Principale
Otite

Qual è la differenza tra Amoxiclav e Amoxicillina?

Spesso, prescrivendo un farmaco, i medici non spiegano ai pazienti le caratteristiche dell'azione farmacologica del farmaco, quindi i pazienti tendono a decidere da soli ciò che è meglio per Amoxiclav o Amoxicillina. Entrambi gli antibiotici contengono amoxicillina come principale ingrediente attivo e sono altamente efficaci contro molti tipi di microrganismi patogeni.

La differenza tra Amoxicillina e Amoxiclav è che uno di questi è un monoregolatore e il secondo contiene un componente aggiuntivo, il clavulanato di potassio, a causa del quale ha una più ampia gamma di effetti sui patogeni.

Amoxicillina e Amoxiclav

L'amoxicillina è un antibiotico per penicillina efficace e sicuro che può essere utilizzato nella pratica pediatrica. Ma la sua azione è principalmente limitata ai microrganismi gram-positivi. Il farmaco è ben assorbito e penetra nel tessuto, anche se somministrato per via orale. La concentrazione massima di Amoxicillina si verifica 2 ore dopo il consumo, dopo di che diminuisce rapidamente.

L'amoxiclav è un antibiotico inventato nel 1978 da scienziati britannici ed è stato attivamente utilizzato per oltre trent'anni dopo aver ricevuto un brevetto. L'amoxicillina è parte di Amoxiclav e l'acido clavulanico è aggiunto per aumentare l'efficienza. Questo, oltre all'effetto antibatterico, aumenta l'attività dei leucociti umani. L'immunità è migliorata sia in relazione ai batteri che secernono un enzima che abbatte gli antibiotici beta-lattamici, sia quelli che non possiedono questa capacità.

L'amoxicillina ha un'azione battericida pronunciata e il clavulanato di potassio previene la sua distruzione enzimatica e fornisce un ulteriore effetto antibatterico. L'amoxiclav è attivo contro molti batteri patogeni, sia gram-positivi che gram-negativi. Esistono diverse forme di antibiotico, tra cui sospensione, iniezione, compresse Quiktab convenzionali e dispersibili.

La differenza nella composizione

Entrambi i farmaci appartengono agli antibiotici semi-sintetici del gruppo della penicillina e hanno lo stesso principio attivo principale. L'amoxiclav differisce da Amoxicillina in quanto contiene anche clavulanato di potassio, che aumenta lo spettro dell'effetto antibatterico del farmaco.

Qual è la differenza tra Amoxiclav e Amoxicillina in termini di esposizione ai batteri:

  • L'amoxicillina agisce principalmente sui batteri gram-positivi, ma non agisce su molti batteri gram-negativi. A causa della loro capacità di produrre penicillinasi, i microrganismi sono resistenti agli antibiotici monocomponenti del gruppo delle penicilline. Questo tipo di batteri provoca la comparsa di angina in quasi ogni quarto caso della malattia. In tali situazioni, amoxicillina non avrà un effetto terapeutico adeguato;
  • Amoxilav ha un effetto battericida e batteriostatico sulla maggior parte delle specie di microrganismi gram-positivi e gram-negativi, che consente il suo uso nel trattamento di malattie di eziologia non specificata. Il farmaco viene utilizzato nel trattamento dei bambini, ha una breve emivita, il contenuto di Amoxicillina nel sangue diminuisce dopo 2 ore.

Anche il clavulanato di sodio in Amoxiclav ha un effetto sui microrganismi, quindi è logico supporre che l'attività antibatterica del farmaco aumenti. Questa affermazione è vera per i batteri che producono penicillinasi. Se, tuttavia, per indagare l'effetto dei farmaci sul patogeno, che non produce un enzima, l'efficacia dei farmaci sarà quasi la stessa, e se si sostituisce Amoxiclav con Amoxicillina, questo non influenzerà la velocità di recupero.

Il ruolo di Amoxiclav nel trattamento delle malattie respiratorie nei bambini

Il trattamento delle malattie respiratorie in pediatria rimane un problema che gli scienziati hanno cercato di risolvere per molti anni. Durante questo periodo, sono stati creati un gran numero di agenti antibatterici, non meno efficaci di Amoxiclav, che sono usati in pediatria. La prevalenza della patologia tra i bambini è in aumento, con le comuni malattie respiratorie che spesso si verificano molto duramente e che a volte portano alla disabilità del paziente.

Inoltre, uno schema razionale per il trattamento delle malattie broncopolmonari nei bambini ci consente di evitare la sovra-terapia, che è onnipresente. In questo caso, l'appuntamento tempestivo di Amoxiclav, che è attivo contro quasi tutti i batteri patogeni, non consente complicazioni e porta a un rapido recupero del paziente.

Lo studio della sensibilità agli antibiotici con complicanze delle infezioni respiratorie acute ha mostrato che la flora batterica dei bambini malati è rappresentata principalmente da tre tipi di patogeni (bacillo emofilico, pneumococco e moraxcell):

  • N. influenzae (63%);
  • R. polmonite (27%);
  • M. catarrhalis (7%).

Questi tipi di batteri sono altamente sensibili all'amossicillina. Questo spiega il buon effetto terapeutico del farmaco. Ma alcuni ceppi di M. ararrhalis, trovati molto meno frequentemente, secernono l'enzima beta-lattamasi e reagiscono solo al farmaco combinato Amoxiclav.

Una terapia antibiotica efficace non è tanto la novità della medicina, quanto la razionalità della sua scelta. È importante considerare gli indicatori di resistenza agli antibiotici e la sensibilità della flora patogena. In alcuni casi, il problema può essere risolto prescrivendo una dose più elevata di Amoxicillina, ma in pediatria questo non è sempre possibile senza danni per il paziente. Pertanto, a volte i medici usano la droga Amoxiclav, che ha uno spettro più ampio di azione.

Indicazioni e controindicazioni

Secondo le istruzioni, Amoxicillin è indicato per tonsillite, otite, tracheite, polmonite, bronchite, laringite. Il farmaco è controindicato in caso di reazione allergica a penicilline e cefalosporine, infezioni respiratorie virali, grave disfunzione del tratto gastrointestinale, asma, reni e fegato.

L'amoxiclav (e un farmaco simile nei principi attivi - Augmentin) viene solitamente utilizzato per le malattie otorinolaringoiatriche - processi infiammatori delle tonsille, seni mascellari, otite. Tra le controindicazioni all'assunzione del farmaco vi sono i sospetti di mononucleosi, leucemia linfocitica, un'allergia agli antibiotici beta-lattamici, intolleranza ai componenti, gravi disturbi del fegato e dei reni. L'amoxiclav dopo che l'amoxicillina non è solitamente prescritto, in caso di insufficiente efficacia del farmaco, il medico prescrive un antibiotico di un altro gruppo al paziente, ad esempio macrolide.

Per determinare la natura infettiva della malattia, uno specialista esegue un'espettorato o una coltura batterica della faringe / naso, i cui risultati possono essere ottenuti solo dopo 4 giorni. Il processo infiammatorio che colpisce le tonsille è spesso di origine fungina (tonsillomicosi), nel qual caso il paziente necessita di trattamento con agenti fungicidi. Se necessario, la nomina di terapia antibiotica urgente, ad esempio, con mal di gola batterica, il medico può prescrivere Amoxiclav, che darà un effetto terapeutico migliore di Amoxicillina.

Articolo verificato
Anna Moschovis è un medico di famiglia.

Trovato un bug? Selezionalo e premi Ctrl + Invio

Cosa è meglio prendere - Amoxiclav o Amoxicillina?

Oggi molte malattie gravi vengono trattate in pochi giorni con antibiotici. In precedenza, la malattia ha portato all'inevitabile morte del paziente. Come e quando sono stati realizzati i lavori che ora salvano la vita di milioni di persone in tutto il mondo? Cosa sono gli antibiotici? E come fare la scelta giusta tra Amoxiclav e Amoxicillina?

Sono passati quasi 100 anni da allora, durante i quali nel 1928 Alexander Fleming condusse uno studio sui batteri che causavano malattie. Coltivò diverse colonie di stafilococco e allo stesso tempo vide che alcuni di loro erano infetti da muffa comune, che appare su un pezzo di pane raffermo e lo rende verde.

Ciascuna delle colonie di muffe era circondata da un'area priva di batteri. Lo scienziato ha determinato che questa muffa produce una sostanza che uccide i batteri, ha dato alla sostanza trovata il nome di penicillina. Così apparve il primo antibiotico al mondo, e Fleming ne parlò nel settembre del 1929 durante una riunione del club di ricercatori dell'Università di Londra. Un articolo su questa scoperta è stato pubblicato su carta stampata, ma il messaggio non ha interessato i medici.

La penicillina non era una sostanza molto persistente e rapidamente collassò durante la conservazione, ma il suo effetto era indiscutibile e molto più tardi, nel 1938, anche i biologi di Oxford, Flory e Cheyn indagarono su questi batteri e riuscirono a ottenere la penicillina pura.

Durante la seconda guerra mondiale, apparvero molti malati e feriti, ci fu una catastrofica mancanza di medicine e nel 1943 iniziarono a produrre farmaci a base di penicillina. Tutti e tre gli scienziati per questo risultato in medicina hanno ricevuto il premio Nobel.

Tipi di antibiotici

I farmaci di origine sintetica che non hanno una controparte naturale e hanno uno, effetto simile all'antibiotico, sono stati chiamati non farmaci chemioterapici, ma farmaci chemioterapici con proprietà antibatteriche. Ma negli ultimi decenni sono state inventate molte sostanze chimiche antibatteriche molto forti, simili nelle proprietà agli antibiotici naturali, e ora questo termine è spesso chiamato non solo composti naturali, ma anche semi-sintetici, o potenti farmaci antibatterici.

Un gran numero di antibiotici e la differenza dei loro effetti sul corpo umano hanno portato alla classificazione e alla divisione degli antibiotici in gruppi. Con il loro effetto caratteristico sui batteri, gli antibiotici sono stati divisi in due gruppi:

  • batteriostatico (in questo caso i batteri non muoiono, ma non si moltiplicano),
  • battericida (da questo antibiotico, i batteri muoiono, e quindi vengono rimossi dal corpo umano naturalmente).

Amoxiclav o amoxicillina

Con i raffreddori e le malattie virali, vengono spesso prescritti antibiotici, che assistono il corpo umano in una pronta guarigione. Il medico curante prescrive un farmaco che è meglio per il trattamento di una particolare malattia o è più facilmente tollerabile dal paziente. Qual è la differenza tra un farmaco da un altro?

Differenza di amoxiclav da amoxicillina

    L'amoxiclav è un antibiotico, usato ovunque nella pratica medica da quasi trenta anni. Questo farmaco Amoksiklava fatto sulla base di componenti naturali e chimici, è classificato come penicilline di origine semi-sintetica. Come parte di Amoxiclav contiene acido clavulanico e Amoxicillina. Questo antibiotico Amoksiklava ha un buon effetto sui batteri, la sua azione tiene giù la membrana dei batteri, mentre l'acido clavulanico, insieme ad Amoxicillina, crea una barriera complessa per creare nuovi microbi patogeni e fornisce una protezione affidabile contro l'ulteriore sviluppo della malattia.

L'amoxicillina è un agente antimicrobico e appartiene al gruppo semisintetico di penicilline. Questo medicinale Amoxicillina ha un effetto antimicrobico, è facilmente assorbito e attraverso il tratto gastrointestinale entra nel flusso sanguigno, dove impedisce la crescita di batteri e Amoxicillina accelera il processo di guarigione. Questo antibiotico viene utilizzato nel trattamento di malattie infettive dell'apparato respiratorio, processi infiammatori nei reni e nel sistema urogenitale, nonché nelle malattie della pelle.

I vari effetti dei farmaci descritti indicano la presenza di acido clavulanico, le cui proprietà espandono significativamente le possibilità di esposizione al componente principale. L'antibiotico amoxicillina è un farmaco creato sulla base dell'ampicillina, ha anche un effetto antibatterico sulla parete cellulare dei batteri.

Un inconveniente significativo di un farmaco come Amoxiclav è che è completamente privo di difese contro la produzione di lattamasi e nei preparati di Amoxicillina questa azione viene eseguita dall'acido clavulanico. Ora il farmaco Amoxiclav prescritto per il trattamento delle malattie da streptococco, ma raramente utilizzato nel trattamento delle malattie infettive da stafilococco, perché i patogeni sono in grado di adattarsi all'ambiente e c'è una dipendenza dal farmaco.

Selezione antibiotica

Un tipo di agenti antibatterici, come Amoxiclav, hanno un effetto debole o non danno un risultato positivo, mentre altri, al contrario, hanno un effetto più pronunciato. Nel trattamento delle malattie infettive che si sono manifestate, ci sono determinate condizioni affinché il medico prescrittore prescriva questo o quell'antibiotico, a seconda della differenza che gli antibiotici hanno nella loro composizione.

I pediatri iniziano a trattare i loro pazienti con una serie di penicillina di antibiotici più deboli, come Amoxiclav e l'agente antibatterico selezionato, è prescritto in accordo con la malattia e i risultati degli esami di laboratorio.

La scelta migliore del farmaco è considerata tale da adattarsi pienamente alla malattia identificata, che è determinata dall'antibiogramma e dalla semina in laboratorio dei batteri. Un tale studio dà il miglior risultato per la scelta dell'antibiotico.

A volte nel trattamento degli agenti antibatterici non si ottiene un effetto positivo e quindi si prescrive il trattamento con antibiotici di un altro gruppo, che differiscono nella composizione, il che spesso dà un risultato positivo.

Amoxiclav ha un vantaggio rispetto ad Amoxicillina solo nel suo costo, è molto più economico rispetto ad altri farmaci del gruppo antibatterico, ma in termini di proprietà, Amoxiclav è inferiore ai farmaci più costosi. I farmaci sono disponibili sotto forma di compresse, polvere e capsule.

Controindicazioni

Generalmente, i farmaci antibatterici sono ben tollerati dai pazienti, ma a volte possono verificarsi lievi effetti collaterali, come allergie, nausea, mal di testa, insonnia, eruzioni cutanee sulla pelle, le donne possono avere il mughetto.

Qual è la differenza tra amoxicillina e amoxiclav?

I membri semisintetici del gruppo della penicillina, come Amoxicillina o Amoxiclav, hanno un effetto distruttivo sulla parete batterica durante il periodo di sintesi, che contribuisce alla morte di microrganismi dannosi di vario tipo. Utilizzato per il trattamento di malattie infettive croniche, anche nei bambini. Nonostante appartengano allo stesso gruppo e allo stesso principio attivo principale, le droghe differiscono leggermente per composizione e, di conseguenza, per spettro d'azione.

Caratteristiche dell'amossicillina

La droga antibatterica della classe della penicillina si riferisce agli antibiotici semisintetici. Resistente all'azione del succo gastrico, che garantisce la sua elevata biodisponibilità e un buon assorbimento dal tratto gastrointestinale.

L'amoxicillina agisce sugli enzimi che costituiscono le pareti cellulari dei microrganismi dannosi, che porta alla morte dei batteri.

L'azione si sviluppa in 20-25 minuti dopo l'ingresso nel corpo e dura 8 ore.

Il farmaco è efficace contro diversi tipi di batteri:

  1. Batteri Gram-positivi: stafilococchi, streptococchi, pneumostatiti.
  2. Bacilli Gram negativi: Shigella, Salmonella, bacillo emolitico, Proteus, Escherichia, Bordetella, Klebsiella, Chlamydia, Campylobacter.
  3. Batteri Gram-negativi, provocando meningite e gonorrea.
  4. Microrganismi anaerobici: clostridi, peptococchi, fuobatteri, peptostreptokokki.
  5. Altri batteri: treponema, listeria, spirochete, borrelia, corinebatteri, actinomiceti, erisipeloidi.

I microrganismi che producono penicillinasi sono resistenti al farmaco.

È prescritto nel trattamento di malattie infettive, patogeni sensibili al principio attivo principale Amoxicillina.

Applicazione principale:

  • peritonite, colecistite, infezioni intestinali;
  • infezioni del tratto respiratorio superiore;
  • gonorrea;
  • uretrite, pielonefrite;
  • sepsi;
  • infezioni dei tessuti molli.

Il farmaco può essere usato come parte della terapia complessa nel trattamento dell'ulcera gastrica e 12 ulcera duodenale, maltoma, gastrite atrofica, dopo resezione dello stomaco durante la rilevazione di Helicobacter pylori.

  • mononucleosi infettiva;
  • leucemia linfocitica;
  • infezioni virali respiratorie;
  • asma bronchiale;
  • infezioni gastrointestinali con diarrea o vomito;
  • diatesi allergica;
  • febbre da fieno;
  • intolleranza individuale ai componenti del farmaco.

In base al regime di dosaggio, il farmaco può essere usato per trattare i bambini.

Viene usato con cautela durante l'allattamento, poiché l'amoxicillina, penetrando attraverso la placenta, viene escreta nel latte materno.

L'uso del farmaco durante la gravidanza è possibile se il beneficio atteso per la madre supera il potenziale rischio per il feto.

  • manifestazioni allergiche sotto forma di rash, prurito, orticaria, angioedema, eritema, rinite allergica e congiuntivite;
  • eosinofilia;
  • aumento della temperatura corporea, dolori articolari;
  • nausea, diarrea.

Con l'uso prolungato in grandi dosi, sono possibili convulsioni, depressione, confusione e vertigini.

Il farmaco è disponibile in 3 forme di dosaggio: sospensione, compresse e capsule. Il dosaggio è prescritto singolarmente e dipende dalla storia della patologia, condizione e caratteristiche individuali del paziente. La terapia standard nel trattamento delle malattie infettive negli adulti comporta l'assunzione di 1 compressa (500 mg) 3 volte al giorno. Se necessario, un aumento di una singola dose fino a 2 compresse.

La durata del corso di trattamento è di 5-12 giorni.

I pazienti di età compresa tra 5 e 10 anni danno 0,5 compresse (250 mg) 3 volte al giorno, i bambini dai 2 ai 5 anni hanno bisogno di 125 mg del farmaco 3 volte al giorno. La dose per il trattamento di bambini sotto i 2 anni è calcolata in base al peso del bambino. La dose raccomandata per 1 kg - 20 mg di amoxicillina.

Caratteristiche di Amoxiclav

Il farmaco è una combinazione di amoxicillina semisintetica e acido clavulanico. Possiede proprietà battericide e antibatteriche. Colpisce gli enzimi che fanno parte della parete cellulare dei batteri, che porta alla distruzione e alla morte di microrganismi dannosi.

Il farmaco ha un ampio spettro di azione e colpisce la maggior parte delle specie di batteri a causa dell'acido clavulanico, che rende le molecole antibiotiche resistenti alla beta-lattamasi - sostanze che possono bloccare il lavoro di amoxicillina. L'attività di un agente farmacologico contro la maggior parte dei batteri gram-positivi e gram-negativi ne consente l'uso nel trattamento di malattie di eziologia non specificata.

Indicazioni per l'uso:

  • sinusite in una forma cronica, nel periodo di esacerbazione;
  • otite media;
  • ascesso faringeo;
  • bronchite cronica;
  • la polmonite;
  • mal di gola;
  • infezioni del tratto urinario, compresa la cistite;
  • malattie infettive ginecologiche;
  • gonorrea, compresa la produzione di gonococco con beta-lattamasi;
  • infezioni dei tessuti molli;
  • infezioni odontogene;
  • malattie infettive delle articolazioni e delle ossa;
  • chancroid;
  • infezioni combinate causate da microrganismi gram-positivi e gram-negativi e patogeni anaerobici;
  • complicanze purulento-settiche.

Inoltre, il farmaco viene utilizzato nella chirurgia orale e maxillo-facciale e nella pratica ortopedica.

Controindicato in tali malattie e condizioni:

  • intolleranza individuale alle componenti che compongono;
  • ipersensibilità agli antibiotici beta-lattamici;
  • ittero colestatico e altre patologie epatiche causate dall'assunzione di acido clavulanico / amoxicillina;
  • leucemia linfocitica;
  • mononucleosi infettiva.

Compresse disperdibili Amoxiclav Quiktab, oltre alle suddette patologie, è controindicato nei bambini sotto i 12 anni di età o con un peso corporeo inferiore a 40 kg, nonché nei reni e nella fenilchetonuria.

È consentito utilizzare il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento per lo scopo e sotto la supervisione di uno specialista.

Gli effetti collaterali sono spesso temporanei e nella maggior parte dei casi si manifestano con i seguenti sintomi:

  • nausea, vomito;
  • diarrea;
  • dispepsia;
  • reazioni allergiche sotto forma di prurito, orticaria;
  • mal di testa, vertigini, insonnia;
  • anemia, trombocitopenia;
  • disfunzione epatica.

Cosa è meglio prendere con angina in bambini e adulti "Amoxicillin" o "Amoxiclav"

Cosa c'è di meglio con l'angina - "Amoxiclav" o "Amoxicillina"? Per ottenere una risposta a questa domanda, si consiglia di studiare le caratteristiche comparative dei farmaci. I farmaci antibatterici sono indicati per il trattamento delle malattie infettive degli organi dell'apparato respiratorio.

Caratteristiche della droga

"Amoxiclav" e "Amoxicillin" - farmaci antibatterici. Entrambi fanno parte del gruppo della penicillina. Le medicine hanno molto in comune, ma c'è una differenza tra loro.

Composizione e ingrediente attivo

La base dei farmaci è amoxicillina. Le medicine sono considerate analoghi. "Amoxiclav" - un farmaco combinato, che contiene anche acido clavulanico. "Amoxicillina" ha un effetto battericida, il cui risultato è l'oppressione delle pareti dei batteri.

L'acido clavulanico insieme all'amoxicillina forma un complesso che fornisce effetti antibatterici. Il farmaco distrugge un gran numero di batteri. Agisce non solo su gram-positivi, ma anche su microrganismi gram-negativi.

Il farmaco "Amoxicillin" - un analogo di "Amoxiclav". Il farmaco è efficace contro i microbi, si riferisce alle penicilline semi-sintetiche. Rapidamente assorbito nei tessuti e nei fluidi corporei.

Modulo di rilascio

"Amoxiclav" è presentato in vendita sotto forma di compresse, polvere per sospensione. C'è anche una polvere da cui la soluzione è fatta per la somministrazione endovenosa. Forma di dosaggio "Amoxicillin" - capsule, targhe, sospensione e polvere per la preparazione di iniezioni.

Produttore e imballaggio

  1. Compresse - blister da 10 pezzi. In confezione di cartone da 5 a 8 blister.
  2. Polvere (per sospensione) - flaconcino di vetro da 25 mg. In una scatola di cartone con una pipetta.
  3. Polvere (per soluzione - endovenosa) - flaconcini di vetro. In una scatola di cartone 5 bottiglie di polvere.

Il produttore "Amoksiklava" - Polonia, Slovenia ("Sandoz").

  1. Capsule - 250 o 500 mg. 10 compresse in un blister. Nella confezione 1 o 2 bolle.
  2. Compresse - 250 o 500 mg. Confezionamento - blister. In un pacco di cartone da 10 a 20 compresse.
  3. Sospensione: flaconcino da 100 ml. 5 ml di sospensione hanno 250 mg di ingrediente attivo.

Paesi produttori - Russia, Serbia, Svizzera.

Quali malattie prescrivono un rimedio

"Amoxiclav" e "Amoxicillina" vengono spesso prescritti per l'angina. È possibile l'uso di farmaci per il trattamento di malattie del sistema genito-urinario. Le medicine sono prescritte a pazienti che hanno infezioni del tratto gastrointestinale, della pelle e dei tessuti molli.

Istruzioni per l'uso e il dosaggio

Il modello di utilizzo dipende dalla forma del farmaco. Un antibiotico viene assunto prima dei pasti o dopo. Le iniezioni vengono effettuate al mattino dopo il risveglio e la sera prima di coricarsi.

compresse

Ricezione "Amoksiklava" è 250-500 mg della sostanza da 2 a 3 volte al giorno. Il dosaggio è adatto per malattie che sono caratterizzate da forma moderata e grave. Le compresse non vengono masticate e lavate con acqua.

"Amoxicillina" in capsule e compresse non è raccomandato da bere durante i pasti. I bambini e gli adulti con un grado medio della malattia sono prescritti "Amoxicillina" al mattino, pomeriggio e sera. Grave corso della malattia - 2 compresse per dose.

I bambini ricevono un quarto della compressa tre volte al giorno. I bambini da 5 a 10 anni hanno raccomandato la dose - mezza pillola. La reception viene ripetuta al mattino, a pranzo e alla sera.

sospensione

La preparazione del liquido inizia con la diluizione di 1,2 g di polvere di Amoxiclav con acqua refrigerata bollita. La sospensione si beve al mattino, a pranzo e prima di andare a dormire. Il dosaggio varia a seconda delle caratteristiche del paziente durante il corso della patologia.

Una bottiglia di polvere viene riempita con acqua fino al segno specificato. Il dosaggio del farmaco aumenta con l'età del paziente. La sospensione viene bevuta prima dei pasti, senza bere acqua nel medicinale.

Polvere per iniezione

Amoxiclav è somministrato per via endovenosa a neonati, bambini di scuola e adolescenza e pazienti adulti. Per i bambini, viene prescritto il dosaggio più basso: 25 mg per chilogrammo di peso corporeo. La frequenza delle iniezioni varia da 2 a 4 volte al giorno.

Con l'età del paziente, la dose aumenta. Durante il giorno, non più di 6 g del farmaco vengono iniettati nel corpo in caso di gravi condizioni. Il regime di trattamento ottimale è di 3 iniezioni al giorno.

"Amoxicillina" viene somministrato in due modi:

Il dosaggio del farmaco è uguale a quello di Amoxiclav. Allo stesso tempo al giorno non è raccomandato fare più di 2 iniezioni. La durata media della terapia è 7-10 giorni.

Farmaci controindicazioni

Amoxiclav è proibito nei seguenti casi:

  1. Mononucleosi.
  2. Ipersensibilità ai componenti nella composizione.
  3. Malattie dei reni e del fegato.
  4. Leucemia linfocitica

"Amoxicillina" non viene assunto quando:

  1. Asma.
  2. ARI.
  3. Patologia grave del tratto gastrointestinale.
  4. Insufficienza renale.
  5. Malattia del fegato

Cosa scegliere: amoxiclav o amoxicillina

Amoxiclav o Amoxicillina - farmaci usati per trattare un gran numero di patologie infettive. Contengono ingredienti attivi sicuri che aiutano a fermare il processo infettivo nelle fasi iniziali. Con l'uso di dosi terapeutiche, gli effetti collaterali sono rari.

Amoxiclav o Amoxicillina - farmaci usati per trattare un gran numero di patologie infettive.

Breve descrizione di Amoxiclav

L'amoxiclav è ampiamente usato dai pediatri e dai terapisti per il trattamento delle malattie batteriche. Consiste di amoxiclav e acido clavulanico. Si riferisce agli antibiotici semisintetici. Disponibile sotto forma di compresse e capsule. Inoltre, le capsule sono più preferite perché hanno un rivestimento enterico e riducono la probabilità di danni alla mucosa gastrica. Ci sono compresse rapidamente solubili per la preparazione di sospensioni.

L'amoxiclav è ampiamente usato dai pediatri e dai terapisti per il trattamento delle malattie batteriche.

Disponibile in dosi di 0,25, 0,5 e 0,875 g di amoxicillina. La quantità di acido clavulanico per uno qualsiasi dei dosaggi è la stessa - 0,125 g.

L'amoxicillina è un antibiotico che ha un'attività terapeutica contro un gran numero di microrganismi gram-negativi e gram-positivi. Allo stesso tempo, l'acido clavulanico non ha una proprietà terapeutica pronunciata. Ma è necessario nella composizione del farmaco per migliorare l'attività di antibiotici penicillina. Il fatto è che sono stati utilizzati dalla metà del secolo scorso e sono riusciti a stabilirsi come farmaci efficaci contro le malattie infettive. Ma durante questo periodo, i batteri hanno sviluppato resistenza contro queste sostanze.

Il meccanismo d'azione del componente principale è che influisce negativamente sul guscio dei batteri. Crolla e il batterio successivamente perisce. Quando alcuni organismi iniziarono a produrre beta-lattamasi, divennero resistenti agli agenti antibatterici. L'acido clavulanico limita l'attività della beta-lattamasi.

La combinazione di amoxicillina e acido clavulanico potenzia l'azione antibatterica del farmaco. E se l'amoxicillina pura ha un effetto limitato sulle cellule microbiche, allora Amoxiclav è attivo contro più patogeni. Tra i batteri uccisi da Amoxiclav ci sono il gram-positivo e il gram-negativo:

  • stafilococchi;
  • streptococchi;
  • Brucella;
  • Klebsiella;
  • Helicobacter pylori;
  • bastoncini di emofilo;
  • Proteus;
  • salmonella.

Qual è la differenza tra Amoxicillina e Amoxiclav?

Amoxicillina o Amoxiclav - farmaci che appartengono al gruppo di antibiotici penicillina. L'azione di questi fondi si basa sullo stesso principio attivo - l'amoxicillina, che fornisce un'elevata efficienza se esposti ai principali tipi di microrganismi patogeni. Ma c'è una differenza tra i farmaci, è necessario conoscerlo per navigare quando si prescrive.

Caratteristiche dell'amossicillina

Il nome commerciale di questo prodotto popolare corrisponde al principale ingrediente attivo nella sua composizione. L'amoxicillina è prodotta in compresse, capsule di gelatina, polveri per iniezione (ci sono composti sotto forma di pomate, orecchie e colliri). La struttura include anche componenti ausiliari:

  • magnesio;
  • talco;
  • amido;
  • polisorbato;
  • cellulosa;
  • gelatina (usata per le capsule).

Il farmaco è ben assorbito nell'intestino e penetra rapidamente in tutti gli organi e tessuti, influenzando attivamente la flora che causa la malattia. La più alta concentrazione della sostanza attiva è annotata dopo 2 ore, escreta dai reni.

L'amoxicillina è efficace contro tali batteri:

  • streptococchi;
  • stafilococchi;
  • emofilico ed E. coli;
  • Neisseria.

È prescritto per le seguenti malattie:

  • mal di gola, bronchite, tonsillite, sinusite, faringite;
  • osteomielite;
  • flemmone, ferite sulla pelle;
  • colecistite e colangite;
  • cistite, uretrite, pielonefrite;
  • gonorrea.

L'antibiotico non è attivo in relazione alla seguente flora batterica:

  • ceppi di stafilococco, che producono penicillinasi (a causa della resistenza alla penicillina);
  • Proteam (pericoloso in caso di avvelenamento da carne di scarsa qualità);
  • rickettsiae (derivanti dal morso di pidocchi infetti, pulci, zecche);
  • micoplasmi (che causano la polmonite e infezioni urogenitali).

Caratteristiche di Amoxiclav

L'amoxiclav contiene 2 principi attivi principali - amoxicillina triidrato (sale di potassio) e acido clavulanico (clavulanato). L'antibiotico è prodotto in compresse e polveri per la preparazione di sospensioni o iniezioni. La composizione include inoltre:

  • biossido di silicio;
  • magnesio stearato;
  • sodio croscarmelloso;
  • crospovidone;
  • talco;
  • cellulosa.

Amoxiclav è attivo sui batteri:

  • Helicobacter;
  • Salmonella;
  • Shigella;
  • Irsina;
  • legionella;
  • Corynebacterium;
  • treponema pallido;
  • clamidia;
  • Leptospira.

L'antibiotico è raccomandato per tali malattie infettive:

  • sinusite e otite media;
  • ascesso faringeo;
  • la polmonite;
  • infiammazione delle tonsille e dei seni mascellari;
  • infezioni del tratto urinario e delle vie biliari;
  • complicazioni ginecologiche;
  • infezioni della pelle, delle ossa, delle articolazioni;
  • complicazioni purulenta-settiche dopo le operazioni.

Non sensibile all'azione di Amoxiclav:

  • bacillo blu del pus;
  • batteri energetici;
  • clostridi.

Confronto tra Amoxicillina e Amoxiclav

Per capire quale antibiotico scegliere, è necessario confrontarli. Entrambi i farmaci sono simili e appartengono ai rappresentanti semi-sintetici del gruppo delle penicilline. La loro azione principale è la distruzione delle pareti dei batteri patogeni. Tuttavia, Amoxicillina e Amoxiclav differiscono per l'ampiezza di utilizzo e il grado di esposizione alla stessa infezione.

somiglianza

Questi antibiotici sono composti da un amoxicillina, un principio attivo comune (un derivato dell'ampicillina), che si presenta sotto forma di triidrato. Le sue caratteristiche sono determinate dalle seguenti azioni su microrganismi patogeni:

  • inibizione della sintesi delle proteine ​​cellulari batteriche;
  • crescita compromessa o divisione delle loro cellule;
  • attivazione della lisi dei microbi (la loro dissoluzione sotto l'influenza del farmaco).

Le principali indicazioni per la somministrazione sono identiche, si tratta di infezioni:

  • tratto respiratorio;
  • tessuti osteo-articolari;
  • tegumento della pelle;
  • cistifellea;
  • sfera genitourinaria (usata in urologia, venereologia e ginecologia).

Amoxicillina e Amoxiclav hanno controindicazioni simili:

  • intolleranza individuale ai componenti;
  • suscettibilità alle reazioni allergiche alla penicillina;
  • leucemia linfocitica;
  • mononucleosi infettiva;
  • problemi al fegato e ai reni;
  • l'epatite;
  • asma.

Entrambi i farmaci possono causare effetti collaterali. Molto spesso si verificano a causa di sovradosaggio e uso prolungato:

  • orticaria;
  • Disturbi del tratto gastrointestinale (colite, flatulenza, stitichezza, diarrea);
  • gastrite;
  • eritema;
  • ittero colestatico;
  • dolore muscolare e crampi;
  • febbre;
  • Edema di Quincke e shock anafilattico (rari);
  • rinite;
  • congiuntiviti;
  • stomatiti;
  • toksidermiya (dermatosi);
  • vertigini;
  • insonnia;
  • pustus esantemato;
  • cristalluria;
  • nefrite interstiziale.

Ma Amoxiclav causa questi effetti collaterali meno frequentemente rispetto alla sua controparte. Ci sono altre differenze con le droghe.

Qual è la differenza?

L'amoxiclav è un farmaco combinato perché contiene un principio attivo aggiuntivo che può disattivare l'enzima penicillinasi, che consente di coprire un tipo più grande di batteri nocivi (il farmaco è adatto per combattere qualsiasi ceppo di microrganismi gram-positivi). Il clavulanato è un componente beta-lattamico di antibiotici moderni che hanno acquisito ampia popolarità a causa di qualità aggiuntive.

Proprietà dell'acido clavulanico:

  • aumenta l'attività dei leucociti;
  • lottando con la distruzione di amoxicillina, che fa parte del farmaco;
  • consente al farmaco di influenzare con parsimonia la microflora del corpo;
  • espande il campo di applicazione di questo agente antibatterico;
  • riduce il rischio di manifestazioni allergiche.

La differenza tra antibiotici è determinata da:

  • l'ampiezza di utilizzo (Amoksiklava ha più opportunità);
  • la frequenza delle reazioni avverse (da Amoxicillina, si verificano più spesso);
  • forme di rilascio (Amoxicillina ha una maggiore varietà);
  • costo (Amoxiclav costoso).

Cosa è più forte?

A causa del fatto che Amoxiclav ha 2 ingredienti attivi, è considerato più potente nelle sue azioni. Inoltre, il suo dosaggio contiene il volume del principio attivo (amoxicillina) dal livello più basso (da 250 mg) ad alto (1000 mg).

Cosa è più economico?

Prezzo di amoxicillina nella sospensione di iniezione (250 mg / 5 ml) - 90 rubli. per 100 ml. Il costo delle compresse dipende dalla dose e dal produttore:

  • 250 mg № 20 - 35 rubli;
  • 500 mg № 20 - 45 rubli. (capsule di gelatina - 70 rubli);
  • 500 mg №20 Amoxicillina Ekobol - 118 rubli.

Il prezzo di compresse e polveri Amoxiclav:

  • 250 mg + 125 mg №15 - 210 rubli;
  • 500 mg + 125 mg № 14 - 350 sfregamenti;
  • 875 mg + 125 mg № 14 - 370 rubli;
  • 250 mg + 62,5 mg / 5 ml d / sospensione (100 ml) - 250 rubli;
  • 400 mg + 57 mg / 5 ml d / sospensione (140 ml) - 280 rubli;
  • 500 mg + 100 mg d / iniezione No. 5 - 410 rubli;
  • 1000 mg + 200 mg d / numero di iniezione 5 - 790 rubli.

Quale è meglio?

Questi antibiotici sono attivamente utilizzati nella pratica medica. La loro azione principale è la distruzione delle pareti batteriche durante il periodo di sintesi. Ma, prescrivendo l'uno o l'altro farmaco, i medici identificano il tipo di batteri che ha causato la patologia.

Se ci vuole tempo per determinare la natura infettiva della malattia, quindi Amoxiclav viene scaricato immediatamente. Con una Genesi chiara, l'Amoxicillina a basso costo avrà un effetto identico.

Con angina

Se si sospetta un mal di gola, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente. Ma lo specialista sarà in grado di ricevere esami di laboratorio dell'espettorato nella gola (coltura batterica) e confermare la diagnosi solo dopo 4 giorni. Pertanto, si raccomanda la terapia per condurre Amoxiclav, fornendo un buon risultato su una vasta gamma di flora patogena.

Con bronchite

Per il trattamento della bronchite (infiammazione cronica nei bronchi, accompagnata da una tosse forte e umida) è stato prescritto un corso di Amoxicillina per 14 giorni. La quantità di dosaggio dipende dall'età del paziente ed è prescritta da un medico. L'assunzione giornaliera massima per gli adulti può raggiungere i 3000 mg (2 compresse, 500 mg 3 volte al giorno).

Durante la gravidanza

Durante l'assunzione di Amoxicillina non sono state identificate anomalie nello sviluppo del feto. L'amoxiclav è considerato un farmaco non sufficientemente studiato in quest'area, quindi viene dimesso se il beneficio atteso supera il possibile rischio per il nascituro.

Per i bambini

I pediatri designano Amoxiclav come sospensione. Le pillole che agiscono in modo più aggressivo sono progettate per i bambini sopra i 12 anni. Il dosaggio e il trattamento dipendono dall'età, solo uno specialista li seleziona.

È possibile sostituire Amoxicillina con Amoxiclav?

La differenza tra l'effetto di questi farmaci può essere leggermente espressa. Ma se l'infezione non è sensibile all'amossicillina, o il trattamento con questo antibiotico ha causato un effetto collaterale, allora Amoxiclav può essere riassegnato al paziente. Nel caso di una sostituzione tempestiva, l'esito del trattamento sarà positivo.

È possibile bere l'amoxicillina dopo l'amoxicillina?

Amoxicillina dopo che Amoxiclav non è prescritto. Se la composizione di Amoxiclav, migliorata con acido clavulanico, non era uno strumento abbastanza efficace, il medico seleziona il paziente per un antibiotico da un altro gruppo (ad esempio, macrolidi).

Recensioni

Poiché molte specie di batteri sono altamente sensibili alla sostanza attiva amoxicillina, l'uso di Amoxicillina e Amoxiclav per il trattamento delle malattie infettive spiega il loro buon effetto antibatterico. E questo è anche se alcuni ceppi (raramente rilevabili), rilasciando un particolare enzima (beta-lattamasi), reagiscono solo ad Amoxiclav. Considera le recensioni.

medici

Markov PS, terapista, Mosca

L'efficacia della terapia antibiotica non è tanto nelle nuove medicine, quanto nella scelta corretta. Devi essere guidato dalla sensibilità dell'antibiotico alla flora patogena e il problema può essere risolto semplicemente con una dose più elevata di Amoxicillina a basso costo.

Kopylova A.M., pediatra, Pskov

In pediatria, qualsiasi antibiotico deve essere prescritto con cautela. Ma di questi è meglio prescrivere Amoxiclav. Non ha solo una gamma più ampia di effetti, ma funziona anche più morbido, meno probabilità di causare manifestazioni allergiche.

Malikova T.F., Phthisiatrician, Novokuznetsk

L'amoxicillina è usata solo per le infezioni non complicate. Nel trattamento della tubercolosi, il loro uso è possibile solo nelle fasi iniziali. Nelle forme gravi della malattia, i micobatteri patologici secernono una proteina legante la penicillina, il che rende inutili questi antibiotici.

Di pazienti

Anna, 58 anni, Tver

Mio padre trattava anche la prostatite con Amoxicillina, che 30 anni fa era considerata un forte antibiotico. E ora nemmeno Amoxiclav non aiuta. I batteri si sono adattati e sono diventati più forti delle droghe.

Alena, 35 anni, Ufa

Dopo l'operazione è stato nominato Amoxiclav. Bene aiutato Non c'era infiammazione e temperatura.

Catherine, 50 anni, Mosca

Ho la tonsillite cronica, che si fa sentire 2-3 volte all'anno. Amoxicillina aiuta. Basta corso in 5 giorni. I sintomi vengono rimossi già il 3 ° giorno, ma per correggere l'effetto sono necessari altri 2 giorni. Non ci sono mai state reazioni avverse.

Confronto tra Amoxiclav e Amoxicillina

L'amoxiclav o l'amoxicillina sono considerati un antibiotico popolare ad ampio spettro. Sono utilizzati nel trattamento di varie malattie causate da microrganismi aerobici, anaerobi, gram-positivi e gram-negativi. Hanno proprietà simili.

Caratteristiche di Amoxiclav

Questo è un farmaco appartenente al gruppo di antibiotici penicillina. I principali ingredienti attivi sono amoxicillina e acido clavulanico. Offrono una vasta gamma di effetti sul corpo e sono utilizzati in tutti i rami della medicina. L'amoxiclav ha pronunciato attività antibatterica di streptococco, stafilococco, echinococco, shigella, salmonella.

L'amoxiclav o l'amoxicillina sono considerati un antibiotico popolare ad ampio spettro.

Enterobacter, clamidia, legionella, micoplasma sono resistenti agli effetti di questo antibiotico, quindi, in presenza di questi microrganismi, non è pratico da usare.

Il farmaco è prescritto nei seguenti casi:

  1. Malattie infettive del tratto respiratorio superiore - faringite, tonsillite, laringite, sinusite, sinusite, ecc. Le patologie si verificano spesso sullo sfondo di un raffreddore o sotto l'influenza di streptococchi e stafilococchi.
  2. Processi infiammatori ginecologici, urologici e andrologici (cistite, uretrite, tricomoniasi, annessite, prostatite, ecc.). Usato per prevenire l'infezione dopo l'intervento chirurgico e l'aborto.
  3. Malattie dermatologiche derivanti dall'effetto patogeno dei batteri (non funghi).
  4. Malattie infettive del tratto gastrointestinale.

Amoxiclav - un farmaco appartenente al gruppo di antibiotici penicillina. I principali ingredienti attivi sono amoxicillina e acido clavulanico.

Caratteristiche dell'amossicillina

Farmaco antibatterico e antivirale con un ampio spettro d'azione. Appartiene al gruppo farmacologico di antibiotici penicillina semisintetici. Combatte attivamente i batteri aerobici e gram-positivi. Utilizzato nelle malattie infettive del tratto respiratorio, genitourinario o gastrointestinale.

In caso di ipersensibilità alle penicilline, l'uso del farmaco è severamente proibito. In questo caso, il medico prescrive un mezzo simile di un'altra serie, che non causerà allergie.

Farmaco disponibile sotto forma di compresse o sospensioni per somministrazione orale. L'effetto si manifesta 2 ore dopo l'uso. Excreted nelle urine, quindi non è possibile utilizzare per le violazioni dei reni e del fegato.

L'amoxicillina è un farmaco antibatterico e antivirale con un ampio spettro di attività. Appartiene al gruppo di antibiotici penicillina semisintetici.

Confronto di farmaci

Amoxiclav con farmaci correlati all'amxicillina. Si ritiene che siano analoghi, ma ci sono ancora alcune differenze tra loro.

somiglianza

Le azioni delle droghe sono simili, sono antibiotici di penicillina. Il loro vantaggio è nel numero minimo di controindicazioni per l'uso e l'assenza di effetti collaterali. A causa di questo, gli agenti antibatterici sono ampiamente usati in pediatria.

Hanno un effetto simile, penetrano nel muro dei batteri e lo distruggono, non permettendo ulteriori riproduzioni. perché Se gli antibiotici appartengono allo stesso gruppo farmacologico, le controindicazioni all'uso di questi sono uguali.

Qual è la differenza

I preparati sono basati su un principio attivo - amoxicillina. Ma "lavorano" in modi diversi, perché la composizione di Amoxiclav include clavulanato, che migliora l'azione dell'agente. L'amoxicillina non è attiva se esposta allo stafilococco ed è considerata un farmaco ad azione debole. Pertanto, è un errore prendere i mezzi come la stessa cosa.

Amoxicillina o Amoxiclav: come si differenziano e cosa è meglio

La flora microbica che vive nel corpo di ogni persona, attiva la sua crescita indebolendo il sistema immunitario. In natura, i funghi muffa sopprimono questo processo e per gli esseri umani sono necessarie sostanze semisintetiche o biologiche più adeguate, come gli antibiotici. Tali agenti hanno un effetto batteriostatico e battericida sui microrganismi bloccandone la crescita o la completa distruzione.

Caratteristiche del farmaco "Amoxicillina"

L'antibiotico del gruppo della penicillina ha un ampio spettro di attività ed è attivo contro batteri gram-positivi e gram-negativi aerobici. Lo strumento è attivo nelle seguenti aree:

  • Malattie dell'UT - gruppo e vie respiratorie: bronchite, otite, mal di gola, polmonite, sinusite, faringite.
  • Infezioni dell'organo urogenitale: pielonefrite, cistite, uretrite, endometrite.
  • Lesioni della pelle
  • Lo sviluppo di processi batterici nel tratto gastrointestinale: colecistite, febbre tifoide, peritonite, salmonellosi.
  • Altre malattie infettive, tra cui meningite, borreliosi, leptospirosi, gonorrea.

Poiché Amoxicillin ha un numero di microrganismi resistenti ad esso, prima di prenderlo dovresti accertarti quali ceppi abbiano causato la malattia. Altrimenti, aumenta la probabilità di sviluppare superinfezioni.

Disponibile sotto forma di compresse, sospensioni, capsule.

Proprietà di antibiotico "Amoxiclav"

L'acido clavulanico incluso nel prodotto espande significativamente la gamma della sua azione riducendo la resistenza dei batteri dei gruppi di penicillina e ampicillina. L'assimilazione del farmaco da parte dell'organismo, così come la sua distribuzione in organi e tessuti, è abbastanza rapida: entro un'ora dall'assunzione, il principio attivo è concentrato al massimo.

"Amoxiclav" è prescritto per il trattamento delle malattie infettive delle vie urinarie, degli organi respiratori e uditivi, dei genitali, della cistifellea, della pelle, dei tessuti molli, connettivi e ossei.

Rilascio di forma - compresse, polvere per sospensione, polvere per iniezione sottovuoto.

Somiglianze funzionali di farmaci

Entrambi gli antibiotici aiutano a far fronte a malattie infettive della stessa natura. Il loro tratto gastrointestinale viene assorbito ed escreto dall'emodialisi. Ciascuno dei farmaci influenza negativamente l'efficacia dei contraccettivi orali.

L'elenco delle controindicazioni all'uso di ogni strumento è lo stesso dell'elenco degli effetti collaterali. Allo stesso tempo, "Amoxicillin" e "Amoxiclav" possono essere usati nel periodo della gravidanza e dell'allattamento al seno, tenendo conto dell'eccesso di beneficio per una donna rispetto al pericolo per il feto.

Nel regime di trattamento classico, i dosaggi dei farmaci sono simili.

L'assorbimento di ciascuno dei farmaci aumenta con l'assunzione concomitante di acido ascorbico e con l'uso di lassativi, la glucosamina diminuisce.

Differenze tra antibiotici

A causa del contenuto di acido clavulanico, "Amoxiclav" ha un effetto più esteso sul sito di infezione e non richiede l'uso di fondi aggiuntivi per ottenere l'effetto. Quando si prescrive "Amoxicillina" per il trattamento delle malattie gastrointestinali, è necessaria una dose aggiuntiva di "Metrodinazolo".

C'è una differenza nel regime terapeutico: il primo campione è importante da usare durante i pasti e il secondo non dipende dal pasto.

"Amoxicillina" viene attivata nel plasma sanguigno per due ore, mentre "Amoxiclav" inizia ad agire dopo un'ora.

A causa del contenuto della sostanza addizionale nella composizione del secondo farmaco, alcuni microrganismi che non sono soggetti al primo, ad esempio le infezioni dentali, diventano instabili. Tuttavia, per lo stesso motivo, l'elenco delle controindicazioni di "Amoksiklava" è completato dal rischio di una reazione allergica.

"Amoxicillina" significativamente inferiore al secondo campione in valore. A seconda del produttore, il prezzo di "Amoksiklava" può essere 3-5 volte superiore rispetto al primo farmaco.

Quale farmaco scegliere

Per determinare la scelta del farmaco, è necessario esaminare attentamente le controindicazioni. Il ricevimento di "Amoxicillina" non è consentito in caso di asma bronchiale, infezioni acute del tratto gastrointestinale, diatesi, ipersensibilità alla penicillina. In queste malattie, è consentito l'uso di Amoksiklava, ma è necessario prestare attenzione alla presenza di insufficienza renale acuta o colite pseudomembrana, in cui il farmaco è vietato.

Se l'antibiotico sotto forma di compresse viene prescritto a un bambino di età inferiore a 12 anni, deve essere preferito "Amoxicillina", poiché il secondo farmaco è destinato a soggetti oltre l'età specificata.

Le persone con ridotta resistenza del corpo alle infezioni e ai veleni, così come quelle inclini al verificarsi di congiuntivite, rinite, stomatite, anoressia, sono più adatte per Amoxiclav. In caso di disturbi pronunciati nel sistema ematopoietico, l'uso di Amoxicillina è caratterizzato da rischi meno elevati.

Quale antibiotico per l'angina è meglio - Amoxicillina o Amoxiclav?

Il più spesso, con angina, Amoxiclav è migliore dell'amossicillina. L'amoxiclav è più attivo contro i batteri che sono sensibili ad esso e aiuta in più casi rispetto all'amoxicillina pura.

In teoria, Amoxiclav è migliore dell'amossicillina solo in una situazione in cui l'agente patogeno dell'angina è resistente alle penicilline. In pratica, tale resistenza è raramente determinata, e per affidabilità, i medici preferiscono prescrivere Amoxiclav per mal di gola.

Perché Amoxiclav è meglio dell'amossicillina

Il principio attivo di Amoxicillina è l'antibiotico amoxicillina con lo stesso nome. E 'ben assorbito, raramente causa effetti collaterali, ma si verificano mancate accensioni in situazioni in cui il mal di gola è causato da batteri resistenti alle penicilline. Tali batteri come sottoprodotto dell'attività vitale producono l'enzima penicillinasi, che porta alla rottura e all'inattivazione dell'antibiotico stesso. Nel tessuto delle tonsille, ogni batterio (o una colonia di batteri) è letteralmente circondato dalle molecole di questo enzima e l'antibiotico sulla strada verso la cellula batterica collassa certamente con una di queste molecole e si divide.

Reazione alla scissione della penicillina da parte dell'enzima batterico

Tali batteri resistenti alle penicilline causano mal di gola in quasi un quarto caso. In tali situazioni, l'uso di Amoxicillina semplicemente non funziona.

I principi attivi di Amoxiclav sono lo stesso antibiotico amoxicillina e acido clavulanico. Quest'ultimo, quando entra nei tessuti delle tonsille, inattiva l'enzima penicillinasi stesso, aprendo la strada per l'antibiotico ai batteri. Le concentrazioni di questi componenti nel terreno sono selezionate in modo tale che la quantità massima di antibiotico raggiunga le cellule batteriche.

Cellule di stafilococco sulla membrana mucosa delle tonsille, circondate dai prodotti della loro attività vitale.

In pratica, l'amoxiclav nell'angina è migliore della pura amoxicillina nei casi in cui il medico non può o non ha il tempo di prendere uno striscio dalla gola del paziente. Questa analisi consente di determinare con precisione quali antibiotici sono patogeni sensibili in un caso particolare.

Il problema pratico è che la semina batterica dura circa 4 giorni. Cioè, se agisci secondo la teoria, un paziente con un decorso acuto della malattia ha bisogno di venire dal medico, prendere uno striscio per analisi, attendere 4 giorni e solo dopo ricevere una prescrizione farmacologica efficace e iniziare il trattamento.

Colture batteriche in piastre di Petri

Allo stesso tempo, se assegni immediatamente un antibiotico ad ampio spettro a un paziente affetto da angina, dopo 4 giorni è probabile che sia praticamente sano. Pertanto, la maggior parte dei medici lo fa. Ma dal momento che il medico non sa se l'agente patogeno è resistente alle penicilline o no, prescrive Amoxiclav, perché la probabilità che lavorerà è maggiore rispetto a quando viene prescritta l'amoxicillina.

In modo amichevole, anche quando viene prescritto Amoxiclav, il medico deve prendere un tampone dalla gola per l'analisi. Questa è una garanzia che se questo farmaco non funziona, al paziente può essere prescritto un rimedio efficace di un'altra classe. Possono esserci diverse situazioni di questo tipo: il paziente può essere allergico all'amoxicillina, o il rimedio può causare gravi effetti collaterali. A volte può esserci un errore nella diagnosi e un mal di gola risulta essere tonsillomicosi. In questo caso, gli antibiotici non funzioneranno affatto e saranno necessari agenti antifungini. Se questo accade, solo alla seconda visita, il medico può ottenere i risultati del bakposev e correggere accuratamente il trattamento.

Inoltre, l'acido clavulanico stesso come parte di Amoxiclav ha una propria attività antibatterica. Quindi, teoricamente, questo farmaco ha un effetto più pronunciato sull'infezione. In realtà, questa differenza di efficacia è insignificante, e se i batteri sono sensibili all'amoxicillina, il tasso di recupero del paziente sarà all'incirca lo stesso quando si assumono entrambi i farmaci.

Ci sono dei vantaggi per Amoxicillina rispetto ad Amoxiclav?

In alcuni casi, amoxicillina è più preferito di Amoxiclav:

  • L'amoxicillina è più economica. 20 compresse di Ecobol (500 mg) sulla base di amoxicillina costano 106 rubli, 15 compresse di Amoksiklava (625 mg) costano 360 rubli;
  • L'amoxicillina è più sicura. L'amoxiclav può causare effetti collaterali specifici: disturbi digestivi e anormalità nel fegato (fino a epatite e ittero colestatico), eritema, pustole esantematiche, nefrite interstiziale e cristalluria. Per amoxicillina tali effetti non sono peculiari. In questo caso, i disturbi digestivi durante l'assunzione di Amoksiklava si verificano molto spesso e l'amoxicillina è più sensibile.

Ittero causato da assunzione di Amoxiclav

Per questi motivi, se la sensibilità dell'agente causale all'amoxicillina è confermata, è più razionale e più sicuro prescrivere amosicillina pura e preparati a base di esso per il trattamento del mal di gola. Se la sensibilità dei batteri non è determinata, è meglio usare Amoxiclav.

In pratica, i pazienti di solito preferiscono spendere un po 'più di denaro per i farmaci, ma iniziano immediatamente il trattamento per sentirsi meglio in pochi giorni. E quindi, in generale, il trattamento con Amoxiclav in angina è prescritto più spesso.