 0,1... 0,2 g per 1 kg di peso corporeo. L'uso nei bambini di età inferiore a 1 mese è proibito.

Ampicillina per mal di gola: descrizione della droga ed efficacia

L'angina è un'infiammazione delle tonsille causata dalla flora batterica. La malattia è contagiosa, è difficile, con febbre alta, forte dolore alla gola e un generale peggioramento della salute.

In assenza di un trattamento adeguato, il rischio di sviluppare malattie reumatoidi e la glomerulonefrite è alto. Ampicillin per mal di gola è nominato abbastanza spesso a causa del suo ampio spettro d'azione e tossicità relativamente bassa.

Il farmaco appartiene al gruppo di antibiotici penicillina. A seconda del modo di ottenere il medicinale, ce ne sono diversi tipi.

Prima di tutto, si tratta di farmaci biosintetici, prodotti dal terreno di coltura su cui crescono certi ceppi di muffe del genere Penicillium. Questi sono antibiotici come la benzilpenicillina, il potassio e il sodio, la bicilina.

L'ampicillina si riferisce alle cosiddette penicilline semi-sintetiche, ottenute per clivaggio enzimatico e modificazione chimica della benzilpenicillina naturale.

I vantaggi del farmaco sono:

  • Resistenza all'ambiente acido del tratto gastrointestinale, che consente di assumerlo sotto forma di compresse, e l'analogo del farmaco Amoxicillina è disponibile sotto forma di granuli per la preparazione di sospensioni.
  • Ampio spettro d'azione. Come Dr. E.O. Komarovsky, circa l'80% dei mal di gola è causato da streptococchi, il 10% è causato da stafilococchi, le cause di altri casi di infezione sono flora mista o altri batteri. L'ampicillina è efficace contro i microrganismi gram-positivi e gram-negativi (streptococchi, stafilococchi, pneumococchi, gonococchi, meningococchi, enterococchi, listeria, clostridi, Escherichia, Salmonella, Shigella, Klebsiella).
  • Ha un effetto battericida irreversibile dovuto al blocco del peptidoglicano, il componente principale della membrana cellulare dei microrganismi.
  • Meno tossicità, che permette di usare l'ampicillina per mal di gola e altre malattie non solo negli adulti, ma anche nei bambini piccoli e nelle donne in gravidanza invece che in tetraciclina e streptomicina.
  • Sviluppo lento della resistenza della microflora patogena al componente attivo del farmaco.

Indicazioni per l'uso di Ampicillina è qualsiasi malattia causata da batteri sensibili al componente attivo del farmaco. Questo è:

  • mal di gola;
  • lesioni infettive dei bronchi e dei polmoni (bronchite, polmonite, ascessi);
  • infezioni intestinali (salmonellosi, febbre tifoide, febbre paratifo, dissenteria);
  • clamidia (in particolare nelle donne in gravidanza);
  • malattie di organi ENT (sinusite, sinusite, tonsillite, faringite, otite media);
  • infezione batterica dei reni e delle vie urinarie (cistite, pielonefrite, uretrite);
  • gonorrea;
  • infiammazione della colecisti (colecistite, colangite);
  • cervicite;
  • infezioni della pelle e dei tessuti molli, infezione secondaria della superficie della ferita;
  • sepsi;
  • peritonite;
  • meningite (come parte della terapia complessa).

L'ampicillina si differenzia da altri antibiotici a bassa tossicità. Gli effetti collaterali sono estremamente rari.

Le reazioni allergiche sono osservate nel 10% dei casi in pazienti con ipersensibilità alle penicilline. Pazienti con asma o raffreddore da fieno Ampicillina per il mal di gola è prescritta in combinazione con antistaminici.

Da parte del sistema digestivo: glossite (infiammazione della mucosa della lingua), stomatite, nausea, diarrea, disbatteriosi, inibizione della sintesi degli enzimi epatici.

Iniezione: flebiti, tromboflebiti, infiltrati.

Secondo le istruzioni, la prescrizione di angina ampicillina è controindicata solo in caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco. In piccole dosi, il farmaco penetra nel latte materno delle donne che allattano, che possono causare l'orticaria nelle reazioni neonatali e altre reazioni allergiche.

L'aggiustamento del dosaggio è necessario durante il trattamento di bambini piccoli, pazienti con insufficienza cardiaca, renale ed epatica. Ciò è dovuto alla capacità di ampicillina di accumularsi (accumularsi nel corpo) e, di conseguenza, ad un alto rischio di sovradosaggio. Per diagnosticare un mal di gola e prescrivere la terapia dovrebbe un medico. L'uso indipendente di antibiotici per l'influenza e il raffreddore può portare allo sviluppo di ceppi patogeni resistenti.

Pertanto, quando sintomi come un forte dolore alla gola, un forte aumento della temperatura a 38,5 - 39 ° e un deposito purulento sulle tonsille, dovresti chiamare immediatamente un medico. Secondo i medici, un mal di gola è facilmente curabile quando l'ampicillina viene avviata in tempo.

Ampicillina per bambini e adulti, dosaggio e analoghi

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse per uso interno (ampicillina triidrato) e sotto forma di polvere per la preparazione della soluzione iniettabile (sale di sodio ampicillina).

Il farmaco viene assorbito in modo incompleto dall'intestino (circa il 30-40%), escreto attraverso i reni circa 6-8 ore dopo l'applicazione. Il dosaggio di ampicillina per bambini e adulti viene selezionato singolarmente a seconda della gravità della malattia.

L'uso della penicillina nel mal di gola - ampicillina e analoghi più moderni

Ampicillina per mal di gola

La necessità di antibiotici per il mal di gola è fuor di dubbio: la malattia è grave e molto spesso causata da batteri. L'ampicillina è un antibiotico semi-sintetico del gruppo delle penicilline, che ha un ampio spettro d'azione ed è usato per trattare le infezioni delle vie respiratorie superiori, compreso il mal di gola.

Questo farmaco fu rilasciato per la prima volta dalla compagnia farmaceutica britannica Beecham nel 1961. Insieme alla penicillina e alla benzilpenicillina, è diventato uno dei primi agenti antibatterici noti alla scienza ed è stato ampiamente distribuito in tutto il mondo.

Nella medicina pratica, la sua popolarità diminuisce gradualmente e i medici preferiscono antibiotici più moderni ed efficaci. Considera i casi in cui oggi l'ampicillina è prescritta per il mal di gola e quali sono i mezzi per sostituirla.

I vantaggi di Ampicillin sono:

  • Resistenza agli enzimi e all'ambiente acido dello stomaco: consente l'uso della medicina sotto forma di compresse;
  • Un ampio spettro di attività: l'ampicillina distrugge sia i batteri resistenti agli acidi che quelli non resistenti agli acidi (compresi gli streptococchi, i principali agenti causali dell'angina);
  • Bassa tossicità: consente di utilizzare il farmaco per il trattamento dei bambini fin dal primo giorno di vita, così come le donne in gravidanza e in allattamento;
  • Irreversibilità dell'azione: il farmaco blocca uno degli enzimi chiave dell'attività vitale dei batteri, distruggendo completamente la cellula microbica.

L'ampicillina può essere somministrata sia all'interno che all'iniezione. Le dosi raccomandate per bambini e adulti sono presentate nella tabella seguente.

Ampicillina per l'angina negli adulti e nei bambini: descrizione, dosaggio ed efficacia

L'ampicillina appartiene alla seconda linea di farmaci nel trattamento dell'angina. Quando prescrive un medicinale, un medico deve motivare la sua scelta con un caso forte per l'ampicillina. La popolarità del farmaco viene gradualmente ridotta, viene data preferenza allo sviluppo delle ultime generazioni di antibiotici con caratteristiche migliorate. L'ampicillina è un gruppo di penicillina di antibiotici e combatte efficacemente contro i batteri patogeni - stafilococchi e streptococchi. L'ampicillina è trattata principalmente per gli adulti. Il farmaco è abbastanza sicuro e ben studiato, quindi può essere usato nel trattamento dell'angina nei bambini e nelle donne incinte.

Come funziona l'ampicillina

Nonostante il fatto che ci siano più controparti moderne, Ampicillin per l'angina è usato abbastanza spesso. Quando viene iniettato nella zona di accumulo e riproduzione di batteri patogeni, il farmaco interferisce con la vita dei patogeni. La sintesi proteica è bloccata e il materiale "da costruzione" viene prodotto dalla proteina del batterio per le nuove cellule e dall'espansione dell'infezione nel corpo.

I batteri sotto l'effetto del farmaco non possono ripristinare le pareti cellulari, dividendosi e moltiplicandosi attivamente

Di conseguenza, la fonte di infezione viene interrotta. Quindi inizia la massiccia morte di microrganismi patogeni.

Nei 4-5 giorni di utilizzo dell'antibiotico, nella maggior parte dei casi di trattamento della tonsillite acuta purulenta, il paziente sta quasi recuperando. Il recupero può verificarsi prima del tempo specificato e potrebbe essere ritardato. I seguenti fattori influenzano questo tempismo:

  • la presenza di ulteriori malattie croniche o correlate;
  • il livello generale delle difese del corpo (con bassa immunità, il recupero richiederà più tempo);
  • l'età del paziente (specialmente per i bambini);
  • mancato rispetto di tutti gli appuntamenti medici.

Pro e contro di antibiotico

L'ampicillina presenta tali vantaggi:

  • il farmaco non è esposto agli enzimi gastrici e consente di rilasciarlo sotto forma di compresse;
  • la capacità di neutralizzare e distruggere i batteri che sono resistenti e non resistenti agli acidi (questo include lo streptococco - l '"iniziatore" dell'angina);
  • relativamente basso livello di tossicità, permettendo, senza timore di trattare i bambini dalla nascita, le madri in gravidanza e in allattamento.
La futura mamma può bere ampicillina

La terapia con questo farmaco dà un risultato modesto dal previsto - i processi infiammatori in gola non si placano, la febbre per molto tempo. Spiega questa situazione la presenza di caratteristiche del farmaco, vale a dire:

  1. Le compresse di ampicillina per l'angina vengono assorbite solo del 30%. Una volta nel sangue, lo stomaco del principio attivo viene neutralizzato ed escreto dal corpo con prodotti di scarto.
  2. Le migliori opzioni per la biodisponibilità del farmaco sono le iniezioni. Lo svantaggio è che le iniezioni dovrebbero essere fatte ogni 6 ore. Questa condizione può essere implementata in un ospedale o in un trattamento domiciliare.
  3. L'antibiotico non funziona contro l'enzima beta-lattamasi prodotto dai batteri. La ragione: la penicillina per il mal di gola è stata usata dal secolo scorso e durante questo periodo molti batteri sono diventati immuni dall'antibiotico di questo gruppo. L'ampicillina pura non contiene inibitori dei batteri beta-lattamasi e senza di essi non è in grado di penetrare efficacemente nelle membrane cellulari e inibire l'infezione.
  4. Il farmaco causa reazioni allergiche e altri effetti indesiderati in 1 paziente su 10. Pertanto, viene sostituito da altri antibiotici.

Regole di ammissione, bambini, gravidanza e allattamento

Le principali forme di rilascio di ampicillina sono le compresse (ampicillina triidrato) e la polvere per formare una soluzione (ampicillina sodica). Ampicillin for angina è selezionato individualmente sia per gli adulti che per i bambini. Questo tiene conto della gravità del passaggio della malattia angina. Il farmaco dall'intestino viene assorbito nell'intervallo dal 30% al 40% della sostanza attiva. L'escrezione dal corpo avviene dopo 6-8 ore. In questo processo, i reni sono coinvolti attivamente.

Interrompere un corso è severamente proibito.

Per gli adulti

La dose giornaliera per l'angina senza complicazioni va da 2 ga 3 g (4 volte al giorno, una compressa da 0,5 g, 6 volte al giorno, una compressa da 0,5 g).

In caso di complicanze, la dose giornaliera di assunzione aumenta a 10-12 g Durante il trattamento con iniezioni di ampicillina, vengono iniettati da 250 a 300 mg della soluzione preparata in 4-6 ore al giorno.

Il limite giornaliero del farmaco non deve superare i 10 g.

Per i bambini

I bambini da 1 anno a 12 anni assumono pillole al tasso di 100 mg per 1 kg di peso - questa è la norma al giorno. L'uso di pillole è diviso a intervalli regolari in 5-6 dosi. I bambini fino a un anno di età devono essere compressi in polvere e somministrati al dosaggio di 100 mg per 1 kg di peso.

Con complicazioni, il dosaggio giornaliero di Ampicillina può essere aumentato a 200 mg per 1 kg di peso del bambino.

Per le iniezioni, sarà necessario giornalmente da 50 a 100 mg del farmaco in soluzione per 1 kg di peso. In caso di forti mal di gola, la dose giornaliera viene aumentata a 200 mg per 1 kg di peso.

Il corso di assunzione di ampicillina è prescritto per 7 giorni. La durata del corso può essere aumentata fino a 15 giorni, e in casi particolarmente gravi fino a 3 settimane.

Per le donne incinte

Le donne incinte possono assumere un antibiotico solo dopo aver consultato i medici. L'ampicillina penetra in piccola parte nella placenta e il danno al feto è ridotto al minimo.

Il consulente medico Florov Violetta in questo video dà la risposta alla domanda: "Gli antibiotici sono consentiti durante la gravidanza?".

Durante l'allattamento

L'assunzione di ampicillina è sempre coordinata con i medici. L'allattamento al seno viene temporaneamente interrotto, il latte viene decantato. Dopo la fine del ciclo di trattamento e il completo ritiro dell'antibiotico dal corpo della madre, l'allattamento al seno viene ripreso.

Precauzioni: effetti collaterali

Il trattamento con ampicillina può portare a effetti collaterali, vale a dire:

  • scatti muscolari;
  • mal di testa;
  • periodi di vomito e nausea;
  • dolore all'addome;
  • disbiosi intestinale;
  • la normale funzione renale è compromessa;
  • eruzioni allergiche, accompagnate da prurito della pelle, orticaria, rinite, fino a angioedema con shock anafilattico.
La nausea e il vomito sono uno degli effetti collaterali dell'uso improprio di Ampicillin.

Se vengono rilevati effetti collaterali, il trattamento non deve essere interrotto. Il medico sostituirà l'ampicillina con un antibiotico più adatto. La disbacteriosi è osservata nella maggior parte dei casi nei bambini, le reazioni allergiche sono caratteristiche dei pazienti adulti.

L'ampicillina non è raccomandata per i pazienti con le seguenti indicazioni:

  • insufficienza epatica;
  • mononucleosi infettiva;
  • intolleranza alla penicillina;
  • intolleranza agli antibiotici cefalosporini e ai farmaci carbapenema;
  • colite ulcerosa;
  • asma bronchiale;
  • insufficienza renale.

In caso di overdose e avvelenamento da droghe del corpo, si raccomanda di lavare lo stomaco, prendere carbone attivo o altri assorbenti.

Elenco dei farmaci a base di ampicillina

Sulla base di Ampicillina, vengono creati due gruppi di antibiotici per il trattamento dell'angina. Il primo gruppo comprende farmaci contenenti ampicillina.

Questi includono i seguenti nomi:

  • Ampik;
  • Ampireks;
  • Apo-APECS;
  • Dekapen;
  • Zetsu;
  • Mestsillin;
  • Penbritin;
  • Penodil;
  • Pentartsin;
  • Pentreksil;
  • Rostsillin;
  • Semitsillin;
  • Standatsillin.
  • Upsampi;
  • Helm-ampicillina;
  • Epikotsillin;
Il secondo gruppo di farmaci contiene ampicillina e sulbactam come inibitore

La presenza di un inibitore consente di superare la resistenza delle membrane delle cellule batteriche e introdurre un antibiotico all'interno per distruggere l'infezione.

Questi antibiotici includono i seguenti farmaci:

  • Ampisid;
  • Sulatsillin.
  • Sultasin;
  • unazin;

Nell'angina negli adulti e nei bambini, l'antibiotico Ampicillina è stato usato per molto tempo. Il farmaco è un ampio spettro con le sue proprietà positive e negative. Il farmaco può essere usato per trattare l'angina nelle donne in allattamento e in gravidanza. Il trattamento deve essere effettuato sistematicamente, in un complesso con osservanza: riposo a letto, gargarismi, bevande calde.